Titanfall Online è stato cancellato

Di nuovo sui robottoni? Credo di no, almeno per ora.

Ricordate Titanfall Online, la versione free to play di Titanfall sviluppata in partnership tra EA con Nexon? No? Beh è normale, perchè è un prodotto che sarebbe stato rilasciato solamente in Asia. Ea l’ha cancellato per “decisione di business”.

Come spiega il rappresentante di Nexon:

E’ vero che Nexon ed EA si sono accordate per cancellare Titanfall Online come decisione di business. Dopo alcune delibere, si è deciso che ricollocare le risorse di produzione in altri progetti sarebbe stato meglio per le compagnie.

Tutta colpa dei battle royale!

Annunciato ufficialmente nel dicembre 2016, Titanfall Online era in sviluppo da più di tre anni. Ad ogni modo dai test della versione alpha non si sono riscontrati buoni risulati. Probabilmente il motivo riguarda il fatto che oggi i giochi online appetibili sono i battle royale. E’ per questo che si è deciso di cancellare il titolo.

 

Titanfall sopravvive

La buona notizia è che il franchise di Titanfall è ancora vivo e vegeto, nonostante le scarse vendite di Titanfall 2 nel 2016. La Respawn Entertainment è stata acquisita completamente da Electronic Arts nel novembre del 2017. Il CEO Vance Zampella rassicura:

Non cambia niente nel futuro di Titanfall. Da questa esperienza abbiamo solo cose positive, più risorse ad esempio.

 

Prima però i Jedi

Respawn Entertainment sta lavorando anche al nuovo titolo Star Wars Jedi: Fallen Order. Di questo titolo avremo maggiori informazioni l‘anno prossimo durante l’EA Play. Insomma, pare che per vedere il prossimo Titanfall dovremo aspettare altro tempo.