Capcom vuole portare i suoi titoli su Nintendo Switch


Capcom ha tenuto la consueta riunione finanziaria con i suoi azionisti, riunione che ha chiuso il Q1 2018. Oltre a parlare di Resident Evil 7, la riunione è stata utile come manifesto di alcune volontà dell’azienda.


capcom-switch-altri-port

Prendendo come esempio le vendite positive di Ultra Street Fighter II: The Final Challengers, che ha piazzato quasi un milione di copie su Switch, Capcom ha deciso di voler puntare molto sulla console di Nintendo, manifestando l’interesse nel portare sulla piattaforma ulteriori porting dei suoi titoli.

I titoli più indiziati che potrebbero approdare su Switch potrebbero essere proprio il già citato Resident Evil 7, Capcom vs Marvel: Infinite e Monster Hunter: World, attesò però nel 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Escape from Tarkov ecco le date della closed beta

Superhot VR

Recensione SuperHot VR