HOME » news

Terzo anno di supporto e nuovi contenuti in arrivo per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege


Nella giornata di oggi, tramite comunicato stampa ufficiale, Ubisoft ci ha avvisati che Rainbow’s Six Siege è finalmente pronto per la sua stagione finale, la terza, in arrivo il prossimo anno gratuitamente su console e PC. Inoltre ci ha fornito naturalmente tanti nuovi dettagli sul titolo. Li potete trovare nel comunicato stampa ufficiale che porgiamo all’attenzione dei nostri lettori.

Vi ricordiamo che su Player.it trovate tante altre notizie relative al mondo di Ubisoft e di Assassin’s Creed, come saprete ad esempio vi abbiamo avvisati per tempo dell’apertura dei preordini della action figure ufficiali di Origin. Continuate a seguirci naturalmente per tante nuove notizie e aggiornamenti relativi al mondo di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

Vi lasciamo alla lettura del comunicato stampa ufficiale del titolo.

UBISOFT® ANNUNCIA UN TERZO ANNO DI SUPPORTO E NUOVI CONTENUTI PER
TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE

Milano, 20 novembre 2017 – Dopo aver nominato i finlandesi ENCE campioni nella finale della Pro League della Stagione 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che si è svolta a San Paolo dal 17 al 19 novembre, Ubisoft ha annunciato l’Anno 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che offrirà tanti nuovi contenuti e sfide emozionanti a tutti gli appassionati.

Tom Clancy's Rainbow Six Siege
Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

L’Anno 3 sarà suddiviso in quattro stagioni che includeranno:

  • 8 nuovi operatori delle migliori unità antiterroristiche al mondo.
  • 2 nuove mappe ambientate in Italia e Marocco.
  • 1 mappa esistente completamente rinnovata, grazie a una nuova progettazione e direzione artistica.

L’Anno 3 inizierà con l’Operazione Chimera. Due operatori di questa stagione sono specializzati in situazioni ad alto rischio biologico e durante quattro settimane dovranno affrontare una grande minaccia in quello che sarà il primo vero evento in cooperativa del gioco, chiamato Outbreak. Questo evento sarà giocabile per 4 settimane gratuitamente dai possessori di Rainbow Six Siege. Inoltre, includerà una raccolta esclusiva di elementi cosmetici, che saranno disponibili solo durante l’evento.

L’annuncio completo dell’Operazione Chimera e dell’evento Outbreak si terrà a Montreal in occasione del Six Invitational 2018. Presto saranno disponibili maggiori informazioni sull’Anno 3.

Dal 12 dicembre, sarà acquistabile il Season Pass dell’Anno 3. Prima di allora, i giocatori avranno un’ultima occasione di acquistare il Season Pass dell’Anno 2, che include non solo 8 operatori (Mira, Jackal, Ying, Lesion, Ela, Dokkaebi, Vigil e Zofia), ma anche una serie di oggetti esclusivi per la personalizzazione *. Per acquistare il Season Pass, visitare: https://store.ubi.com/it/home

Per tutte le ultime novità su Rainbow Six Siege, visitare: https://rainbow6.ubisoft.com.

Per rivedere la finale della Stagione 3, visitare http://twitch.tv/rainbow6 e http://youtube.com/rainbowsixproleague.

* Offerta disponibile fino all’11 dicembre 2017. Dopo tale data, gli oggetti per la personalizzazione non saranno più acquistabili.

©2017 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Tom Clancy’s, Rainbow Six, l’icona Soldier, Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

Tutta la bellezza di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

Ispirato alle migliori unità antiterroristiche al mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori saranno impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno la propria ambientazione in una moderna roccaforte, mentre i team di Rainbow Six cercheranno di fare irruzione, superando le difese nemiche. Ma Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consentirà anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, installando filo spinato, scudi posizionabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, cariche esplosive, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento per l’intero genere, offrendo una combinazione perfetta di intensi scontri a fuoco, gameplay strategico e gioco competitivo.

 

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

Articolo a cura di Simone Pettine

Mi piace leggere, scrivere, videogiocare, approfondire la mia conoscenza delle lingue indoeuropee e mangiare i bambini.

Le pazze idee di Hideki Kamiya

Arriva la presentazione di OnePlus 5T, vediamo tutti i dettagli