Ubisoft: PS5 e la nuova Xbox usciranno tra almeno due anni

ps5 sony


Come tutti sappiamo, la giornata di ieri ha visto il lancio di Xbox One X. La nuova ammiraglia di casa Microsoft è destinata a segnare nuovi standard nel mondo del gaming domestico; e non ci si poteva attendere di meno dalla console più potente al mondo. Tuttavia, si sa, il mondo del gaming è sempre in movimento, e spesso corre a velocità impressionanti. Neanche il tempo di far uscire la nuova Xbox che già si inizia a parlare della prossima generazione di console. A sbilanciarsi, questa volta, è Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, che affermare che un’eventuale PS5, nonché la nuova Xbox, potrebbero arrivare sul mercato tra non meno di 2 anni.

PS5 e nuova Xbox tra non meno di due anni

ubisoft ps5
Yves Guillemot ha detto la sua opinione sulle nuove console Sony e Microsoft.

Inutile nascondere che questo sia un ottimo periodo per Ubisoft. Con il lancio di titoli come South Park: Scontri Di-Retti ed il nuovo Assassin’s Creed: Origins, il publisher è riuscito ad assicurarsi delle vendite di primissimo rilievo. Proprio l’ultimo capitolo di Assassin’s Creed sarà uno dei giochi che potranno giovare di performance migliori su Xbox One X. Per questa ragione, Yves Guillemot non può che rallegrarsi della volontà di Sony e Microsoft di investire sul mercato console. Tuttavia, durante un’assemblea degli azionisti, non si è potuto fare a meno di dare uno “sguardo al futuro“, in particolare sulle nuove console che le due aziende hanno in serbo. Ecco le dichiarazioni ufficiali del CEO di Ubisoft.

“Se Sony ha lanciato PlayStation 4 Pro lo scorso anno, e Microsoft ha lanciato Xbox One X quest’anno, pensiamo che abbiamo ancora almeno due anni davanti a noi prima che venga rilasciato qualcosa di nuovo. Ma questa è la nostra percezione, non abbiamo informazioni riservate su questo argomento.”

Cercando di non sbilanciarsi troppo su un’eventuale PS5 ed una nuova Xbox, Guillemot ha poi continuato esprimendo il proprio gradimento per PS4 Pro e Xbox One X. Secondo il dirigente Ubisoft, queste release di metà generazione sarebbero di grande aiuto per il mercato.

“Ci piace davvero il fatto che Sony e Microsoft stiano davvero mettendo più potenza nelle loro macchine, utilizzando l’evoluzione della tecnologia per dare la possibilità, ai nostri sviluppatori, di creare giochi migliori per i nostri giocatori. Questo significa andare nella giusta direzione, molto più che cercare di creare accessori o altre cose. Questo aiuterà molto l’industria di settore, perché i giochi saranno veramente belli su quelle console.”

Ubisoft rivela i suoi successi di vendita

ps5 guillemot
Il nuovo Assassin’s Creed sta avendo delle ottime vendite.

Il publisher ha continuato la sua conferenza parlando del successo di pubblico ottenuto da Assassin’s Creed: Origins. Yves Guillemot ha infatti dichiarato che l’ultimo capitolo della saga è riuscito a vendere, dal giorno del suo lancio, il doppio delle copie che era riuscito a totalizzare Syndicate, il suo predecessore. Ubisoft ha inoltre dichiarato che i giochi single player non sono affatto morti, e godono di ottima salute. Nonostante diversi titoli del publisher francese, tra cui For Honor, The Division e Rainbow Six: Siege, siano completamente basati sul multiplayer, Ubisoft non rinuncerà a sviluppare giochi basati su esperienze single player.

Sembra quindi che ancora un po’ di tempo debba passare prima di vedere un’eventuale PS5 o una nuova Xbox. Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Flammini 6 novembre 1957 - Parte II - Il diario del Dott. Flammini

Diario del dott. Flammini 6 Novembre 1957

playstation store offerte

PlayStation App si aggiorna, vediamo le nuove funzionalità