Ghost of Tsushima sarà presente al Playstation Experience

ghost of tsushima playstation experience

La conferenza tenuta da Sony alla Paris Games Week 2017 ha lasciato a bocca aperta parecchi fan. Il colosso nipponico aveva affermato con largo anticipo che lo showcase tenuto all’E3 2017 non aveva “vuotato il sacco”, e che c’erano altri annunci di spessore da fare. Ebbene, Sony ha mantenuto la parola data, annunciando ben 7 giochi nuovi di zecca in quel di Parigi. Uno di questi è Ghost of Tsushima, l’ultima fatica di Sucker Punch, lo studio interno famoso per il suo lavoro alla serie inFamous. È stato reso disponibile solo un trailer del titolo, che però lascia ben sperare sulla qualità del gioco.  Proprio poche ore fa, è stato reso noto che il videogame sarà uno degli “ospiti d’onore” del prossimo Playstation Experience.

Ghost of Tsushima e Dreams saranno presenti al Playstation Experience di Anaheim

Con Ghost of Tsushima, finalmente abbiamo potuto ammirare il tanto chiacchierato nuovo gioco su cui Sucker Punch è alle prese. Il trailer mostrato alla Paris Games Week ci ha rivelato che il gioco è ambientato nel 1274, nel Giappone feudale. Il giocatore si troverà a vestire il panni dell’ultimo samurai sopravvissuto all’invasione dei Mongoli. Va da sé che, per fronteggiare una minaccia di questa portata e guadagnare nuovamente l’onore, il protagonista si troverà costretto ad abbandonare la via del samurai in favore di metodi di combattimento decisamente meno convenzionali. Il gioco targato Sucker Punch ha scatenato paragoni decisamente altisonanti. Nonostante del titolo sia disponibile soltanto un trailer, in molti hanno paragonato il videogame ad una perla del passato videoludico come Tenchu. Dovremo attendere il Playstation Experience per capire se questi paragoni siano fondati o meno.

Attraverso un post sul Playstation Blog, infatti, apprendiamo che Ghost of Tsushima sarà uno degli ospiti d’onore a “calcare il palco” di Anaheim, in California. Apprendiamo, inoltre, che il gioco Sucker Punch sarà in ottima compagnia. Ad affiancarlo nel fare gli “onori di casa” sarà infatti presente Dreams, l’ultima fatica di Media Molecule, lo studio autore della serie LittleBigPlanet e di Tearaway Avventure di Carta. Del titolo, dopo una presentazione avvenuta all’E3 del 2015, si erano un po’ perse le tracce, ma al prossimo Playstation Experience ne sapremo qualcosa in più. Stando alle parole comparse sul blog ufficiale di Playstation, sarà possibile approfondire tutti gli annunci della Paris Games Week 2017 direttamente con gli sviluppatori. Continuando a leggere quanto pubblicato da Sid Shuman, l’evento comprenderà anche un’area dedicata ad un evento competitivo su Gran Turismo Sport, nonché degli stand dove poter acquistare merchandise Playstation altrimenti introvabile.

Altre informazioni sul Playstation Experience

ghost of tsushima esclusiva
Ecco le date del Playstation Experience 2017.

Il Playstation Experience si terrà i prossimi 9 e 10 Dicembre ad Anaheim, in California. È in programma anche una conferenza introduttiva prevista per l’8 Dicembre alle ore 8:00 PM, orario del Pacifico. L’evento sarà presieduto da Shawn Layden in persona, e molti ospiti e sorprese sono previsti per la convention. Non mancheranno ulteriori annunci, da parte di Sony, nelle prossime settimane.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Gravel: disponibile il secondo ‘diario degli sviluppatori’

Addio al doppiatore Daniele Demma, voce di Daxter