Zlatan Ibrahimovic entra nel business dei videogiochi


Zlatan Ibrahimovic è un vero e proprio businessman. Non si accontenta di giocare a calcio, vista l’età che avanza pensa anche ad investire un po’ di soldini e finora l’ha fatto in svariati campi, da quello dell’abbigliamento ai profumi, fino agli sport drink. Ora lo farà anche nei videogiochi.


ibrahimovic

Ibra è infatti entrato in società con uno studio di sviluppo di videogame, chiamato Isbit Games, che ha sede a Stoccolma. I titoli finora realizzati dallo studio svedese non sono diventati famosi a livello internazionale, ma siamo sicuri lo diventeranno d’ora in avanti. L’attaccante del Manchester United ha acquisito il 12,5% delle quote societarie mentre un altro 65,6% è stato acquisito dalla Intellecta, società di comunicazione fondata proprio dall’attaccante. Insomma alla fine Ibra controlla il 78% della società e probabilmente indicherà anche la strada da seguire per avere successo. Chissà, magari il prossimo gioco lo vedrà protagonista!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Playstation Store: l’aggiornamento del 14 settembre 2016

Final Fantasy XV: PS4 Limited Edition anche in Europa