Syberia 3: il primo trailer riassume l’intera trilogia


Syberia 3 arriverà nel 2016 e migliaia di fans sono già in fibrillazione da alcuni mesi, da quando cioè questo terzo capitolo è stato annunciato, a distanza di oltre dieci anni da Syberia 2.


syberia-3-primo-trailer-riassume-trilogia

Ancora si conosce poco di questo titolo, se non che uscirà su PS4, Xbox One e PC, ma oggi scopriamo l’aspetto più importante di tutti: la sua realizzazione artistica è stata affidata ancora a Benoit Sokal, il disegnatore delle altre due uscite. La protagonista sarà sempre lei, Kate Walker, e anche la casa di produzione, la francese Microids, si occuperà dello sviluppo. Insomma, non cambia niente? E invece no, cambia molto.

Per rimarcare questo scostamento dal passato, gli sviluppatori pubblicano oggi un lungo trailer della durata di oltre 6 minuti in cui ripercorrono l’intera trilogia. Si può già notare il passaggio dalla grafica del primo Syberia, uscito nel 2002, a Syberia 2 uscito due anni dopo. Ora, a quasi 12 anni di distacco, ci si attende uno stacco generazionale notevole, ma nel trailer la parte dedicata a Syberia 3 dura purtroppo poco, fatta quasi tutta di artwork usciti dalle mani di Sokal, e solo una manciata di secondi dedicati ad una scena tratta dalla nuova generazione di piattaforme. Questo “ripasso” farà sicuramente piacere ai tanti giocatori che hanno provato i primi due capitoli del gioco, e non fa di certo male nemmeno a chi magari all’epoca era un bambino e si avvicina per la prima volta adesso al franchise. E poi chissà, magari è un’apripista per l’ennesimo remaster, siamo sicuri che farebbe felici molti utenti.

 


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Deals With Gold: 29 settembre – 5 ottobre

Project CARS: ecco l’espansione Aston Martin Track Pack