Nioh Complete Edition in arrivo per PC il prossimo 7 Novembre

nioh complete edition pc 7 novembre


Nioh Complete Edition in arrivo per PC il prossimo 7 Novembre

Con un annuncio a sorpresa, Tecmo Koei annuncia che Nioh sta per sbarcare anche su PC. Stando al comunicato ufficiale apparso sul sito del publisher, il gioco, acclamato da critica e pubblico, arriverà sulla piattaforma Steam il prossimo 7 Novembre. Ma non finisce qui. La versione che arriverà sulla piattaforma digitale più nota al mondo sarà la Nioh Complete Edition, comprensiva del gioco base più Dragon of the North, Defiant Honor e Bloodshed’s End, i tre DLC finora pubblicati. Il titolo, finora giocabile solo su Playstation 4, si prepara, così, a diventare un multipiattaforma a tutti gli effetti.

Nioh Complete Edition: ecco il comunicato speciale

nioh complete edition pc 7 novembre
I giocatori PC possono gioire.

Come in molti sapranno, Nioh rappresenta il perfetto mix tra le meccaniche di gioco viste nei vari Dark Souls e alcuni elementi di gameplay ammirati in Onimusha. Sin dal lancio del gioco sulla console Sony, avvenuto lo scorso 8 Febbraio, erano molti i fan che avrebbero desiderato una versione PC del gioco. Nonostante il gioco fosse graficamente superbo anche su Playstation 4, erano in molti a chiedersi quali performance si sarebbero potute raggiungere con una hardware di fascia alta. Ebbene, tutte queste curiosità stanno per essere soddisfatte.

Andiamo a leggere il comunicato, in cui è incluso anche un commento di Fumihiko Yasuda, Game Director di Nioh:

“Team Ninja era ben consapevole del fatto che molti giocatori stavano chiedendo con insistenza una versione per PC di Nioh. Ebbene, sono eccitato nell’annunciarvi che a breve sarà finalmente disponibile per i tutti i PC gamer la Nioh Complete Edition. Spero che possiamo apprezzare la drammaticità e le battaglie con gli Yokai di cui quest’opera è composta.”

La versione PC offrirà ben due modalità. La “Action Mode” garantirà un frame rate stabile a 60 FPS, mentre la “Movie Mode” supporterà una risoluzione in 4K.

Nioh Complete Edition: un particolare bonus a tema

nioh complete edition pc 7 novembre
Questo elmo ha qualcosa di familiare…

Per celebrare un lancio di questa importanza, Tecmo Koei ha deciso di rilasciare un oggetto bonus a chiunque decidesse di acquistare il gioco: l’elmo Dharmachakra Kabuto. Notate qualche somiglianza con qualcosa a voi familiare? Provate a leggere la descrizione:

“Il Kabuto Wheel of Dharma è un particolare esemplare di “kawari-kabuto”, una specie di elmi dal design fantastico. Questo elmo in particolare presenta una cresta frontale di un rosso laccato, che riproduce il simbolo buddista utilizzato per rappresentare il cammino ad otto livelli per giungere al Nirvana. Questa immagine sacra rappresenta l’illuminazione spirituale raggiunta spogliandosi dei propri desideri terreni, e detiene anche il potere necesario a bandire il male. Tuttavia, alcuni sostengono che questo fregio non rappresenti affatto una ruota di Dharma, ma che sia solo una replica di un dispositivo per controllare il vapore… alcuni si sono spinti tanto in là da chiedere che l’elmo in questione sia rinominato “Valve Kabuto”, ma non è chiaro perché qualcuno realizzerebbe mai un elmo con una valvola…”

Ricordiamo ai nostri lettori che Nioh Complete Edition uscirà il prossimo 7 Novembre su Steam. L’approdo della versione completa dei tre DLC su Playstation 4 avverrà ad un mese esatto di distanza, il prossimo 7 Dicembre.

Aggiornamento del 02 Ottobre 2017

Vi riportiamo anche i requisiti minimi e consigliati di Nioh, direttamente dalla pagina Steam del gioco.

Requisiti minimi:

  • Sistema operativo: Windows 10 64bit, Windows 8.1 64bit, Windows 7 64bit
  • Processore: Intel Core i5-3550 o superiore
  • Memoria: 6 GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 780 3GB o superiore, AMD Radeon R9 280 3GB o superiore
  • DirectX: Versione 11
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 100 GB di spazio disponibile

Requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 64bit, Windows 8.1 64bit, Windows 7 64bit
  • Processore: Intel Core i7 4770K o superiore
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 1060 6GB o superiore, AMD Radeon R9 380X 4GB o superiore
  • DirectX: Versione 11
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 100 GB di spazio disponibile

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

The Evil Within 2: alla scoperta delle radici del J-horror

South Park: Scontri Di-retti – Svelata la lista dei trofei/obiettivi