Castlevania: rivelata la data di uscita della seconda stagione

castlevania seconda stagione


AGGIORNAMENTO 06/07/2018

Circa due settimane fa, avevamo pubblicato le parole di Warren Ellis, creatore della serie tv di Castlevania, che assicurava sul fatto che la seconda stagione sarebbe arrivata entro la fine del 2018.


Ebbene, le promesse sono state mantenute, perché Netflix ha annunciato la data di uscita dell Season Two di Castlevania: il 26 ottobre 2018.

La serie sarà composta da otto episodi, il doppio rispetto a quelli della prima stagione. Inoltre, nonostante non ci siano conferme ufficiali a riguardo, Netflix sarebbe intenzionata a confermare una terza stagione.

_______________________________________________________________________________________

NEWS 24/06/2018

Sul proprio profilo Twitter, Warren Ellis ha annunciato che entro la fine di quest’anno arriverà la seconda stagione della serie animata di Castlevania. La prima stagione ha debuttato su Netflix il 7 luglio 2017 con quattro episodi di circa 20 minuti ciascuno. La seconda stagione, invece, sarà composta dal doppio degli episodi, otto.

Non c’è una data precisa, ma il creatore della serie Warren Ellis ha scritto che si sta lavorando alacremente per far uscire la serie entro la fine di quest’anno.

La serie animata è ispirata a quella videoludica sviluppata da Konami, che vanta tantissimi capitoli. Quello a cui si riferisce maggiormente la serie animata è Castlevania III: Dracula’s Curse.

Il protagonista è Trevor Belmont, un cacciatore di vampiri, ultimo membro vivente della stirpe dei Belmont. Nella prima stagione vengono narrate le vicende di Lisa Tepes e di suo figlio Adrian Tepes, meglio noto come Alucard (Dracula la contrario). Egli è un dampiro, cioè nato dall’unione tra un’umana e il principe della notte. Lisa viene condannata al rogo per stregoneria, scatenando l’ira di Vlad Dracula Tepes che giura vendetta all’umanità.

Trevor Belmont cercherà di fermarlo e troverà un prezioso aiuto proprio in Alucard, il figlio di Dracula, poiché egli è più vicino alle sorti degli umani che a quelle delle creature della notte.


La prima stagione aveva dalla sua uno stile grafico affascinante e un’atmosfera di pregevole fattura. Non tutti, però, ne sono rimasti entusiasti. Narrare per bene la storia dei Belmont e della stirpe dei Tepes non era di certo facile in soli quattro episodi di venti minuti. A molti, la prima stagione, è sembrata più un prologo di ciò che sarà. Gli otto episodi della seconda stagione, infatti, avranno proprio il compito di meglio definire l’arco narrativo

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

L'Ultima Torcia

L’Ultima Torcia: Spoiler Lucca 2018. Arriva una nuova razza, si tratta di Zagoriani?

cyberpunk 2077

In Cyberpunk 2077 sarete liberi di scegliere la vostra identità