Tekken 7 è stato un graditissimo ritorno per gli amanti dei picchiaduro. Il celebre beat ‘em up è tornato sulle scene, dopo un’assenza durata quasi 10 anni, con un settimo capitolo che ha convinto proprio tutti, sia pubblico che critica. Un roster pieno di personaggi, compresi i celebri esponenti della famiglia Mishima, Heihachi e Kazuya in primis, insieme alle diverse modalità di gioco presenti, ha garantito un grande successo ad uno dei franchise più famosi al mondo. A confermare quello che diciamo è Bandai Namco in persona: Tekken 7 ha venduto 1.66 milioni di copie, rispettando appieno le aspettative del publisher.

Tekken 7 ha venduto secondo le aspettative

Nella giornata di oggi, Bandai Namco, attraverso un comunicato, ha pubblicato i dati relativi al primo trimestre dell’anno fiscale 2017. Protagonista indiscusso, a livello di vendite, è stato il celebre beat ‘em up. Tekken 7 ha venduto 1.66 milioni di copie, ed è sulla buona strada per arrivare a quota 2.1 milioni di unità vendute per la fine dell’anno, così come previsto da Bandai Namco. Il publisher ci ha tenuto a sottolineare che la maggior parte di queste vendite, sia per Playstation 4 che per Xbox One, proviene dagli Stati Uniti.

Rilasciato lo scorso 02 Giugno 2017 per Playstation 4 ed Xbox One, Tekken 7 rappresenta il settimo capitolo della serie principale, ma il nono gioco appartenente al franchise. Inoltre è il primo episodio ad aver utilizzato l’Unreal Engine.

Il nome Tekken 7 apparve per la prima volta a Marzo 2015, in occasione di una Arcade Release in Giappone. Poco più di un anno dopo, a Giugno 2016, fu rilasciata, sempre su suolo nipponico, una versione arcade aggiornata, chiamata Tekken 7: Fated Retribution. Questa release si avvaleva di nuovi contenuti, come, ad esempio, nuovi personaggi, nuovi costumi, nuovi stage e nuovi oggetti. La stessa versione di questa arcade release aggiornata fu successivamente resa disponibile, lo scorso Giugno, per Playstation 4 e Xbox One.

La fine del clan Mishima?

Come tutti i fan più accaniti sapranno, gli eventi narrati in Tekken 7 si collocano poco dopo i fatti avvenuti in Tekken 6, e dovrebbe essere il capitolo che farà calare il sipario sul Clan Mishima. Forse anche per questa ragione Tekken 7 ha venduto così tante copie, trasformandosi in un vero e proprio successo sia di pubblico che di critica. Il picchiaduro è arrivato al primo posto nella classifica inglese dei giochi retail venduti, cosa che non avveniva dai tempi del celeberrimo Tekken 3.

Se volete saperne di più, cliccate e leggete la nostra recensione di Tekken 7.