FF XIV supera i 10 milioni di utenti in tutto il mondo

ff xiv supera i 10 milioni di utenti in tutto il mondo

Final Fantasy XIV taglia un importante traguardo. Attraverso un comunicato, Square Enix ha annunciato che FF XIV ha superato i 10 milioni di utenti in tutto il mondo. La dichiarazione è arrivata a poca distanza dall’arrivo di Final Fantasy XIV: Stormblood, l’espansione che ha aggiunto tantissimi nuovi contenuti al gioco. Tra questi possiamo trovare, ad esempio, due nuovi lavori disponibili, l’incremento del level cap, una nuova trama e la possibilità di esplorare nuove zona dell’immensa mappa.

Senza ovviamente considerare che, dalla release dell’espansione, sono stati aggiunti, attraverso diverse patch, raid di più alto livello, insieme ad alcuni adattamenti nei vari lavori disponibili e nuove feature.

FF XIV: un importante traguardo raggiunto

Final Fantasy XIV debuttò, come in molti ricordano, nel lontano 22 Settembre 2010, solo ed esclusivamente in versione Microsoft Windows. L’approdo su console Playstation 3 ha dovuto attendere quasi 3 anni, a seguito di numerosi rimandi. La versione 2.0 arrivata su PS3, nominata A Realm Reborn, ha costituito a tutti gli effetti una nuova release, con interfaccia, motore grafico e gameplay completamente rivisitati. Soltanto lo scorso 14 Aprile 2014, il celebre MMORPG targato Square Enix è arrivato anche su Playstation 4. Il gioco, nonostante l’agguerrita concorrenza costituita da rivali come, ad esempio, lo stesso World of Warcraft, è riuscito ad attirare l’attenzione di un numero sempre maggiore di giocatori. Fino ad arrivare e superare i 10 milioni di utenti complessivi.

ff xiv supera i 10 milioni di utenti in tutto il mondo
Ecco dove trovare l’NPC per accedere all’evento Moonfire Faire.

L’annuncio del raggiungimento di questo importantissimo traguardo coincide con il rilascio della patch 4.06 e con l’inizio dell’evento stagionale Moonfire Faire. L’evento includerà una serie di nuove quest contro Ultros e i suoi incontrollabili tentacoli. Potranno essere ottenuti anche dei nuovi oggetti, tra cui una versione colorabile un famoso set dell’equipaggiamento. L’inizio dell’evento è fissato per oggi, Martedì 8 Agosto, e avrà termine il prossimo Sabato 26 Agosto. Per poter accedere all’evento sarà necessario parlare con l’NPC Mayaru Moyaru, reperibile nel punto di Limsa Lominsa indicato nell’immagine in allegato.

Volete saperne di più su Final Fantasy XIV: Stormblood? Vi lasciamo in allegato la nostra recensione.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Gamescom 2017: l’Italia sarà protagonista alla fiera

Adventure Time Run – Trucchi e consigli