Fortnite Stagione 7 – Guida alle sfide della settimana 12

fortnite stagione 7

È arrivata la settima stagione di gioco di Fortnite e con essa sono arrivate un sacco di belle novità, principalmente a livello estetico più che meccanico ma che come sempre risultano più che gradevoli per quanto riguarda il divertimento.

Un po’ riprendendo le mire della stagione precedente Epic Games ha fatto ancora di più incetta di personaggi e personalità provenienti dall’intero scibile nerd, andando a portare in Fortnite supereroi, superscienziati pazzi e molte altre cose.

Nel fare questo ha leggermente bonifica il mondo di gioco, rendendolo più verdeggiante ma anche più pericoloso, complice un’invasione aliena presa pari pari da Indipendence Day.
Ora le città sono invase da alieni e da invasori che, se eliminati, ci lasceranno gentilmente in prestito i loro veicoli per un azione tridimensionale più dinamica che mai.

In tutto questo avremo anche a che fare con armi nuove e rinnovate, tra cannoni che sparano raggi energetici, fucili radar e mitragliatrici ad impulsi: non c’è mai stata così tanta tecnologia in un gioco come Fortnite.

Scopriamo allora quali sono le sfide che animano la dodicesima settimana di Fortnite Stagione 7

Come risolvere le sfide di Fortnite Stagione 7 Settimana 11

Impariamo insieme come completare tutte le sfide che Fortnite ci ha offerto nella dodicesima settimana di gioco del titolo di Epic Games.

Ricevi ordini da Slone da un telefono pubblico

Ancora una volta c’è una sfida che chiede al giocatore di ricevere degli ordini da un telefono pubblico. Per completare questa sfida è semplicemente necessario atterrare nelle vicinanze di un telefono pubblico per poi interagirci per ascoltare il messaggio di Slone. I telefoni pubblici si trovano in praticamente tutte le location dotate di nome e sono anche evidenziati sulla mappa dall’icona della cornetta. Un telefono molto semplice da raggiungere è quello presente sulla strada principale di Cala Credente o, in alternativa, è possibile trovare anche quello nell’angolo a sud ovest di Parco Pacifico, veramente vicino alla fermata dei mezzi pubblici.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Crea un arma utilizzando i naniti alieni

Questa sfida chiede al giocatore di craftare un arma utilizzando come materiali i naniti alieni.
I naniti alieni sono uno dei materiali che è possibile trovare all’interno del mondo di gioco, spesso e volentieri all’interno dei biomi alieni. I biomi alieni sono caratterizzati da questi blob con assenza di assenza di gravità al loro interno, dove è possibile trovare personaggi non giocanti alieni, armi aliene e i sopracitati naniti.

A questo punto raccogliamo armi in giro per la mappa di gioco finché, con i naniti presenti da qualche parte nell’inventario, non vediamo comparire sulla lista delle armi l’icona di un piccolo martello. Apriamo il menu di crafting e combiniamo le armi con l’iconcina con i naniti per ottenere un arma aliena.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Distruggi manichini utilizzando un arma dell’ordine immaginario

Questa sfida chiede al giocatore di distruggere dei manichini utilizzando soltanto armi dell’ordine immaginario (Fucile a impulsi e cannone a rotaia le più comuni e adatte a questa sfida). Per completare questa sfida, in sostanza, dovremo in primis trovare un arma adatta da una cassa dell’ordine immaginario o da un NPC dello stesso ordine e solo poi andare a cercare i manichini. I personaggi non giocanti in questione si trovano in varie zone del mondo di gioco ma, la zona più comune in cui è possibile trovarli, è ovviamente il laboratorio sotterraneo di podere pannocchia. Se non vogliamo dirigerci a Podere Pannocchia possiamo andare nelle varie stazioni satellitari sparse per la mappa di gioco. Questi luoghi sono contrassegnati da una forte luce rossa visibile direttamente dal bus della battaglia. Dentro questi luoghi dovremo semplicemente cercare le grandi casse nere per trovare le armi in questione.

Una volta trovata l’arma in questione dirigiamoci verso uno tra questi luoghi: il vecchio cinema all’aperto (Rapide Rischiose) o presso Parco Pacifico, Podere Pannocchia o Sobborghi Scalcinato. Distruggiamo qui quattro manichini (sparsi in giro per la location) per ottenere i punti d’esperienza che il gioco mette in palio per noi.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Cerca libri sulle esplosioni

libro esplosioni

Questa missione chiede al giocatore di trovare dei libri che servono alla dottoressa slone per mettere insieme la contromisura chiamata “l’isola di apollo”. Per completare questa sfida in sostanza è necessario andare presso Moli Molesti e Foschi Fumaioli e cercare il libro nascosto all’interno di queste location.

All’interno di Moli molesti il libro si trova nella zona del deposito di container al centro della zona. Vicino l’uscita ci sarà un cassonetto e dentro tale cassonetto troveremo il primissimo dei due libri che ci serviranno per il completamento della sfida.

A questo punto ci mancherà soltanto foschi fumaioli, location molto vicina raggiungibile o con un disco volante o con la vicina zipline.

Con la dottoressa Slone che mette insieme il suo dispositivo di contromisura, l’isola di Apollo potrebbe presto ospitare un’enorme esplosione. Avrai bisogno di trovare entrambi i libri sull’argomento per completare la comprensione di Slone su ciò che sta per fare all’isola. Due luoghi nominati, Dirty Docks e Steamy Stacks, contengono un libro ciascuno, e puoi prendere prima uno dei due.

Nella zona di Foschi Fumaioli dovremo entrare nel grande edificio a due piani di colore grigio ed arancione alla fine della zipline. Qui troveremo un secondo libro sulle esplosione sotto la prima scalinata che vedremo.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Utilizza lo scanner da ricognizione all’interno del bioma alieno

Questa sfida chiede al giocatore di utilizzare lo scanner da ricognizione (ovvero il lanciagranate dell’ordine immaginario) all’interno del bioma alieno. Per completare questa sfida quindi dovremo semplicemente utilizzare questa particolare arma all’interno di location come Pantano Palpitante, Castello Corallo, Vivaio Verdeggiante o altri. I biomi alieni sono caratterizzati dalla presenza di zone in cui la gravità è perennemente assente, elemento unico nel loro genere o ottenibile altrove soltanto con l’utilizzo di un particolare tipo di granata antigravitazionale. Per completare questa sfida la parte difficile è trovare il cosiddetto scanner da ricognizione, ovvero un arma di rarità Rara o Epica che si trova soltanto all’interno delle casse dell’ordine immaginario. Queste casse si trovano dentro le stazioni satellitari psarse in giro per la mappa di gioco, tutte location riconoscibili direttamente dal bus della battaglia a causa della forte luce rossa che si staglia sopra le loro strutture.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Colleziona tre dispositivi alieni e poi attiva il dispositivo per le contromisure sotto Podere Pannocchia

tre dispositivi alieni contromisura

Questa sfida chiede al giocatore di trovare e collezionare tre dispositivi alieni che serviranno poi alla dottoressa Slone per attivare delle contromisure sotto podere pannocchia.
I tre dispositivi si trovano nei seguenti luoghi:

  • Al centro del gruppo di alberi alieni ad est del centro della mappa ma ad ovest del ponte li vicino.
  • Al centro del gruppo di alberi a est di Parco Pacifico, subito dopo il fiume
  • Al centro del gruppo di alberi che è possibile trovare leggermente a sud est di Podere Pannocchia

Una volta ottenuti i dispositivi in questioni dirigiamoci a Podere Pannocchia e soltanto qui andiamo sottoterra, all’interno del quartier generale di Slone.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Infliggi danni agli UFO pilotati da avversari

Questa sfida chiede al giocatore di infliggere danni agli UFO pilotati dagli avversari. Per completare questa sfida la regola generica è una sola. se si vede un UFO si deve sparare con le proprie armi. In alternativa per semplificare leggermente il completamento di questa missione è cosa buona e giusta dirigersi presso le location invase dagli alieni (location con il nome viola per intenderci) e sparare agli UFO che si alzeranno da li.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Porta un UFO a Rick Sanchez

Questa sfida chiede al giocatore di ottenere un UFO in un qualsiasi punto della mappa e di portarlo al personaggio non giocante Rick Sanchez. Questo personaggio non giocante si trova all’interno dell’enorme ristorante che è possibile trovare poco più a est di Foresta Frignante, in una delle sale principali dell’edificio.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Infliggi danno ad un avversario utilizzando soltanto armi aliene

Questa sfida chiede al giocatore di infliggere danni agli avversari utilizzando soltanto armi aliene. Le armi aliene sono armi come il fucile a raggi kimera o cannone al plasma o l’afferritore, tutte armi molto diverse da quelle classiche che abbiamo imparato a conoscere durante il corso delle precedenti stagioni di Fortnite. Queste armi si trovano nei biomi alieni, all’interno delle casse o all’interno degli scrigni prismatici se stiamo giocando una partita a squadre.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Infligge danni ad avversari mentre hai addosso un parassita alieno

Questa sfida chiede al giocatore di infliggere danni agli avversari mentre si ha addosso un parassita alieno. I parassiti alieni si trovano all’interno dei biomi alieni, spesso e volentieri all’interno delle uova che crescono attaccate alle pareti mentre, in alternativa, è possibile trovare questi esseri in giro per il mondo di gioco attaccati agli animali.
Per completare questa sfida dovremo semplicemente sparare ad avversari mentre avremo addosso questo parassita che, nel giro di trenta secondi, rosicchierà di venti punti i nostri punti vita massimi.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Fai acquisti da un distributore automatico

Questa sfida chiede al giocatore di effettuare acquisti presso, rullo di tamburi, un distributore automatico. I distributori automatici sono dei, beh, distributori automatici sparsi per praticamente tutta la mappa di gioco dove il giocatore, pagando in sonori lingotti, ha la possibilità di acquistare oggetti come munizioni, scudi piccoli e cose del genere. Mentre i lingotti d’oro si ottengono in moltissime maniere (raccogliendo risorse, eliminando avversari che già possiedono lingotti d’oro, completando missioni secondarie) i distributori automatici si trovano quasi sempre nelle location dotate di nome tra quelle presenti sulla mappa di gioco.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Apri casse di munizioni presso Moli Molesti

Questa sfida chiede al giocatore di andare in giro per una specifica location del mondo di gioco, moli molesti, ad aprire le casse di munizioni. Le casse di munizioni sono quelle casse di colore verde di piccole dimensioni sparse all’interno degli edifici di tutto il gioco; queste casse sono estremamente comuni e nella sola moli molesti ce ne sono abbastanza da permettere ad un singolo giocatore di completare la sfida anche due volte di fila. Atterriamo a moli molesti, magari quando è una location distante dal tragitto del bus della battaglia e apriamo quante più casse possibili per poter completare la sfida.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.

Caccia animali

Questa sfida chiede al giocatore di andare in giro per il mondo di gioco a cacciare… animali!
Completare questa sfida è molto semplice perché chiede al giocatore di eliminare diversi di questi animali. Gli animali in questione si trovano nelle zone di campagna tra una location dotata di nome e l’altra e sono abbondanti nelle zone centrali della mappa. Per completare la sfida sarà semplicemente necessario per noi eliminare gli animali con i colpi della nostra arma da fuoco preferita, niente di più e niente di meno.

Il completamento di questa sfida ricompenserà il giocatore con un premio pari a 30 mila punti esperienza.


Cosa è successo nella settima stagione di Fortnite?

I cambiamenti apportati da Epic Games al suo titolo durante il corso della settimana stagione sono minori rispetti a quelli che abbiamo visto in precedenza. Grossolanamente parlando la situazione è praticamente identica a quella che abbiamo visto in precedenza, con una mappa di gioco terribilmente simile squarciata soltanto da zone in cui l’invasione aliena è effettivamente cominciata.

Si, perché a differenza della precedente stagione, stavolta non è la natura ad aver prevalso sul resto ma è un qualche tipo di forma vivente extraterrestre ad averlo fatto. All’inizio di ogni partita diverse location della mappa di gioco si coloreranno in maniera strana, ciò indica l’inizio dell’invasione aliena in suddette location. Il giocatore, in questo caso, se si dirige li avrà a che fare con elementi diversi da una normale partita come navicelle spaziali o presenza di NPC del team IO.

Oltre a ciò è importante sottolineare come questa stagione di Fortnite veda tra i personaggi bonus figure molto popolari dell’universo geek: parliamo di Superman ad esempio o di Rick dal cartone animato Rick & Morty, entrambe skin esclusive molto interessanti a cui magari saranno legati degli eventi durante l’evolversi della stagione.

Il resto è rimasto più o meno tutto uguale: permangono i potenziamenti artigianali delle armi, fatti attraverso l’utilizzo di oggetti ottenibili abbattendo gli animali, permangono gli animali che razzolano in giro per la mappa di gioco, permangono anche moltissime delle location con solo qualche cambio di nome ed una piccola rivoluzione al centro della mappa.
Il bello, plausibilmente, arriverà solo successivamente con l’evoluzione di questa settima stagione di Fortnite Battaglia Reale.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

cult of the lamb copertina

Gamescom 2021 | Devolver Digital annuncia Cult of the Lamb

UFL, goals, gamescom 2021

Davide contro Golia alla Gamescom 2021: UFL e Goals sfidano Fifa e PES