HOME » guide

Fortnite stagione 5 – guida alle sfide settimana 12

fortnite stagione 5

Finalmente è arrivata la quinta stagione di Fortnite, portando all’interno del noto titolo di Epic Games importanti novità ludiche e dando una svolta al suo cast di personaggi.

Epic Games ha lavorato a stretto contatto con un grande numero di aziende per inserire all’interno del suo titolo le figure più spaiate.
Per cominciare abbiamo potuto assistere all’arrivo del mandaloriano e di baby Yoda, in futuro si parla di vedere personaggi noti come Kratos e molti altri.

Vediamo insieme come completare le sfide dedicate alla dodicesima settimana di gioco

Come risolvere le sfide di Fortnite Stagione 5 Settimana 12

Impariamo insieme come completare tutte le sfide che Fortnite ci ha offerto a partire dalla dodicesima settimana di gioco nel titolo di Epic Games.

Infliggi danni appena dopo aver smesso di planare.

Questa sfida chiederà al giocatore di infliggere un dato numero di danni agli avversari entro quindici secondi dall’avere smesso di planare. Per completare questa sfida possiamo consigliare l’utilizzo della modalità Rissa A Squadre con il quale si semplificherà di molto il tutto grazie alla presenza del respawn, all’elevato numero di nemici e alla semplicità con la quale si plana.

Visilta le location Forra Favolosa, Punto Panoramica e Monte Kay

Per completare questa sfida è necessario visitare queste tre location anche in più partite.

La prima location è punto panoramico, ovvero la collina che si trova tra l’area desertica e quella verdeggiante tra Colosseo Colossale, Scogliere Scoscese e Parco Pacifico.

La seconda è Monte Kay, ovvero l’enorme montagna iinnevata che si può trovare a sud di Gattogrill. La montagna è caratterizzata anche dalla presenza di una bandiera di colore arancione sulla cima

La terza location è Forra Favolosa, ovvero la grande cascata tra Lago Languido e Covo del Cacciatore.

Trovate tutto nella mappa qui sopra.

Distruggi i lama gonfiabili presso le stazioni di rifornimento.

Per completare questa sfida è necessario distruggere i lama gonfiabili presso le stazioni di rifornimento che sono sparse per la mappa di gioco. Questi lama si possono distruggere a picconate oppure attraverso l’utilizzo dei più comuni (ed efficaci) proiettili.

Per completare questa sfida vi consigliamo di dirigervi verso le location di Torri Bislacche e Sabbie Sudate, qui troverete questi famosi pupazzi gonfiabili lama (che salutano come degli scemi) ad accogliervi.

Trova un ritratto di famiglia in un naufragio.

Per completare questa sfida avremo semplicemente l’obbiettivo di raggiungere una spiaggia dove è avvenuto un naufragio e recuperare da essa un quadro, il famoso ritratto familiare della consegna. Per completare questa sfida dirigiamoci verso l’insenatura a sud est di Gatto Grill per completare la sfida.

Getta un pesce nuovamente in acqua

Questa sfida ci chiederà di gettare un pesce in acqua. Per completare questa sfida dovremo prima ottenere un pesce, cosa molto molto semplice se utilizziamo una canna da pesca. Raccolto quello lanciamolo fortissimo in acqua, qualsiasi essa sia, per completare la sfida e passare oltre.

Colpiamo differenti avversari utilizzando l’arpione.

Questa sfida ci chiederà di infliggere danni agli avversari utilizzando una specifica arma: l’arpione. L’arpione è un arma che possiamo trovare sia a terra che dentro le casse ed ha la particolarità di poterci aiutare sia a pescare che a danneggiare il prossimo. L’unico problema di questa arma è data dalla scarsa velocità del suo proiettile; questo la rende un arma schivabile con un po’ di rapidità.

Troviamo differenti tipologie di armi mentre peschiamo.

Questa sfida ci chiede di trovare differenti tipologie di armi mentre andiamo pescando in giro utilizzando arpione, esplosivi o canna da pesca. Per completare questa sfida dobbiamo semplicemente trovare gli spot di pesca sparsi per tutti i corsi d’acqua del gioco e poi pescare finché non tiriamo fuori armi di rarità e tipologie differenti.

Colpiamo un avversario entro dieci secondi da un teletrasporto a corto raggio.

Questa sfida chiede al giocatore di colpire un avversario con un arma a dieci secondi dall’aver utilizzato un teletrasporto a corto raggio. Il teletrasporto a corto raggio è quel particolare tipo di scatto che si può attivare soltanto dopo aver consumato un cristallo o un pesce particolare e ci permette letteralmente di warpare di qualche metro in una direzione a nostra scelta. Perfetto per confondere nemici o infliggere molti danni senza far capire qualcosa al nostro avversario.


Cosa è successo con l’arrivo della stagione 5 in Fortnite capitolo 2?

L’arrivo di Galactus ha segnato la fine della quarta stagione di Fortnite Capitolo 2 e l’arrivo della quinta stagione, caratterizzata da una differente quantità di personaggi famosi all’interno del titolo.

Abbandonate (si pensa momentaneamente) le velleità marveliane della quarta stagione, Fortnite Stagione 5 promette una serie di crossover più ad ampio spettro grazie alla presenza del Mandaloriano e di Baby Yoda, per ora unici personaggi su licenza presenti all’interno del titolo.

Questa stagione sembra concentrarsi su di una lunga serie di meccaniche legate all’aggiunta degli NPC con cui parlare; questi ultimi saranno in grado di assegnare al giocatore delle taglie. Anche la mappa di gioco è cambiata, con l’aggiunta del punto zero che con il passare del tempo presumibilmente finirà per cambiare ancora di più il panorama ludico.

Al momento l’unica vera e propria novità ludica del titolo è la presenza di cristalli in grado di far warpare il giocatore quando questi prova ad effettuare un doppio salto.

Abbiamo creato guide per praticamente tutti i tipi di problemi, a partire da quelle più generiche legate a oggetti, armi, trappole e costruzioni!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Mortak Kombat 2021

Mortal Kombat: nel nuovo trailer del film ci sono anche le Fatality

bloober team al lavoro su un horror famoso

Bloober Team sta lavorando a una IP horror famosa