HOME » guide

Destiny 2 | Guida all’esotica Effigie Rovinosa

La Stagione degli Arrivi ha portato con sé un trio di armi esotiche. La prima è ottenibile immediatamente dal Pass Stagionale, mentre la seconda è Effigie Rovinosa, un oscuro dono delle Piramidi.

Si tratta di un Fucile Laser molto particolare, infatti possiede due perk caratteristici: Trasmutazione ed Evoluzione. Trasmutazione trasforma i nemici uccisi in piccole sfere viola, mentre Evoluzione permette ai giocatori (tutti, non solo l’utilizzatore di Effigie) di raccoglierle e usarle con comandi molto simili a quelli di una Spada, ossia attacchi leggeri, attacchi pesante e parate. Tuttavia, c’è anche un attacco in più, ossia il prosciugamento. Una volta ottenuta una sfera di trasmutazione, la parata creerà una bolla che prosciugherà la vita dei nemici che si troveranno al suo interno, ma dovrete fare attenzione, poiché l’assenza di nemici nella bolla farà sì che il prosciugamento danneggi l’utilizzatore.

Detto questo, scopriamo insieme come ottenere quest’arma esotica.

Ottenere il dono

Convertitore Prismatico

Per iniziare l’impresa esotica recarvi alla Torre, più precisamente al Convertitore Prismatico accanto al Ramingo. Lì riceverete sia l’impresa esotica che l’impresa settimanale Mezzi per un fine. L’ultimo obiettivo di Mezzi per un fine è sempre il completamento della missione Interferenza e il primo passo per ottenere Effigie Rovinosa vi richiede proprio di completare questa missione. Al suo termine arriverete a un particolare discorso con Eris Morn riguardante un dono, ossia un ramo dell’albero dalle ali d’argento. Il vostro compito sarà stabilizzare l’Oscurità che permea questo ramo e trasformarlo in un’arma.

Luce Calcificata e Marionette

Il secondo passo vi chiederà di raccogliere 25 frammenti di Luce Calcificata e di uccidere 15 marionette di Savathûn. I frammenti di Luce Calcificata sono dei piccoli oggetti che sicuramente risuoneranno nella mente di chiunque abbia giocato Destiny: Il Re dei Corrotti e ora sono sparsi nei quattro luoghi su cui attualmente sono approdate le Piramidi: Titano, Io, Mercurio e Marte. Potrete ottenerli tutti velocemente tramite il seguente video.

Le Marionette, invece, si trovano solo su Io e Titano. Ne potrete incontrare tre tipi: Lama, Scudo e Piaga. Sono presenti solo nelle principali zone di pattuglia, quindi niente Settori Perduti o zone più profonde come l’Arboreto di Titano, inoltre appaiono ciclicamente, motivo per cui potrete ucciderle, attendere qualche minuto e vederle riapparire. Il loro arrivo apparirà sempre tra le notifiche in basso a sinistra, quindi saprete sempre quando cercarle.

Potrete cacciarne 15 in qualsiasi combinazione. Nulla vi impedisce di ucciderle tutte dello stesso tipo.

Marionette Lama

Marionette Lama di Destiny 2

Le Marionette Lama, particolarmente presenti nell’Oasi Perduta di Io e sulla Piattaforma di Titano, non appaiono immediatamente, ma mandano in avanscoperta due Cavalieri che usano le stesse meccaniche di Cra’adug e Mengoor della cara vecchia Corte di Oryx, ossia: se tra loro sono lontani hanno uno scudo che li rende Immuni, se tra loro sono vicini lo scudo scompare. Ovviamente il vostro compito sarà ucciderli mentre cercate di attirarli più o meno nello stesso punto affinché si rendano vulnerabili. Una volta ucciso il primo Cavaliere, il secondo sarà sempre vulnerabili e poco dopo appariranno la Marionetta e due Capitani Corrotti. La Marionetta è una grossa Falange Corrotta, ma non sarà troppo difficile da uccidere.

Cercate solo di non farvi sparare fuori dalla Piattaforma per colpa dell’onda d’urto della Falange, consiglio che ovviamente non è stato scritto perché all’autore di questa guida è successo almeno una volta.

Marionette Scudo

Marionette Scudo di Destiny 2

Le Marionette Scudo, particolarmente presenti nel Crepaccio di Io, dovranno anch’esse essere attirate allo scoperto. Vi troverete davanti a un Incendiario Disturbatore Corrotto protetto da uno scudo che lo renderà Immune. Per rimuoverlo sarà necessario distruggere la piaga corrotta vicino a loro, la quale continuerà a generare Schiavi ombra e Occhi dell’Accolito. Una volta distrutta la piaga, lo scudo scomparirà temporaneamente, ma arriveranno due Orchi Corrotti. Nel caso in cui non riusciate a uccidere l’Incendiario in una sola fase danni, vi basterà distruggere la nuova piaga corrotta che si formerà nello stesso punto e ripetere.

Dopo aver ucciso l’Incendiario, arriverà la Marionetta di Savathûn (una Falange Corrotta) accompagnata da altri due Orchi Corrotti. A quel punto non resterà altro che scaricargli addosso tutta la potenza di fuoco a voi disponibile.

Marionette Piaga

Le Marionette Piaga vagano nelle stesse zone in cui trovate gli altri due tipi di Marionetta. In questo caso la Marionetta sarà un Hobgoblin Corrotto Sovraccarico accompagnato da un Disturbatore Orco Corrotto (boss con barra della vita gialla), due piccole Falangi Corrotte e una Genera-Corpi (un boss Maliarda Corrotta). La Marionetta seguirà un percorso prestabilito attraverso il quale raggiungerà alcune piaghe corrotte che le consentiranno di far apparire nuove Falangi.

Uccidere la Marionetta non è così difficile. Per portarvi un esempio, una Lama dell’Alba di uno Stregone basta e avanza, ma le sue guardie del corpo potrebbero risultare particolarmente fastidiose. Il lanciagranate esotico Gruzzolo Arido, sfruttando le sue pozze di corruzione, è un’arma perfetta per affrontare questo tipo di Marionetta.

Nutrire

Azzardo di Destiny 2

Il terzo step vi richiederà i seguenti obiettivi:

  1. Completa partite di Azzardo e/o Verdetto
  2. 100 uccisioni con danni da Vuoto
  3. 25 multiuccisioni precise

Quanto al primo obiettivo, completare un paio di partite ad Azzardo Eccelso e un paio a Verdetto Grado III completerà al 100% la barra dei progressi. Tuttavia, anche qui avete libertà di scelta e potete semplicemente giocare un po’ ad Azzardo Eccelso finché non completare questo primo obiettivo, anche perché uccidere Invasori e uccidere come Invasore conferisce progressi bonus.

Gli altri due obiettivi non devono essere necessariamente completati durante Azzardo Eccelso o Verdetto, ma sicuramente potrete approfittare di queste partite per portarvi avanti. Se poi vi mancherà solo qualche multiuccisione, potrete comodamente finirle ripulendo un po’ di nemici nelle solite zone di pattuglia.

Testa di Martello, Asceta e una sottoclasse Vuoto vi permetteranno di completare velocemente le 100 uccisioni richieste, mentre per fare multiuccisioni nel bel mezzo delle partite ad Azzardo Eccelso sfruttando la slot cinetica, potete optare per dei cannoni portatili o dei fucili da ricognizione.

Dare forma

Decodificatore Ombroso di Destiny 2

La vostra impresa è quasi completa. Ora avrete ottenuto un Engramma Esotico e il vostro ultimo obiettivo sarà quello di decodificarlo usando il Decodificatore Ombroso accanto al Ramingo.

Ecco a voi la vostra Effigie Rovinosa!

Catalizzatore

Trionfo degli Occhi di Savathûn in Destiny 2

Una volta ottenuta Effigie Rovinosa, potrete immediatamente iniziare a catalizzarla, infatti ottenere il Catalizzatore è molto semplice: uccidete un nemico con Effigie Rovinosa, raccogliete la sfera di trasmutazione e prosciugate un altro nemico. Alla morte del nemico prosciugato, otterrete subito il Catalizzatore.

L’obiettivo del Catalizzatore richiede l’uccisione di ben 5000 combattenti utilizzando Effigie Rovinosa o le sue sfere di trasmutazione, ma stiamo parlando di un numero esorbitante di nemici, tant’è che esiste un modo molto più veloce per completarlo. Si tratta degli Occhi di Savathûn, ossia 50 sfere azzurre sparse per il sistema solare e distruttibili solo utilizzando Effigie Rovinosa, esattamente come le Uova Corrotte della Città Sognante potevano essere infrante solo utilizzando l’Ammazzadraghi.

Innanzitutto, bisogna fare subito un avvertimento: gli Occhi possono essere distrutti anche tramite le sfere di trasmutazione, ma è altamente sconsigliato. Bungie ha già segnalato la presenza di un bug che attualmente non conta la distruzione degli Occhi tramite sfere di trasmutazione ai fini del trionfo Visita ottica alla divinità dell’alveare. Il suo completamento è obbligatorio se volete ottenere i sigilli della Stagione degli Arrivi o quello Momenti di Trionfo 2020, quindi fate molta attenzione e usate solamente il raggio laser di Effigie.

Occhio di Savathûn in Destiny 2

Senza contare eventuali nemici uccisi, il Catalizzatore sarà completo dopo circa 30 Occhi di Savathûn distrutti. A questo punto la vostra Effigie sarà potenziata e infliggerà più danni contro i nemici danneggiati da sfere di trasmutazione, trattandosi quindi di un potenziamento che potrebbe risultare molto utile se quest’arma viene usata da più giocatori contemporaneamente.

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

set lego nintendo, nintendo, lego, NES, set NES lego, set lego NES, Super Mario, Lego, Nintendo

Nintendo NES in versione Lego? E’ quasi realtà

recensione ghost of tsushima

Ghost of Tsushima – Recensione [PS4]