Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Pubblicato in: Guide

Final Fantasy VII Remake | Guida ai Trofei

Siete alla ricerca del modo più veloce per completare al 100% Final Fantasy VII Remake? Siete nel posto giusto: la nostra guida ai trofei vi indicherà tutto il necessario per arrivare al trofeo di platino del gioco targato Square Enix.

Il gioco vi metterà a disposizione ben 54 trofei, di cui 44 di bronzo, 7 d’argento, 2 d’oro e l’immancabile trofeo di platino; non avete che da scorrere le righe che seguono per scoprire come sbloccarli tutti.

La presente guida contiene spoiler sulla trama di gioco. proseguite oltre nella lettura a vostro rischio e pericolo.

Qualche consiglio preliminare

Tutti i passi necessari per il trofeo di platino.

Iniziamo subito questa nostra guida dicendovi che, fortunatamente, nessun trofeo di Final Fantasy VII Remake è mancabile. Nel momento in cui avrete completato la trama principale, si sbloccherà la possibilità di selezionare un determinato capitolo, consentendovi di recuperare tutto ciò che potreste aver mancato.

Per ottenere il trofeo di platino, sarà necessario effettuare due run, una ad un qualsiasi livello di sfida, l’altra alla modalità “Difficile”. Nella vostra prima run, vi consigliamo di dedicarvi alla raccolta dei collezionabili, nonché al completamento di tutte le side quest che il gioco avrà da offrirvi.

Per quanto riguarda le missioni secondarie, ce ne saranno 26, e saranno tutte evidenziate sulla mappa di gioco con dei marker verdi (premendo R2 potrete ottenere una vera e propria lista). Tuttavia, nel primo playthrough, ne saranno disponibili solo 24; questo perché, nel capitolo 9, alcune quest si escludono a vicenda, il che vi obbligherà a rigiocare quel determinato capitolo per completarle tutte.

Per quanto invece riguarda i collezionabili, ce ne saranno diversi sparsi nel gioco, ma quelli più importanti sono rappresentati dai Dischi Musicali, dai Vestiti (nella prima run potrete trovarne solo 3 su 9 presenti) , dalle Armi e dai Luoghi dell’incidente di Johnny (di cui sono attualmente in lavorazione delle guide dedicate).

Sappiate inoltre che, ogni volta che troverete un miniogoco, ci sarà un trofeo collegato.

ATTENZIONE:
assicuratevi di completare tutte le missioni secondarie nel Capitolo 3, per sbloccare un “Evento Discovery” (segnalata da un marker viola) nella tua stanza. Partecipate a questo evento e dite a Tifa di indossare l’abito sportivo o esotico (seconda o terza scelta di dialogo)!
NON SCEGLIETE ASSOLUTAMENTE L’ABITO MATURO!
La vostra scelta deciderà quale vestito indosserà Tifa nel Capitolo 9! L’abito maturo è meglio riservarlo per la run a modalità “Difficile”, che descriveremo subito dopo. Gli abiti che otterrete con Cloud ed Aeris non avranno importanza ai fini del primo playthrough.

Rigiocate il capitolo 9 ed accumulate esperienza nel’Arena

Nel caso in cui abbiate completato la main quest e tutte le side quest, dovrete giocare nuovamente il capitolo 9 e portare a compimento le due missioni secondarie alternative presenti in questa parte della trama.

Approfittate di questa opportunità per fare un po’ di sano grinding all’Arena, portando il vostro team al livello 50 e, soprattutto, facendo salire livello anche le vostre sfere di materia (ne avrete bisogno per la ricerca dei Rapporti di Battaglia).

Seconda run in modalità “Difficile”

Stanchi di missioni troppo facili? Provate questo nuovo livello di sfida.

In questo caso, non avrete altro da fare che selezionare i vari capitoli e completarli a questo determinato livello di sfida. Come noterete, non potrete utilizzare alcun tipo di oggetto. Fate riferimento al trofeo “Tenacia Suprema” per capire come affrontare al meglio questa modalità di gioco.

In ogni caso, la vostra run a questo livello di sfida dovrà essere estremamente essenziale, evitando qualsiasi tipo di missione secondaria, e concentrandovi unicamente sui trofei che potrete ottenere esclusivamente in questa modalità.

ASSICURATEVI DI SALTARE TUTTE LE POSSIBILI QUEST SECONDARIE PER OTTENERE I PROSSIMI 3 VESTITI!
Non svolgendo le missioni secondarie del capitolo 3, infatti, non riceverete l'”Evento Discovery” di Tifa, che indosserà automaticamente l’abito adulto. Questa è la ragione per cui non dovevate sceglierlo in precedenza. Non svolgere le missioni del Capitolo 8 darà un nuovo vestito ad Aeris, e non svolgere quelle del Capitolo 9 ne daranno uno nuovo per Cloud.
A questo punto, dovreste essere in possesso di 6 vestiti su 9. Nel capitolo 3, dovrete svolgere una Side Quest per far avanzare la storia, non importa quale sceglierete a tale scopo, ma potrete saltare tutte le altre.

Prendete gli ultimi tre vestiti

Non mancheranno i volti più famosi dell’opera di Square Enix.

Tutto ciò che dovrebbe esservi rimasto, a questo punto, sono gli ultimi 3 Abiti da Sposa. Selezionate il Capitolo 3, scegliete l’ultima opzione di dialogo di Tifa nel suo “Evento Discovery” (esotico o sportivo). Terminate il capitolo ed uscite (assicuratevi di giocare il capitolo 3 fino alla fine).

Usate la Selezione del Capitolo ed arrivate al Capitolo 8, svolgete 3 delle 6 missioni e finite il capitolo per ottenere l’ultimo vestito di Aeris (saltare i capitoli dal 4 al 7 non comporta alcun rischio, e la vostra scelta si ripercuoterà sul Capitolo 9).

Nel Capitolo 9, eseguite le missioni alternative che non avete ottenuto al primo playthrough. Quindi, continuate a giocare fino alla fine del capitolo 9 per sbloccare l’ultimo vestito di Cloud.

Trofei di Bronzo

Partenza esplosiva

Concludi il Capitolo 1.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Fuga a ostacoli

Concludi il Capitolo 2.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Tuttofare esordiente

Concludi il Capitolo 3.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Legami ritrovati

Concludi il Capitolo 4.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Strategia versatile

Concludi il Capitolo 5.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Buio sui bassifondi

Concludi il Capitolo 6.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Trappola mortale

Concludi il Capitolo 7.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Incontro rinnovato

Concludi il Capitolo 8.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Paradiso dei desideri

Concludi il Capitolo 9.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Labirinto d’acqua

Concludi il Capitolo 10.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Ombre di paura

Concludi il Capitolo 11.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Contro l’impossibile

Concludi il Capitolo 12.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Incubo reale

Concludi il Capitolo 13.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Speranza di salvezza

Concludi il Capitolo 14.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Rovine al tramonto

Concludi il Capitolo 15.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Visita notturna

Concludi il Capitolo 16.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Via dall’inferno

Concludi il Capitolo 17.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Strade del destino

Concludi il Capitolo 18.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Debutto mercenario

Vinci il primo combattimento.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare. Probabilmente, sarà il primo trofeo che otterrete.

Attacco mirato

Colpisci per la prima volta la vulnerabilità di un nemico.

Per poter ottenere questo trofeo, dovrete utilizzare l’abilità “Assess“, che sarà sbloccata automaticamente nel corso del Capitolo 3. Nel momento in cui utilizzerete questa skill, nell’angolo in alto a destra dello schermo comparirà una finestra pop-up, in cui sarà indicato l’elemento a cui quel determinato nemico è debole. A questo punto, non dovrete fare altro che sfruttare questa debolezza con un attacco, ed il trofeo sarà vostro.

Ad esempio, il primo boss del gioco, la Scorpion Sentinel, è debole all’elemento fulmine: utilizzate un qualsiasi attacco o incantesimo di quel tipo ed il gioco sarà fatto.

Liberazione tempestiva

Soccorri un alleato immobilizzato.

Probabilmente, otterrete questo trofeo in modo del tutto naturale, senza neanche accorgervene. In ogni caso, in alcune battaglie capiterà che il nemico di turno possa utilizzare degli attacchi non bloccabili per immobilizzare un membro del vostro team. Si tratta, spesso e volentieri, di vere e proprio “prese“, a cui seguirà una sequenza animata di tecniche di combattimento.

In questo caso, non dovrete fare altro che premere i tasti SU o GIU’ della croce direzionale per selezionare un altro membro della vostra squadra ed attaccare il nemico prima che termini la sequenza di attacco di cui sopra. Così facendo, libererete il vostro alleato ed il trofeo sarà vostro.

Tenacia stremante

Strema per la prima volta un nemico.

Anche in questo caso, il trofeo è estremamente semplice da ottenere. Attaccando un nemico un numero sufficiente di volte, lo stordirete, facendolo cadere in ginocchio o quasi. Ebbene, in questo caso, avrete stremato il vostro nemico. Anche nel momento in cui non doveste ottenere il trofeo al primo combattimento, non preoccupatevi: nel corso del gioco, stremerete centinaia di nemici.

Ricerca musicale

Ottieni tre dischi del jukeboxe.

Per l’ottenimento di questo trofeo, vi rimandiamo alla descrizione del trofeo d’argento “Collezionista Musicale“.

Tuttofare principiante

Completa la prima missione da tuttofare.

Per l’ottenimento di questo trofeo, vi rimandiamo alla descrizione del trofeo d’argento “Tuttofare leggendario“.

Studi bellici

Raggiungi il livello massimo di maestria con l’abilità di un’arma.

Per massimizzare il livello di maestria con una determinata arma, dovrete utilizzare molte volte in combattimento l’abilità unica di quell’arma. Ogni volta che farete ricorso alla sua tecnica, migliorerete il grado di maestria con quell’arma.

Nei vari scontri, premete il tasto QUADRATO per attaccare con la vostra arma, aumentando così la barra di ATB. Non appena anche solo una barra si sarà riempita, premete il tasto X per aprire il Menu, e selezionate “Abilità” e, a quel punto, l’abilità dell’arma. Ad esempio, la Buster Sword è dotata dell’abilità “Focused Thrust”, mentre la Iron Sword di “Triple Slash”.

Per constatare di quale abilità è in possesso la vostra arma, non dovrete fare altro che premere il tasto OPTIONS, selezionare l’opzione “Migliora le Armi” (che sbloccherete nel Capitolo 3) e, a quel punto, avrete una panoramica dell’arma, con un piccolo filmato che vi mostrerà la sua tecnica speciale in azione. Subito sotto il nome della tecnica, troverete la percentuale di maestria.

Per ottenere il trofeo, dovrete portare quel valore al 100%.

ATTENZIONE: Il trofeo non potrà essere ottenuto portando al massimo la maestria con la Buster Sword, la prima arma di Cloud. Per ottenerlo, vi basterà anche concentrarvi sulla Iron Sword, la seconda arma di Cloud di cui entrerete in possesso.

Elevazione materica

Ottieni il primo avanzamento di livello per una materia.

Le sfere di materia sono, di fatto, gli oggetti che ci consentiranno di utilizzare magie ed evocazioni all’interno di Final Fantasy VII Remake. Ognuna di esse potrà aumentare di livello e, per farlo, avremo bisogno di punti AP che, per chi non lo sapesse, sono l’equivalente dei punti esperienza (EXP), ma per le sfere di materia.

Potremo accumulare AP al termine di ogni scontro, anche nel momento in cui non utilizzassimo affatto gli incantesimi di quella determinata sfera. Fate salire di livello una materia ed il trofeo sarà vostro.

Come si equipaggia una sfera di materia?

Per equipaggiare una materia, dovrete premere il tasto Options, selezionare la voce “Materia ed Equipaggiamento”, selezionare un personaggio (ad esempio, Cloud), premere il tasto TRIANGOLO per selezionare la materia desiderata, ed il tasto X per collocarla in uno slot della vostra arma o accessorio.

Apprendista invocatore

Evoca un Esper.

Nel terzo capitolo del gioco, ai fini del prosieguo della trama, incontrerete Ifrit: sarà lui la vostra prima evocazione. Per poter conseguire il trofeo, dovrete prima equipaggiare la sfera di materia dell’Esper desiderato (Ifrit, nel caso in esame), collocandola nello spazio dedicato della vostra arma (quello più a destra). In ogni caso, non preoccupatevi: non appena avrete ottenuto Ifrit, si aprirà un tutorial.

Tuttavia, fate attenzione: potrete fare ricorso alle evocazioni solo in determinati combattimenti, quando sarete chiamati a scontrarvi con nemici particolarmente potenti. In questo caso, dovrete attendere il capitolo 4, ed arrivare a affrontare gli Sweeper (dei robot bipedi). In questo caso, vedrete una barra viola caricarsi lentamente e, quando sarà del tutto riempita, premete X, selezionate il comando per evocare Ifrit ed il trofeo sarà vostro.

Pilota spericolato

Supera brillantemente la sfida in moto con i complimenti di Jessie.

Questo trofeo riguarda un mini gioco che troverete alle battute iniziali del quarto capitolo, in cui sarete chiamati ad affrontare un corsa “ad ostacoli” in sella alla vostra moto. Per sbloccare l’achievement, dovrete completare il tracciato con almeno l’80% della salute e subendo solo un determinato numero di attacchi che vi rallenteranno.

Come vi accorgerete presto, i soldati vi lanceranno contro delle bombe, i droni useranno delle scariche elettriche, così come Roche. Voi potrete subire soltanto due di questi attacchi; al terzo colpo rallentante subito, Jessie pronuncerà una frase che, di fatto, vi impedirà di sbloccare il trofeo.

Come avrete facilmente compreso, dovrete evitare la quasi totalità degli attacchi e subire il minor numero di colpi. Il nostro consiglio è quello di affrontare la sfida al livello di difficoltà più basso.

La corsa durerà circa dieci minuti e, nella prima parte di essa, sarete in un tunnel. Potrete accelerare con R2 e rallentare con L2; avvicinatevi ai nemici e colpiteli, attaccando con il tasto QUADRATO o con TRIANGOLO, per un attacco speciale (che però avrà bisogno di un po’ di tempo per ricaricarsi). Nel caso di nemici a distanza, premete L1 + TRIANGOLO e potrete sbarazzarvene facilmente (i droni saranno sconfitti con uno solo di questi colpi).

Subito dopo questa prima parte, sarete chiamati ad affrontare Roche. In questo caso, vi rimandiamo alla nostra guida ai boss, in cui troverete tutti i consigli necessari per affrontare e sconfiggere Roche.

Qualora aveste mancato questo trofeo, selezionate nuovamente il capitolo 4 ed affrontate nuovamente la sfida. Per qualsiasi dubbio, consultate il video in allegato.

Lanciatore esperto

Diventa il campione di freccette del Settimo Cielo.

Nel capitolo 3, nell’area residenziale, nel corso della missione “Talking Strategy”, sarete chiamati a giocare a freccette per trascorrere un po’ di tempo. Ebbene, sarà proprio questa la prima occasione in cui potrete ottenere il trofeo in questione.

Dopo aver salvato Johnny nel terzo capitolo, Tifa vi porterà al bar Settimo Cielo, in cui troverete questo divertente mini gioco (se avete mancato il trofeo, selezionate nuovamente il capitolo e rigiocatelo, ma potrete tornare al bar in questione anche nel capitolo 4).

Per ottenere il trofeo, dovrete battere il record del primo in classifica con meno di otto freccette, totalizzando 301 punti; qualora utilizzaste otto freccette, non sbloccherete l’achievement.

In questo caso, la strategia principale consiste nel puntare al centro del bersaglio, colpendo il cerchio più interno (il “Bullseye“) per almeno 5 volte. In questo modo, infatti, otterrete 250 punti (anche solo colpendo il cerchio verde). Così facendo, con anche soltanto un tiro nella zona Triple 17 del bersaglio (del valore di 51 punti), avrete ottenuto il risultato desiderato.

Ad ogni freccetta che lancerete, noterete che in controller tremerà e, dopo aver mirato alla zona desiderata, tenderà a “sterzare” in una determinata direzione. In questo caso, voi dovrete “controbilanciare” questa sterzata, spostando il controller nella direzione opposta (ad esempio, se sterza pesantemente a destra, voi dovrete spostarvi a sinistra).

Quando il cursore si restringerà in un cerchio giallo, tirate la freccetta: colpirete senza dubbio la zona in cui state mirando. Due sono gli ingredienti fondamentali: il bilanciamento del controller ed il tempismo nel selezionare il cerchio giallo più piccolo.

Avrete due possibilità per ogni freccetta per aggiustare il tiro; il nostro consiglio è quello di lasciar perdere la prima e di concentrarvi unicamente sulla seconda.

Inutile nascondersi: avrete bisogno di molta pratica prima di padroneggiare le meccaniche di questo mini gioco. Tutte le volte in cui fallirete, ricominciate tutto dall’inizio; non preoccupatevi di finire la partita, in quanto vi farà solo perdere tempo. In caso di qualsiasi incertezza, consultate il video in allegato.

Sperimentatore

Ottieni la materia Chocomoguri.

Potrete ottenere questa sfera di materia nel capitolo 6, nel corso della missione “Power to the Platform”. Per capire dove e come ottenerla, vi rimandiamo alla nostra guida alle Sfere di Materia.

Intrusione sincronizzata

Supera il livello massimo di sicurezza Shinra.

Nel corso del capitolo 7 di Final Fantasy VII Remake, sarete chiamati a dover attivare tre interruttori contemporaneamente (uno con Barret, un altro con Tifa e l’ultimo con Cloud), allo scopo di aprire una porta. Non appena lo avrete fatto, apparirà un evento Discovery (contrassegnato da un marker di colore viola) sulla mappa di gioco.

Recatevi lì e troverete un terminale, che vi chiederà di utilizzare ancora i tre interruttori di prima, per quattro volte di fila. Fatelo e sbloccherete la porta per una nuova area, sbloccando il trofeo. Per qualsiasi indecisione, sfruttate il video in allegato.

Le chiavi magnetiche trovate nelle precedenti fasi di gioco non conteranno ai fini dell’ottenimento del presente trofeo. Proprio per questa ragione, sentitevi liberi di usarle in ottica dello scontro con l’Airbuster.

Spaccatutto

Trionfa in tutte le prove del Rompicasse in modalità normale.

Potrete ottenere questo trofeo nel corso del capitolo 8, svolgendo la missione secondaria “Eroe verificato“, che però richiederà, come requisito di accesso, l’aver già portato a termine la side quest “Giovane Pattuglia“.

In questa seconda missione secondaria, potrete confrontarvi con questo mini gioco, che da questo momento in poi sarà disponibile in qualsiasi momento.

Per sbloccare il trofeo in questione, dovrete totalizzare un punteggio di 30.000 punti in una sola partita a Rompicasse, entro il tempo limite. Nel corso della prova, troverete tre tipologie di casse:

  • Casse gialle: vi assegnano punti;
  • Casse blu: vi assegnano punti e riempiono la barra ATB;
  • Casse rosse: vi assegnano del tempo bonus per concludere la sfida;

Il nostro consiglio per superare la prova consiste nel concentrarvi prevalentemente sulle casse rosse, senza perdere troppo tempo nel distruggere tutte le casse che troverete in ogni singola area.

Gli unici due attacchi che vi conviene usare sono l’attacco circolare, tenendo premuto il tasto QUADRATO (con cui potrete distruggere le casse gialle con un colpo, e quelle blu con due), ed il “Triple Slash” della Iron Sword (assicuratevi di averlo sbloccato).

Utilizzate questo secondo attacco per distruggere le casse da 1500 punti che vi bloccano la strada (vi basteranno due colpi di questa tecnica). Tuttavia, le uniche casse da 1500 su cui dovrete concentrarvi sono solo quelle che vi bloccano la strada, in quanto si tratta di casse che richiedono troppo tempo per essere distrutte, soprattutto in relazione ai punti che vi assegneranno.

La strategia è quella di avanzare rapidamente da una cassa rossa alla successiva, utilizzando l’attacco circolare (tenendo premuto QUADRATO) quando vedrete grossi gruppi di casse gialle, ignorando le casse singole e, soprattutto, evitando le casse da 1500 punti, e distruggendole solo quando indispensabile.

Per qualsiasi indecisione, consultate il video in allegato.

Fioritura completa

Testimonia che con i tuoi fiori la Casa Verde ha creato tutte le composizioni.

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama di gioco, sarà impossibile da mancare.

Trionfo invocativo

Trionfa per la prima volta contro un Esper.

La prima occasione che avrete per sbloccare questo trofeo si presenterà al Capitolo 8, durante la sezione di free roaming negli Slums. In quest’area incontrerete nuovamente Chadley, l’uomo dei dossier di ricerca in cui vi siete già imbattuti nel Capitolo 3 del gioco.

Dopo che avrete completato, per lui, i dossier da 1 a 4 (consultate la nostra guida ai dossier di ricerca per qualsiasi dubbio), vi assegnerà una missione. Accettatela e vi ritroverete a combattere contro l’Esper Shiva: sconfiggetela ed il trofeo sarà vostro.

Re della palestra

Diventa il campione di piegamenti.

Potrete ottenere questo trofeo nel corso delle missione secondaria “Cosce in fiamme“, disponibile nel Capitolo 9. Ci saranno tre livelli di sfida per i piegamenti, di cui completerete il primo nello stesso svolgimento della side quest indicata in precedenza.

Dopo aver completato la missione, potrete parlare con Jay per accedere alla sfida di secondo livello, e con Jules per accedere a quella di terzo livello. (ovviamente dopo aver battuto Jay).

Il mini gioco consiste nel totalizzare più piegamenti del vostro avversario, premendo i tasti QUADRATO, CERCHIO, X e TRIANGOLO con il giusto timing, perdendo del tempo prezioso ogni volta che ciò non avvenisse.

Nelle ultime due sfide, accuserete la fatica, dovendo premere ripetutamente X quando comparirà il relativo comando prompt, e QUADRATO alla fine di tutto. Più piegamenti riuscirete a fare, più velocemente potrete premere i pulsanti per accumularne altri.

Con un po’ di pratica, il trofeo sarà vostro. Per qualsiasi incertezza, consultate il video in allegato.

Divo della danza

Anyan ha riconosciuto il tuo talento come ballerino.

Prima di cimentarvi con il mini gioco in questione, effettuate un salvataggio manuale. È probabile che possiate mancare il trofeo, essendo costretti, altrimenti, a ripetere l’intero capitolo.

Potrete ottenere questo trofeo nel corso del Capitolo 9, quando arriverete alla locanda Honeybee, dove sarete portati da Aerith non appena avrà indossato il suo nuovo vestito. Dovrete ottenere l’approvazione di Anyan per arrivare a Don Corneo e, per farlo, dovrete realizzare la vostra miglior performance come ballerini.

È possibile saltare il tutorial introduttivo al mini gioco in questione, ma vi consigliamo di non farlo in quanto, se otterrete almeno 10 valutazioni “Grande” premendo i pulsanti al momento giusto, sarete ricompensati con un disco musicale.

Il mini gioco in questione vi chiederà di premere determinati pulsanti con un determinato timing (non appena vedrete l’esagono attorno all’icona del tasto illuminarsi, dovrete schiacciare il bottone, ottenendo la miglior valutazione possibile).

Il tutto richiederà circa 3 minuti, e saprete se tutto sta andando bene se vedrete Aerith applaudire. Questa è la sequenza corretta dei pulsanti da premere.

CERCHIO – CERCHIO – X – CERCHIO – CERCHIO – X -CERCHIO – X – TRIANGOLO- CERCHIO – QUADRATO- CERCHIO – QUADRATO – CERCHIO – TRIANGOLO – X – CERCHIO – CERCHIO – TRIANGOLO – QUADRATO – CERCHIO – CERCHIO- TRIANGOLO – QUADRATO – X – CERCHIO – X – X

Per qualsiasi indecisione, consultate il video in allegato.

Gladiatore trionfante

Vinci la tua prima sfida indipendente nell’Arena.

Nel corso del Capitolo 9, dopo aver vinto il torneo dell’Arena come parte della trama principale di gioco, potrete tornare nuovamente in quest’area di gioco, parlare con l’NPC e chiedere di iniziare una nuova sfida. Selezionate quella con il livello di difficoltà più basso (con una sola stella), superatela ed avrete ottenuto il trofeo.

Ricerca sartoriale

Hai esaminato tre abiti per il provino di Corneo.

Per l’ottenimento di questo achievement, vi rimandiamo alla descrizione del trofeo d’argento “Ambizione Sartoriale“.

Demolitore

Trionfa in tutte le prove del Rompicasse in modalità difficile.

Potrete ottenere questo trofeo nel corso del Capitolo 14, nella stessa area in cui avete affrontato per la prima volta il mini gioco Rompicasse, a patto di aver completato la missione secondaria “Eroe Verificato”.

In questo caso, vi basterà semplicemente seguire le indicazioni da noi indicate nel trofeo “Spaccatutto” e raggiungerete agevolmente l’obiettivo.

Regina della palestra

Vinci con Tifa tutte le gare di trazioni.

Potrete sbloccare questo trofeo nel corso del Capitolo 14, completando la missione secondaria “Cuore Esitante“. Come parte di questa side quest, tornerete nella palestra degli Slums, la stessa in cui vi siete misurati con la sfida dei piegamenti.

La missione vi farà automaticamente completare il primo livello di sfida per le trazioni; tuttavia, tornando nella palestra e parlando rispettivamente con Jay e Jules, potrete accedere ai successivi due livelli.

Nel caso delle trazioni, non ci sono molte differenze rispetto ai piegamenti: l’obiettivo sarà sempre quello di realizzarne un numero superiore rispetto a quello del vostro avversario. L’unico cambiamento da annotare è che, rispetto agli squat, in questo caso la sequenza di pulsanti da premere cambierà ogni volta.

Fate un po’ di pratica, ed il trofeo sarà vostro. Consultate il video in allegato per ogni chiarimento.

Gratitudine angelica

Hai ricevuto la lettera dell’Angelo dei bassifondi.

Questo trofeo sarà ottenibile nel Capitolo 14 di Final Fantasy VII Remake, ma ad una sola condizione: dovrete aver completato tutte le missioni secondarie presenti nel gioco.

Come già detto in precedenza, il titolo prevede 26 side quest, di cui però solo 24 saranno disponibili nel primo playthrough (le ultime due sono alternative, e potranno essere completate solo giocando nuovamente i rispettivi capitoli). Consultate la nostra Guida alle Missioni Tuttofare per avere maggiori delucidazioni in merito.

La lettera vi apparirà come un oggetto luminoso blu sulla strada principale per l’ultimo obiettivo del capitolo 14; sarà in bella vista e impossibile da mancare. Ovviamente, potrete ottenerla dopo essere tornati dalle fogne ed aver completato le ultime missioni secondarie.

Più precisamente, troverete l’oggetto sul sentiero poco prima di raggiungere il muro con la scritta “Avalanche“. Se raggiungerete il muro in questione, riceveete anche l’avviso di aver raggiunto un punto di non ritorno, potendo quindi tornare sui vostri passi.

Amicizia speciale

Ti sei guadagnato l’eterna amicizia di Johnny.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida agli incontri con Johnny.

Maestria di livello

Almeno un personaggio è arrivato al livello 50.

Il livello 50 è il livello massimo raggiungibile in Final Fantasy VII Remake. Qualora non foste riusciti a raggiungerlo al termine della vostra prima run, non preoccupatevi: selezionate un qualsiasi capitolo (raddoppiando la quantità di esperienza che avreste accumulato normalmente) ed equipaggiate la materia EXP Up. In questo modo, avrete la possibilità di quadruplicare l’ammontare di EXP guadagnato.

Il nostro consiglio? Selezionate il livello 9, recatevi presso l’Arena, ed otterrete quantità enormi di punti esperienza.

In alternativa, iniziate la seconda run in modalità “Difficile”, ed arriverete al livello 50 in men che non si dica.

Maestria stremante

Raggiungi un bonus di danno del 300% contro un nemico stremato.

Ci sono vari metodi per ottenere questo trofeo. In prima battuta, dovrete fare ricorso ai tre attacchi Chi di Tifa (premendo il tasto TRIANGOLO), ognuno dei quali ha una diversa percentuale di stremare il nemico (Omnistrike e Rise and Fall sono quelli con la percentuale più alta).

Tuttavia, per usare questi due attacchi, è necessario sbloccare l’abilità Unbrindled Strenght di Tifa, che le consentirà, spendendo un punto ATB, di aumentare le probabilità di stordire il nemico con i suoi attacchi Chi.

Inoltre, la sesta arma di Tifa, la Purple Pain (consultate la nostra Guida alle Armi per capire come ottenerla), con la sua abilità True Strike, incrementerà del 30% (ad ogni uso) la probabilità di stremare il nemico.

Infine, l’abilità Ray of Judgement di Aerith andrà a sua volta ad aumentare le probabilità di stremare il nemico.

L’avversario che vi consigliamo di affrontare, ai fini del trofeo, è il Fat Chocobo, disponibile presso il Simulatore di Combattimento di Chadley. Affrontatelo a difficoltà Normale o Difficile, in quanto, al livello di sfida Facile, potrebbe morire prima di raggiungere la percentuale di danno richiesta.

Il nostro consiglio è quello di potenziare Tifa due volte con l’abilità Unbrindled Strenght, facendo aumentare il potere stordente dell’attacco Rise and Fall. Cercate di ottenere due cariche della barra ATB combattendo contro il Chocobo; quando sarà stremato, premete TRIANGOLO ed usate gli attacchi Rise and Fall ed Omnistrike.

Infine, spendete i due punti ATB per l’abilità True Strike, ed attaccate con il Whirling Uppercut (sempre con il tasto TRIANGOLO) che aggiungerà il 5% di possibilità di stremare l’avversario e che vi consentirà di riempire la barra ATB.

Con questa procedura, dovreste tranquillamente raggiungere il bonus di danno del 300% richiesto dal trofeo. Per qualsiasi incertezza, consultate il video in allegato.

ATTENZIONE!
Nel capitolo 18 sarà presente una sequenza in moto, con un boss al termine di essa, contro cui potrete anche realizzare la percentuale di danno richiesta, ma non otterrete il trofeo.

Trofei d’Argento

Ambizione sartoriale

Hai esaminato tutti gli abiti per il provino di Corneo.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida agli Abiti.

Tuttofare leggendario

Porta a termine tutte le missioni da tuttofare.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida alle missioni da tuttofare.

Collezionista musicale

Ottieni tutti i dischi del jukeboxe.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida ai Dischi Musicali.

Maestria analitica

Completa tutti i fascicoli richiesti per il dossier di ricerca.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida ai Dossier di Ricerca di Chadley.

Maestria bellica

Apprendi tutte le abilità delle armi.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida alle Armi.

Maestria eclettica

Apprendi tutte le tecniche dei nemici.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra Guida alle Tecniche dei Nemici.

Intervento antigas

Sconfiggi il Molboro.

Per incontrare questo nemico, dovrete aver completato il gioco almeno una volta, sbloccando la modalità difficile. In questo caso, nel capitolo 17, vi imbatterete nel Simulatore di Combattimento, che vi offrirà alcuni stimolanti scontri (non confondetelo con quello del capitolo 16).

In questo caso, il Molboro rappresenterà il quinto round della tredicesima sfida, intitolata “Three-Person Team vs. Monsters of Legend“. L’accesso a questa serie di combattimenti vi costerà 600 Gil, un prezzo decisamente abbordabile.

Il team che vi consigliamo per affrontare questo boss è costituito da Cloud, Tifa ed Aerith. Cloud è il combattente più forte, Tifa ha le abilità giuste per stordire il nemico, mentre Aerith avrà il compito di guarire la squadra, sia dalle ferite che dalle alterazioni di status.

Al di là dei consigli che vi daremo sullo scontro, non dimenticatevi di utilizzare la Materia “Enemy Skill” per apprendere la tecnica “Alito Fetido” del boss (anche se questo significa dover subire questo attacco).

Prima di arrivare al nemico in questione, dovrete affrontare una Bomba, un Tonberry un Behemot di Tipo 0, ed una Bomba ed un Tonberry contemporaneamente. Fortunatamente, nessuno di questi scontri rappresenta un problema, ragion per cui preoccupatevi solo di tenere in salute il team per il Molboro (anche se, al termine di ogni battaglia, il Simulatore ripristinerà il 50% della vostra barra della vita).

La strategia migliore per sconfiggere il Molboro consiste nell’attaccarlo alle spalle. Gli attacchi del boss, infatti, saranno direzionati solo davanti ad esso e, proprio per questa ragione, collocatevi alle sue spalle con Cloud, ed attaccate con tutte le vostre forze, cercando anche di stremarlo.

Qualora il nemico dovesse girarsi nella vostra direzione, cambiate personaggio, impersonate Tifa e, mentre il Molboro sarà impegnato ad attaccare Cloud, colpitelo alle spalle. Il boss in questione, è bene ricordarlo, è resistente alla magia, ragion per cui delegate Aerith alla sola cura del team o, qualora il combattimento dovesse andare bene, a pochi attacchi mirati.

Seguite questa strategia e la vittoria sarà vostra. Per qualsiasi indecisione, consultate il video in allegato.

Trofei d’Oro

Sabotaggio estremo

Sconfiggi il prototipo Ubris.

Il prototipo Ubris è il boss segreto di Final Fantasy VII Remake. Potrete incontrarlo al quinto round della sfida 14 presso il Simulatore di Combattimento, intitolata “Three-Person Team vs Top Secrets” di cui, paradossalmente, rappresenta l’avversario più semplice da battere.

Potrete misurarvi con il prototipo presso il Simulatore di Combattimento del Capitolo 17 (lo stesso in cui avete affrontato il Molboro), ma dovrete aver già completato tutti gli scontri presso l’Arena di Corneo nei Capitolo 9 e 14, nonché tutte le 13 sfide del Simulatore di Combattimento nel Capitolo 17. Ricordiamo, inoltre, che potrete affrontare questo boss solo nella run in modalità difficile.

Nei round precedenti di questa sfida, dovrete affrontare Shiva, Fat Chocobo, Leviathan e Bahamut che, a circa metà della sua barra di salute, evocherà Ifrit.

Il team migliore per affrontare questo boss è costituito da Cloud, Tifa ed Aerith, equipaggiati come segue:

  • Cloud
    Arma: Twin Stinger
    Armatura: Chain Bangle
    Accessori: Headband
  • Tifa
    Arma: Supersonic Strikers
    Armatura: Cog Bangle
    Accessori: Headband
  • Aerith
    Arma: Reinforced Staff
    Armatura: Rune Armlet
    Accessori: Circlet

Assicuratevi che almeno due dei vostri personaggi siano equipaggiati con la Materia Elementale, mentre gli Headband di Tifa e Cloud serviranno a difendersi dall’alterazione di status “Sonno”. In questo modo, Shiva non dovrebbe causarvi troppi problemi.

Il Circlet di Aerith ha lo scopo di aumentare i suoi MP ed i valori legati alla magia. Equipaggiatela anche con la Magnify Materia, così che i suoi incantesimi possano curare tutto il team, e non solo un singolo membro.

Nei primi tre round di questa sfida, la strategia sarà più o meno sempre la stessa: attaccate con Cloud e Tifa, accumulando danni e le possibilità di stremare il nemico (così da stordirlo per qualche istante), ed utilizzare Aerith per curare tutti (utilizzandola anche in attacco in alcune fasi del combattimento contro Leviathan).

La parte più difficile della sfida è lo scontro con Bahamut, che già di per sé rappresenta un nemico non facile da affrontare, figuriamoci quando evocherà Ifrit. Il problema più grosso è rappresentato dal Megaflare, che infliggerà 9999 danni a tutti i membri del team.

Ci sono pochi modi per contrastare questa tecnica: stremarlo prima che il conto alla rovescia del Megaflare arrivi a zero; ottenere l’abilità “Reprieve” delle armi (ottenibile portandole al livello 6), che vi salverà da morte sicura, lasciandovi ad 1 HP; l’incantesimo Manawall (della Materia Barriera), che andrà a dimezzare i danni dell’attacco di Bahamut (5000 danni invece di 9999). In ogni caso, potrete sfruttare gli istanti subito successivi al Megaflare per curare efficacemente il team.

Il nostro consiglio è quello di conservare le vostre Limit Break per Ifrit. L’Esper in questione potrebbe rivelarsi una vera e propria spina nel fianco, ma fortunatamente ha pochi HP, e le tecniche di Cloud e Tifa potrebbero rapidamente metterlo K.O.

Subito dopo aver sconfitto Ifrit, Bahamut caricherà un altro Megaflare ma, arrivati a questo punto dello scontro, dovrebbe essere rimasto a pochi HP, e potreste riuscire a sconfiggerlo anche prima che riesca a completare il countdown.

Il prototipo Ubris, come detto prima, rappresenta lo scontro più facile di questa sfida. Colpitelo alle gambe, così da danneggiarlo e far salire la barra per stremarlo. Di tanto in tanto, vi colpirà con dei getti di fuoco, ma questo attacco non vi causerà troppi problemi.

L’unico colpo di cui dovrete preoccuparvi si verificherà quando il boss afferrerà uno dei personaggi, immobilizzandolo per poi scaraventarlo a terra, uccidendolo istantaneamente. L’unico modo che avrete per contrastare questa mossa consiste nell’attaccare la mano del prototipo, fino a che non rilascerà il personaggio in questione.

La gran parte degli attacchi del boss sono a corto raggio (tranne il Cannone Beam); proprio per questa ragione, lasciate Aerith lontana dal combattimento, così da farle curare il team e far ritornare in azione chi fosse andato K.O.

Equipaggiate la materia Revive su tutti e tre i membri della squadra (potrete acquistarla nei paraggi del Simulatore di Combattimento) e la materia Fulmine ad almeno uno di essi (in quanto è l’elemento a cui il boss è debole).

Non appena avrete sconfitto il prototipo Ubris, sarete ricompensati con il Gotterdammerung, l’accessorio più potente di Final Fantasy VII Remake. Per qualsiasi indecisione, consultate il video in allegato.

Tenacia suprema

Completa tutti i capitoli in modalità Difficile.

Non appena avrete completato il gioco alla difficoltà standard, sbloccherete questo nuovo livello di sfida, che metterà alla prova le vostre abilità. Quali sono le caratteristiche della modalità Difficile? I nemici hanno più salute, causano più danni e, per complicarvi la vita, non vi sarà consentito usare oggetti di alcun tipo, gli MP non si rigenereranno, e riposarvi sulle panchine curerà solo i vostri HP.

Fortunatamente, non appena avrete completato il gioco la prima volta, i punti esperienza e gli AP ottenuti aumenteranno in maniera drastica, consentendovi di raggiungere agevolmente il livello 50.

Di seguito, vi elenchiamo qualche utile consiglio per affrontare al meglio la modalità difficile di Final Fantasy VII Remake:

  • Cercate di ottenere tutte le sfere di Materia e l’equipaggiamento su cui potrete mettere le mani. Nel caso, fate riferimento alle nostre
    Guida alla Materia
    Guida alle Armi
    Guida alle Armature
    Guida agli Accessori
  • Non dimenticate di affrontare determinate missioni e boss secondari, in quanto vi garantiranno i Manoscritti, oggetti capaci di far salire di livello le vostre armi. Consultate la nostra Guida ai Manoscritti per capire dove trovarli tutti;
  • Utilizzate Aerith per curare i membri del team (soprattutto dopo aver ottenuto la Materia Magnify), ma non dimenticatevi di gestire con parsimonia i vostri MP, in quanto rigenerarli non sarà affatto un’impresa semplice. A tal proposito, cercate di ottenere quanto prima l’abilità che riduce del 20% il consumo di MP;
  • Cercate sempre di capire a quale elemento sia debole il nemico che state affrontando, così da eliminarlo nel minor tempo possibile (nel caso, consultate la nostra guida ai boss);
  • Rompete ed aprite tutte le casse in cui imbatterete: in alcune di esse potreste infatti trovare i frammenti Mako, che rappresentano l’unico modo con cui potrete ricaricare i vostri MP nel gioco;
  • Fuggire è sempre un’opzione valida! Siccome non potrete usare i vostri MP in maniera indiscriminata, evitate di affrontare tutti i nemici che vi si pareranno innanzi. Non preoccupatevi: punti esperienza e denaro non mancheranno affatto in questa modalità di gioco;
  • Salvate regolarmente i vostri progressi nel gioco;
  • La Materia Barrier potrebbe letteralmente salvarvi la vita nei combattimenti più difficili, diminuendo il danno che subirete dagli attacchi nemici;
  • Se siete a corto di HP ed MP, utilizzate la Materia Pray che, al costo di 2 ATB, curerà i membri del team senza consumare MP. Non aspettatevi gli stessi effetti di magie come Curaga, ma è comunque una buona risorsa;

Trofeo di Platino

Padrone del destino

Conquista tutti i trofei.

Se siete arrivati fino a questo punto, avete sbloccato tutti gli achievement del gioco. Complimenti, avete ottenuto il trofeo di platino di Final Fantasy VII Remake!


Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di Final Fantasy VII Remake, clicca il bottone qui sotto!

Non riesci a completare un trofeo? Scrivi un commento qui sotto e ti aiuteremo!
Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine. Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy. Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale. Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock . Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli. Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Disqus Comments Loading...
Share

Recent Posts

Fortnite, è possibile ottenere l’invincibilità ma si tratta di un glitch

Sempre alla ricerca di un modo per diventare invincibili in Fortnite? Allora la soluzione trovata…

Mafia Definitive Edition è stato rinviato di un mese, nuovo gameplay a breve

Mafia Definitive Edition, uno dei remake più clamorosi e attesi dell'annata, è stato rinviato da…

Nintendo: nuovo Direct in arrivo [rumor]

Nintendo Direct sta tornando? Possibile, secondo un noto insider dell'universo Pokèmon: secondo KeliosFR, questo il…

Werewolf The Apocalypse – Earthblood: confermata la data d’uscita

L'evento Nacon Connect ha dato la possibilità a molti studi di rivelare nuove informazioni sui…

Vampire: The Masquerade – Swansong: mostrato il primo trailer

In occasione del primo Nacon Connect, Big Bad Wolf Studio ha mostrato il primo trailer…

God of War diventa un libro per insegnare ai bambini a leggere

La notizia appare bizzarra, ma vi assicuriamo che è tutto vero: poche ore fa l'editore…