HOME » guide

Warframe | Guida a nascita e gestione dei Kubrow

In Warframe è possibile ottenere vari tipi di compagno da portare al proprio fianco. Alcuni sono robotici, altri sono animali come i Kubrow. Nonostante il muso simile a quello di un maiale, sono essenzialmente i cani di Warframe e ne esistono di vari tipi. Tutto inizia con una quest, per poi proseguire con la possibilità di potenziarli e di gestire la creazione di altri esemplari. Vediamo insieme come ottenere il vostro primo Kubrow e come gestirlo dopo la sua nascita.

Quest: L’ululato del Kubrow

Per poter ottenere il vostro primo Kubrow dovrete completare la quest L’ululato del Kubrow, sbloccata dopo aver superato il Raccordo di Venere (vedi la guida alla quest Una volta sveglio per i dettagli).

Segmento di Incubazione

Dopo aver impostato come attiva la quest dal vostro Codex, Lotus vi spedirà verso la una missione su Unda, Venere. Dovrete condurre una Sopravvivenza di 10 minuti contro i Corpus, la quale vi ricompenserà con il segmento di incubazione da inserire sul vostro Orbiter, accanto al segmento Mod. Per rendere tutto più semplice equipaggiate una semplice mod Bane of Corpus, possibilmente potenziata tramite Endo, inoltre controllate se potete sfruttare il compagno robotico Taxon, il cui schema è tra le ricompense del Raccordo di Venere. Una mod installabile su Taxon è Vacuum, la quale permette ai compagni robotici di raccogliere oggetti e mod entro un tot di metri (6,5 al rango 0 – 11,5 al rango 7). Siccome ha la possibilità di raccogliere anche i moduli di supporto vitale, se la possedete installatela immediatamente sul vostro compagno robotico.

Dare vita al Kubrow

Per ottenere il vostro Kubrow dovrete completare due obiettivi. Il primo sarà ottenere un uovo di Kubrow e potrete farlo in tre modi:

Nido di Kubrow
  • Distruggere Nidi di Kubrow nelle missioni con mappa Foresta Grineer situate sulla Terra. La distruzione di un nido ha la rara possibilità di far apparire un uovo.
  • Le uova sono acquistabili sul Mercato al prezzo di 10 platinum.
  • Le missioni Allerta hanno un uovo di Kubrow tra le possibili ricompense.

Se non volete spendere platini e/o sperate di ottenere ricompense migliori dalle Allerte, allora l’opzione migliore sarà quella di fare qualche viaggio sulla Terra per cercare uova tra i nidi di Kubrow. La missione di Cattura nel nodo Mantle della Terra ha la mappa che vi serve e solitamente ha buone probabilità di far apparire qualche nido di Kubrow. Distruggeteli tutti, se non trovate un uovo annullate la missione e riavviatela completandola solo quando ne troverete uno.

Una volta ottenuto l’uovo, dovrete ottenere un Nucleo di Incubazione. Anche in questo caso si può procedere in più modi:

  • Il Raccordo Terra-Marte ha un Nucleo di Incubazione tra le ricompense.
  • Si può acquistare lo schema dal Mercato.

Per il vostro primo uovo è assolutamente consigliato procedere con il primo metodo e affidarsi al secondo solo nel caso in cui vogliate creare altri Kubrow. A questo punto potrete avviare l’incubazione del vostro Kubrow, la quale durerà 48 ore.

Normalmente il tipo di Kubrow che otterrete sarà casuale, ma prima dell’avvio sarà possibile selezionare alcune impostazioni.

Ciste Helminth sul collo di un Warframe
  • Utilizzando due impronte genetiche potrete preimpostare delle caratteristiche fisiche del vostro futuro Kubrow. Trattandosi del vostro primo Kubrow, normalmente non vi è possibile avere già delle impronte genetiche ricavate da altri Kubrow, ma un giocatore può comunque scambiarvele.
  • Consumare una Ciste Helminth vi permette di avere al 100% un Kubrow Helminth Charger. Potete avere una Ciste Helminth nel caso in cui possediate il Warframe Nidus o nel caso siate stati a contatto con un Nidus infetto di un altro giocatore negli ultimi sette giorni.

Dopo 48 ore di attesa, l’uovo si schiuderà e potrete far maturare il vostro Kubrow.

Portare in battaglia il vostro Kubrow

Collare taichen per Kubrow

L’ultima parte della quest sarà una missione di Difesa nel nodo Gaia sulla Terra. Si tratta di una Difesa facile che durerà solo cinque ondate e il cui obiettivo da difendere sarà proprio il vostro Kubrow. Il vostro compagno potrà andare a terra, ma l’importante è che lo rianimiate sempre in tempo e che quindi non muoia definitivamente. Fate il sopravvivere il vostro Kubrow fino alla fine della quinta ondata e la missione sarà completa. A questo punto, si completerà anche la quest e otterrete l’accessorio collare taichen.

Mantenere in buona salute i Kubrow

Un Kubrow non è come un compagno robotico, poiché si tratta di un essere vivente che dovrete tenere in buona salute occupandovi di due parametri, ossia stabilità genetica e lealtà, entrambi visibili tramite l’Incubatore.

Stabilità genetica

La stabilità genetica determina la vita massima di un Kubrow. Alla nascita, un Kubrow ha una stabilità genetica del 100% e di conseguenza ha il 100% in più di vita massima. Un Kubrow perde il 5% di stabilità genetica ogni 24 ore, ma si può recuperare utilizzando gli Stabilizzatori di DNA, acquistabili in pacchetti da 6 al prezzo di 75.000. Ogni Stabilizzatore ripristina il 20% di stabilità.

La gestione della stabilità genetica può essere nettamente migliorata grazie al segmento di potenziamento nutrio, il cui schema è ottenibile dalle ricerche nel Dojo del Clan (Maestria 5 richiesta). Si può anche acquistare dal Mercato per 175. Questo segmento aggiuntivo per l’Orbiter riduce l’incubazione da 48 a 24 ore, inoltre conferisce alcuni bonus alla stabilità genetica:

  • Gli Stabilizzatori di DNA costano 5000 al posto di 75.000.
  • La stabilità genetica scende del 2,5% al posto del 5% ogni 24 ore.

Lealtà

Mentre la stabilità genetica influenza la vita massima del Kubrow, la lealtà ne influenza l’attacco. Anche in questo caso, alla nascita la lealtà e al 100%, il che dà il 100% di attacco base in più al Kubrow, ma questa statistica scende del 10% ogni giorno non si collega su Warframe. Inoltre, scende del 40% ogni volta che il Kubrow muore (una morte reale in cui nessuno ha rianimato il Kubrow prima dello scadere del tempo, non contano quelle causate dalla morte del giocatore).

La lealtà può essere ripristinata del 10% interagendo con il Kubrow. Si può interagire quante volte si vuole con il Kubrow, ma sarà possibile ripristinare solo fino al 30% di lealtà ogni 24 ore.

Stasi

Se un giocatore pensa di assentarsi dal gioco per periodi prolungati o vuole semplicemente tenere attivo un altro compagno, allora potrà inserire il proprio Kubrow in stasi (il segmento di incubazione ha due slot di stasi, ma è possibile acquistarne altre per 10 ognuna). Mentre è in stasi, un Kubrow non perde stabilità genetica e lealtà.

Se si vorrà rimuovere il Kubrow dalla stasi, sarà necessario attendere 30 minuti, ma questo tempo può essere azzerato pagando 10.000. Con l’installazione di un segmento di potenziamento nutrio, la rimozione dalla stasi diventa gratuita e immediata.

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

speedrun da guardare in quarantena

Dieci speedrun da vedere in quarantena

playstation 5

Playstation 5: rivelate le caratteristiche tecniche