I Colori di Ravnica – Azorius (Bianco-Blu)


Ravnica è uno dei Piani (ovvero i Mondi) più amati dai giocatori di tutto Magic: The Gathering. Una gigantesca città planetaria che comprende distretti industriali, oceani sotterranei, foreste rigogliose e rovine immemori, dipinta da quasi vent’anni con numerosi Set e carte leggendarie.

Ma Ravnica è soprattutto apprezzata per aver stabilito le regole, strategie ed in generale la struttura delle classiche combinazione di colori doppi, basate sulle dieci Gilde che regolano la vita politica, economica, religiosa e sociale di tutta l’ecumenopoli.

Oggi andremo a dare un’occhiata alla Gilda Azorius, i senatori e politici di Ravnica caratterizzati dall’uso dei colori Bianco-Blu e da una strategia di gioco basata su mazzi Control e Mid-Range Volanti

 

SOMMARIO

 

“I am the Law”

Artwork per la carta Azorius Knight Arbiter di Magic

 

Ma prima di avvicendarci nelle strategie e nelle carte più iconiche dell’ultimo set di Azorius, un po’ di storia e lore.

Gli Azorius sono coloro che regolano ogni singola legge, norma burocratica e l’intero sistema giudiziario/penale di tutta Ravnica. Fondata millenni fa da Azor, la sfinge che stipulò e rappresentò anche il Patto delle Gilde che stabilì le regole di “convivenza” tra tutte le Gilde del Piano, è stata poi governata da potenti creature come la nobile sfinge Isperia e dal subdolo vedalken Dobin Vaan, Planeswalker al servizio di Nicol Bolas.

Per gli Azorius il nemico più pericoloso di Ravnica è il Caos rappresentato dalla Gilda Gruul, che considerano al pari di selvaggi violenti e privi di scopo ed utilità alla città, e da quella di Rakdos, individui dediti a spettacoli oltraggiosi ed assassinii facinorosi. Ogni membro degli Azorius deve conoscere a memoria ogni legge scritta di Ravnica, ed il suo compito più importante è far rispettare la legge e catturare ogni tipo di criminale a qualunque costo e senza scrupolo alcuno, siano essi dei semplici ladruncoli che rubano per fame o dei terribili terroristi.

 

Le Strategie degli Azorius

 

Artwork della carta Emergency Powers in Magic

 

La coppia dei colori Bianco-Blu degli Azorius permette ottime strategie di controllo della partita e del campo di battaglia, pensate per i giocatori più calmi e pazienti. Avremo a nostra disposizione:

 

  • Stregonerie, incantesimi ed istantanei che permettono al giocatore di guadagnare notevoli quantità di punti vita o carte a basso costo, oltre che neutralizzare le magie avversarie.
  • Molteplici rimozioni, carte in grado di contrastare le creature o stregonerie nemiche. Ad esempio avremo carte che faranno tornare le creature nella mano dell’avversario o, perché no, esiliare direttamente dalla board i permanenti non-terra indesiderati.
  • Creature volanti a basso costo e con effetti unici che possono esser utilizzati come bloccanti salvavita o attaccanti elusivi per portare l’avversario a 0 Punti Vita

 

Nella nuova espansione Fedeltà di Ravnica è stata anche introdotta la nuova abilità della Gilda Bianco-Blu, ovvero Appendice: le carte Appendice sono carte istantaneo che, se lanciate durante la Main Phase del proprio turno a velocità stregoneria permettono di avere degli effetti aggiuntivi, come pescare più carte, infliggere più danni a creature tappate o mettere dei segnalini +1/+1 sulle proprie creature.

Come ogni mazzo Control che si rispetti, i mazzi Azorius puntano più sul far stancare l’avversario a furia di counterspells, rimozioni o abilità finali dei Planeswalkers come Dovin, Grand Arbiter, piuttosto che ridurre a 0 i suoi punti vita. Ma per chi volesse, vi è l’opportunità di creare un mazzo Midrange con creature volanti a basso costo ma dalla potenza discreta come Sphinx of New Prahv o Elite Guardmage  e proteggerle dalle carte nemiche con incantamenti che aumentano la Costituzione delle creature o counterspells.

 

Punti di Forza e Debolezze dei Mazzi Azorius

 

Artwork della carta Fontana Sacra in Magic

 

I match-up favorevoli sono quelli contro mazzi Midrange che richiedono grandi quantità di mana e carte specifiche per carburare e vincere. Mazzi come Monogreen Stompy sono inutili se riuscite a neutralizzare la Nissa, Who Shakes the World o la Questing Beast di turno, e ci sono alte probabilità di portare questo genere di mazzi ad una resa prematura.

Azorius se la cava abbastanza bene anche contro gli aggressivi Monored, grazie a carte come Dovin’s Acuity  che offrono un guadagno vita ed un vantaggio carte costante, l’arma perfetta contro i Monored. L’importante in questi casi è tenere come mano iniziale almeno tre terre tra Pianure ed Isole, una qualche rimozione come Deputy of Detention, o generalmente carte per sopravvivere alle orde nemiche come Depose

D’altro canto, Azorius è molto poco indicato contro creature e carte incounterabili, come il terrificante Shifting Ceratops o Chandra, Awakened Inferno. Se inoltre non si riesce ad ottenere abbastanza vantaggio ad inizio partita, ogni mazzo Esper Control (Blu-Bianco-Nero) o Dimir (Nero-Blu) con carte che puntano a far scartare la mano dell’avversario come Thought Erasure tenderanno sempre a vincere contro di voi.

 

Esempi di Mazzi Azorius

 

Mazzo Control

 

25 TERRE

3x Castle Ardenvale

7x Island
3x Plains
5 CREATURE
12 ISTANTANEI 
7 STREGONERIE
5 INCANTAMENTI
4 PLANESWALKERS
SIDEBOARD

 

Artwork della carta High Alert di Magic

Mazzo Midrange

 

22 TERRE
8x Island
12x Plains
30 CREATURE
6 ISTANTANEI E STREGONERIE
2x Depose
2 PLANESWALKER
SIDEBOARD
3x Negate

 

 

Non conosci la terminologia specifica di Magic o vuoi semplicemente fare un ripassino? Ecco la nostra guida sul glossario di Magic: The Gathering!

 

 

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Recensione Fortnite | da game jam a successo internazionale

Recensione Carson City | Questo tavolo è troppo piccolo per tutti e due…