MTG ARENA | Trucchi, Meta, Lista Mazzi, glossario e guide

mtg arena trucchi strategie glossario e mazzi

MTG Arena (2018)

  • Piattaforma: PC
  • Genere: Gioco di carte collezionabili, TGC
  • Tipologia: Multiplayer
  • Tema: Fantasy
  • Publisher: Wizards of the Coast
  • Sviluppatore: Wizards of the Coast

Descrizione:

MTG Arena è un gioco di carte collezionabili per PC sviluppato da Wizard Of The Coast basato sul gioco di carte collezionabili Magic The Gathering.

Il titolo, sviluppato su Unity, è entrato nel corso di Ottobre 2018 in una beta aperta a tutti in cui è possibile giocare a Magic The Gathering online con giocatori da tutto il mondo attraverso un’ interfaccia intuitiva e molto vicina a quella dei più famosi giochi di carte presenti nel mondo.

Scegliete il vostro avatar, montate il vostro mazzo e date inizio alla scalata verso l’olimpo dei giocatori di carte virtuali attraverso le nostre guide per MTG Arena.

mtg arena guide glossario e deck

MTG ARENA | Meta, Lista Mazzi, glossario e guide

Se siete appassionati di giochi di carte allora avrete sicuramente gioito con l’arrivo di MTG Arena nella sua versione Open Beta, ovvero una trasposizione digitale multigiocatore degna di tal nome per il gioco di carte collezionabili più famoso e importante della storia moderna: Magic the Gathering.

Come in ogni gioco di carte che si rispetti andiamo però a cozzare con la presenza di mazzi che sono più forti di altri.
Per ovviare a questo problema noi di Player.it abbiamo deciso di aiutarvi nel districarvi tra i vari mazzi che è possibile inserire all’interno del titolo e nel dividere questi ultimi in diversi tier di potenza.

All’interno di questo articolo cercheremo di sviscerare, mese mese, i mazzi più potenti del metagame cercando di presentarli in modo più approfondito all’interno di alcuni articoli.

È impossibile andare ad analizzare nel dettagli tutti i mazzi esistenti all’interno di un dato metagame, per questo motivo Player.it si limiterà a parlare dei più noti e di quelli più efficaci. Fateci sapere nei commenti se c’è qualcosa che manca!

Indice

La Nostra guida a MTG ARENA

guida mtg arena

– GUIDA –

Codici da riscattare | Redeem codes

Con questi codici per mtg arena (riscattabili una sola volta) avrete in regalo 3 bustine gratis:

  • PlayRavnica
  • PlayAllegiance
  • PlayWarSpark
  • OneBillion
  • playm20

Punti MasteryPass

  1. LevelUp

Cosmetici gratis Mtg Arena

  • ParallaxPotion
  • SuperScry
  • FoilFungus
  • ShinyGoblinPirate
  • SparkleDruid
  • STARTERSTYLES
  • SHIELDSUP
  • INNERDEMON
  • OverTheMoon
  • EnlightenMe

Scrivetelo facendo attenzione alle maiuscole, così potrete ottenere dei pacchetti gratuiti per MTG Arena!

MTG Arena – Lista dei mazzi più forti

Andiamo insieme a visionare una serie di mazzi divisi per Tier in grado di assicurare il massimo divertimento ai giocatori di Magic the Gathering.

MTG Arena – I formati

Tutti i mazzi presenti all’interno di questo articolo sono mazzi creati in base alle limitazioni dello standard di un dato periodo di tempo.

Esistono in primis due macro-categoria da cui attingere: il macro formato constructed e il macro formato limited.

  • Constructed è un formato dove, dato un pool di carte composto da differenti espansioni, al giocatore è chiesto di costruire un mazzo di minimo 60 carte.
    In constructed i limiti del pool di carte viene dato dal numero espansioni permesso e dalla banned & limited lista del micro formato che si va a giocare.
  • Limited è un formato dove al giocatore è chiesto di costruire un mazzo utilizzando un pool di carte casuali contenute all’interno di un dato numero di booster packs. Il numero di booster pack utilizzati per costruire il mazzo è dato dalla tipologia di formato a cui sto giocando.

All’interno di MTG Arena si giocano sia formati appartenenti alla categoria Constructed che formati appartenenti alla categoria Limited.

I formati Limited permessi in MTG Arena sono Draft (creare un mazzo partendo da una base di tre booster pack) e Sealed (creare un mazzo partendo da una base di sei booster pack)

L’unico formato Constructed che per il momento è presente all’interno di MTG Arena è lo Standard, ovvero il famoso Tipo2 (o T2) che si legge tanto in giro sul web.
Lo standard si gioca con le ultime cinque espansioni uscite e disponibili nel gioco.

ultime-espansioni-magic-the-gathering-2019

La corrente situazione del formato standard è visualizzabile in qualsiasi momento sulla pagina ufficiale. Oltre alle espansioni permesse all’interno del formato è anche visionabile la lista delle carte che vengono bannate/limitate annualmente per mantenere il formato quanto più vivo e vario possibile.

MTG Arena – glossario

mtg arena glossario

I TERMINI SONO MESSI IN ORDINE ALFABETICO

Il mondo di Magic The Gathering è pieno di termini strani che si usano per riassumere archetipi, situazioni di gioco e idee. All’interno di questo glossario troverete tutte le parole strane che potrebbero esistere all’interno delle nostre guide su Magic The Gathering.

Aggro: Aggro è un termine che sta ad indicare un piano di gioco.
Giocare Aggro significa eliminare i punti vita del proprio avversario utilizzando le creare del proprio mazzo nel modo più rapido possibile.

Beater: il beater è una creatura con un buon body in grado di definire un ottimo valore di clock nei confronti dell’avversario.

Body: il termine Body sta a riassumere i valori di forza e costituzione delle carte creatura. 1/1, 2/2, 13/2 sono tre tipi di versi di Body.

Burn: Burn è un termine che definisce il piano di gioco di una determinata categoria di mazzo. Giocare Burn significa utilizzare carte in grado di infliggere consistenti danni all’avversario senza passare necessariamente per la fase di combattimento.

Chiodo: Il termine chiodo sta indicare una carta in grado di generare una situazione di Lock. ESEMPIO: Un chiodo è un’ incantesimo in grado di nullificare o di rendere difficile l’attuazione di un piano di gioco.

Ciclare: Il termine ciclare viene da una vecchia meccanica di magic chiamata “Cycle”. Una carta si cicla quando uno dei suoi effetti permette di pescare anche solo una singola carta, evitando quindi di fare svantaggio carte.

Clock: Si definisce Clock il numero di turni rimasti all’avversario prima che sopraggiunga la sua sconfitta secondo un piano di gioco. ESEMPIO: se l’avversario ha 20 punti vita e non può mettere creature, se in campo c’è una creatura in grado di fare 5 danni a turno allora esso avrà un clock di 4 turni.

Combo: il termine Combo sta a indicare il piano d’azione del mazzo, incentrato sul creare una combinazione tale di carte per cui si raggiunga una delle condizioni di vittoria previste dal regolamento di magic. I mazzi combo possiedono delle carte dedicate alla vittoria ed una serie di carte che cercano di proteggere il piano di gioco in ogni modo possibile.

Control: il termine control sta a indicare una tipologia di mazzi il cui scopo è controllare il piano di gioco altrui per non far mai giungere l’avversario ad una condizione di importante vantaggio. I mazzi control giocano prevalentemente in risposta sulle mosse dell’avversario e possiedono generalmente tutte carte in grado di interagire con il gioco avversario.

Fare vantaggio/svantaggio carte: Fare vantaggio o svantaggio carte vuol dire attuare un qualsiasi tipo di processo il cui risultati sia ottenere/perdere carte rispetto al proprio avversario.

Ira: Si definisce Ira una carta con effetto paragonabile/simile a quello della carta Ira di dio. Le carte ira puliscono il board in modo simmetrico eliminando (o esiliando, alle volte) tutte le creature presenti. Le più forti carte di tipo ira permettono di eliminare anche più varietà di permanenti in un colpo solo.

Lock: il termine Lock sta a indicare una condizione per cui a causa di carte presenti sul campo di gioco o dell’assenza di carte in mano ci si ritrova bloccati in una situazione di svantaggio.

Mana Base: La mana base è la somma di tutte le terre e di tutti i colori che esse possono produrre. ESEMPIO: Avere una mana base tricolor significa avere una serie di terre in grado di dare fino a tre colori diversi di mana.

Mana Dork: Il mana dork è una creatura dal basso costo in grado di dare mana e di offrire difesa dagli attacchi nemici con il proprio corpo. ESEMPIO: alcuni famosi esempi di mana dork sono LLanowar Elves, Birds Of Paradise o Noble Hierarc.

Mana Flood: Essere in Mana Flood significa avere la mano piena di terre senza avere carte con cui poterle sfruttare in modo egregio.

Mana Screw: Essere in Mana Screw significa avere la mano priva delle terre necessarie a poter effettuare le giocate necessarie per portarsi a casa la vittoria.

Mana Sink: Una carta che fa da Mana Sink è una carta che può fare uso dell’eventuale mana in eccesso che si possiede durante il turno.

Midrange: Il termine Midrange indica una tipologia di mazzi in grado di offrire un potere offensivo e difensivo bilanciato cercando di perpetrare l’adattabilità nei confronti di qualsiasi mazzo si ha davanti.

Peschino: Il peschino è una carta che grazie ad un suo effetto è in grado di fare vantaggio carte pescando direttamente dal mazzo.

Rimbalzino: il rimbalzino è una carta il cui effetto è quello di far riprendere in mano un permanente al suo proprietario legittimo.

Rimozione: La rimozione è una carta che permette al giocatore che la usa di eliminare dal campo di gioco una creatura o un permanente avversario.

Sparo: Una carta viene definita sparo quando ha effetti in grado di fare un dato numero di punti di danno ad un bersaglio a scelta del giocatore.

Splash: lo Splash è l’aggiunta di un colore ad un mazzo per poter inserire all’interno dello stesso una serie di carte o un piano di gioco secondario.

Staple: carta “obbligatoria” se si vuole giocare un determinato tipo di genere di mazzo. ESEMPIO: Shock è uno staple per i mazzi rossi in generale.

Tradare: effettuare un trade di qualsiasi tipo, ovvero uno scambio di risorse. Per risorse si possono intendere le creature o i permanenti sul board o le carte in mano; fare un tradare positivamente (o fare un trade positivo) significa fare uno scambio a proprio vantaggio finendo con più permanenti/carte per se; stessa cosa (ma speculare) per il trade negativo.