Legends of Runeterra è il nuovo gioco di carte online free-to-play sviluppato e pubblicato da Riot Games. Il gioco dovrebbe essere rilasciato nel 2020 a seguito di una serie di test in beta privati. Legends of Runeterra fa parte dello stesso universo di League of Legends.

Di questo titolo è previsto il rilascio per PC, macOS e dispositivi iOS e Android. La domanda che molti si stanno facendo però è: come si ottiene Legends of Runeterra? Non ci sono infatti key da ricattare, ma bisogna chiedere un’abilitazione.

In questa guida vediamo come ottenere il nuovo gioco Riot e qualche piccolo suggerimento per cominciare alla grande.

Legends of Runeterra | Come scaricare il nuovo gioco di Riot

È necessario chiedere l’abilitazione connettendosi al sito ufficiale del gioco. Per farlo, basta andare su https://playruneterra.com.

come riscattare legends of runeterra

La richiesta non basta, ovviamente, bisogna poi riscattare il gioco. Il metodo più veloce è quello di guadagnare i twitch drops. Chi conosce bene la piattaforma sa già che i twitch drops non sono altro che un modo per ottenere del “loot” in game guardando stream dei propri creatori di contenuti preferiti.

Per prima cosa, assicuratevi che il vostro account Twitch sia collegato a quello di Riot Games. Per farlo, dovete andare su settings e poi su connections. A questo punto, guardate (potete anche solo lasciare acceso lo stream) uno streaming che preveda i drops e che, quindi, li abbia abilitati. Non preoccupatevi, non dovete visitare a casaccio i vari canali, infatti, sotto al titolo di uno stream c’è scritto chiaro e tondo che sono presenti twitch drops.

Se siete fortunati vi verrà droppato un twitch drop e verrete avvisati dell’accaduto da una campanellina. Vi arriverà anche un’email con tutte le informazioni del caso.

Nota: Se aprite più streaming con lo stesso account loggato non avrete più twitch drops, sarà solo una perdita di tempo. Non provate questo trucchetto, non funziona.

Una volta abilitato l’account, potrete accedere a questo weekend di test, a quello successivo e alla beta, senza il bisogno di rifare tutto.

guida legends of runeterra

Legends of Runeterra | Primi consigli per iniziare a giocare

A questo punto, sappiamo come riscattare il gioco, quindi possiamo partire con qualche piccolo consiglio per iniziare al meglio. Dopo il prologo, avrete accesso a delle ricompense, non dovete fare altro che guardarlo.

Crafting delle carte

Riscattato il gioco, la tentazione sarà quella di craftare subito un bel deck, ma è meglio non farlo. All’inizio avrete tante Wildcard e guadagnare delle nuove carte richiede tempo.

Come ottenere molte carte nel minor tempo possibile

Un suggerimento che potrebbe tornarvi utile per guadagnare molte carte in poco tempo è quello di cambiare regione ogni tot vittorie. Questo trucchetto va fatto nella schermata dei rewards, qui dovete modificare spesso la vostra regione – diciamo, ogni 4 vittorie – perché ogni ricompensa costa sempre più punti esperienza, ma cambiando regione dovreste aggirare il problema.

I migliori campioni al momento di Legends of Runeterra

Allo stato attuale, i migliori campioni che potete utilizzare sono Jinx, Anivia, Karma e Thresh.

Karma: è una carta campione della regione di Ionia. Usarla costa 5 Mana ha 4 di Attacco, 3 Salute e ha come abilità Fine del Round con il quale crea un incantesimo casuale.

Jinx: fa esplodere i suoi avversari scaricando su di loro tutte le sue munizioni, a quel punto è pronta per il pezzo grosso: il Super mega razzo della morte.

Anivia:  è una carta campione della regione di Freljord. Usarla costa 6 Mana e ha 4 Attacco, 3 Salute. Altre carte di tipo unità simili a questa sono le seguenti: Cursed Keeper, The Undying, Legion Rearguard.

Thresh: Thresh può assorbire le anime dei nemici per poi evocare un potente alleato in battaglia.

Ci sono loot box in Legends of Runeterra?

La risposta a questa domanda è un secco no! Legends of Runeterra non prevederà mai un sistema di loot box, ma una meccanica che è stata definita Evolve da Riot. Il sistema Evolve consiste nel regalare ai giocatori, ogni settimana, uno scrigno al cui interno ci sono delle ricompense, il valore delle quali si baserà esclusivamente su quanto e come ha giocato chi lo riceverà. Tutto dipenderà dunque dalle abilità dei player e non da quanti soldi reali vengono spesi.

Per adesso, queste sono le prime cose da sapere su Legends of Runeterra. Non appena il gioco sarà disponibile, su Player.it ci sarà copertura completa con approfondimenti e guide.

5/5 (5)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!