Con l’uscita del raid Giardino della Salvezza e il suo primo completamento mondiale, i Vex della Divisione Sol stanno cercando di emergere dal Giardino Nero per invadere la Luna, ma i Guardiani sono pronti a ricacciarli da dove sono venuti. Nel frattempo, non manca mai la voglia di depredare le razze altrui dei loro congegni per farne delle armi, tant’è che ora possiamo cercare di ottenere il fucile laser esotico Divinità, un’arma legata al raid ottenibile tramite un’Impresa, proprio come successo con il Leviatano e la Leggenda di Acrius.

A questa Impresa si aggiunge anche la nuova attività stagionale Offensiva Vex, la quale si può comodamente sbloccare mentre si prosegue nella vostra caccia al Divinità.

SOMMARIO:

Ottenere il nucleo di decrittazione

Per iniziare l’Impresa sarà necessario recarsi nel luogo d’inizio del raid, ma in modalità pattuglia, senza aver effettivamente avviato il Giardino della Salvezza. Quando arriverete al portale per il Giardino Nero dovrete affrontare tre ondate di Vex della Divisione Sol che culmineranno con l’arrivo di un Guardiaporta. Ucciderlo vi ricompenserà con un Engramma esotico contenente Cos’è… cos’è questo?, il primo step della vostra nuova quest. Nel seguente video vediamo insieme completare questo obiettivo.

Il primo enigma vi chiederà di analizzare nuclei vex in luoghi frequentati dai Vex e per questo motivo dovrete recarvi in tre Settori Perduti su Nessus: La ConfluenzaIl Planetario Meccanico e il Covo degli Antichi. Al loro interno dovrete trovare una stanza nascosta contenente un nucleo Vex e uccidere una manciata di Vex che vorranno proteggerlo, infine analizzarli. Dopo aver analizzato il terzo nucleo sarete premiati con il secondo step, Deframmentazione. Il vostro Spettro capirà di avere a che fare con un nucleo di decrittazione, ma sarà necessario ottenere componenti Vex per comprenderlo a pieno.

Occhi sulla Luna e Chiave della divinità

Adesso dovrete uccidere 120 Vex della Divisione Sol. Certo, alcuni vagano qua e là per la Luna, ma così ci metterete molto tempo. Meglio entrare nel vivo dell’Offensiva Vex, attività della Stagione dell’Intramontabile che vi richiederà il completamento di Occhi sulla Luna. Si tratta di una breve Impresa che inizierà parlando con Ikora sulla Torre. Vi consegnerà l’oggetto Protocollo Emergente e avrete i seguenti obiettivi:

  • 3 Guardiaporta uccisi
  • 100 Vex uccisi

Mentre il vostro Spettro esaminerà i database dell’Avanguardia alla ricerca di informazioni rilevanti sul Giardino Nero, facendo anche un piacevole riferimento alle parole del Tanatonauta Pujari nella carta grimorio Leggenda: Il Giardino Nero, voi dovrete cercare grandi masse di Vex della Divisione Sol sulla Luna. Attendete la fine di un qualsiasi Evento Pubblico (non dovete necessariamente parteciparvi), poi rimanete in zona, preferibilmente vicino alla zona che nella mappa della Luna è segnata come Invasione Vex. Entro circa un minuto dalla fine di un Evento Pubblico, nella stessa zona si aprirà un portale d’invasione da cui spunteranno un Guardiaporta e ondate continue di Vex, tra cui gruppi da tre Idre. Dopo aver ucciso un Guardiaporta, i Vex scompariranno e si aprirà un secondo portale lì vicino e così via fino all’uccisione del terzo Guardiaporta.

Se siete in gruppo, completare il Protocollo Emergente sarà piuttosto facile. Se siete da soli, assicuratevi di ricaricare munizioni e abilità con l’Adunata alla Bandiera dell’Evento Pubblico che precederà l’invasione Vex. Scaricando tutto il vostro arsenale sul Guardiaporta, lo annienterete abbastanza velocemente, quindi non preoccupatevi se non riuscirete ad uccidere anche gli altri due. Dovrete prendervi un po’ di tempo in più, ma potrete aspettare i prossimi due Eventi Pubblici e occuparvi ogni volta del primo Guardiaporta ottenendo le tre uccisioni che vi servono.

Ora avete compiuto il vostro dovere, ottenendo lo step Occhi sulla Luna. Recatevi da Eris Morn al Santuario per completarlo e ottenere la possibilità di avviare l’attività Offensiva Vex. Già che ci siete, è molto probabile che durante questa breve Impresa avrete ottenuto i vostri 120 componenti Vex necessari a riparare il nucleo di decrittazione, ottenendo così lo step Nucleo degli Incubi. Non spostatevi dal Santuario e recatevi al Leggio dell’Incantamento. Scoprirete di poter amplificare il vostro nucleo spendendo 30 Frammenti Fantasmatici, arrivando al nuovo step Chiave della divinità.

Enigmi nel Giardino della Salvezza

Ora sarà necessario completare la vostra Impresa risolvendo alcuni enigmi all’interno del Giardino Nero, i quale sfrutteranno le meccaniche di collegamento tra giocatori già usate durante il Giardino della Salvezza. Tenete a mente che tutti gli enigmi dovranno essere fatti in una sola volta, quindi non potrete risolverne uno, ritornare in orbita e continuare più tardi.

Per prima cosa, saltate dietro la zona di spawn iniziale del Giardino della Salvezza per trovare un oggetto interagibile solo tramite il nucleo di decrittazione amplificato ottenuto completando le precedenti fasi della quest. In questo modo si attiveranno tutti gli enigmi all’interno del raid e potrete risolverli insieme ad un team di altri 5 giocatori. Per avere un riferimento visivo, vi lascio questo video del famoso streamer Datto:

Recatevi al minuto 3:10 per osservare la stanza segreta e successivamente i vari enigmi.

Il primo enigma si trova prima del primo step del raid, potete vederlo nel video a partire da 03:56. Dovrete creare un collegamento tra tutti i giocatori dal punto di attivazione fino a una croce identica a quella che spunta davanti alla Mente Santificata prima della sua fase danni.

Il secondo enigma si trova dopo il primo step del raid ed è visibile nel video a partire da 05:12. Anche in questo caso, seguite il percorso fatto e create un collegamento tra tutti i giocatori.

Il terzo enigma è nella zona platform successiva al primo step del raid ed è visibile a partire da 07:53. Questa volta non dovrete creare un semplice collegamento tra giocatori, poiché dovrete anche far sì che tutti i “fili” incrocino i blocchi arancioni che appariranno a mezz’aria.

Il quarto enigma si trova nell’arena della Mente Consacrata (dopo averla uccisa) ed è visibile a partire da 09:05. Anche questa volta dovrete far sì che il vostro collegamento incroci tutti i blocchi arancioni.

Il quinto enigma si svolge nello stesso luogo ed è piuttosto semplice da completare, ma questa volta dovrete fare attenzione a non far morire alcun giocatore perché arriveranno quattro arpie Supplicanti che cercheranno di esplodere portando con sé almeno uno dei vostri Guardiani.

Il sesto enigma si trova vicino al luogo in cui dovrete affrontare la Mente Santificata ed è visibile a partire da 11:25. Si tratta nuovamente di un collegamento semplice come quello dei primi due enigmi.

Il settimo e ultimo enigma parte dallo stesso punto da cui inizia il sesto e sarà necessario seguire il seguente schema:

  • Ci saranno sei piattaforme e due nodi azzurri.
  • Ordinate i giocatori da 1 a 6 e posizionatevi con quest’ordine.

  • Quando collegherete i vostri giocatori, i nodi azzurri si legheranno creando uno schema che attraverserà tutte le piattaforme.
  • Dovrete replicare velocemente lo stesso schema. Ordinare i giocatori semplificherà le cose perché potrete immediatamente capire in che ordine posizionarvi contando dall’inizio del legame.
  • Ripetete altre sei volte con schemi differenti.

Ora non resterà altro che completare il resto del raid. Sconfiggete la Mente Santificata e riceverete una seconda cassa contenente Divinità.

Ringrazio tantissimo Datto per aver realizzato questo video contenente la risoluzione dei sette enigmi (grazie al cielo Bungie non è fissata con un numero più elevato) e noi ci vediamo alla prossima guida. Ricordate che attualmente è possibile ottenere anche il lanciarazzi esotico Portatore di Morte.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!