Non riuscite a superare i dungeon di The Legend of Zelda: Link’s Awakening? Nessun problema! Grazie alla nostra guida completa di soluzione ad ogni Antro riuscirete a scoprire il procedimento per superare ogni stanza, trovare la bussola, aprire gli scrigni e addentrarvi sempre più in profondità fino al boss finale.

SOMMARIO:

The Legend of Zelda: Link’s Awakening | Soluzione completa ad ogni Dungeon

Durante l’avventura vi imbatterete in diversi Dungeon da superare per risvegliare il Pesce Vento. Questi luoghi sono chiamati anche Antro o Grotte e per essere aperti richiedono la chiave apposita o uno specifico procedimento. Nella guida seguente vedremo dove trovare tutti gli Antri del gioco, le chiavi per aprirli, come superare gli enigmi al loro interno e come sconfiggere i guardiani finali.

Inoltre, negli antri ci sono anche numerosi scrigni che vale la pena raccogliere per accumulare Rupie e oggetti interessanti, come la mappa che serve proprio a sbloccare nel menù la mappa del dungeon. Per visualizzare gli scrigni però e altre informazioni utili, avremo bisogno della bussola, nascosta in ogni dungeon e che emetterà un suono quando vi trovate vicino ad una chiave. Infine va raccolto anche il becco di pietra che serve a capire i preziosi consigli delle numerose statue di gufo che troverete nell’antro.

Antro della Coda – Soluzione Completa

DOVE: A sud del Villaggio di Maba (viene indicato dalla storia principale).
COME ACCEDERE: Utilizzate la Chiave della Coda (scoprite dove trovarla nella nostra Soluzione al gioco)

  1. Appena entrati andate a sinistra e spingete i due nemici con guscio nei burroni laterali, colpendoli, così da ottenere una piccola chiave. Proseguite e e nella stanza successiva eliminate tutti i nemici per sbloccare l’uscita, prima di andare però aprite lo scrigno per trovare la Bussola.
  2. Tornate all’inizio e stavolta proseguite verso Nord. Eliminate i nemici e salite sul pulsante per far apparire uno scrigno con la seconda piccola chiave.
  3. Andate a destra e, sempre dopo aver eliminato i nemici uccidendoli o facendoli cadere nei burroni laterali, apparirà uno scrigno in cui troverete la mappa del dungeon.
  4. Salite verso Nord per finire in un muro girevole che sbuca in quella che potremo considerare come parte centrale di questo Dungeon. Qui spostatevi verso il centro e attendete il momento giusto per evitare la sfera elettrica e prendere la terza piccola chiave. Poi eliminate i nemici (bruchi gialli e pipistrelli) fino a veder comparire uno scrigno contenente 20 Rupie.
  5. Usate una delle 3 piccole chiave che avete raccolto per aprire la porta di destra dell’area centrale e proseguite fino a trovare una stanza con 3 nemici su cui scorrono i semi delle carte da Poker. Bloccateli tutti e 3 sul segno picche per far comparire uno scrigno in cui è nascosto il becco di pietra. Per bloccare i nemici con il seme potete sia colpirli con la spada che scontrarvi con loro con lo scudo. Se li bloccherete su quadri otterrete 3 rupie, se li bloccherete su cuori avrete 3 cuori mentre con 3 fiori non otterrete nulla.
  6. Tornate nell’area centrale ed usate un altra piccola chiave per aprire la porta in alto a sinistra. Raggiungete la fine di quest’area stando attenti alle sfere elettriche e fatevi consigliare dal gufo grazie al becco appena trovato. Spostate quindi il mattone proprio davanti alla statua del gufo verso di essa e sbloccherete la porta successiva. Entrate e bloccate i nemici con lo scudo per farli ribaltare e abbatterli facilmente con la spada (il gufo nella stanza vi avrebbe detto proprio questo). Una volta eliminati comparirà una scala per un sotterraneo, scendete e aprite lo scrigno in fondo all’area per ottenere la preziosa piuma di Roc. Questa piuma può essere equipaggiata per saltare buche e precipizi in ogni luogo di The Legend of Zelda: Link’s Awakening.
  7. Tornate nell’area centrale, salite nella zona in alto a destra e dopo aver saltato il baratro liberate le scale grazie all’ultima delle piccole chiavi. Ora non vi resta che aprire lo scrigno per trovare la grande chiave con cui raggiungere il Guardiano.
  8. MINIBOSS – Dall’area centrale tornate quindi nella porta di destra e saltate il baratro ancora a destra. In questa nuova stanza dovrete affrontare un miniboss, una sorta di slime rosa. Saltate la barra spinosa che vi lancia contra e colpitelo con la spada. Basteranno 5-6 colpi per eliminarlo. Fatto questo si aprirà un teletrasporto per l’entrata dell’Antro della Coda e viceversa. Inoltre comparirà una fata e se avete almeno un barattolo (vedi qui dove) potrete equipaggiarlo e catturarla per i momenti di bisogno. Salite poi nella stanza in alto e, facendo attenzione alle lame, proseguite verso la porta con il Guardiano. Se volete potrete anche scendere nel sotterraneo di fronte la porta per raccogliere 3 cuori.
  9. GRAN SHIPPO, il primo guardiano. Si tratta sostanzialmente della versione gigante dei bruchi gialli già incontrati. Per abbatterlo dovrete colpirlo con la spada sulla sfera rossa alla fine della coda. Dovrete infliggergli in totale 3 colpi, ma ad ogni colpo il suo punto debole scomparirà e voi dovrete tenervi alla lontana dal brucone. Quando sarà rimasto solo un colpo da infliggere il Guardiano diventerà rosso e più veloce, per sconfiggerlo vi basterà attendere il momento giusto per colpire, ovvero subito dopo che si è ritirato su se stesso. Dovrete inoltre stare attenti a non cadere in un precipizio o essere spinti giù dal Guardiano. Se così fosse dovrete riniziare il combattimento e vi ritroverete nel sotterraneo citato nel punto 8. Una volta sconfitto otterrete un portacuore completo.
  10. Proseguite nella stanza successiva per ottenere il Violoncello della Luna Piena, il primo dei 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento che vi aprirà la via verso la palude.
  11. [OPZIONALE] C’è una stanza che al primo passaggio non potrete raggiungere, dovrete infatti superare la Grotta della giara e poi tornare al negozio al Villagio di Mabe dove saranno disponibili le bombe. Compratene qualcuno e fate saltare il muro franabile che vi blocca l’accesso all’ultima stanza e alla conchiglia nascosta al suo interno.

Grotta della Giara – Soluzione Completa

DOVE: Nella Palude Gogonpa (viene indicato dalla storia principale).
COME ACCEDERE: Utilizzate Bau Bau per rimuovere i fiori urticanti dall’entrata (scoprite dove trovarlo nella nostra Soluzione al gioco)
IMPORTANTE: Raggiungete subito il superbracciale senza aprire prima altre porte (oltre a quelle indicate) con le piccole chiavi o rimarrete senza piccola chiave. Se succede dovrete eliminare i due tipi timidi (i nemici in rosso e con la maschera) per ottenerne un’altra.

  1. Entrate e salite nel piedistallo della stanza buia a nord. Ora usate la Polvere Magica per accendere entrambi i bracieri. Così facendo si aprirà la porta a destra. Entrateci e uccidete entrambi i nemici per far apparire una piccola chiave.
  2. Tornate alla stanza precedente e aprite la porta. proseguite fino in fondo all’area per trovare uno scrigno con il becco di pietra.
  3. Tornate a dove avete preso la piccola chiave, proseguite verso destra e colpite il diamante blu. Scendete e avvicinatevi ai blocchi rossi per colpire il diamante rosso. Aprite lo scrigno e troverete la seconda piccola chiave.
  4. Proseguite verso destra. Saltate i dirupi fino ad atterrare sul pulsante che farà comparire un nuovo scrigno con la terza piccola chiave.
  5. Salite, superate i nemici speculari e proseguite fino ad usare una chiave (se ci sono porte chiuse vi basterà eliminare i nemici nell’area). Vi ritroverete in una stanza con due mattoni marroni nella zona centrale. Spingeteli entrambi verso il centro per aprire la via verso un sotterraneo. Una volta superato vi ritroverete in una stanza buia. Saltate sulla piattaforma al centro e poi sul muro girevole per raggiungere la stanza successiva.
  6. MINIBOSS – Vi aspetterà un ciclope miniboss. Per sconfiggerlo basta tenersi lontano e non farsi acchiappare dalla sua carica capace di scagliarvi ancora più lontano. Aspettate quindi che attacchi e poi colpitelo. Allontanatevi e ripetete il procedimento. Una volta sconfitto sbloccherete il teletrasporto verso l’entrata e una fata.
  7. Proseguite fino alla stanza con il vortice viola che vi attrae dall’angolo in basso a sinistra. Prendete il tempo e aprite lo scrigno per trovare la mappa.
  8. Salite e aprite lo scrigno per ottenere 20 Rupie poi usate la vostra ultima piccola chiave sulla porta di sinistra. Entrate e usate la polvere magica per accendere i bracieri e spaventare i fantasmi. Comparirà uno scrigno con dentro il Superbracciale per sollevare gli oggetti pesanti.
  9. Tornate i n una delle stanze che avete appena superato, dove c’era il gufo e le scale al centro. Sentite cosa ha da dire il gufo, poi rompete una giara a raggiungete le scale centrali. Arrivati nella stanza con il coniglio, spostate in basso il mattone di destra sopra il coniglio, poi a sinistra  l’altro che rimane. In questo modo libererete il coniglio, usate una giara per ucciderlo. Poi uccidete il pipistrello e infine il cavaliere del teschio, solo così sbloccherete lo scrigno con la grande chiave.
  10. Salite nella stanza superiore e saltate da una parte all’altra del burrone centrale, colpendo il diamante, per raggiungere lo scrigno con un’altra piccola chiave.
  11. Aprite la porta in fondo a destra nella stessa area e nella successiva usate le giare per eliminare i conigli e uccidete lo slime rosso. Apparirà una scala, prendetela per giungere dal Guardiano.
  12. GENIO, il secondo guardiano. Inizialmente dovrete rompere la sua giara quindi state lontani e camminate evitando le sfere di fuoco che vi lancia, poi avvicinatevi e colpite la giara per farla cadere. A questo punto sollevatela e lanciatela contro le pareti della grotta. Ripetete il procedimento per 3 volte. Una volta rotta la giara, mettetevi in un angolo e aspettate che Genio compaia, appena compare schivate la grande sfera infuocata che vi lancerà e colpitelo alla schiena facendo attenzione ai suoi pugni. Ripetete il procedimento 2 volte per batterlo e ottenere un portacuore completo.
  13. Entrate nella stanza successiva per prendere il Corno Conchiglia, il secondo degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Caverna della Chiave – Soluzione Completa

DOVE: Nella Prateria Ukuku, al centro della mappa sopra la casa di Richard.
COME ACCEDERE: Trovate le 5 foglie d’oro nel castello di Kanalet e consegnatele a Richard per arrivare alla Chiave Viscida. (scoprite dove trovarla nella nostra Soluzione al gioco)
IMPORTANTE: In questo dungeon la cosa fondamentale è prendere la grande chiave e avere 4 piccole chiavi per aprire i 4 lucchetti che bloccano la via per il Guardiano. Potete affrontare il dungeon come meglio credete, noi vi mostriamo comunque come fare per ottenere tutte le chiavi. Inoltre, se seguirete il nostro procedimento, vi ritroverete anche con una chiave piccola extra.

  1. Usate una giara per rompere la porta e proseguite a nord. Eliminate i 3 nemici e aprite lo scrigno per ottenere la prima piccola chiave. Poi proseguite nell’unica porta disponibile e eliminate i 4 slime verdi, ma preparatevi perchè nello scrigno che apparirà c’è una sorpresa.
  2. Proseguite e scendete al piano S1. Aprite la porta nord, eliminate i nemici e otterrete un’altra piccola chiave. Prendetela e prima di uscire colpite il cristallo. Salite nuovamente le scale per poter accedere allo scrigno di fianco (prima bloccato) dove troverete il becco di pietra. Tornate poi indietro di due stanze e andate a destra dove ora potete raggiungere un altro scrigno, prima bloccato dal cristallo, e dove troverete la mapp.
  3. A questo punto scendete nuovamente le scale e aprite la porta di destra. Usate l’arco o le bombe per uccidere i due uccelli che si teletrasportano, poi eliminate anche i due slime verdi che appariranno dai due alti del baratro. Apparirà un’altra piccola chiave. Prendetela in fretta prima che cada o dovrete ripetere tutto da capo.
  4. Tornate alla stanza precedente e aprite la porta in basso. Eliminate tutti i nemici e prendete un’altra piccola chiave.
  5. Tornate nuovamente nella stanza precedente e aprite la porta di destra. Arrivate in fondo e salite per ritrovarvi al PT su un piedistallo. Scendete e fate il giro della stanza eliminando tutti gli Slime che compariranno. Prendete la terza piccola chiave che apparirà.
  6. MINIBOSS – Nella stanza successiva eliminate i nemici, anche quelli di sinistra, per sbloccare le due porte. Entrate in quella in alto (armati di molte bombe) e preparatevi a combattere i vermoni mini-boss. Basta posizionare una bomba davanti al loro tragitto e questi la inghiottiranno, poi bisogna aspettare qualche secondo perchè tornino ad aprire la bocca. Fate ingoiare 3 bombe per vermone e l’avrete vinta. Ogni vermone rilascerà una fata e una volta sconfitti sbloccherete anche il teletrasporto.
  7. Entrate nella porta di destra, aggirate lo scrigno e seguite il muro di mattoni marrone. Spingete il mattone in fondo verso sinistra e quello sopra verso l’alto così da liberare la strada e ottenere i Calzari di Pegaso. Ora potrete scattare premendo L e distruggere quelle mini tende nere che vi bloccano spesso il cammino. Fatelo, spostate il mattone marrone e tornate alla stanza del punto 6. Stavolta però, invece di entrare nella stanza dove erano i vermoni, andate in quella in fondo a sinistra, eliminate i nemici e prendete un’altra piccola chiave.
  8. Proseguite nella stanza successiva tramite la porta girevole, eliminate i nemici per far comparire uno scrigno nell’area di fianco. Proseguite ancora, eliminate i nemici e salite le scale per raggiungere lo scrigno che avete fatto comparire con 50 Rupie. Ora, non continuate a scendere ma andate a destra e lanciate una bomba nella zona sottostante per aprire il varco nella parete franabile, vi servirà più avanti.
  9. Tornate allo scrigno da 50 Rupie e stavolta scendete, spostate il mattone marrone in fondo alle scale e andate in fondo a destra. Salite per notare la statua di un gufo, eliminate i nemici e proseguite fino a raggiungere la stanza con il cavaliere del teschio e lo scrigno centrale in cui troverete finalmente la bussola. Qui potrete anche proseguire nella stanza successiva (che avete liberato prima grazie alla bomba) dove troverete un’altra piccola chiave dopo aver eliminato i nemici.
  10. Tornate alla statua del gufo citata nel punto 9 e osservate le mattonelle grigie davanti a lui. Formano una freccia. Mettete una bomba sulla punta per rivelare un passaggio. Entrate e prendete la rincorsa con L usata in combo con la Piuma di Roc per saltare il baratro e raggiungere lo scrigno con la grande chiave.
  11. Usate il teletrasporto e tornate all’entrata del dungeon. Entrate nella stanza a destra e usate la rincorsa per distruggere il vortice viola e poter recuperare un altra piccola chiave.
  12. [OPZIONALE] Dall’entrata, andate a nord e prendete lo stretto corridoio a sinistra. Fatevi strada con le vostre nuove abilità fino ad eliminare lo slime rosso che farà apparire uno scrigno nell’area adiacente. Andate fino in cima, spostate il mattone marrone e tornate dove è apparso lo scrigno per ottenere ben 300 Rupie.
  13. Prendete nuovamente il teletrasporto e andate a sud. Usate le chiavi per liberare l’area centrale dai 4 lucchetti. E scendete le scale. Usate la rincorsa per abbattere il masso rosso e poi nuovamente la rincorsa per potenziare il salto e arrivare alla scala.
  14. Nella nuova area eliminate tutti i nemici, grazie anche alla rincorsa, e proseguite. Fino alla stanza con i tapis roulant prima della porta del Guardiano. Eliminate tutti i pipistrelli per ottenere un’altra piccola chiave.
  15. MELMOCCHIO, il terzo Guardiano. Uno dei boss più semplici del gioco. All’inizio non lo vedrete quindi eliminate i piccoli slime e poi colpite una parete qualsiasi con la rincorsa. Ora colpite Melmocchio con la spada nel suo occhio, continuando fino a che non si separa quasi del tutto in due e ha gli occhi uno a destra e uno a sinistra. Ora dovrete essere rapidi e usare la rincorsa per tagliarlo a metà colpendolo al centro. Ora ci saranno due slime giganti che rimbalzeranno da una parte all’altra schiacciandovi. L’obbiettivo è colpirli nell’occhio per circa 4 volte per distruggerli. Quindi quando saltano aspettate che l’ombra si faccia più grande e poi saltate su voi stessi (lontano dall’ombra) per evitare di essere storditi dalla caduta. Con questa strategia riuscirete ad abbattere velocemente Melmocchio e ad ottenere un portacuore completo.
  16. Entrate nella stanza successiva per prendere la Campanella del Giglio di mare, il terzo degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Labirinto dei Colori (Dungeon Segreto)- Soluzione Completa

DOVE: Nel Cimitero, sotto le lapidi.
COME ACCEDERE: Spostate le lapidi come indicato nella nostra soluzione al gioco
IMPORTANTE: Ricordate di portare con voi diverse unità di Polvere Magica.

  1. Entrate e proseguite, eliminando i nemici, fino alla stanza con il gufo di pietra. Colpite il congegno colorato nell’angolo in alto a sinistra e poi quello in basso a destra per renderli tutti blu e far comparire la bussola. Poi mettete una bomba nella parte sud della stanza per infrangere una parete e trovare una stanza con 28 gemme blu (in totale 140 Rupie).
  2. Proseguite fino alla stanza con il nemico blu e quello rosso. Colpiteli per farli chiudere a sfera poi sollevateli e lanciateli nella buca corrispondente per far apparire il becco di pietra.
  3. Entrate nella stanza a sud eliminate i nemici e proseguite fino alla stanza in fondo in cui potrete trovare una chiave piccola.
  4. Tornate nella stanza con i due nemici a sfera e andate a nord fino a trovare un altra area con i meccanismi da far diventare blu. Colpite quello giallo e poi 2 volte quello nell’angolo in alto a sinistra per far apparire una piccola chiave.
  5. MINIBOSS 1 – Andate nella porta a destra, salite e usate una chiave per aprire la porta e trovarvi davanti SBONG, il miniboss di questo labirinto. Questo si trasformerà in uno slime verde elettrico. Usate la polvere magica per farlo tornare SBONG e colpitelo con la spada fino a sconfiggerlo. Una volta fatta si aprirà la porta e vi lascerà una fata.
  6. Nella stanza successiva ci saranno 3 blocchi marroni. Spostate in avanti quello più in alto e quello più in basso. Poi in alto quello centrale per raggiungere la Grande Chiave.
  7. MINIBOSS 2 – Tornate nel punto in cui ce l’unica altra porta da aprire con la piccola chiave e preparati per lo scontro con il secondo miniboss, una specie di Golem roccioso. Saltate per evitare di rimanere paralizzati il momento in cui tocca terra, evitando i massi, e colpitelo circa 7 volte con la spada per sconfiggerlo. Una volta sconfitto rilascerà una fata.
  8. Nell’area successiva eliminate tutti  nemici e spostate la giara nell’angolo dal pulsante che dovete schiacciare per aprire le porte. Andate a nord e uccidete tutti gli slime per far comparire lo scrigno con la mappa. Poi andate a destra e buttate i nemici sferici nella buca corrispondente per ottenere una piccola chiave.
  9. Tornate all’area precedente citata all’inizio del punto 8 ed andate a sinistra. Numerate mentalmente i dispositivi colorati da 1 a 9 partendo dall’alto e andando verso destra come se fossero tasti di un telefono. Poi colpiteli in quest’ordine: 2, 8, 4 e 6 per sbloccare la porta, poi proseguite fino ad arrivare al Guardiano. Se vi serve una fata, rompete i vasi nell’area con gli slime per trovarne una.
  10. POONONE, il guardiano segreto. Vi basterà colpirlo più volte fino a rompergli il guscio, ma attenzione perchè dovrete sbrigarvi altrimenti con il tempo si rigenera tornando blu. Nelle ultime fasi sarà difficile stargli vicino per via delle stelle che vi lancerà contro. Usate quindi un arco o delle bombe per eliminarlo. Attenti anche ai nemici che farà piovere dal soffitto. Una volta sconfitto apparirà un teletrasporto e potrete accedere nella stanza successiva.
  11. Troverete ad attendervi la Fonte della Fata Regina, parlateci e cambiate la Tunica in rosso, se volete l’attacco sempre potenziato, o in blu se volete una maggiore difesa. Potrete cambiare tunica in qualsiasi momento o tornare alla classica verde senza potenziamenti.

Abisso del Lofio – Soluzione Completa

DOVE: Nell’Altopiano Tal Tal, sotto la cascata.
COME ACCEDERE: Raccogliete la Chiave del Lofio nel Deserto di Yarna, vedi la nostra soluzione al gioco.

  1. Entrate e proseguite a nord. Girate nella stanza di destra ed eliminate i nemici per sbloccare la porta a sud. Aprite lo scrigno e troverete la bussola. Ora andate nella stanza a sud e, facendo attenzione a dove mettete i piedi, aprite lo scrigno per trovare una piccola chiave. Poi eliminate i nemici e uscite.
  2. Tornate alla stanza prima della bussola e salite le scale a nord. Proseguite verso destra e in fondo scendete le scale per trovare il becco di pietra. Poi andate a nord e aprite lo scrigno per trovare la mappa.
  3. Scendete le scale a sud e usate la rincorsa per superare il baratro di destra. Usate una bomba per far esplodere il blocco marrone crepato di fronte a voi e spostate l’altro in acqua per accedere ad uno scrigno con una piccola chiave.
  4. Andate nella stanza a nord e fate saltare i blocchi crepati con una bomba per prendere un’altra piccola chiave.
  5. Tornate nella stanza della bussola e aprite la porta di destra con la chiave e poi quella a nord. Saltate il baratro con la rincorsa poi sbloccate i mattoni a nord con la terza chiave e proseguite a sinistra. Uccidete gli Slime rossi per vedere una piccola chiave che cade in uno dei due buchi sul pavimento. non fateci caso al momento, ci torneremo più tardi, ora proseguite verso sud. Andate ancora a sud e in fondo girate a sinistra. Poi salite, aprite il primo scrigno per trovare uno Slime e dalla stanza con le 5 piattaforme che si accendono andate a destra per trovare uno scrigno con una piccola chiave.
  6. MINIBOSS – Tornate indietro fino a dove avete visto cadere l’altra chiave ed aprite la porta a nord. Troverete una specie di paguro miniboss che dovrete colpire sul guscio circa 6 volte. Per farlo aspettate che si fiondi contro il muro e poi attaccate da dietro o lateralmente. Mai da davanti perchè è invulnerabile. Sconfitto rilascerà una fata e si sbloccherà il classico teletrasporto.
  7. Appena entrati nella stanza successiva correte nell’uscita verso sinistra o si chiuderà e dovrete ritirare la leva. Qui troverete uno scrigno con dentro le Pinne e potrete finalmente nuotare.
  8. Scendete e superate il tutorial delle piattaforme luminose semplicemente salendoci sopra nell’ordine indicato dalla luce. Scendete in fondo e andate a sinistra spostando il mattone. Vi ritroverete nella stanza con le piattaforme viste in precedenza, ora potrete accenderle grazie alle Pinne. L’ordine corretto è: alto destra, alto sinistra, basso destra, centrale e basso sinistra. Fatto ciò si apriranno le scale verso un sotterraneo. Evitate la prima piattaforma con l’occhio e salite sopra alla seconda per salire. Una volta uscite scendete a sud per trovare la grande chiave.
  9. [OPZIONALE] Se aprite la mappa noterete che mancano ancora due scrigni all’appello, entrambi raggiungibili grazie alle Pinne. In entrambi ci sono 50 Rupie.
  10. Tornate nella stanza in cui avete visto cadere la chiave ed andate a destra per scendere nel sotterraneo. Troverete la piccola chiave in acqua, ma grazie alle pinne potrete ora raggiungerla. Tornate nell’area centrale del dungeon, andate in basso e poi a destra per notare un interruttore. Nuotate fino ad esso per sbloccare la porta e proseguite verso nord dove, grazie alla piccola chiave, riuscirete a prendere le scale verso la porta del Guardiano.
  11. LOFIO, il quarto guardiano. A differenza degli altri scontri, questo sarà combattuto in 2D, come quando entrate in un sotterraneo. Lo scontro è davvero semplice, basta colpire Lofio sulla lanterna luminosa che ha in fronte. Dovete mettere a segno circa 10 colpi per abbatterlo. Evitate di stargli davanti quando carica e fate attenzione alle pietre che fa cadere dal soffitto e ai piccoli pesci che richiamerà. Una volta sconfitto otterrete un portacuore completo.
  12. Tornate in superficie, salite ed entrate nella stanza successiva per prendere la l’Arpa delle Onde, il quarto degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Fauci del Pesce Gatto – Soluzione Completa

DOVE: Nella Baia di Martha, al centro.
COME ACCEDERE: Usate le pinne per raggiungere la conformazione rocciosa intorno e immergetevi dove sono le bolle, vedi la nostra soluzione al gioco.

  1. Proseguite verso sinistra eliminando i nemici per aprirvi la via fino a trovare uno scrigno con la bussola, poi scendete nelle scale.
  2. Eliminate i nemici scheletro e distruggete tutti i cristalli viola, poi spingete verso il centro i due mattoni marroni per formare un quadrato più grande con gli altri due e far apparire una piccola chiave.
  3. Nella stanza successiva c’è uno strano disegno a terra (4 mattoni luminosi) che adesso non potete capire quindi tornate indietro e usate la piccola chiave nell’unica serratura disponibile per ritrovarvi in un area con un fiumiciattolo.
  4. Andate a destra superando stanza dopo stanza abbattendo i nemici. Nell’ultima stanza di destra eliminate nuovamente i nemici per far apparire uno scrigno con il becco di pietra.
  5. Tornate all’area con il fiumiciattolo e salite. Usate il becco nel gufo per scoprire come colpire il miniboss dell’area successiva.
  6. MINIBOSS 1 – Dovrete combattere il Maestro Stalfos. Per abbatterlo equipaggiate le bombe e stategli vicino. Aspettate che tolga lo scudo per caricare il colpo di spada e colpitelo prima voi riducendolo ad un mucchietto di ossa. Piazzate subito una bomba e allontanatevi per fargli dei danni. Ripetete il procedimento 3 volte per sconfiggerlo. Se notate sul pavimento della stanza dovreste notare un disegno familiare (un mattone luminoso). Proseguendo nell’area successiva c’è uno scrigno ma aprendolo scoprirete che  Maestro Stalfos ne ha rubato il contenuto.
  7. Salite verso nord, spostate il mattone marrone in avanti e andate a sinistra. Poi tornate indietro, spostate il mattone a destra e salite verso l’alto. Procedete sempre verso nord e poi girate nella stanza di sinistra. Eliminate i due Slime verdi e avvicinatevi ai blocchi al centro della stanza per far apparire il terzo Slime dall’altra parte dei blocchi. Piazzate una bomba nei pressi dei blocchi per colpirlo, ucciderlo e far aprire la porta successiva. Noterete un’altra stanza con i simboli a terra (3 mattoni luminosi), proseguite verso sinistra e aprite lo scrigno per trovare la mappa.
  8. Tornate indietro dal mattone centrale che avete già spostato nel punto 7. Premete il pulsante lì a lato e stavolta spostate il mattone verso il basso e andate a destra nella porta che si è appena aperta dove troverete 2 mattoni luminosi che, come avrete capito, stanno a significare il numero di scontri che avrete con Mastro Stalfos.
  9. MINIBOSS 2 – Stesso procedimento del punto 6.
  10. MINIBOSS 3 – Tornate alla stanza con i 3 mattoni luminosi citata nel punto 7 e usate il procedimento del punto 6.
  11. MINIBOSS 4 – Andate nella stanza citata nel punto 3 per sconfiggere per l’ultima volta, e con la stessa tecnica, il Maestro Stalfos che vi lascerà l’Arpione. Questo strumento è capace di stordire i nemici, di privarli di armature e scudi (se ne hanno) e di piantarsi negli scrigni e oggetti lontani trascinandovi fin lì.
  12. [OPZIONALE] Nella seconda stanza del dungeon, passando dalla parte alta della terza, usate l’arpione sullo scrigno per raggiungerlo e ottenere 100 Rupie.
  13. Tornate alla terza stanza del dungeon. Andate a nord, poi nella stanza a sinistra e poi di nuovo a nord. Proseguite ora verso sinistra usando l’Arpione per raggiungere lo scrigno nella stanza in fondo e ottenere una piccola chiave.
  14. Andate al mattone centrale che avete spostato tante volte dopo il primo scontro con Maestro Stalfos. Spostatelo in alto, andate a sinistra poi tornate, spostatelo a destra e salite. Usate l’arpione per raggiungere i due scrigni in quest’area, con due gemme da 50 Rupie. Poi girate nella stanza di sinistra e prendete dallo scrigno una piccola chiave.
  15. Tornate al mattone che avete spostato così tante volte e spingetelo in basso. Andate a sinistra e poi in alto. Arriverete ora in una stanza completamente allagata. Se avete ascoltato i gufi di pietra saprete che dovrete scendere in profondità nel punto dove le 4 candele si incontrano. In pratica basta immergersi al centro di questa stanza per superare una piccola area allagata e poi, grazie all’arpione, arrivare alla grande chiave.
  16. Tornate a qualche stanza precedente (dove c’è l’occhio e la porta chiusa in alto alla sinistra dell’area con il fiumiciattolo) e usate l’arpione per srotolare il ponte a destra. Se volete sollevate e rompete il vaso per trovare una fata. Superate il ponte e usate la chiave a sinistra per raggiungere una stanza con un altro miniboss.
  17. MINIBOSS 5 – Si tratta di due granchi della sabbia. Posizionatevi davanti ad uno di loro, parate il colpo che vi sparerà, colpitelo nell’occhio centrale con l’arpione così da stordirlo e poi con la spada per arrecare danno. Ripetete l’operazione finché non sono morti entrambi. Attenzione a quando tremano perchè eseguiranno una carica in avanti che può essere solo evitata. Sconfitti rilasceranno una fata e si sbloccherà il teletrasporto.
  18. Proseguite, superate il sotterraneo e alla fine di esso usate l’arpione su quei becchi dorati in alto per salire. Usate poi l’ultima piccola chiave per procedere e preparatevi per il Guardiano.
  19. TALLONATRICE, il quinto guardiano. Equipaggiatevi con la piuma di Roc e l ‘arpione e attendete che il boss faccia la sua comparsa. La Tallonatrice ha la coda che sbuca dal buco al centro della stanza e che gira continuamente in senso orario tentando di colpirvi con la mazza chiodata che ha sulla punta. Per evitarla basta saltare al momento giusto grazie alla piuma. Per colpire la Tallonatrice invece dovete attendere che esca con la testa da uno dei 4 buchi sulla parete. Quando esce posizionatevi a buona distanza e colpitela con l’arpione dentro le fauci in modo da tirarla fuori dalla parete e scoprire il suo punto debole, una sfera rosa che potrete colpire con la spada. Bastano 7-8 colpi per eliminarla quindi ripetete il procedimento fino a distruggerla. Attenzione però, a volte potreste estrarre dal buco una Tallonatrice falsa che, dopo aver vagato un po’ per la stanza esploderà arrecandovi diversi danni. Una volta sconfitta otterrete un portacuore completo.
  20. Entrate nella stanza successiva per ottenere la Marimba del Vento, il quinto degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Tempio della Maschera – Soluzione Completa

DOVE: Sopra al Tempio del Sud.
COME ACCEDERE: Avrete bisogno della chiave della maschera, scoprite dove prenderla nella soluzione al gioco.

  1. Andate a sinistra ed eliminate i nemici con le frecce, poi salite a nord da sinistra. Nella stanza con il diamante metteteci una bomba vicino e oltrepassate il blocco rosso in alto a destra. Aspettate che la bomba esploda per attivare il diamante e proseguire in alto a destra. Fate saltare la parete di destra e dentro accendete i bracieri ed eliminate i nemici per aprire un sotterraneo. Eliminate i nemici e proseguite nella stanza successiva, aprite lo scrigno per trovare il bracciale potente che vi permetterà di sollevare un elefante.
  2. [OPZIONALE] Sollevate gli elefanti e uscite. Sollevate l’elefante nella nuova stanza e sfondate la porta di destra. Entrate per trovare 100 Rupie in uno scrigno.
  3. [OPZIONALE] Proseguite, sempre sfondando porte e sollevando elefanti e troverete un altro scrigno con 50 Rupie.
  4. Tornate nella stanza dove avete usato il trucco della bomba citato nel punto 1 e usatelo nuovamente ma stavolta salite in alto a sinistra. Entrate a sinistra ed eliminate i nemici (il boomerang è ottimo per paralizzarli e farli fuori) per far apparire uno scrigno con la mappa.
  5. Entrate nella stanza successiva e andate a destra per trovare uno scrigno con il becco di pietra. Poi tornate indietro, prendete un vaso e sfondate la porta successiva.
  6. Tornate nella stanza dove avete preso la mappa e impostate il diamante sul blu. Proseguite oltrepassando la porta che avete rotto con il vaso e girate a destra per prendere la bussola da uno scrigno.
  7. Salite le scale e impostate il diamante sul blu. Seguite il corridoio rialzato fino alla fine verso destra e eliminate i due nemici nella stanza in fondo per ottenere una piccola chiave.
  8. Tornate indietro, nella stanza prima della bussola, e andate a nord. Salite le scale e aprite lo scrigno per trovare 100 Rupie. Poi salite le scale per uscire fuori in un’isoletta in mezzo al noleggio della zattera, dove troverete uno scrigno con una conchiglia nascosta.
  9. Tornate all’entrata del dungeon (usando i pezzi degli scacchi per uscire, si muovono a L come cavalli sulla scacchiera quindi lanciateli in modo che vadano nei buchi) e andate a destra fino a raggiungere la stanza con le mattonelle rotanti, evitatele tutte saltando per far aprire la porta e poi proseguite. Prendete l’elefante e sfondate la porta di sinistra ed entrate. Eliminate i nemici e scendete a sud. È necessario che abbiate lasciato il cristallo in modo da far star su solo i blocchi rossi, quindi salite sulla scala di sinistra e saltate sui blocchi rossi per proseguire. Nello scrigno troverete una Pomata segreta, come quella del Centro Benessere.
  10. Proseguite a nord per trovare una piccola chiave in fondo all’area con l’acqua.
  11. Tornate nella stanza con la serratura dopo quella con le mattonelle rotanti del punto 9 e aprite. Usate una bomba per sfondare il muro fragile a nord ed entrate per combattere.
  12. MINIBOSS 1 – Si tratta di una specie di orca che vi lancia contro una palla nera. Schivatela la prima volta e sollevate la palla rubandogliela e lanciandogliela contro 4 volte per sconfiggerla. Come sempre una volta eliminato il miniboss apparirà il teletrasporto e una fata.
  13. Nella stanza successiva se proseguirete verso nord vi troverete magicamente nella stanza prima del miniboss, dovrete quindi sollevare l’elefante a sinistra e scendere le scale sotto di esso. Nella nuova stanza evitate tutte le mattonelle volanti per far apparire una piccola chiave.
  14. [OPZIONALE] Aprite la serratura a nord e usate l’elefante per rompere la porta e proseguire. Usate i cavalli degli scacchi come fatto in precedenza per sbloccare le porte e scendete le scale. Uccidete i conigli per sbloccare le porte e andate a nord. Superate le stanze con le sfere elettriche e aprite lo scrigno per trovare 300 Rupie. Attenzione per l’uscita, i cavalli potrebbero farvi ammattire e se proprio non riuscite usate il Mambo di Manbo con l’Ocarina e ripartite dall’entrata.
  15. MINIBOSS 2 – Tornate alla stanza con i conigli citata nel punto 14 e stavolta entrate a sud e preparatevi a combattere. Si tratta di due vermoni neri già visti in altri dungeon. Dovete semplicemente fargli inghiottire qualche bomba. Una volta eliminati rilasceranno una fata a testa e sbloccheranno le porte.
  16. Andate a sinistra, usate l’arpione per superare l’acqua e arrivati allo scrigno in fondo tirateci contro una giara per aprirlo e prendere la grande chiave.
  17. Tornate nella stanza con le mattonelle del punto 14 e andate a sud.  Girate intorno al vortice viola fino a eliminare i 4 Slime verdi e a sbloccare la porta successiva. Nella nuova stanza saltate il baratro a nord e uccidete il mago con il cappello verde. Poi spostate a nord il primo mattone per raggiungere la porta successiva. Qui accendete i due bracieri spenti per eliminare le sfere gialle e far apparire una fata.
  18. FACCIATTERRA, il sesto guardiano. Evitate tutte le mattonelle che vi lancia contro saltando. Schivate tutte le giare e poi lasciategli una bomba a terra vicino alla faccia  correndo da un’altra parte per non far cadere la bomba nei baratri che aprirà. Colpitelo con le bombe circa 6 volte per sconfiggerlo. Lascerà come sempre un portacuore completo.
  19. Entrate nella stanza successiva per ottenere la Il triangolo dei Coralli, il sesto degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Torre dell’Aquila – Soluzione Completa

DOVE: In cima ai Monti Tal Tal Orientali.
COME ACCEDERE: Avrete bisogno della chiave dell’aquila e di risvegliare il galletto del vento, scoprite come nella soluzione al gioco.

  1. Andate in fondo a destra ed eliminate tutti i nemici per ottenere una piccola chiave.
  2. Aprite la porta e salite. Nella stanza con la palla nera prendetela e tornate nella stanza precedente con la palla. Poi ritornate nella stanza in cui l’avete presa e correte oltre i due blocchi semoventi (in questo modo riuscirete a passare senza problemi. Nella nuova stanza tirate la palla contro la colonna centrale per abbatterla. Poi prendete la palla e portatela vicino alle scale che avete usato per salire.
  3. Tornate nella stanza della colonna e buttatevi nel nel baratro per cadere al piano di sotto sopra i blocchi blu. Andate a sinistra e colpite il diamante. Tornate al primo piano dalle scale che avete fatto nel punto 2. Aprite lo scrigno per trovare lo Scudo Specchio che serve a riflettere i raggi.
  4. Buttatevi nel piccolo baratro quadrato di fronte al diamante rosso. Andate a nord fino a trovare uno scrigno con una piccola chiave.
  5. Salite nuovamente e prendete la palla che avete usato prima. Scendete a sud e usate la chiave per salire le scale. Una volta di sopra tirate la palla contro la colonna di sinistra per abbatterla. Poi tirate la palla oltre il baratro di sinistra e proseguite. Lasciate la palla a sud del blocco marrone.
  6. Scendete a sud e nuovamente a sud e colpite il diamante rosso. Buttatevi nuovamente al centro dove era la prima colonna e stavolta andate a sinistra saltando da un blocco blu all’altro. Raggiungete l’area di sinistra del piano terra e aprite lo scrigno per trovare il becco di pietra.
  7. Ora andate a nord del piano terra e salite sulle scale di sinistra raggiungibili camminando sui blocchi blu. Troverete i classici nemici con i segni delle carte da bloccare tutti sullo stesso segno. Dovrete bloccarli su fiori (che viene dopo cuori) per ottenere uno scrigno con la bussola.
  8. Scendete a sud da destra. Poi girate a destra e spostate il blocco marrone dove avevate lasciato la palla. Prendetela e fate la strada a ritroso fino alla stanza con i nemici che avevano i semi delle carte. Scendete a sinistra e lanciate la palla oltre i piolini marroni (senza farla cadere).  Ora tornate a dove avete distrutto la seconda colonna, andate a sud e colpite il diamante in modo che i pioli blu siano abbassati. Salite a nord, oltre passate la stanza della prima colonna e andate fino alla successiva. Prendete il cavallo bianco e mettetevi voltati verso il buco di sinistra sul blocco blu di destra proprio davanti alla porta. Lanciatelo per inserirlo. Poi prendete il cavallo nero e lanciatelo verso il buco dal blocco blu abbassato più a destra. una volta inserito sbloccherete uno scrigno con la mappa.
  9. Scendete le scale e andate a sud, fate in modo che i blocchi blu siano abbassati poi circumnavigate il piano terra passando dal basso per raggiungere le scale di sinistra. Salite e andate a sud preparandovi a combattere.
  10. MINIBOSS 1 – Un Hinox già visto in uno dei precedenti dungeon. Ora avrete a disposizione un arsenale per abbatterlo, attenti però a non farvi prendere e lanciare nei numerosi baratri o dovrete ricominciare lo scontro. Una volta sconfitto prendete la piccola chiave e entrate nella stanza a destra. Qui bloccate i nemici con i semi delle carte sempre sul fiore per far apparire uno scrigno.
  11. [OPZIONALE] Ora tornate nella stanza del miniboss e buttatevi nel buco a sud. Rimanete sul bordo e proseguite verso nord fino a trovare una conchiglia nascosta.
  12. Tornate nella stanza del punto 9 e usate la porta girevole. Evitate tutte le mattonelle e proseguite. Vi ritroverete nel luogo in cui avevate lasciato la palla. Rompete la terza colonna poi prendete la palla e lanciatela nuovamente oltre i piolini marroni in alto. Gettatevi nel baratro della stanza e salite le scale a nord. Prendete la palla e riportatela indietro fino alla stanza della seconda colonna. Scendete a sud dove è il diamante e lanciate la palla oltre i piolini marroni. Fate nuovamente il giro, superate la stanza del miniboss e proseguite verso destra fino a raggiungere la palla. Prendetela e tornate nella stanza precedente con i nemici con i semi della carte. Lanciate la palla oltre il baratro dove sono i piolini marroni.
  13. Infine raggiungete nuovamente la stanza in cui avete rotto la terza colonna, usando la porta girevole a nord, guardate tra i candelabri a sud per notare un muro da far saltare. Fatelo e proseguite e fate saltare anche il successivo. Arriverete nell’area con i nemici con il seme delle carte e lo scrigno che avete fatto comparire fermandoli sul fiore. Usate l’arpione sullo scrigno per proseguire e poi apritelo per trovare una bomba.
  14. Prendete la palla e rompete la quarta ed ultima colonna per fra crollare il piano superiore del tempio. Tornate quindi alla stanza prima del luogo in cui avete preso la palla assicurandovi che i mattoni blu siano abbassati. Posizionatevi sui mattoni blu e azionate il diamante ora, da sopra i mattoni blu, andate a sud e poi a sinistra per trovare delle scale con cui salire al piano appena crollato.
  15. MINIBOSS 2 – Andate a nord e poi a destra per combattere un miniboss molto semplice. Un tizio con un flauto evocherà una serie di moscerini contro di voi, colpiteli con la spada non appena vi arrivano addosso per eliminarli. Una volta fatto il tizio scomparirà meditando vendetta. Sbloccherete il teletrasporto.
  16. Andate a nord e usate il boomerang per distruggere le sfere elettriche. Poi colpite il diamante facendolo diventare blu (se già non lo è) e infine spostate i mattoni marroni verso il centro per farli toccare. In questo modo comparirà uno scrigno con la grande chiave.
  17. Tornate nell’area centrale ed aprite la porta verso il boss. Proseguite a nord e poi nell’ultima stanza a destra. Tirate il cavallo nero a sinistra dalla mattonella in basso a destra nella parte centrale e quello bianco invece dalla mattonella in basso a sinistra. In questo modo comparirà uno scrigno con una pomata segreta.
  18. Tornate nella stanza subito dopo la porta del boss e salite le scalette a sinistra usate l’arpione per raggiungere l’altra parte e proseguite a sud fino a trovare le scale. uscite, salite in cima alla torre e preparatevi a combattere.
  19. MALVATROS, il settimo guardiano. Armatevi di Arco e preparatevi Malvatros può essere letale. Colpitelo con l’arco ogni volta che sfreccia sopra di voi e state attenti quando soffia vento dalle sue ali perchè può farvi cadere di sotto su delle spine e in più rendervi quasi impossibile la risalita sparandovi piume acuminate. Quando fa vento con le ali proteggetevi dalle piume con lo scudo e avanzate per non cadere. Ogni volta che lo avrete a tiro invece colpitelo a più non posso con la spada. Dovreste riuscire ad abbatterlo con 6-7 colpi e ad ottenere il solito portacuore completo.
  20. Scendete e tornate nella torre. Entrate nella porta di destra per trovare l’Organo del Vespro, il settimo degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.

Rocca Tartaruga – Soluzione Completa

DOVE: In cima ai Monti Tal Tal Occidentali.
COME ACCEDERE: Dovrete risvegliare e sconfiggere il guardiano all’ingresso, scoprite come nella soluzione al gioco.

  1. Nella prima area, stordite il demone rosso e colpitelo tre volte con la spada per farlo diventare due demoni più piccoli che scapperanno e sbloccare le porte. Saltate ora il fiume di lava a nord e proseguite. Spingete il dispositivo verso nord e poi a destra per creare un ponte. Spostate i blocchi e prendete la mappa dallo scrigno.
  2. Fate saltare il muro e proseguite nelle scale a sinistra e una volta eliminati i nemici aprite lo scrigno per trovare il becco di pietra.
  3. MINIBOSS 1 – Quella specie di orca con la palla che avete già visto in altri dungeon. Rubategli la palla e lanciategliela addosso fino a sconfiggerla. Rilascerà una fata una volta sconfitto.
  4. Andate a sinistra ed usate il dispositivo per riempire tutto il baratro con la pietra. È semplice, costeggiate i bordi, salite verso l’alto e poi riscendete verso il basso. Una volta riempito tutto cadrà dal cielo una piccola chiave.
  5. Proseguite a sinistra e aprite lo scrigno per trovare uno Slime. Proseguite ancora a sinistra e premete il pulsante sotto la brocca in alto a sinistra per sbloccare le porte. Quella a sinistra riporta alla stanza iniziale citata nel punto 1 mentre quella in basso porta ad un’area con 2 nemici.
  6. [OPZIONALE] Scendete a sud e eliminate i 2 nemici per sbloccare delle scale. Che vi riporteranno nell’area a nord del Miniboss. Premete il pulsante sotto la brocca per sbloccare la porta.
  7. MINIBOSS 2 – Tornate nell’area iniziale. Andate a sinistra, eliminate tutti i nemici per sbloccare la porta e proseguite per trovare un miniboss, solito Hinox che se vi prende vi lancia. In questo caso vi lancerà anche delle bombe. Una volta sconfitto troverete la solita fata.
  8. Nell’area successiva usate il dispositivo per riempire il baratro di pietra. Mandatelo prima in alto e poi in basso. Apparirà uno scrigno con 20 Rupie. Proseguite a sud e aprite lo scrigno per ottenere altre 50 Rupie. Poi entrate nella stanza a sinistra e preparatevi allo scontro.
  9. MINIBOSS 3 – Anche questo altro nemico già visto che vi lancia contro una barra rullante di spine. Saltatela e prendetelo a spadate per sconfiggerlo. Come al solito rilascerà una fata.
  10. Andate a sud e aprite lo scrigno per trovare la bussola. Poi tornate indietro e andate a nord, eliminate il demone per trovare una piccola chiave.
  11. Ora tornate alla stanza centrale, quella con il dispositivo citata nel punto 1. Costruite una strada di pietra sulla lava fino ai 2 blocchi marroni in cima. Spostate nella lava quello di destra, salite e apritevi la strada con una chiave. Andate in fondo a destra e usate la seconda chiave, poi usate il muro girevole e nella stanza successiva andate a nord. Eliminate le due mummie stando attendi a non cadere sulle piastrelle franabili. Usate le bombe per eliminarle anche a costo di perdere qualche cuore. Una volte fatto una piccola chiave cadrà di fronte all’entrata.
  12. Superate i due bruconi blu, li rincontreremo più tardi.
  13. [OPZIONALE] Andate nuovamente a sinistra e saltate la lava, salite la scaletta a nord e proseguite per arrivare a ad uno scrigno con la pomata segreta.
  14. Tornate nella stanza successiva alla porta girevole e fate esplodere il muro di sinistra. Proseguite stanza dopo stanza, sempre a sinistra fino a far esplodere il muro sinistro dell’ultima stanza. Entrate eliminate i nemici e usate il gufo di pietra per scoprire che dovete salire sul rialzo grigio e colpire l’occhio con una freccia per ottenere una piccola chiave.
  15. [OPZIONALE] Scendete a sud per trovare frecce, cuori e bombe.
  16. Andate a destra e usate lo scudo per rispedire il laser al mittente, poi spostate i blocchi per trovare nello scrigno una piccola chiave.
  17. Tornate nella stanza precedente e salite verso nord. Eliminate i nemici poi entrate nella porta di sinistra, salite le scale e girate a destra per usare l’arpione sullo scrigno e ottenere 50 Rupie. Poi salite le scale a nord per ritrovarvi fuori, sopra l’entrata del dungeon. Salite ancora più in alto per trovare un frammento di cuore. Poi andate a destra per attivare il teletrasporto Rocca Tartaruga e entrate nella caverna successiva.
  18. Ora dovrete necessariamente uccidere i due bruconi blu del punto 12 lanciandogli le bombe dall’alto. Una volta fatto comparirà uno scrigno accanto a voi contenente una piccola chiave.
  19. Tornate nella stanza citata nel punto 14, la seconda in cui avete fatto esplodere il muro. Salite le scale a nord e liberate il passaggio usando una chiave. Poi proseguite a destra e usate l’arpione per raggiungere il punto a sud in cui usare un’altra chiave. Usate le scale e dall’altra parte scendete in basso.
  20. MINIBOSS 4 – Schivate i suoi pugni e fatelo accanire sul muro, poi colpitelo da dietro con la spada. Una volta sconfitto rilascerà una fata e sbloccherà il teletrasporto. Usatelo per tornare all’entrata.
  21. Tornate nell’area centrale con la lava e usate il dispositivo per creare un ponte di pietra verso destra. In fondo all’area fate saltare il muro e impostate il diamante sul rosso. Ora tornate alla stanza successiva a quella del quarto miniboss e potrete passare e raggiungere lo scrigno con la bacchetta magica, che permette di dar fuoco a tutto.
  22. Tornate all’entrata e poi andate a nord, a sinistra, di nuovo a nord e di nuovo a sinistra. Usate il dispositivo per crearvi una strada sul baratro verso l’alto e usate poi la bacchetta per accendere i due bracieri e far comparire una piccola chiave.
  23. Andate nuovamente nell’area centrale e create una strada sulla lava per raggiungere le scale a destra. salite e nel mini dungeon usate la bacchetta per sciogliere il ghiaccio. Nella nuova area usate una chiave per procedere e preparatevi a combattere.
  24. MINIBOSS 5 – Lo avete già incontrato solo che stavolta c’è una pozza di lava a terra. Aspettate che vi corra in contro poi saltatelo e colpitelo sul guscio. Una volta sconfitto lascerà una fata.
  25. Nella stanza successiva riempite il baratro di mattoni con il dispositivo. Andate in alto, poi a destra, poi scendete tra bracieri e risalite subito proseguendo fino a destra. Poi scendete di tre mattoni, andate a sinistra e salite fino al braciere. Andate a sinistra di uno e scendete di uno poi a sinistra di uno e salite di uno. Infine a sinistra di uno e ora non vi resta che scendere e terminare. Una volta chiuso il baratro comparirà la grande chiave.
  26. Tornate nell’area centrale con la lava e usate il dispositivo per fare la strada verso destra. Andate in fondo e nell’angolo in alto a destra salite le scale. Sciogliete il ghiaccio per passare e nella seconda zona con il ghiaccio scendete in basso e sciogliete dritto davanti a voi. Poi mirate in alto e sciogliete la seconda colonna partendo da destra. In questo modo sarete finalmente dal Guardiano. Non dimenticate di raccoglier e il portacuore completo.
  27. TESTA CALDA, l’ottavo guardiano. Rimanete fuori dalla lava e bombardate il guardiano con la bacchetta magica. Dopo aver spento le sue fiamme comincerà a rimbalzare da una parte all’altra. Evitatelo e continuate a colpirlo con la bacchetta fino a rivelare il suo vero volto. Dategli poi gli ultimi 3 colpi sempre con la bacchetta per finirlo.
  28. Entrate nella porta nord per trovare il Tamburo del Tuono, il settimo degli 8 strumenti per risvegliare il Pesce Vento.
4.8/5 (10)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!