HOME » guide

Migliori app AutoClicker – Come funziona l’autoclick per i giochi mobile

quali sono le migliori app autoclicker per giochi mobile

Se siete dei giocatori abituali di idle games su dispositivi mobile, sarete sicuramente a conoscenza del fatto che il successo, l’insuccesso, o la semplice progressione nel gioco, saranno spesso legati alla velocità con cui frullerete le vostre dita sullo schermo del vostro device. Va da sé che, per quanto velocemente possiate cliccare, alla lunga dovrete prendervi delle pause, onde evitare quei “fastidiosi problemi” al tunnel carpale; ma fortunatamente c’è una soluzione: gli AutoClicker.

Queste leggerissime app, in pratica, andranno a sostituire le vostre mani, cliccando al posto vostro alla massima velocità possibile. Nella gran parte dei casi, si tratta di software completamente gratuiti, a patto di guardare, di tanto in tanti, gli inevitabili banner pubblicitari.

Siete alla ricerca di un modo per progredire rapidamente in Tap Titans 2 o nel vostro idle game preferito senza farvi venire i crampi alle dita? Non dovete fare altro che consultare la nostra guida e trovare l’app che fa per voi. In questo nostro articolo, abbiamo selezionato i migliori AutoClicker con il minor numero di banner pubblicitari.

Auto Clicker – Super Fast

Se siete alla ricerca di un AutoClicker veloce e gratuito, probabilmente questa app è il miglior compromesso che possiate trovare sul Play Store. Totalmente gratuita, con pochissimi ads e, decidendo di pagare una piccola cifra, potrete sbloccare delle utili funzioni aggiuntive, come la possibilità di selezionare fino a 48 bersagli diversi, il riconoscimento vocale, e tante altre.

Se siete possessori di dispositivi Android, cliccate qui per effettuare il download.

Auto Clicker

Anche in questo caso, vi basterà effettuare il download e l’installazione per ritrovarvi una delle miglior app AutoClicker disponibili per Android. Avviate l’applicazione e lasciate che lavori al posto vostro, cliccando il punto che più desiderate, facendovi progredire con il minimo sforzo.

Il comodo pannello di controllo vi darà la possibilità di attivare e/o disattivare i click, dandovi anche la possibilità di salvare in memoria il punto preciso in cui cliccare, evitandovi il fastidio di doverlo selezionare di volta in volta.

Se siete possessori di dispositivi Android, cliccate qui per effettuare il download.

Clicker Automatico

Tra tutte le app di autoclicking per dispositivi mobile, questa è probabilmente l’unica che funziona a schermo interno. Vi basterà semplicemente aprire l’applicazione e sovrapporre il piccolo pannello di controllo al gioco in cui volete progredire, selezionare il punto da cliccare, premere il tasto “play” e lasciare che l’app lavori al posto vostro.

Ogni tanto incapperete in qualche pubblicità, che però non vi ruberà più di qualche secondo. Se siete possessori di dispositivi Android, cliccate qui per effettuare il download.

Auto Clicker – Automatic Tap

Se siete alla ricerca di un’app di immediato e facile utilizzo, bene, avete trovato ciò che vi serve! Familiarizzerete subito con l’interfaccia intuitiva di Auto Clicker, che vi consentirà di selezionare agevolmente la zona, o le zone, dello schermo da cliccare, dandovi anche la possibilità di impostare un timer che, una volta scaduto, interromperà l’uso dell’app.

Se siete possessori di dispositivi Android, cliccate qui per effettuare il download.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Harry Potter Wizards unite come usare Fake GPS per ingannare la posizione

Harry Potter Wizards Unite | Guida a Fake GPS [ARTICOLO RIMOSSO]

Immagine di copertina per la recensione di The Sinking City

Recensione The Sinking City (PC)