The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Come sbloccare i cavalli leggendari

Il mondo di Breath of the Wild è vasto e pieno di insidie e molte volte vorreste avere con voi un compagno fidato capace di spaventare i nemici e di portarvi in salvo nel momento del bisogno. Spesso i cavalli domati nel corso dell’avventura non saranno in grado di aiutarvi più di tanto ma grazie a questa guida potrete cavalcare dei destrieri davvero eccezionali!

Animali eccezionali e cavalli leggendari

Nascosti nel gioco ci sono degli animali a dir poco leggendari: uno è il destriero nero gigante che ricorda proprio il cavallo del malvagio Ganon, un altro è il magico e misterioso Lord delle montagne che sembra quasi un parto della folle mente di Hayao Miyazaki, un altro ancora è un lugubre cavallo scheletrico infernale, e poi c’è la cara Epona, il cavallo bianco di Zelda e tanti altri cavalli dotati di un grande sprint, che non si intimidiscono facilmente davanti ai nemici e hanno una notevole resistenza. Domarli però non sarà semplice e dovrete tenere a mente due caratteristiche fondamentali:

  • -Prenderli di sopresa- Equipaggiate una tunica Stealth se ne avete una e cercate di raggiungere i destrieri alle spalle in modo da salirgli in groppa al primo tentativo, altrimenti vi faranno correre per ore prima di acchiapparli. Un buon metodo è quello di salire su una montagna vicina e planare direttamente sulla groppa del cavallo.
  • -Tenere d’occhio la Stamina- Una volta in groppa al cavallo dovrete iniziare ad accarezzarlo selvaggiamente per poterlo fare vostro. Questa operazione consumerà velocemente la stamina quindi portate con voi diversi oggetti per ripristinarla così da avere la barra della resistenza sempre piena.

DOVE TROVARE E COME DOMARE IL CAVALLO GIGANTE

DOVE TROVARE E COME DOMARE IL LORD DELLE MONTAGNE

DOVE TROVARE E COME DOMARE LO STALHORSE, IL CAVALLO SCHELETRICO

DOVE TROVARE E COME DOMARE IL CAVALLO BIANCO DI ZELDA

DOVE TROVARE E COME SBLOCCARE EPONA

Per chi invece volesse sbloccare il cavallo storico della serie, Epona, deve far ricorso agli Amiibo!

DOVE TROVARE l’ARMATURA ANTICA PER IL CAVALLO?

COME RIPORTARE IN VITA UN CAVALLO?


Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di Zelda Breath of the Wild, clicca il bottone qui sotto!

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Destiny 2 | Guida all’arma esotica Cattiva Condotta

Foto copertina con Barlog e Kojima

Perché Cory Barlog (God of War) non potrà mai essere Hideo Kojima