Trovare gruppi di D&D sarà semplice come Tinder: una Start Up geniale!

giochi di ruolo
Roll for Guild


Trovare gruppi di D&D già avviati, così come trovare nuovi giocatori o addirittura un nuovo Master non è mai un’impresa facile: ne sono perfettamente consapevoli generazioni di giocatori di ruolo che, per un motivo o per un altro, hanno visto scoppiare il proprio gruppo oppure la campagna andare lentamente nel dimenticatoio perché per troppo tempo non si è riusciti a organizzare nuove sessioni.

Per tutti coloro che sono orfani di gruppo, orfani di master oppure orfani di amici Nerd sta per nascere un social network per giocatori di ruolo che permetterà di conoscere nuovi giocatori o nuovi master, abbattendo completamente il limite principale di una sessione da tavolo: trovare amici nerd.

Trovare gruppi di D&D con un click

Se le persone si sono abituate a cercare partner grazie ad applicazioni come Tinder e Grindr, per quale motivo i giocatori di ruolo non dovrebbero sfruttare la spinta social degli ultimi anni?

Ebbene, a pensarci è arrivato Roll for Guild, un progetto ancora in fase di sviluppo ma che potrebbe radicalmente cambiare (in meglio) la vita degli appassionati di gdr. Nell’intenzione degli autori, Roll for Guild fornirà un insieme di tool per Dunegon Master e giocatori al fine di facilitare l’organizzazione di sessioni di gioco.

tool per giochi di ruolo
Trezy Peebles e Thomas Malcom nel loro coworking space

Trezy Peebles e Thomas Malcom sono due nerd di ottimo livello con alle spalle diversi anni di campagne. Giovani ma di certo non più giovanissimi, hanno deciso di cavalcare il nuovo interesse per i giochi di ruolo innescato da serie televisive che sono diventate veri e propri fenomeni di costume. Stranger Things, Game of Thrones e Critical Role, per citare gli esempi più macroscopici, sono state in grado di avvicinare la cultura popolare al fenomeno di nicchia per eccellenza: il mondo sta cambiando.

Dopo aver preso coscienza del fenomeno, i due hanno stabilito di diventare imprenditori e fondare una Start Up che, grazie ai vari sovvenzionamenti per le imprese nascenti e innovative, grazie al crowfunding e naturalmente al momento storico altamente propizio, è stata in grado di mettere assieme gli strumenti finanziari e tecnici necessari a portare avanti il proprio progetto: facilitare le comunicazioni tra Nerd, Nuovi Nerd e Potenziali Nerd.

Roll for Guild

Il progetto Roll for Guild non è ancora attivo, ma sul sito ufficiale è possibile consultare l’avanzamento dello stato dei lavori. Il lancio delle varie sezioni del sito è previsto per la fine di Febbraio e l’inizio di Marzo 2018.

I tool che saranno messi a disposizione dei giocatori comprendono un elenco dei propri personaggi l’elenco dei gruppi in cui il giocatore è attivo. Grazie alla compilazione di un profilo con varie specifiche sarà possibile conoscere altri giocatori registrati alla piattaforma in una certa area geografica, nonché i gruppi già attivi sulla stessa area.

Più corposo è l’elenco dei tool per Dungeon Master: si va dalla creazione grafica di dungeon instantanei, a quella dei tesori. Naturalmente saranno disponibili anche tool per la creazione di una lista di incontri e di PNG.

Tool online per altri giochi di ruolo

Essendo degli imprenditori accorti, i creatori di Roll for Guild hanno deciso saggiamente di concentrarsi per adesso sulla creazione di tool per Dungeon and Dragons, dal momento che nonostante i decenni ormai trascorsi dalla sua pubblicazione, D&D rimane attualmente il gioco di ruolo più diffuso e più giocato del mondo. Trezy e Thomas sperano di avere tanto successo da diventare partner della Wizards of the Coast e di poter mettere le mani sull’enormità di materiale pubblicato nel corso degli anni dalla casa editrice.

Una volta consolidata la propria presenza in rete, i due co – fondatori hanno intenzione di allargare i propri servizi attraverso la creazione di tool on line per altri sistemi di gioco.

Manuali gdr, gioco di ruolo
Prossimi impegni di Roll For Guild

Guadagnare con il gdr: si può

La storia dei Roll for Guild è estremamente interessante, dal momento che fornisce una fotografia esatta della situazione lavorativa delle ultime generazioni.

La scarsità e la precarietà del lavoro tradizionalmente inteso hanno costretto un esercito di giovani in tutto il mondo a mettere in campo non soltanto le proprie capacità, ma anche e soprattutto la propria creatività e la capacità di fare rete.

A ben vedere sono caratteristiche di cui è dotato – o di cui si è dovuto dotare  nel corso della sua onorata carriera – ogni giocatore di ruolo. E perché allora non fare della propria passione la propria fonte di reddito creando nel frattempo una rete di servizi e di competenze che possano moltiplicare i nuovi giocatori e rendere la vita più semplice a chi gioca da tempo?

Questa è la sfida di Roll for Guild: non rimane che attendere la release e invitare ad iscriversi tutti i giocatori che conosciamo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Olga Luce

In perenne movimento, senza sapere dove abiterò domani: scrivere sul web, oltre che una passione, è il lavoro perfetto per una zingara come me che si interessa di tutto e si annoia in un niente.

kingdom come deliverance guida

Kingdom Come Deliverance – Guida al lockpicking o scassinamento

my hero game project

My Hero Game Project: pubblicate descrizioni dei nuovi personaggi