Nella giornata di ieri, una fan ha rivelato di essere stata avvicinata in modo poco appropriato da DreamKazper, uno dei giocatori impegnati nella Overwatch League. La ragazza è minorenne (14 anni) mentre il giocatore professionista ne ha 21. Secondo l’accusa rivoltagli dalla fan, DreamKazper avrebbe cercato di approcciarsi a lei in maniera poco consona vista la differenza d’età. A sostegno della sua tesi, la ragazzina ha pubblicato alcune conversazioni avute su Snapchat. Le molestie si sarebbero consumate anche tramite videochiamate su Facetime.

Non esistono ancora dati ufficiali pubblicati dalle autorità, ma le prove che la ragazza ha fornito sembrerebbero schiaccianti. Tanto schiaccianti che sia la Overwatch League sia il team di cui fa parte DreamKazper, cioè i Boston Uprising, hanno deciso di sospendere a tempo indeterminato il giocatore professionista.

DreamKazper sospeso dalla OWL per molestie

Lily, la fan che ha accusato DreamKazper di molestie, ha pubblicato un lungo documento in cui racconta la sua esperienza. Inizia descrivendo come i due siano venuti in contatto:

Voglio parlare di qualcosa che ho tenuto per me per troppo tempo. Sono Lily, ho 14 anni e sono stata molestata da un giocatore di 21 anni della Overwatch League. Ha abusato del suo potere di giocatore per costringermi a mandargli immagini di me nuda e ad impegnarsi in attività esplicite su Facetime.

Ho un account su Twitter con lo scopo di pubblicare contenuti della Overwatch League per supportare le mie squadre preferite. Un giorno, di punto in bianco, uno dei giocatori dei Boston Uprising, DreamKazper, ha iniziato a seguirmi sul social. Mi ha colto alla sprovvista, ma ero lusingata, così l’ho ringraziato. Continuò cercare conversazioni con me, il che mi fece sentire speciale, visto che un giocatore della Overwatch League voleva davvero parlarmi.

In seguito, la ragazza nota comportamenti strani da parte del giocatore, fin troppo audace con una ragazzina di 14 anni:

Durante una delle prime conversazioni, si offrì di comprarmi una copia per PC di Overwatch. Pensavo fosse strano che mi stesse offrendo di spendere soldi per me, ma ero ancora scioccata dal fatto che tutto stesse accadendo davvero. Ho accettato e abbiamo giocato insieme, a volte con alcuni suoi compagni di squadra.

All’inizio dell’amicizia, avevo detto a Kaz che avevo solo 14 anni. Avevo capito che l’avrebbe portato via, ma lui continuava ad avere interesse a parlarmi, cosa che non mi dispiaceva. Nei primi giorni che abbiamo parlato, è diventato sempre più innamorato. Si complimentava per il mio aspetto e faceva allusioni sessuali a cui, in quel momento, facevo spallucce.

Col passare del tempo, divenne evidente che eravamo più che amici. Le cose hanno iniziato a spostarsi su contenuti a sfondo sessuale. Di recente ero uscita da una relazione ed ero incredibilmente vulnerabile. L’attenzione che mi stava dando mi aveva impedito di vedere che quello che stava succedendo era sbagliato.

A questo punto, le richieste di DreamKazper inizierebbero a farsi più esplicite con tanto di immagini inviate via Snapchat e Facetime.

Ha iniziato a seguire anche alcuni miei amici e tutti insieme avevamo una chat di gruppo in cui lui era stato aggiunto. Anche lì ha continuato a scrivere commenti a sfondo sessuale anche se sapeva che fossimo tutti minorenni. Continuava a scherzare su come volesse vederci nudi, diceva che guardava il porno e ci ha persino raccontato la storia di come avesse perso la verginità. La chat di gruppo ha migliaia di messaggi, quindi non ho potuto scorrere abbastanza indietro per trovarli tutti.

dreamkazper
Le prove portate a sostegno delle accuse

Le accuse si fanno sempre più chiare verso la fine del documento:

Su Snapchat mi mandava foto senza maglietta o di lui con i boxer. Ovviamente non posso mostrare quella prova, ma le cose che ha detto negli screenshot sembrano confermare. Ho la prova che ci siamo visti su Facetime.

A quel tempo, è stato bello avere un giocatore della Overwatch League così fortemente interessato a me. Mi ha portato molta fiducia, e al momento ero così presa da questo, non mi rendevo conto di quanto fosse sbagliata la situazione.

dreamkazper
La conversazione avuta da Lily e DreamKazper

Sviluppai sentimenti per Kaz, che potrei definire malsani per quanto fossero intensi. Mi aveva chiamato la sua “ragazza dei sogni” e si è davvero divertito con i miei sentimenti. Mi sono resa conto che la relazione non poteva continuare. Le nostre età erano troppo distanti. A questo punto l’ho completamente escluso dalla mia vita. In seguito scoprii che stava parlando anche con altre ragazze, per non parlare del fatto che aveva una ragazza al momento dei fatti.

Mi sto facendo avanti per sperare che questo non accada a nessuno in futuro. DreamKazper avrebbe dovuto pensarci meglio prima di essere così esplicito con qualcuno di sette anni più giovane di lui, specialmente quando rappresenta una squadra. Ha usato il suo status sociale per accecarmi e approfittarsi di me.

Una brutta storia che sicuramente farà parlare ancora per molto tempo. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti. Gli screenshot pubblicati in questo articolo sono solo la minima parte delle prove fornite dalla ragazza. Se volete leggerli tutti, per farvi un’idea più chiara su cosa sia successo, cliccate qui.