eSports: EA crea una competizione di FIFA 18 per la MLS

esports fifa 18 MLS EA
EA crea competizione eSport di FIFA 18 in collaborazione con la MLS


Gli Stati Uniti d’America hanno una tradizione esportiva molto florida. Se si escludono i paesi asiatici come la Cina o la Corea del Sud, è proprio negli Stati Uniti che troviamo il terreno più fertile per la crescita della cultura eSport.


Electronic Arts ha allora pensato di investire molto sul mercato americano per quanto riguarda le competizioni di sport elettronici, in particolar modo sul suo titolo di punta dal punto di vista sportivo: FIFA 18. Va riscontrato che se gli eSports in generale rivestono grande importanza negli Stati Uniti, di contro il calcio non è certo ancora la disciplina più in voga tra gli spettatori statunitensi. Il calcio non ha ancora il bacino d’utenza che invece vantano sport come il football, il baseball, il basket e, probabilmente, l’hockey.

Negli anni, però, le cose hanno iniziato a cambiare. Negli Stati Uniti, il gioco del calcio sta prendendo piede grazie a forti investimenti nelle infrastrutture (le partite ormai si giocano in impianti prettamente calcistici e non più su campi in cui erano evidenti le linee tracciate per un match di football) e alla scelta sempre più comune di ingaggiare giocatori europei dall’indiscussa carriera per promuovere questo sport nel paese americano. Basti pensare a David Villa, ex attaccante spagnolo del Barcellona e della Nazionale che ora milita nella MLS, Major League Soccer, il campionato di massima serie americano, con la maglia del New York City. Altro esempio è dato dal più forte regista italiano di sempre, Andrea Pirlo, che dopo aver vinto tutto con Milan e Juventus, ha giocato, prima di ritirarsi, proprio nel club di New York.

È proprio in collaborazione con la MLS che EA ha deciso di creare una nuova competizione di FIFA 18. Il torneo avrà 19 squadre militanti nella MLS, le quali avranno completa libertà nella selezione pdel giocatore che le rappresenterà durante l’evento sfidando gli avversari nel gioco calcistico targato EA. La competizione prende il nome di eMLS Cup, e farà da inaugurazione della nuova partnership tra EA e la lega americana ce organizza il campionato di calcio degli Stati Uniti.

Ecco il filmato che presenta la eMLS:

Le squadre partecipanti saranno le seguenti:

  • Chicago Fire
  • Colorado Rapids
  • Columbus Crew SC
  • FC Dallas
  • Houston Dynamo
  • LA Galaxy
  • Minnesota United FC
  • Montreal Impact
  • New England Revolution
  • New York City FC
  • New York Red Bulls
  • Orlando City SC
  • Philadelphia Union
  • Portland Timbers
  • San Jose Earthquakes
  • Seattle Sounders FC
  • Sporting Kansas City
  • Toronto FC
  • Vancouver Whitecaps FC

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

final fantasy xv royal edition

Hajime Tabata di Final Fantasy XV ci dice la sua sulle casse premio

Recensione headset gaming Roccat KHAN PRO