Dota 2: in arrivo il torneo della Midas Mode


Nel mese di novembre verrà disputato un torneo di DOTA 2 che si baserà sulla Midas Mode, una modalità che ha qualcosa in comune nella sua struttura con i giochi da tavolo in cui bisogna gestire le proprie finanze, ad esempio, il leggendario Monopoly.


Il torneo di Dota 2 denominato Midas Mode Tournament ha regole molto semplici. Alle squadre vengono date pari quantità di soldi virtuali chiamati “Moonbucks”, con i quali i giocatori devono finanziare ogni azione che decideranno di intraprendere nel corso del torneo. Le abilità di un giocatore nel MOBA di Valve andranno così a scontrarsi con fattori economici e la necessità di dover gestire un budget. Un’azione che in un momento delicato del match può sembrare vincente, potrebbe però risultare troppo onerosa e far sforare il budget. Insomma, con la Midas Mode entra in gioco anche l’abilità di gestione delle risorse.

Eroi e soldi nella Midas Mode di Dota 2

A ogni eroe sarà assegnato un costo che prende in considerazione le sue abilità e la sua popolarità. Questa valutazione può cambiare da partita a partita a seconda delle sue prestazioni. Il ruolo del denaro nella Midas Mode non si ferma qui. Un team vuole vietare, ad esempio, l’uso di un eroe da parte dell’altro team. Lo potrà fare pagando una certa cifra. Anche mettere in pausa il gioco e scegliere di giocare in un punto preciso della mappa sono decisioni che hanno un prezzo. Tutto ha un costo e quindi Dota 2 diventa a tutti gli effetti un gioco strategico di economia.

Nel video sottostante viene presentata questa nuova modalità che sarà la protagonista del torneo che si disputerà a novembre. Il budget non è “fisso”, nel senso che può essere rimpinguato. Oltre a delle uscite, ci sono anche delle entrate, sempre basate su azioni di gioco e sulle prestazioni del team. Un altro modo molto originale di guadagnare denaro è quello di scommettere i Moonbucks su match a cui non si sta partecipando, creando così una sorta di correlazione tra tutte le partite.

Altri dettagli verranno annunciati, ciò che si sa è la lineup dei team partecipanti e si tratta di nomi grossi: Evil Geniuses, Immortals, Digital Chaos e OpTiC per il Nord America e Liquid, OG, Natus Vincere e Mid or Feed per la regione europea.

La Midas Mode è stata annunciata inizialmente a febbraio e si prevedeva che il torneo sarebbe stato organizzato per aprile, invece il calendario ora prevede l’inizio del torneo a novembre, nell’arco temporale che va dal 18 al 28.

Per saperne di più, andate sul sito ufficiale.

Sonic Forces: ecco lo storico stage ‘Chemical Plant’

gli anni più difficili - sddnd

Le mie ragguardevoli sessioni – #13 – Gli anni più difficili