Nintendo Switch: Tutte le news Aprile – Luglio2017


Nintendo Switch è uno dei migliori prodotti tech del 2017, ma intanto la console è stata hackerata

updated at 31-12-2017 13:00Simone Pettine

In questi giorni USA Today ha riportato che Nintendo Switch è stata ufficialmente premiata come quinto miglior prodotto dedicato al mondo della tecnologia del 2017, in termini di novità proposte e di unità vendute. Ancora una volta è stato il nuovo iPhone di Apple a svettare in cima alla classifica, seguito dal Samsung Galaxy S8 e dal Note 8 nel contesto degli smartphone android, e poi ancora Amazon Echo Dot, Apple Watch e Nintendo Switch.

Una posizione comunque di tutto rispetto da parte della piccola console, la prima ibrida che sia stata creata. Ricordiamo ai nostri lettori che, benchè ci sia stato qualche problemino di troppo in fase di progettazione, Nintendo Switch ha attualmente già battuto le vendite complessive della console precedente, Nintendo Wii U. Inoltre ha vinto anche sulle vendite nel primo anno di vita di presenza sul mercato Giapponese di PlayStation 2, altra console dai grandi numeri.

Di seguito riportiamo la classifica completa dei migliori prodotti del mondo della tecnologia del 2017, in base al rapporto delle unità vendute attualmente noto:

Tech 2017 Nintendo Switch
Tech 2017 Nintendo Switch

Ma le buone notizie non arrivano mai da sole: in un recente convegno dedicato al mondo dell’hacking in Germania, vera e propria conferenza, un team di hackers è riuscito nell’intento di hackerare ufficialmente una Nintendo Switch. Con tanto di video dedicato.

Il risultato è stato ottenuto sfruttando l’Nvidia Tegra chip, e il team ha così dimostrato che è possibile installare un programma che permetta di lanciare software di homebrew naturalmente non ufficiali. Il video che mostrava l’intero procedimento è stato comunque prontamente rimosso dal web, e anche la redazione di Player.it invita caldamente i propri lettori a non avvalersi di simili raggiri e ad acquistare software e prodotti nel contesto della più limpida legalità.

Nintendo Switch hacking
Nintendo Switch hacking

Senza contare che violare Nintendo Switch porta al decadimento immediato di ogni diritto sulla garanzia, e i futuri aggiornamenti della console potrebbero bloccare completamente il vostro sistema operativo. Peraltro si è trattato di uno dei casi più lampanti ed efficaci, nonchè documentato, di hacking di Nintendo Switch, ma non è stato il primo nè sarà l’ultimo. L’ultima volta gli esperti avevano sfruttato il web browser nascosto nella console per individuare le vulnerabilità della stessa.

 

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

 

Nintendo Switch ha ufficialmente battuto Wii U, possibile una nuova versione dei Joy-Con

updated at 29-12-2017 15:54Simone Pettine

Qualche giorno fa vi abbiamo avvisati che Nintendo Switch ha già superato PlayStation 2, in relazione al primo anno di vita di presenza sul mercato in territorio giapponese. Pensate forse che la console dei record si sia fermata qui? Proprio no, oggi infatti Nintendo Switch ha battuto anche la sua versione precedente, Wii U.

Sapevamo che prima o poi doveva succedere, ma non ci aspettavamo che accadesse così presto. Ad ogni modo, oggi Nintendo ha annunciato ufficialmente che Nintendo Switch ha superato tutte le unità vendute nel ciclo di vita di Wii U, nell’appena primo anno di vita in Giappone. Tra Dicembre 2012 e Dicembre 2017 Wii U ha venduto in tutto e a stento 3,3 milioni di unità.

Nintendo Switch VS Wii U

Dal 3 Marzo 2017 al 24 Dicembre 2017 Nintendo Switch ha superato le vendite di 3,3 milioni di Nintendo Switch. Fatevi due conti: Nintendo Switch ha superato le vendite complessive di Wii U. E non ci ha messo neppure un anno. Se queste non sono prospettive rosee…

E potrebbero arrivare anche nuovi design per i Joy Cons

IGN in queste ore ha potuto scambiare quattro chiacchiere con Shinya Takahashi, manager generale delle divisione logistica e dello sviluppo di Nintendo. Takahashi ha parlato di Nintendo Switch, dicendo che la console sembra essere perfetta per i DLC e in generale con tutti i tipi di contenuti aggiuntivi. Di qui il discorso si è spostato sui Joy Cons, i piccoli telecomandi sganciabili della ibrida della Casa di Kyoto, che pare in futuro riceveranno un restyle significativo. O quanto meno nuove colorazioni.

Joy Cons Colori
Joy Cons Colori

Ecco le sue parole (la traduzione è nostra dall’inglese): “Penso che i titoli che potete scaricare dopo aver effettuato un acquisto abbiano una compatibilità molto buona con l’idea dei contenuti aggiuntivi. Ciò permette di sperimentare molte possibilità, anche per le feature dei dispositivi collegati alla console. A proposito, credo sia il momento di pensare a colori diversi e nuovi design da applicare ai Joy Cons. Sarebbe molto interessante-

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

 

Nintendo punta a vendere almeno 20 milioni di Switch l’anno prossimo

updated at 28-12-2017 19:11Simone Pettine

Nintendo Switch è stata lanciata lo scorso 3 Marzo, e a fronte di alcune perplessità iniziali i consumatori l’hanno semplicemente adorata. Così tanto che, come vi abbiamo recentemente riportato, in Giappone la console ha addirittura superato le vendite di PlayStation 2 nel corso del primo anno di vita.

La sfida: 20 milioni di Nintendo Switch

Le scommesse sono aperte: quanto duraturo e solido sarà il supporto da parte di Nintendo? Quanti altri titoli di qualità dobbiamo aspettarci, per un 2018 di cui sappiamo poco e nulla dei titoli importanti in uscita? E il supporto delle terze parti? Ma Nintendo sembra più ottimista che mai, così ottimista che Kimishima, l’attuale presidente, dice di puntare ai venti milioni di console vendute entro lo scadere del prossimo anno fiscale.

Kimishima ha fatto l’annuncio nel corso di un’intervista con Kyoto Shimun, dove ha rivelato che l’obiettivo delle 20.000.000 Nintendo Switch vendute entro la fine dell’anno fiscale 2018 gli sembra del tutto onesto (l’attuale anno fiscale andrebbe da Aprile 2018 a marzo 2019, non coincide con l’anno solare infatti).

Di seguito la conferma via Twitter:

Nel frattempo arriveranno esperienze esclusive per l’HD Rumble e i Joy Cons

Ma non è tutto: Nintendo ha anche condiviso una seconda informazione. I piani del 2018 sono chiari, e sembra che la Casa di Kyoto si concentrerà sempre di più nell’offrire esperienze esclusive ad hoc per l’HD Rumble e i Joy Cons, entrambe feature esclusive e molto particolari di Nintendo Switch.

Dovremo aspettare per saperne di più, certo attualmente non è che ci siano molti titoli su Nintendo Switch che sfruttino adeguatamente i controlli del movimento hi tech contenuti nei Joy Con, manca su tutti un nuovo Wii Sports aggiornato. E anche l’HD Rumble al momento, feedback tattile molto fedele a parte, è stato sfruttato molto al di sotto del suo potenziale, anche da titoli del calibro di Super Mario Odyssey.

 

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

 

Nintendo Switch supera la PlayStation 2 nel primo anno di vita, schede di memoria più capienti sono in arrivo

updated at 27-12-2017 19:37Simone Pettine

Che Nintendo Switch si stia rivelando un successo sia commerciale che di pubblico è ormai cosa quasi scontata, nonostante qualche problemino durante le fasi di sviluppo. Un po’ meno scontata la possibilità che nel primo anno di vendita la nuova ibrida della Casa di Kyoto riuscisse a superare dati di vendita ormai imbattuti da una decina di anni: quelli di PlayStation 2.

Ma ormai è ufficiale: Nintendo Switch ha venduto più unità della PlayStation 2 in rapporto ai rispettivi primi 12 mesi di presenza sul mercato delle due console. Questo al momento per quanto riguarda il suolo Giapponese, ma non è da escludere un simile risultato presto anche in Occidente.

Nel frattempo, come era da aspettarsi, Nintendo sta prenedendo le giuste contromisure per ovviare ad alcuni problemi della macchina, per esempio la memoria interna molto limitata e i costi relativi alle produzioni di schede SD per i giochi first e third party. Questo ci porta al secondo punto della notizia di oggi.

switch best seller
switch

Schede SD da 64 GB entro il 2019 su Nintendo Switch

Con appena 16 giga di base a disposizione su Nintendo Switch, diventa fondamentale per i giochi su cartuccia riuscire a non occupare più spazio del dovuto: per esempio i fastidiosi giga dedicati agli aggiornamenti aggiuntivi da effettuare non appena il titolo viene inserito all’interno della ibrida.

Questo problema potrebbe venire risolto entro il 2019, con l’avvio della produzione di titoli direttamente su schede SD da 64 giga byte ciascuna.

La notizia arriva dal Wall Street Journal, ma non in senso positivo: Nintendo ha infatti sì avallato la produzione, ma rinviando i supporti dalla capienza maggiorata a data più lontana. Le schede SD da 64 GB per i titoli Nintendo Switch saranno ora disponibili non si sa bene quando, ma entro e non oltre il 2019. Questo è un bel problema per gli sviluppatori i cui titoli non riescono ad entrare nelle canoniche SD da 32 GB, la Compagnia di Kyoto comunque ha avvisato che lo slittamento è dovuto a problemi di natura tecnica.

The Verge giustamente ha annotato come un arrivo più repentino avrebbe limitato i problemi di memoria delle console, che spingono i consumatori ad acquistare SD più capienti, naturalmente con una certa spesa aggiuntiva rispetto alle semplici console e giochi.

 

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

 

Ci sono stati diversi problemi durante lo sviluppo di Nintendo Switch, Nintendo li svela

updated at 27-12-2017 16:09Simone Pettine

Ormai siamo praticamente abituati a vedere Nintendo Switch come un gioiellino, il fenomeno del momento. Ma l’idea geniale dell’unire una volta buona i sistemi portatili con le home console ha portato con sè un sacco di problemi, limitazioni e disagi lungo il percorso della progettazione e dello sviluppo.

Oggi Nintendo ha svelato in particolare tutti i problemi riscontrati durante lo sviluppo di Nintendo Switch, console sul mercato dallo scorso 3 Marzo 2017. Lo stralcio di intervista che riportiamo, tradotto da noi dall’inglese, vede la redazione di Toyo Keizai rivolgere alcune domande a Shinya Takahashi e a Yoshiaki Koizumi di Nintendo.

Le parole di Takahashi e Koizumi

D: In quale parte dello sviluppo avete incontrato più difficoltà?

(R) Koizumi: in ogni parte c’è stata una battaglia per il giusto bilanciamento. Sono uno sviluppatore di videogiochi, e so bene quanto sia alta la domanda di dispositivi che possiedano semplicemente un hardware potente, con specifiche elevate e una buona memoria e GPU. Personalmente desidero sempre di poterci arrivare.

Nintendo Switch
Nintendo Switch

Dovevamo però, allo stesso tempo, renderla (Nintendo Switch, NDR) leggera e piccola, facilmente trasportabile fuori casa, e anche con design interessante. Dovevamo considerare anche il prezzo e la durata della batteria. Ancora, c’è una deadline nel periodo di sviluppo, e le risorse investite dalla compagnia son limitate, allo stesso modo. La parte più difficile è stata quella relativa al bilanciamento complessivo della console.

D: Quanto lontano vi siete spinti con il prototipo?

(R) Koizumi: Non ricordo bene. Potrei sembrare eretico se iniziassi a dare un numero a tutti i prototipi, quindi non li contavamo affatto (ride).

(R) Takahashi: Da quel che ho visto, ce n’erano circa cinque.

(R) Koizumi: Abbiamo testato un certo numero di varianti, in base ai meccanismi per collegare i Joy-Con alla console. Verso la fine ci siamo adattati alla tecnologia dei binari laterali per farli scivolare sui due lati di Nintendo Switch, ma nella fase dei prototipi abbiamo tentato varie cose, tra i quali un sistema a base di magneti, o metterli su un lato piatto della console.

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo Switch: i servizi online saranno gratuiti fino all’autunno del 2018

updated at 27-12-2017 08:59Redazione Player.it

Sembrerebbe che Nintendo abbia deciso fino a quando i servizi online di Switch saranno usufruibili dagli utenti senza alcun esborso economico.

I giocatori potranno accedere a tali servizi fino all’autunno 2018: ciò vuol dire che, così come accade per il PlayStation Plus, dal prossimo autunno il multiplayer online diventerà a pagamento e necessiterà dunque di un abbonamento.

I prezzi dei servizi online però saranno del tutto accessibili:

-1 mese: 3.99 euro

-3 mesi: 7.99 euro

-1 anno: 19.99 euro

 

Nintendo Switch, rimandato l’online a pagamento e rumor sull’arrivo di Bravely Default

updated at 24-12-2017 13:31Simone Pettine

Natale è ormai alle porte, ma le notizie interessanti relative alla nuova ibrida della Casa di Kyoto sono restie ad andare in vacanza. Nella giornata di oggi sono arrivate alcune news al ciel sereno, che vi riportiamo di seguito in modo ordinato.

Riguardano alcuni nuovi dettagli sui servizi a pagamento dell’online di Nintendo Switch, un rumor che vorrebbe Bravely Default in arrivo su Nintendo Switch, Runner 3 e altro ancora. Siete pronti?

Online a pagamento? Un ulteriore rimando

Nel momento in cui scriviamo molti utenti che negli ultimi messi hanno creato un account My Nintendo e che possiedono un Nintendo Switch, stanno ricevendo una mail particolarmente eloquente. La mail li informa che il servizio online di Nintendo Switch continuerà ad essere gratuito per gran parte del 2018: si comincerà a pagare i 20 famigerati euro annuali solo a partire dal prossimo autunno.

Nintendo Switch Online
Nintendo Switch Online

Sicuramente una buona notizia, perchè se ricordate bene l’online a pagamento doveva essere introdotto su Nintendo Switch a partire dal prossimo Gennaio 2018, abbiamo quindi guadagnato un altro anno di online gratuito. Ma cosa accadrà per i titoli virtual console che dovevano essere offerti con l’abbonamento? I lavori sono in corso? Vi terremo aggiornati.

A sorpresa, Bravely Default è in arrivo su Nintendo Switch?

L’account Twitter ufficiale di Bravely Default ha pubblicato poco fa un’immagine che lascia davvero poco spazio ai dubbi, con tanto di Joy Con ritratti in mano della protagonista. Centra qualcosa il Nintendo Direct previsto per il prossimo Gennaio? Bravely Default è davvero in arrivo su Nintendo Switch? Ed è una remaster o un nuovo capitolo?

Ricordiamo ai nostri lettori che Bravely Default è un RPG incredibilmente valido, pubblicato assieme al suo sequel Bravely Second attualmente in esclusiva su Nintendo 3DS. Un suo arrivo anche sulla nuova ibrida della Casa di Kyoto, anche nelle vesti di “semplice” remaster, potrebbe farci solo che felici.

Runner 3 avrà una special edition, se lo lascia sfuggire Gamestop

Gamestop ha attualmente aggiornato la propria pagina relativa a Runner 3 per Nintendo Switch, con tanti dettagli relativi anche ad una Launch Edition. Si tratterebbe di un’edizione speciale del gioco disponibile solo su pre order, con tanti contenuti aggiuntivi, tra i quali citiamo un manuale di istruzioni completamente a colori, un cd contenente la colonna sonora, e un misterioso contenuto non ancora identificato.

Pubblicato da Nicalis, Runner 3 è in arrivo nel secondo trimestre del 2018 in esclusiva su Nintendo Switch, voi acquisterete il titolo?

Runner 3
Runner 3

 

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

Link fonte terzo articolo originale.

 

 

Nintendo Switch: oltre dieci milioni di unità vendute

updated at 13-12-2017 09:40Redazione Player.it

Nintendo ha annunciato tramite un post condiviso su Twitter le incredibili vendite compiute da Switch nel corso dei suoi nove mesi di vita.

La piattaforma ibrida ha infatti piazzato la bellezza di oltre dieci milioni di unità, cifre pazzesche se pensiamo che la console è sul mercato da meno di un anno (debuttò a marzo 2017).

Il successo di Switch è palese: Wii U ha venduto durante il suo intero ciclo vitale 13,5 milioni di console, cifra che Switch può raggiungere e superare facilmente nei mesi iniziali del 2018.

12 dicembre 2017 – Nintendo annuncia che ad oggi sono state vendute oltre 10 milioni di console Nintendo Switch ad acquirenti di tutto il mondo secondo i dati di vendita interni Nintendo.

Nintendo Switch è la prima console che non solo si connette al televisore di casa, ma si trasforma anche in un sistema da gioco portatile, e consente ai giocatori di utilizzare i loro giochi preferiti dove, quando e con chi vuoi. Poiché ogni Nintendo Switch è dotato di due contoller Joy-Con, i giocatori potranno condividere facilmente i divertenti giochi compatibili in modalità multiplayer con famigliari e amici*.

Nell’assortimento di titoli per Nintendo Switch sono già presenti due dei videogiochi più acclamati di tutti i tempi:  The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey il primo dei quali ha vinto il premio Miglior Gioco dell’Anno ai The Game Awards e ha ricevuto ulteriori riconoscimenti tra cui Miglior Gioco Action e Adventure e Miglior Game Direction, mentre Super Mario Odyssey si è aggiudicato il premio come Miglior Gioco per Famiglie . E con titoli multiplayer unici come Mario Kart 8 Deluxe, Splatoon 2 e ARMS, che possono essere giocati sia online** che nella stessa stanza con amici e famigliari*, oltre a una lista sempre crescente di eccellenti giochi di terze parti tra cui Mario + Rabbids Kingdom Battle, FIFA 18, Rocket League , L.A. Noire, The Elder Scrolls V: Skyrim, Golf Story e Stardew Valley, Nintendo Switch è davvero la console per qualsiasi giocatore.

“Siamo orgogliosi del fatto che i fan di tutta Europa e di tutto il mondo si divertano con le esperienze di gioco che solo Nintendo Switch può offrire, sia che si tratti delle ultimissime avventure di Super Mario e Link sia che si parli di giochi unici come 1-2 Switch, dove i giocatori devono guardarsi negli occhi anziché guardare lo schermo”, ha dichiarato Satoru Shibata, Presidente di Nintendo of Europe.

Con un ampio catalogo di giochi usciti quest’anno, i possessori di Nintendo Switch saranno impazienti di conoscere la line-up in arrivo il prossimo anno, con il lancio di titoli pubblicati da Nintendo come Kirby Star Allies, Bayonetta 2, Dragon Quest Builders e un nuovo gioco del franchise Yoshi, oltre ai grandi giochi di terze parti come Wolfenstein II: The New Colossus di Bethesda, Mega Man 11 di Capcom,  PROJECT OCTOPATH TRAVELER (titolo provvisorio) di Square Enix, Shovel Knight: King of Cards di Yacht Club Games e Morphies Law di Cosmoscope.

Nintendo Switch raggiunge i 10 milioni di pezzi venduti dal suo lancio il 3 marzo 2017, con titoli pluripremiati che includono i già disponibili The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey e ulteriori nuove esperienze di gioco in arrivo nel 2018.

Ecco il tweet:

 

Sony ha paura di Nintendo Switch?

updated at 07-12-2017 13:16Simone Pettine

Sembra che Sony abbia più paura di Nintendo e della nuova ibrida della Casa di Kyoto, Nintendo Switch, di quanto sia disposta ad ammettere. Almeno fino ad oggi. Negli scorsi giorni si è tenuta una nuova intervista tra Nikkei e Kazuhiko Takeda, il capo della divisone Corporate Planning di Sony, ed è ora disponibile.

PlayStation 4 continua a vendere bene, anche benissimo in alcuni paesi soprattutto durante il Black Friday e il Cyber Monday, ma Takeda ha ammesso che le loro operazioni più forti hanno comunque dei punti deboli. Uno di questi problemi è, sempre secondo le parole di Takeda, il fatto che Nintendo Switch ha catturato l’attenzione dei consumatori. A causa di questo, Takeda ha detto che Sony “non può ignorare Nintendo Switch”.

L’intervista nel dettaglio: Sony VS Nintendo

Se volete sapere cosa è stato detto con esattezza sull’argomento e sul rapporto tra Sony, PlayStation 4 e Nintendo Switch, sarete felici di sapere che abbiamo tradotto dalla lingua inglese alcuni stralci dell’intervista. Li riportiamo di seguito.

  • Domanda: Così, è possibile che Sony possa superare la previsione dei profitti per l’anno in corso?
  • Risposta: Al momento, possiamo dire con certezza che i 630 miliardi di yen come obiettivo previsto sono ottenibili. Ma anche le operazioni più corpose e forti hanno i loro punti deboli. E il nostro rischio più grande al momento è perdere la nostra intensità.

PlayStation Nintendo
PlayStation Nintendo

  • Domanda: Che sorta di problemi?
  • Risposta: Nel contesto del nostro business, le vendite di PlayStation 4 stanno per affrontare le vacanze Natalizie. Ma non possiamo ignorare Nintendo Switch, che è riuscita ad ottenere l’attenzione dei consumatori. Il nostro modello di business prevede di vendere sia la console che i giochi per essa, quindi stiamo lavorando per continuare ad avere compratori che paghino per i contenuti proposti, ad esempio tramite la sottoscrizione dei servizi.

Insomma, la sfida tra Sony e Nintendo, tra PlayStation 4 e Nintendo Switch inizia ora, poco importa che nel primo caso si tratti di una console con ormai quasi 5 anni completi di presenza sul mercato. Quando si parla di vendita e affari l’anzianità conta poco, la differenza la fanno i consumatori e soprattutto i giochi presenti sulle piattaforme. Sarà una bella sfida, dato che sia Sony che Nintendo di certo non lesinano sulle esclusive di qualità.

 

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo Switch domina le vendite, forse è in cantiere un nuovo titolo first party

updated at 30-11-2017 21:33Simone Pettine

Il direttore delle ricerche dell’IDC ha riferito a Games Industry che Nintendo Switch sta assolutamente dominando le vendite hardware in Nord America al momento. Secondo le sue parole, Nintendo si sta prendendo la giusta rivincita rispetto all’ultima console, e del resto essere in disaccordo è molto difficile, dati di vendita generali e particolari alla mano.

Certo, al momento mancano ancora fonti più precise provenienti dal gruppo NPD, ma per gli analisti la situazione è chiara. Basta dare un’occhiata anche all’ultimo Black Friday, e poi agli ultimi mesi in generale: Nintendo Switch sta trainando le vendite del settore hardware, e lo sta facendo semplicemente da sola.

Ecco uno stralcio dell’intervista, tradotto per noi per l’occasione dalla lingua inglese: “Ciò che posso dire è che non possiamo perdere di vista la situazione generale per guardare al particolari: la più grande novità nella storia delle console del 2017 è che Nintendo è tornata a prendersi la sua rivincita. Le mie ricerche implicano che PlayStation 4 venderà non di meno più di Xbox One in tutto il Nord America nell’ultimo trimestre del 2017, così come accaduto nel corso dell’anno. Mi aspetto anche che le vendite hardware per questo periodo si attestino al 25% in più rispetto allo stesso identico periodo del 2016, sempre in Nord America. Tutto ciò è dovuto alla spinta positiva di Nintendo Switch”.

E nel frattempo bollono in pentola nuovi titoli?

Veniamo al sodo di questa nuova questione: il team a capo di Nintendo Co. Ltd. ha annunciato che cercano sviluppatori per un nuovo titolo Action Adventure in 3D. Chi verrà preso andrà a lavorare nella sede di Kyoto, e la descrizione del posto include eventi legato al gaming, dungeon e pianificazioni in sede. Si tratta senza dubbio di un nuovo titolo first party, ma su cosa verterà? Possibile che si tratti del nuovo Metroid Prime 4? O forse un nuovo titolo non ancora annunciato e solo in fase progettuale? Speriamo sia questo secondo caso la verità, così da avere due grossi titoli (si spera) in ballo allo stesso momento.

 

Link fonte primo articolo originale.

Link fonte secondo articolo originale.

 

Nintendo Switch: un altro spot TV con Mara Maionchi e Gianluigi Donnarumma

updated at 29-11-2017 15:28Redazione Player.it

Nintendo ancora on air con Mara Maionchi e Gianluigi Donnarumma protagonisti del nuovo spot dedicato alla console Nintendo Switch e al videogioco Arms.

nintendo-switch-un-altro-spot-tv-con-mara-maionchi-e-gianluigi-donnarumma

In questo nuovo soggetto della campagna TV dedicata a Nintendo Switch, vediamo Maionchi e Donnarumma impegnati in una sfida ad Arms, l’originale picchiaduro in stile Nintendo in cui il giocatore usa braccia estensibili per mandare al tappeto gli avversari! I due, tra pugni virtuali e tante risate, dopo una sfida uno contro uno in modalità TV, raggiungono gli amici sfruttando la caratteristica unica di Nintendo Switch che permette di trasformarsi in console portatile o da tavolo. Lo spot, oltre al divertimento del momento di gioco condiviso, mette in evidenza la possibilità di avere 3 console in 1 e la libertà di giocare dove, quando e con chi vuoi.

Lo spot da 30” è stato realizzato dalla casa di produzione Chocolat Production. L’agenzia NO Advertising ha curato la creatività sotto la direzione di Fulvio Nardi. La regia è stata affidata all’occhio esperto di Luca Lucini, noto regista cinematografico. La pianificazione media è gestita da MEC.

Gigio e Mara, attraverso la loro carica di simpatia, riescono a trasmettere il divertimento e l’emozione di giocare insieme a famigliari e amici, rendendo Nintendo Switch il passatempo perfetto per questo Natale. Divertimento, condivisione, e massima libertà di gioco per tutta la famiglia”, afferma Alessandro Carpignani, Sales Director di Nintendo Italia.

Arms è l’originale picchiaduro in stile Nintendo, basato su uno sport di combattimento unico, in cui il giocatore usa braccia estensibili per mandare al tappeto gli avversari! Impugnando i Joy-Con della console Nintendo Switch, sarà come stare davvero su un ring, schivando gli attacchi e tempestando di pugni i rivali. Il lottatore si muove in linea con le mani del giocatore mentre sferra una vasta gamma di pugni e altri colpi degni di un pugile professionista.

Vi ricordiamo che Arms è disponibile, in esclusiva, su Nintendo Switch.

 

Nintendo Switch scontata su Amazon per il Black Friday, vediamo tutti i bundle disponibili

updated at 24-11-2017 11:21Simone Pettine

Qualche giorno fa Nintendo aveva assicurato che Nintendo Switch non sarebbe entrata in sconto nemmeno di un centesimo durante questo Black Friday, ma la compagnia di Kyoto naturalmente non ha fatto i conti con Amazon. Il rivenditore online, celebre per la sua campagna di sconti in questi giorni, sta scontando Nintendo Switch in diversi bundle disponibili, che di seguito illustreremo. E’ il momento giusto per farvi un regalo di Natale.

Nintendo Switch: gli sconti di Amazon

  1. Nintendo Switch + The Legend of Zelda Breath of The Wild a 359,99 Euro. Invece di 374,63 Euro.
  2. Nintendo Switch + Fire Emblem Warriors a 349,99 Euro. Invece di 370,91.
  3. Nintendo Switch + NBA 2K18 a 349,99. Invece di 370,81. Disponibile anche con i Joy Con Neon.
  4. Nintendo Switch + Skyrim a 349,99 Euro. Invece di 375,12.

Le colorazioni della console e i Joy Con possono variare selezionando la propria opzione preferita, con cambiamenti minimi nel prezzo finale.

Voi comprerete Nintendo Switch in occasione di Natale, o il prezzo di 330 euro e passa è ancora troppo alto per i vostri gusti in relazione all’offerta ludica proposta? Fatecelo sapere con un commento in calce all’articolo o naturalmente su Facebook.

Amazon, in barba alle parole di Reggie

Ricordiamo che, in barba agli sconti attuali, queste erano state le parole di Reggie Fils Aime, divisione americana di Nintendo: –Non sconteremo Nintendo Switch. Ci stiamo concentrato sull’assicurarci di avere una robusta fornitura di macchine in vendita-. Le offerte per questo Natale, dunque, pare si limiteranno ai bundle dedicati a Nintendo Switch e Super Mario Odyssey e a quello di Nintendo Switch e Splatoon 2. A meno che non ne saltino fuori altri all’ultimo momento, eventualità che ci sembra poco probabile ormai.

 

Nintendo Switch: nessuno sconto in programma

updated at 20-11-2017 16:22Redazione Player.it

A quanto pare Nintendo non ha intenzione di scontare il prezzo di Nintendo Switch durante il periodo delle feste. Se aspettavate il gli sconti del Black Friday o il Natale per aquistare la console della grande N siete destinati a rimanere delusi.

Al momento il focus di Nintendo è solamente sulla produzione di unità sufficienti a soddisfare la grande richiesta. Durante un’intervista con il Washington Post, il Presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aimé, ha dichiarato: “Non sconteremo Switch… Ci stiamo concentrando sull’assicurarci di avere una fornitura adeguata per i retailer“.

Sin dal lancio di Switch lo scorso marzo, Nintendo si è trovata a dover fronteggiare una grandissima richiesta della console. Gli sforzi sono quindi concentrati sulla produzione della console, in modo da poter accontentare più giocatori possibili. Il successo di Nintendo Switch continua, ne volevate una anche voi per le vacanze natalizie?

 

Nintendo Switch: come vi divertite con il multiplayer?

updated at 20-11-2017 14:28Redazione Player.it

Uno degli obiettivi di Nintendo Switch è sicuramente quello di promuovere il multiplayer tra amici e in famiglia. Nintendo coglie l’occasione per lanciare una sfida a tutti i giocatori: far vedere quanto vi divertite con la vostra console! Avete tempo fino al 26 novembre 2017 per inviare uno scatto che potrebbe permettervi di fare parte di una campagna pubblicitaria digital di Nintendo!

nintendo-switch-come-vi-divertite-con-il-multiplayer

Dovrete semplicemente mostrare come vi divertite con Nintendo Switch assieme ad amici o familiari: potrebbe essere uno scatto di una sessione multiplayer a Mario Kart 8 Deluxe a casa in modalità TV, un uno-contro-uno a FIFA 18 al parco in modalità da tavolo, una partita in modalità cooperativa a Super Mario Odyssey con un amico in treno, uno scontro senza esclusione di colpi ad Arms o qualunque altra cosa vi venga in mente, basta che si tratti di un momento di gioco in multiplayer.

Per partecipare all’iniziativa di Nintendo dovrete seguire questi semplici passi:

– Scattate una foto mentre giocate con Nintendo Switch in compagnia, che dimostri quanto vi divertite a giocare insieme… magari in una situazione o in un luogo particolarmente divertenti o inusuali!
– Inviatela a Nintendo tramite messaggio privato sulla pagina Facebook di Nintendo Switch, includendo il nickname che vorreste comparisse nel caso la vostra foto venisse scelta

Se la vostra foto sarà scelta da Nintendo verrete contattati privatamente, prima che l’iniziativa proceda. Cosa aspettate a lanciarvi in questa avventura?

 

Nintendo Switch verrà scontata durante il Black Friday? Ecco la risposta

updated at 18-11-2017 22:11Simone Pettine

Il Black Friday è alle porte, avrà luogo il prossimo venerdì 24 Novembre, ma gli sconti d’apertura iniziano già a trapelare sul web presso alcuni siti, e continueranno fino a Lunedì 27, il Cyber Monday. Viene spontaneo farsi una domanda: sarà l’occasione giusta per portarsi a casa una benedetta, quasi introvabile Nintendo Switch a prezzo umano? Attualmente il prezzo di listino della console è pari a 330 euro e a parte permute e strategie simili logicamente, dato il successo della macchina, non accenna a diminuire.

Ora, sebbene è assai probabile che sugli accessori e sui software della ibrida della Casa di Kyoto effettivamente arrivino degli sconti, lo stesso non si può dire per Nintendo Switch in generale. Nintendo Switch, quindi no, non sarà scontata durante questo Black Friday. E lo sappiamo perchè in un’intervista tenutasi queste ore tra il The Washingon Post, Reggie Fils-Aime (“capo” della divisione americana di Nintendo) ha detto che la società di Tokyo attualmente si sta occupando dei problemi di produzione e su come incrementarla, non di diminuire ulteriormente il prezzo del device.

Queste le sue parole nel corso dell’intervista, tradotte per l’occasione da noi dalla lingua inglese: –Non sconteremo Nintendo Switch. Ci stiamo concentrato sull’assicurarci di avere una robusta fornitura di macchine in vendita-. Le offerte per questo Natale, dunque, pare si limiteranno ai bundle dedicati a Nintendo Switch e Super Mario Odyssey e a quello di Nintendo Switch e Splatoon 2. A meno che non ne saltino fuori altri all’ultimo momento, eventualità che ci sembra poco probabile ormai.

Voi comprerete Nintendo Switch in occasione di Natale, o il prezzo di 330 euro è ancora troppo alto per i vostri gusti in relazione all’offerta ludica proposta? Fatecelo sapere con un commento in calce all’articolo o naturalmente su Facebook.

Prima di salutarci cogliamo l’occasione per ricordarvi che su Player.it potete trovare tante altre notizie in merito al mondo di Nintendo, recentemente è stata pubblicata online la nostra recensione della killer app del momento su Nintendo Switch, Super Mario Odyssey; lo stesso titolo che si è appena aggiornato e che sembra ricevere complimenti su complimenti, anche da Bethesda. Solo il tempo ci dirà se l’obiettivo di Nintendo è proprio quello di mettere da parte il 3DS e continuare a sviluppare titoli su di un’unica console. Potrebbe anche darsi che nei prossimi anni venga rilasciato un nuovo dispositivo portatile, ma è ancora presto per dirlo. Inoltre, è innegabile che entrerebbe in contrasto con Nintendo Switch, la cui natura è per buona metà quella di una vera e propria console portatile.

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo Switch è stata la console più venduta ad ottobre negli USA

updated at 18-11-2017 09:40Redazione Player.it

NPD ha comunicato che Nintendo ha fatto doppietta per quanto riguarda le vendite hardware negli Stati Uniti nel corso del mese di ottobre.

Nintendo Switch è stata la console più venduta negli USA durante lo scorso mese, vendendo più di PlayStation 4 e Xbox One messe assieme. Al secondo posto però non troviamo nessuna della due piattaforme sopra citate, ma SNES Classic Edition, che dopo il primato pottenuto a settembre, ha perso una posizione nel mese di ottobre nella classifica degli hardware più venduti. Per la cronaca, la mini-console di Nintendo ha superato le due milioni di unità vendute.

Nel 2018 arriveranno nuove scorte sia di SNES Classic Edition, sia di NES Classic Edition.

 

Nintendo Switch: ora si possono cercare le demo su eShop

updated at 15-11-2017 16:26Redazione Player.it

Nintendo ha effettuato un piccolo, ma utile, cambiamento al framework del suo eShop su Switch.

nintendo-switch-ora-si-possono-cercare-le-demo-su-eshop

Finalmente potete cercare i giochi che dispongono di una versione demo. Negli eShop presenti su WiiU, 3DS e anche in versione web, questa feature era già presente e finalmente ora è stata estesa anche a Switch. Al momento non ci sono moltissimi giochi con una demo, ma il loro numero è sicuramente destinato a salire con il passare del tempo. Le demo su Switch sono anche migliori di quelle presenti su WiiU e 3DS, data la mancanza di utilizzi limitati.

Sicuramente la nuova funzionalità di ricerca farà contenti molti utilizzatori di Switch. Voi siete soliti scaricare le versioni demo dei giochi che vi interessano?

 

Nintendo Switch, vendite da capogiro nel Regno Unito

updated at 30-10-2017 18:48Simone Pettine

Nella giornata di ieri vi abbiamo già aggiornati sulle vendite incredibilmente elevate di Nintendo Switch in Canada. Oggi sono emersi nuovi dettagli per quanto riguarda il Regno Unito. Ricordavate quando vi dicevamo che ben presto gli analisti si sarebbero divertiti un mondo a fare i conti in tasca a Nintendo? Ebbene, possiamo ora aggiornare anche i nostri dati di vendita prendendo in considerazione la Gran Bretagna, dove Nintendo Switch sta vendendo più che bene.


Fino a questo momento, sarebbero 300.000 le unità complessive di Nintendo Switch vendute nel Regno Unito. L’aggiornamento arriva da Games Industry, che riporta anche come Super Mario Odyssey sia il titolo più venduto fino a questo momento, sempre nello stesso paese, battendo anche il magnifico risultato ottenuto lo scorso Marzo e fino ad oggi da The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Vediamo uno stralcio di dati e di articoli, tradotti da noi dalla lingua inglese: -Odyssey è il titolo per Nintendo Switch con il più grande lancio dell’anno, in grado di superare persino The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Inoltre, le vendite fisiche della prima settimana dal lancio sno più forti di quelle di qualsiasi altro titolo arrivato su Wii U-.

-Sembra inoltre- continua l’articolo, -che sia grazie al titolo che si sta verificando un incremento del 64% delle vendite hardware della console ibrida, il che significa che si sono appena superate le 300.000 unità di console vendute nel Regno Unito (fornitori fisici). Si tenga conto che le vendite effettuate dallo store online di Nintendo UK non sono state calcolate nel conteggio, dunque la cifra finale stimata potrebbe essere anche superiore al previsto-.

Non diversa la situazione in Canada, come vi dicevamo all’inizio. In questo paese Nintendo Switch è riuscita a vendere finora più di 200.000 unità (209.000 a voler essere precisi), mentre PlayStation 4 si attesta per il momento sui 205.000 pezzi (va bene, è pur sempre una console con quattro anni alle spalle). Secondo i dati, inoltre, durante Settembre di quest’anno, il 73% delle vendite della totalità delle console sul mercato canadese era costituito da prodotti Nintendo. Questo significa 115.000 unità divise tra Nintendo Switch, Nintendo 3DS e una piccola percentuale composta dagli SNES Mini.

Ricordiamo che su Player.it potete trovare tante altre notizie in merito al mondo di Nintendo, nelle ultime ore è stata pubblicata online la nostra recensione della killer app del momento su Nintendo Switch, Super Mario Odyssey; lo stesso titolo che si è appena aggiornato e che sembra ricevere complimenti su complimenti, anche da Bethesda. Solo il tempo ci dirà se l’obiettivo di Nintendo è proprio quello di mettere da parte il 3DS e continuare a sviluppare titoli su di un’unica console. Potrebbe anche darsi che nei prossimi anni venga rilasciato un nuovo dispositivo portatile, ma è ancora presto per dirlo. Inoltre, è innegabile che entrerebbe in contrasto con Nintendo Switch, la cui natura è per buona metà quella di una vera e propria console portatile.

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo Switch è la console più venduta del 2017 in Canada, ma il 3DS non molla

updated at 29-10-2017 16:26Simone Pettine

Nintendo Switch, se non lo si fosse capito fino a questo momento, è un enorme successo da parte di Nintendo. Si inizia a fare i conti un po’ in tutto il mondo: quante console sono state vendute finora? E dove, soprattutto?

Oggi sono emerse nuove news che rivelano come la ibrida della Casa di Kyoto sia la console più venduta del 2017 attualmente in Canada. Si inizia a fare i conti prima della fine dell’anno, e chissà quali altre sorprese riserveranno negli altri paesi, soprattutto nel nostro. Vi terremo aggiornati, ora diamo uno sguardo ai numeri.


In Canada, per l’esattezza, Nintendo Switch è riuscita a vendere finora più di 200.000 unità (209.000 a voler essere precisi), mentre PlayStation 4 si attesta per il momento sui 205.000 pezzi (va bene, è pur sempre una console con quattro anni alle spalle). Secondo i dati, inoltre, durante Settembre di quest’anno, il 73% delle vendite della totalità delle console sul mercato canadese era costituito da prodotti Nintendo. Questo significa 115.000 unità divise tra Nintendo Switch, Nintendo 3DS e una piccola percentuale composta dagli SNES Mini.

-Ci stavamo domandando quale fosse stato l’impatto di Nintendo Switch, una console con la quale si può giocare ovunque lo si desideri, sul business delle nostre console portatili. Ne è venuto fuori che ci sono due diversi tipi di mercato-. Queste le parole, tradotte da noi dalla lingua inglese, di una recente intervista del TIME a Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo Of America, in merito alla questione.

Nintendo Switch o Nintendo 3DS?

La questione del rapporto tra Nintendo 3DS e Nintendo Switch potrebbe essere estremamente complicata quanto semplice da accettare, ve lo abbiamo spiegato in un nostro recente articolo. Il Nintendo 3DS sarà ancora in giro per qualche anno, grazie alla grande base installata, ma l’obiettivo è che Nintendo Switch divenga la loro unica e sola piattaforma hardware-, ha detto David Gibson, un’analista di Macquarie residente a Tokyo. -E’ una parte della più grande evoluzione della compagnia negli ultimi trent’anni-. Del resto, se il 3DS continua a vendere bene soprattutto presso i bambini, perchè non continuare a  sviluppare (e a sfruttare) finchè si può su un hardware, anche se ormai obsoleto?”. Dal nostro punto di vista va tutto bene, finchè Nintendo Switch riceve la sua giusta attenzione. Di certo non disdegniamo nuove piccole perle in arrivo su Nintendo 3DS, il tempo ci dirà cosa deve ancora arrivare.

Ricordiamo che su Player.it potete trovare tante altre notizie in merito al mondo di Nintendo, nelle ultime ore è stata pubblicata online la nostra recensione della killer app del momento su Nintendo Switch, Super Mario Odyssey; lo stesso titolo che si è appena aggiornato e che sembra ricevere complimenti su complimenti, anche da Bethesda. Solo il tempo ci dirà se l’obiettivo di Nintendo è proprio quello di mettere da parte il 3DS e continuare a sviluppare titoli su di un’unica console. Potrebbe anche darsi che nei prossimi anni venga rilasciato un nuovo dispositivo portatile, ma è ancora presto per dirlo. Inoltre, è innegabile che entrerebbe in contrasto con Nintendo Switch, la cui natura è per buona metà quella di una vera e propria console portatile.

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo organizza tre nuove tappe del Nintendo Switch Tour

updated at 27-10-2017 15:06Redazione Player.it

Per festeggiare l’arrivo del nuovo gioco Super Mario Odyssey, in lancio oggi, 27 ottobre, per Nintendo Switch, Nintendo ha organizzato tre nuove tappe del Nintendo Switch Tour, evento itinerante che toccherà alcuni tra i principali centri commerciali d’Italia.

nintendo-organizza-tre-nuove-date-del-nintendo-switch-tour

Venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 Ottobre, presso i Centri Commerciali Porta di Roma, Le Corti Venete e Il Destriero verranno allestite aree personalizzate Nintendo Switch dedicate all’idraulico più simpatico e famoso. Qui lo staff Nintendo guiderà i fan di tutte le età alla scoperta dei colorati e divertenti mondi di Super Mario Odyssey.

In questa nuova avventura, Mario ha un mondo tutto nuovo da esplorare! Da rovine misteriose a città illuminate, ogni regno è come un parco giochi ricco di segreti e lune da scovare! Mario non è da solo in questa avventura! Con lui c’è Cappy, un personaggio misterioso che si è trasformato nell’inconfondibile cappello rosso di Mario.

Ecco un riepilogo delle tre nuove tappe di Nintendo Switch Tour:

– 27-28-29 Ottobre: PORTA DI ROMA (Roma)
– 27-28-29 Ottobre: LE CORTI VENETE (San Martino Buon Albergo, VR)
– 27-28-29 Ottobre: IL DESTRIERO (Vittuone MI)

Vi ricordiamo che Super Mario Odyssey è disponibile da oggi, in esclusiva su Nintendo Switch.

 

Nintendo Switch Tour: arrivano 3 nuove tappe

updated at 27-10-2017 11:16Sebastiano Pezzile

Per festeggiare il lancio di Super Mario Odyssey, Nintendo ha deciso di allungare con tre nuove tappe il Nintendo Switch Tour, per permettere a grandi e piccini di provare le nuove meraviglie della grande N nei maggiori centri commerciali d’Italia.

Andiamo a scoprire più dettagli grazie al comunicato ufficiale.

PER IL LANCIO DI SUPER MARIO ODYSSEY… 3 NUOVE TAPPE DEL NINTENDO SWITCH TOUR!

 Nei centri commerciali e di divertimento alla scoperta di Nintendo Switch!

Vimercate, 27 ottobre 2017 – Per festeggiare l’arrivo del nuovo gioco Super Mario Odyssey, in lancio oggi, 27 ottobre, per Nintendo Switch, Nintendo ha organizzato tre nuove tappe del Nintendo Switch tour, evento itinerante che toccherà alcuni tra i principali centri commerciali d’Italia.

Venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 Ottobre, presso i Centri Commerciali Porta di Roma, Le Corti Venete e Il Destriero verranno allestite aree personalizzate Nintendo Switch dedicate all’idraulico più simpatico e famoso. Qui lo staff Nintendo guiderà i fan di tutte le età alla scoperta dei colorati e divertenti mondi di Super Mario Odyssey.

In questa nuova avventura, Mario ha un mondo tutto nuovo da esplorare! Da rovine misteriose a città illuminate, ogni regno è come un parco giochi ricco di segreti e lune da scovare! Mario non è da solo in questa avventura! Con lui c’è Cappy, un personaggio misterioso che si è trasformato nell’inconfondibile cappello rosso di Mario.

 

Le tappe:

27-28-29 Ottobre: PORTA DI ROMA (Roma)

27-28-29 Ottobre: LE CORTI VENETE (San Martino Buon Albergo, VR)

27-28-29 Ottobre: IL DESTRIERO (Vittuone MI)

Nintendo

Nintendo Co.,Ltd di Kyoto, il leader mondiale indiscusso nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo. Ad oggi Nintendo produce e commercializza hardware e software per i suoi sistemi Wii U™ e Wii™, per la famiglia di console portatili Nintendo 3DS™ e Nintendo DS™.

Dal 1983 Nintendo ha venduto più di 4.3 miliardi di videogiochi e più di 680 milioni di unità hardware in tutto il mondo, inclusa sia l’attuale generazione Wii U, Wii, la famiglia di console portatili Nintendo 3DS che include New Nintendo 3DS™ e New Nintendo 3DS XL™, Nintendo 2DS™, così come Nintendo DS™, Nintendo DSi™, Nintendo DSi XL™, Game Boy™, Game Boy Advance™, Super NES™, Nintendo 64™ e Nintendo GameCube™. Nintendo ha inoltre creato indiscusse icone come Mario™, Donkey Kong™, Metroid™, e lanciato serie del calibro di Zelda™ and Pokémon™. La filiale italiana, con sede a Vimercate (Milano), è attiva dall’inizio del 2002. La filiale europea, Nintendo of Europe, con sede in Germania, è attiva dal 1990 e funge da quartier generale per le operazioni Nintendo in Europa.

 

 

Nintendo Switch supporta i controller GameCube

updated at 24-10-2017 16:07Redazione Player.it

Il recente update 4.00 del software di Nintendo Switch nasconde un segreto: introduce il supporto ai controller GameCube.

nintendo-switch-supporta-i-controller-gamecube

Se si connette un controller GameCube utilizzando l’adattatore per Wii U, viene riconosciuto da Switch ed è compatibile con tutti i giochi. Su Twitter sono spuntati molti commenti di persone che hanno scoperto la funzionalità nascosta, ve ne riportiamo alcuni:

Forse questa gradita aggiunta precede l’annuncio di un certo Super Smash Bros per la nuova piattaforma Nintendo? Noi ci speriamo!

 

Nintendo Switch: vendute 2 milioni di unità negli Stati Uniti

updated at 19-10-2017 17:34Redazione Player.it

Nintendo ha annunciato che Switch ha venduto un totale di 2 milioni di unità nei soli Stati Uniti, dal lancio della console avvenuto il 3 marzo di quest’anno.

Switch è la console più venduta negli Stati Uniti per il terzo mese consecutivo. Questa, per la console, è anche la quinta volta in sette mesi che risulta essere la più venduta in assoluto. Se prendiamo in considerazione anche le vendite di Nintendo 3DS e del nuovissimo Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System, l’hardware Nintendo detiene i due terzi delle vendite totali del settore videogiochi negli Stati Uniti.

Il successo di Switch, e di Nintendo in generale, sembra essere davvero inarrestabile!

 

Nintendo Switch riceve un nuovo aggiornamento, ecco tutti i cambiamenti

updated at 19-10-2017 13:46Simone Pettine

Nintendo Switch nella giornata di oggi ha ricevuto un massiccio aggiornamento al firmware di sistema, ora giunto alla versione 4.0.0. Tante nuove funzionalità sono state aggiunte, ad esempio quella di registrare video su determinati titoli e di trasferire utenti e salvataggi di gioco tra un sistema e l’altro. Nintendo ha anche avvisato di tutte le aggiunte dell’aggiornamento e di alcune note esplicative, che abbiamo incluso in un elenco a seguire.

Di seguito tutti i cambiamenti del firmware 4.0.0. su Nintendo Switch, tradotti per l’occasione da noi dalla lingua inglese.

Possibilità di registrare video (solo su determinati titoli)

determinati titoli. Per registrare un video, tenete premuto il “tasto cattura” durante la fase di gioco (quello sul Joy Con sinistro, speculare al tasto home). Il video, fino ad un massimo della durata di 30 secondi, verrà salvato nell’Album di sistema. Potete ritagliare inizio e fine di ogni filmato e postarli su Facebook e Twitter. A partire dal 18 Ottobre 2017 questa feature è compatibile con The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe, ARMS e Splatoon 2. Non si hanno dati per ulteriori giochi che verranno supportati con la nuova funzionalità.


Inoltre:

  • Sono state aggiunte 12 nuove icone per l’avatar del giocatore, tra Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Per modificare l’icona, recatevi al Mio Profilo in alto a sinistra sul Menu Home, per poi selezionare l’opzione Profilo.Aggiunto il trasferimento di utenti e dati di gioco salvati da un sistema all’altro. Per effettuare il trasferimento, selezionare Impostazioni di Sistema, poi Utenti, infine Trasferisci il tuo utente e Dati Salvati
  • Aggiunta l’opzione per il pre-acquisto di titoli su Nintendo eShop. Il pre-acquisto sarà disponibile solo per determinati titoli. Questa opzione permette di scaricare il gioco sul sistema in anticipo, per poi giocare non appena verrà ufficialmente rilasciato. La funzione verrà utilizzata per i giochi in arrivo in futuro.
  • Aggiornamenti per i canali. Nuovo look per le news dell’apposita sezione, inoltre smettendo di seguire un canale rimuoverete tutti i contenuti di quel canale dal feed delle notizie; se doveste scegliere di riseguirlo, le notizie automaticamente appariranno di nuovo.
  • Possibilità di condividere un aggiornamento software con un gruppo di utenti locali. Per creare il gruppo recatevi su Opzioni, poi Aggiornamento Software, infine Match Version con Utenti Locali. Il software di ogni partecipante verrà aggiornato alla versione più recente presente nel gruppo, tutti gli utenti devono possedere un menu di sistema pari almeno alla versione 4.0.0 per poter far parte di un gruppo o anche soltanto riuscire a vederlo.

Miglioramenti generali alla stabilità del sistema per perfezionare l’esperienza dell’utente, tra i quali:

Alcuni cambiamenti nella modalità di rilevamento della rete wireless, anche per dispositivi e router che possiedono il tipo di sicurezza TKIP. Ora questi sistemi con sicurezza TKIP verranno mostrati nel display della ricerca come colorati in grigio, invece di non venire mostrati affatto. La console Nintendo Switch supporta i formati WEP, WPA-PSK(AES) e WPA2-PSK(AES). Se il vostro router possiede un sistema di sicurezza differente (Per esempio WPA-PSK(TKIP)), dovrete cambiarlo dal sistema delle impostazioni del vostro router.

Ricordiamo che su Player.it trovate anche tanti altri articoli dedicati al mondo di Nintendo Switch, per esempio tra le notizie più recenti citiamo l’arrivo di DOOM anche sulla ibrida della casa di Kyoto e il rinnovato supporto anche da parte di Telltale Games.

Link fonte articolo originale.

 

Nintendo Switch: Hajime Tabata non riesce a comprare la console

updated at 10-09-2017 09:43Redazione Player.it

Nintendo ha promesso di aumentare le scorte di Switch per il periodo festivo 2017 (periodo natalizio), ma al momento è sempre più difficile trovare una console da acquistare, soprattutto in Giappone.

hajime-tabata-switch

Lo sa bene Hajime Tabata, il game director di Final Fantasy XV, che al momento non possiede la nuova console di Nintendo perché non riesce a trovarne una per effettuare l’acquisto, né su Amazon, né presso altri retailer. Come affermato dallo stesso Tabata, egli è però già in possesso di alcuni titoli per Switch, tra cui The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe e Splatoon 2. Senza la console però, non ci può giocare!

 

Nintendo cerca di produrre abbastanza Switch in vista del Natale

updated at 08-09-2017 17:14Redazione Player.it

Torniamo ancora su Nintendo Switch e il suo successo, unito alla reperibilità difficoltosa della console. Stavolta a parlarne è il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, durante il summit Entertainment and Technology Summit.

A quanto pare Nintendo si sta organizzando per cercare di accontentare la domanda in vista delle vacanze natalizie: “Certamente c’è la domanda e la nostra catena di produzione è pronta” dice il presidente, commentando i 10 milioni di unità vendute. Reggie Fils-Aime continua dicendo: “Ne avremo abbastanza per le vacanze? Ci stiamo concentrando su quello“.

Abbiamo già parlato dei dubbi sulla quantità di console richieste, ma Nintendo sta concentrando tutti i suoi sforzi sulla produzione di ancora più unità. Qualcuno di voi si regalerà una Switch a Natale?

 

Nintendo: il grande successo di Switch è inaspettato

updated at 06-09-2017 16:31Redazione Player.it

Nintendo tende sempre a fare delle stime al ribasso rispetto alla richiesta del suo hardware e la cosa è vera anche per l’ultima nata, Nintendo Switch. L’azienda ha ammesso che non si aspettava questo grandissimo successo in termini di vendite, in un’intervista ha infatti dichiarato: “Nintendo non si aspettava che Switch vendesse così bene“.

La compagnia ha chiarito che il problema non è assolutamente l’aumento della produzione hardware, che tra l’altro è già avvenuto, ma un’altra serie di fattori: “È semplice aumentare la capacità produttiva in fabbrica. Il prodotto finito però deve essere consegnato al resto del mondo e velocizzare la spedizione è una cosa estremamente difficoltosa da fare“.

Oltre a questo c’è anche la difficoltà nel reperire i componenti, perché altri produttori, come ad esempio Apple, hanno bisogno degli stessi pezzi. Le previsioni di Nintendo riguardo alla disponibilità futura non sono delle più ottimistiche, sono in programma 10 milioni di unità per quest’anno, ma “in realtà ci sono 20 milioni di persone che ne vorrebbero acquistare una“.

Alla luce dei fatti pare che ci dovremo aspettare un 2018 all’insegna della mancanza di un numero adeguato di Nintendo Switch… Voi siete già fortunati possessori della console?

 

Switch: Nintendo denunciata da Gamevice per violazione di brevetto

updated at 12-08-2017 10:01Redazione Player.it

Brutta tegola in casa Nintendo! La società è stata infatti denunciata dal produttore Gamevice con l’accusa di aver violato uno dei suoi brevetti.

La vicenza è legata alla similitudine del sistema dei Joy-Con con Wikipad, dispositivo realizzato nel 2012 ma poi abbandonato dal produttore. Gamevice ha lanciato l’accusa contro Nintendo e nonostante Switch e Wikipad non si somiglino tra di loro, il progetto alla base della console di Nintendo sarebbe stato spudoratamente copiato da quello della piattaforma di Gamevice.

Dopo aver denunciato Nintendo per quella che al momento è solo una presunta violazione del brevetto, Gamevice non ha rilasciato alcuna dichiarazione. Attendiamo le parole di Nintendo che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

 

Il sistema operativo di Nintendo Switch si aggiorna alla versione 3.0

updated at 20-06-2017 02:45Andrea Crapanzano

Oggi, Nintendo Switch ha ricevuto uno dei suoi più grandi aggiornamenti del firmware da quando è stata lanciata.

Mentre in passato gli aggiornamenti della console di casa Nintendo erano adibiti solamente a migliorare la stabilità del sistema, con il firmware update 3.0 sono state aggiunte delle comode funzionalità.

La più importante forse riguarda la lista amici: d’ora in poi, gli utenti di Nintendo Switch potranno aggiungere persone dalle liste amici dei loro 3DS e delle loro WiiU.

Ci sono stati altri piccoli miglioramenti, come l’attivazione di notifiche non appena un amico si connette online.

Qui di seguito vi presentiamo il changelog completo dell’aggiornamento alla versione 3.0 del firmware di Nintendo Switch:

  • Registrare un canale per ricevere Notizie di un determinato gioco.
    Per farlo, andare nella sezione Novità > Trova Canale.
  • Aggiungere amici dalle liste Nintendo 3DS e WiiU.
    Per aggiungere nuovi amici, andare nella “Mia Pagina” presente nel home menu > Amici Suggeriti.
  • Ricevere notifiche quando gli amici si connettono.
    Per attivare/disattivare la funzione, andare in Impostazioni di Sistema > Notifiche > Notifiche Amici.
  • Trovare controller collegati alla console con la funzione di vibrazione.
    Per cercare, andare in Controller > Trova Controller.
  • Cambiare l’ordine delle Icone degli Utenti nel Home Menu.
    Per cambiare l’ordine, andare in Impostazioni di Sistema > Utenti > Cambia Ordine.
  • 6 Nuove Icone utente a tema Splatoon 2
    Per cambiare l’icona utente, Cliccare su “Mia Pagina” nel Home Menu > Profilo.
  • Modificare il volume di sistema dalle Impostazioni Rapide.
    Per accedere alle Impostazioni Rapide, tenere premuto il pulsante Home.
  • Abbassare il volume massimo per cuffie ed altoparlanti collegati via jack.
    Per abbassare il volume massimo delle cuffie, andare in Impostazioni di Sistema > Sistema > Abbassare Volume Massimo Cuffie.
    *Questa opzione sarà attiva di default con il controllo famiglia attivo.
  • Cambiare i colori del Display a Colori Invertiti o Scala di Grigio.
    Per usare questa funzione,  andate in Impostazioni di Sistema > Sistema > Cambia Colori Display.
  • Connettere una Tastiera USB al dock per poter scrivere ogni volta che la tastiera virtuale sarà presente su schermo.
  • Utilizzare un Nintendo Switch Pro Controller collegato attraverso il cavo USB di ricarica.
    Per attivare questa funzionalità, andare in Impostazioni di Sistema > Controller e Sensori.
    *La funzionalità NFC del Pro Controller sarà disabilitatatà se utilizzato in modalità USB.
  • Aggiornare Controller Connessi.
    Per aggiornare, andare in Impostazioni di Sistema > Controller e Sensori > Aggiorna Controller.

 

Nintendo Switch, sold out la versione di Monster Hunter XX

updated at 29-05-2017 15:05Redazione Player.it

ww

Il 25 agosto prossimo arriverà Monster Hunter XX e dopo che si è parlato molto del videogioco, nei giorni scorsi è arrivata anche la notizia che in contemporanea con l’uscita del gioco ci sarà una versione della Nintendo Switch con la livrea dedicata a Monster Hunter XX, come potete vedere dalla foto qui sopra.

Al momento non è ancora stato svelato se questa versione arriverà anche sul mercato occidentale, ma intanto possiamo dirvi che sullo store online della Capcom il bundle in questione è già esaurito. Pensate che il Sold Out in Giappone è stato fatto registrare in meno di due ore, precisamente dopo soli 100 minuti!

Il prodotto era venduto al prezzo di  di 39.000 yen, ed al momento non si sa se sarà rimesso o meno sullo store in futuro.

 

Switch: Nintendo mostra i nuovi Joy-Con giallo neon

updated at 07-05-2017 09:36Redazione Player.it

In occasione di un evento speciale dedicato a Switch, Nintendo ha mostrato per la prima volta i nuovi Joy-Con della console.

switch-joy-con-giallo-neon

Entrando nel dettaglio, l’evento si è tenuto presso vari negozi giapponesi, dove per l’occasione sono stati esposti i Joy-Con color giallo neon, che saranno disponibili nel giorno d’uscita di ARMS, ovvero il 16 giugno 2017. Durante l’intero evento, ARMS e Mario Kart 8 Deluxe hanno intrattenuto gli utenti grazie a varie game-station.

 

Switch: in caso di anomalie Nintendo vi invita a contattarla

updated at 12-03-2017 09:35Redazione Player.it

Reggie Fils-Aime, il presidente di Nintendo of America, è intervenuto ai microfoni del TIME per parlare di Switch e di alcuni problemi di natura tecnica e non che starebbero affliggendo la console. I più segnalati dagli utenti sono attualmente la disconnessione del Joy-Con sinistro e i graffi apparsi sullo schermo della console che si manifesterebbero dopo aver inserito la componente portatile nel Dock.

Sempre quelli del TIME hanno annunciato di aver ricevuto un comunicato da parte di Nintendo, dove la stessa società di Kyoto invita tutti gli utenti a contattare il servizio clienti dell’azienda al primo problema riscontrato di Switch. Inoltre, Nintendo ha rivelato che il sito di supporto della console è in continuo aggiornamento, sperando che giocatori possano trovare utile i tanti consiglio da parte dell’azienda.

Vi ricordiamo che Switch è disponibile sul mercato dallo scorso 3 marzo.

 

Nintendo lancia lo Switch tour

updated at 10-03-2017 11:30Redazione Player.it

In occasione del lancio di Nintendo Switch, Nintendo ha organizzato un Tour dedicato nei principali centri commerciali d’Italia per guidare i fan alla scoperta della nuova console con la collaborazione dei più famosi youtuber italiani. Nintendo Switch è una console casalinga rivoluzionaria che non solo si connette al televisore di casa, ma si trasforma anche in un sistema da gioco portatile grazie al suo schermo da 6,2 pollici. Per la prima volta, i giocatori possono godersi un’esperienza da console casalinga completa in qualsiasi momento e dovunque si trovino.

A partire dal 10 marzo sarà possibile provare il divertimento della nuova console nei più importanti centri commerciali d’Italia dove verranno allestite aree personalizzate Nintendo Switch. Diverse aree gioco e personale esperto guideranno i fan di tutte le età alla scoperta delle diverse e innovative modalità ed esperienze di gioco, in particolare con The Legend of Zelda: Breath of the Wild e 1,2, Switch. A partire dal mese di maggio saranno poi inserite due aree dedicate a Mario Kart 8 Deluxe e ad Arms.

Alcuni tra gli Youtuber più famosi e seguiti, Giorgio Cappello di Paglia, Andrea Galeazzi e Sabaku No Maiku, saranno presenti la domenica pomeriggio di ogni tappa per accompagnare i fan nella scoperta di Nintendo Switch e sfidarli in divertentissimi tornei di 1-2 Switch.

Le tappe:

10-11-12 marzo – C.C. Carosello, Carugate (MI) – Giorgio Cappello di Paglia

17-18-19 marzo – C.C. I Gigli, Campo Bisenzio (FI) – Sabaku No Maiku

24-25-26 marzo – C.C. Roma Est, Roma – Andrea Galeazzi

Sono previste altre 4 tappe nel mese di maggio.

 

Switch: il Nintendo eShop sarà disponibile dal day one, ecco la line-up indie

updated at 23-02-2017 16:02Redazione Player.it

Il day one di Nintendo Switch è ormai alle porte. Il 3 marzo è praticamente dietro l’angolo e milioni di Nintendo fans non aspettano altro che questo giorno. La casa nipponica fa sapere che sin dal primo giorno sarà attivo l’eShop, e ufficializza la line-up degli indie. Tutti i dettagli nel comunicato che segue.

22 febbraio 2017 – Con il lancio di Nintendo Switch il 3 marzo ormai imminente, Nintendo of Europe conferma che il Nintendo eShop sarà disponibile all’uscita della console, con una line-up di giochi indie da scaricare. Per festeggiare tanti di questi giochi indipendenti, alle ore 18:30 di martedì 28 febbraio Nintendo of Europe pubblicherà una versione localizzata di una presentazione di Nintendo of America. Il video in italiano sarà disponibile sul sito www.nintendo.it.

Quest’anno, nel Nintendo eShop arriveranno più di 60 giochi indie, oltre alle versioni digitali dei giochi, ai DLC e altro ancora. Tre titoli indipendenti che saranno disponibili al lancio della console, il 3 marzo, sono:

– FAST RMX di Shin’en Multimedia: questo gioco di corse futuristiche è un’esclusiva per Nintendo Switch.

– Shovel Knight: Specter of Torment di Yacht Club Games: l’ultimo DLC per l’acclamato Shovel Knight è un gioco a sé stante che vede come protagonista Specter Knight, uno dei nemici del gioco originale. La vasta campagna include ancora più contenuti rispetto all’ultimo DLC, Plague of Shadows. Shovel Knight: Specter of Torment è un’esclusiva temporale per Nintendo Switch.

– Shovel Knight: Treasure Trove di Yacht Club Games: per tutti i fan di Shovel Knight, Shovel Knight: Treasure Trove include il gioco originale e tutti i DLC, compreso Shovel Knight: Specter of Torment! Shovel Knight: Treasure Trove sarà un’esclusiva temporale per Nintendo Switch.

Altri dettagli sul lancio del Nintendo eShop per Nintendo Switch includono:

– Gli utenti che dispongono già di fondi negli account di altre console possono accedere ad essi tramite un portafogli condiviso che funziona anche su Nintendo Switch. Per usare questa funzione è necessario prima associare il proprio Nintendo Network ID a un account Nintendo e poi associare quest’ultimo alla propria console Nintendo Switch.

– I giochi per Virtual Console non saranno disponibili al lancio di Nintendo Switch. Nintendo sta studiando la possibilità di trasferire su Nintendo Switch i contenuti digitali acquistati su console precedenti, ma al momento non può confermare se questa funzione sarà resa disponibile.

– Sarà possibile ottenere notizie e aggiornamenti sulle uscite più recenti nel Nintendo eShop, sui giochi in arrivo e su Nintendo in generale.

– Per accedere al Nintendo eShop sarà necessario effettuare un aggiornamento di sistema che sarà disponibile al lancio della console. L’aggiornamento di sistema si scarica in background, è concepito per istallarsi velocemente e non interrompe il gameplay.

Dopo aver visitato il Nintendo eShop su Nintendo Switch almeno una volta, gli utenti potranno acquistare le versioni digitali dei giochi anche dal sito www.nintendo.it. Gli utenti possono acquistare i giochi dal sito Nintendo e scaricarli direttamente sulla loro console Nintendo Switch a casa o in qualsiasi altro luogo in cui sia presente una connessione Wi-Fi.

Visita il sito www.nintendo.it alle ore 18:30 di martedì 28 febbraio per festeggiare con noi i giochi indie in arrivo su Nintendo Switch.

 

Switch: Nintendo rivuole indietro le console già disponibili

updated at 19-02-2017 10:02Redazione Player.it

Come vi abbiamo mostrato due giorni fa, qualche fortunato è entrato in possesso di Switch, la nuova console di Nintendo, con largo anticipo rispetto ai tempi stabiliti. L’utente in quesitone, conosciuto col nome di “hiphoptherobot” sul forum NeoGAF, ha pubblicato anche l’unboxing della console, trasformandolo di fatto nel primissimo video-unboxing di Switch.

Ebbene, Nintendo ha tuonato pesantemente contro “hiphoptherobot” e gli altri utenti già in possesso di Switch, affermando che si tratta di console rubate dal magazzino di uno dei rivenditori e chiedendone la restituzione.

Ecco come è finita la vicenda: l’utente in questione ha prima confermato di essere stato contattato da Nintendo, per poi riconsegnare la sua console alla casa-madre e infine, affermando infine che tale situazione si è risolta positivamente e senza alcun tipo di ripercussione.

Nintendo Switch sarà disponibile dal 3 marzo 2017. Chi entrerà in possesso della console in anticipo, lo farà in modo illegale e questa volta, Nintendo potrebbe non essere tanto clemente.

 

Switch: elenco aggiornato dei giochi annunciati per il 2017

updated at 07-02-2017 15:56Redazione Player.it

Nel giorno della presentazione di Nintendo Switch fu rilasciato uno schemino non proprio pienissimo, nel quale erano indicati i giochi confermati per la nuova console Nintendo. Per fortuna dei fans, man mano che passavano i giorni i titoli si sono accumulati e così oggi la casa giapponese ha aggiornato lo stesso schema, rendendolo molto più ricco.

La line-up è ancora un po’ scarsina: la stella resta Zelda: Breath of the Wild, accompagnata da Bomberman R, Skylanders Imaginators, Just Dance 2017, 1-2-Switch, I Am Setsuna, World Goo e Little Inferno e The Binding of Isaac Afterbirth+. Niente paura però perché di lì a qualche giorno si dovrebbero aggiungere anche Has-Been Heroes, Disgaea 5, Shovel Knight, il “cugino” di Minecraft Cube Life e altri titoli minori. Ad aprile sarà la volta dell’attesissimo Mario Kart 8 Deluxe, e poi ne arriveranno tanti altri. Li trovate tutti nell’immagine qui sopra.

 

Switch: Nintendo aumenterà la produzione prima del lancio?

updated at 31-01-2017 14:28Redazione Player.it

In occasione della riunione finanziaria tenutasi in casa Nintendo, il presidente dell’azienda, Tatsumi Kimishima, ha parlato di Switch e degli ottimi risultati ottenuti dai pre-ordini della nuova console.

Proprio l’alto numero di pre-order effettuati starebbe spingendo la compagnia ad aumentare la produzione di Switch prima del lancio, in modo tale da garantire sia ulteriori pre-ordini, sia rendere disponibile la piattaforma dopo il lancio. Dunque, al day-one potrebbero essere acquistabili molte più console del previsto.

 

Switch: niente servizi di streaming al lancio

updated at 21-01-2017 10:02Redazione Player.it

Il sito Kotaku ha avuto modo di parlare con Nintendo, ricevendo la conferma che almeno al lancio e nei mei successivi, Switch non offrirà alcun servizio o applicazione di streaming.

switch-niente-servizi-di-streaming-al-lancio

Ecco alcune delle dichiarazioni rilasciate da un portavoce della società:

“I nostri sforzi principali sono stati quelli di rendere Switch una console dedicata esclusivamente al gaming. Ecco perché al lancio non verrà supportato alcun servizio di streaming. I nostri sviluppatori però stanno stanno valutando tale opportunità e non è detto che in futuro non possano arrivare aggiornamenti che aggiungeranno tali servizi alla nostra piattaforma!”.

Nintendo Switch sarà disponibile dal 3 marzo 2017.

 

Switch: previste 40 milioni di console vendute entro il 2020

updated at 21-01-2017 09:10Redazione Player.it

Nel corso dei prossimi tre anni, Nintendo Switch dovrebbe riuscire a vendere la bellezza di 40 milioni di unità.

switch-previste-40-milioni-di-console-vendute-entro-il-2020

È questo il responso emerso dalle previsioni effettuate dal gruppo di analisti DFC Intelligence, che ha dunque ipotizzato il numero di unità che Switch riuscirà a piazzare dalla sua uscita (3 marzo 2017) al 2020. Sempre secondo il gruppo di analisti, tali vendite andranno a rilento nei primi mesi a causa della scarsa line up proposta al lancio da Nintendo.

 

1-2-Switch: indiscrezioni sul numero di minigiochi presenti

updated at 20-01-2017 08:54Redazione Player.it

1-2-Switch, titolo mostrato nel corso della presentazione di Switch, sarà uno dei giochi di lancio della nuova piattaforma di Nintendo. Attualmente però, oltre a mostrarci alcuni minigiochi presenti, la società non ha specificato il numero preciso di questi ultmi.

1-2-switch-indiscrezioni-sul-numero-di-minigiochi-presenti

Tramite il forum NeoGAF però è giunto un rumor che parlerebbe della presenza di almeno venti mini-game presenti all’interno del titolo. Non resta che attendere se tale indiscrezione verrà confermata e smentita dagli sviluppatori.

Vi ricordiamo che 1-2-Switch verrà pubblicato il 3 marzo 2017.

 

Switch: Speedlink annuncia la sua linea di accessori

updated at 18-01-2017 14:54Redazione Player.it

Nei giorni scorsi sono stati annunciati tantissimi accessori per Switch targati Nintendo. Non saranno gli unici: Speedlink ha appena annunciato i suoi, ecco l’elenco completo.

switch-speedlink-annuncia-la-sua-linea-di-accessori

Weertzen/Colonia, 18 Gennaio 2017 – I fan di Nintendo hanno già iniziato il conto alla rovescia e sono in attesa di poter mettere finalmente le mani sulla nuova console Nintendo Switch®. Non manca oramai molto, perché l’Azienda giapponese ha annunciato che sarà in vendita a Marzo e, in anticipo sull’arrivo ufficiale sul mercato, SPEEDLINK è orgogliosa di annunciare una completa linea di accessori per la nuova console.

Fondata nel 1998, SPEEDLINK, in forza del suo consolidato know-how nell’ambito degli accessori per il gaming, ha lavorato senza sosta per diverse settimane per rendere disponibile la sua nuova lineup dedicata a Nintendo Switch® ancora prima che la console sia in vendita. Infatti, la prima gamma di accessori, tra cui due “starter kit” composti da diversi prodotti, sarà disponibile sia online che nei negozi già a partire da metà Febbraio.

“Il nostro brand trova le proprie radici proprio nel mondo del gaming e avendo realizzato accessori già per Amiga e C64, non vediamo l’ora che arrivi la nuova console, a maggior ragione essendo noi per primi appassionati di videogiochi. Come vendor leader negli accessori per computer e per il gaming, non potevamo non inserire una lineup dedicata a Nintendo Switch® e lanciarla ancora prima che la console arrivi sul mercato.”, ha commentato Steffen Soltau, Head of Corporate Communications di Jöllenbeck GmbH.

Tutti gli accessori SPEEDLINK per Nintendo Switch® sono già disponibili online in preordine e comprendono:

– FUZE USB Alimentatore + cavo di ricarica separato con connettore USB-C
– ROS USB Alimentatore per auto tramite presa 12V con cavo ricarica separato con connettore USB-C
– STREAM Cavo USB Play & Charge per ricaricare tramite docking e giocare contemporaneamente
– GLANCE Kit per la protezione e la pulizia dello schermo

– STARTER KIT 4 in 1
* Pellicola di protezione display con spatolina
* Panno di alta qualità per pulizia display
* 1 kit di tappi di copertura in silicone per stick analogico
* Custodia “rugged” per il trasporto di 4 game card

– STARTER KIT 7 in 1
* Pellicola di protezione display con spatolina
* Panno di alta qualità per pulizia display
* 2 kit di tappi di copertura in silicone per stick analogico
* Custodia “rugged” per il trasporto di 4 game card
* Cavo di ricarica per porta USB (3 MT)
* Cuffie in-ear con jack 3,5 mm stereo

 

Nintendo Switch: Confermato un nuovo No more Heroes

updated at 13-01-2017 09:12Redazione Player.it

Lo sviluppatore Grasshopper Manufacture ha ufficialmente confermato di essere attualmente al lavoro su un nuovo gioco per la serie No More Heroes. Al momento non sappiamo praticamente nulla sul progetto, abbiamo solo un artwork pubblicato dalla compagnia e la certezza che il titolo verrà lanciato su Nintendo Switch. Il primo No More Heroes venne inizialmente lanciato come esclusiva Wii, ma poi arrivò anche su PlayStation 3 e Xbox 360.

nintendo-switch-confermato-un-nuovo-no-more-heroes

 

Vi ricordiamo che Nintendo Switch arriverà sul nostro mercato il 3 marzo e verrà venduta a 329,98 euro, nelle prossime ore verranno svelati tanti nuovi dettagli sulla piattaforma.

 

Nvidia: Switch sarà una console Nintendo al 100%

updated at 09-01-2017 11:21Redazione Player.it

Jen-Hsun Huang, amministratore delegato di Nvidia, ha recentemente parlato della nuova piattaforma Nintendo Switch rispondendo a chi chiedeva informazioni sulla console. Ecco le sue dichiarazioni:

“Nintendo Switch è una console pensata per i giocatori, una piattaforma Nintendo in tutto e per tutto. Anche l’esperienza, considerata nel suo complesso, sarà molto Nintendo. La bellezza della compagnia, la missione dell’azienda e la sua filosofia è incentrata sul fare in modo che l’esperienza di gioco sia fantastica e idonea a ragazzi e bambini. La loro dedizione è lodevole e quando vedrete Switch penso che rimarrete davvero sorpresi.”

Ci sono ancora molte cose che non sappiamo su Nintendo Switch ma presto, il 13 gennaio alle 5 del mattino per la precisione, avremo altri dettagli. Trovate altre informazioni sull’evento nella nostra news dedicata.

 

Switch: indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche

updated at 19-12-2016 17:25Redazione Player.it

Digital Foundry ha analizzato le caratteristiche tecniche di Nintendo Switch, e non c’è da stare allegri. La potenza della console sembra infatti parecchio inferiore rispetto alla concorrenza.

switch-indiscrezioni-sulle-caratteristiche-tecniche

Senza volervi tediare troppo sui tecnicismi, cerchiamo di semplificare molto i dati. L’aspetto interessante è che per risparmiare la batteria ed evitare il surriscaldamento eccessivo, lo Switch in modalità portatile avrà una velocità di clock scarsissima, appena 307,2 Mhz. Per avere un’idea di cosa significa, gli ultimi processori Android TV Nvidia Shield girano a 1 Ghz di clock. La situazione migliora un po’ quando si collega la Switch al dock. Qui la velocità di clock sale a 768 Mhz, comunque non proprio eccellente. Dovrebbe però essere sufficiente a garantire i 1080p di risoluzione, mentre lo schermo LCD si fermerà a 720p (nel migliore dei casi). La velocità della CPU sarà in entrambi i casi a 1020 Mhz, così come la velocità di memoria del controller che rimarrà sempre 1331/1600 Mhz.

 

Switch: Nintendo vuole i third-party a tutti i costi

updated at 30-11-2016 11:02Redazione Player.it

Karl Slatoff, presidente di Take-Two, ha recentemente parlato della nuova Nintendo Switch e degli sforzi che la compagnia giapponese sta facendo per assicurarsi il supporto dei third party:

“I ragazzi di Nintendo stanno veramente facendo i salti mortali per supportare gli sviluppatori third party e per permettere loro di pubblicare sulla nuova piattaforma. Crediamo che questa console abbia un grande potenziale e siamo molto ottimisti per il suo futuro, ma non abbiamo ancora annunciato niente di specifico.”

Presto avremo altri dettagli su Nintendo Switch, vi piacerebbe avere i giochi prodotti da Take-Two sulla nuova piattaforma Nintendo?

 

 

Nintendo Switch: Smentite le voci su Project CARS

updated at 17-11-2016 10:04Redazione Player.it

Nintendo Switch arriverà sul mercato tra qualche mese ma tra i titoli di lancio, a quanto pare, non avremo Project CARS. Lo sviluppatore Slightly Mad Studios ha infatti recentemente smentito i rumor su un possibile arrivo del titolo di corse sull’ultima piattaforma Nintendo, rispondendo in maniera piuttosto chiara a un fan su Twitter:

 

 

Per il momento, quindi, non ci sono piani per portare il gioco su Switch: naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti al riguardo.
nintendo-switch-smentite-le-voci-su-project-cars

 

Nintendo non ha ancora svelato tutto su Switch…

updated at 24-10-2016 10:18Redazione Player.it

Sono passati pochi giorni dalla presentazione ufficiale di Nintendo Switch, la nuova piattaforma Nintendo che arriverà sul mercato a marzo 2017. La compagnia giapponese ha già confermato che nei prossimi mesi non verranno svelati altri dettagli, ma ha al tempo stesso annunciato che ci sono ancora molte cose da scoprire su Switch e, naturalmente, queste dichiarazioni hanno subito fatto nascere teorie e indiscrezioni.

Alcuni utenti, dopo aver analizzato il video di presentazione, sostengono infatti di aver notato la presenza di uno slot per il pennino, di tasti dorsali nascosti per il Joycon, di uno slot per carte SD e non solo.

Naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità su Nintendo Switch.

si_nintendoswitchlogo

 

Nintendo non parlerà più di Switch fino al prossimo anno

updated at 22-10-2016 09:36Redazione Player.it

Dopo il primo assaggio di Nintendo Switch ricevuto col primo trailer e i primissimi dettagli sulla console, Nintendo ha deciso di concludere con la divulgazione di informazioni fino al 2017.

È stato niente poco di meno che  il presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, ad affermare ciò. Ai microfoni del Wall Street Journal, Kimishima ha rivelato che dettagli sui giochi, prezzo e region-free verranno comunicati il prossimo anno. Per adesso dunque, arrivederci Nintendo Switch!

Tutte le news su Nintendo Switch

Nintendo Switch: Tutte le news Febbraio – Marzo 2017

player-disney-villainous componenti

Gentlemen Around a Table: Disney Villainous