PES 2016 : tutte le news

Pes 2016 tutte le news


PES 2016: i dettagli del Data Pack 4

updated at 10-06-2016 16:44Redazione Player.it

PES 2016 si aggiorna ancora con il Data Pack numero 4 che, come promesso, contenendo diversi aspetti riguardanti questi Europei, è arrivato appena prima dell’inizio del torneo. Nel seguente comunicato i dettagli sui contenuti.

Konami Digital Entertainment B.V. ha rilasciato oggi il quarto Data Pack gratuito di PES 2016

A dimostrazione dell’impegno costante di KONAMI nel rendere disponibili nuovi contenuti di gioco gratuiti per PES 2016, il Data Pack #4 include le più recenti divise da gioco ufficiali di Islanda, Inghilterra, Olanda, Croazia, Turchia, Brasile, Francia e Portogallo e di CD Lugo, Santos, Flamengo e Torino.

Sono stati inclusi anche due nuovi modelli di scarpini ufficiali Adidas: le repliche perfette dei nuovi modelli ‘X 16+ PURECHAOS’ (indossati dal testimonial del gioco Gareth Bale) e ‘ACE 16+ PURECONTROL’

L’obiettivo di KONAMI è quello di rendere l’esperienza di gioco con PES 2016 sempre più completa e immersiva e fin dal lancio sono stati rilasciate centinaia di nuovi modelli ultra-realistici di giocatori, miglioramenti al gameplay   e nuovi contenuti per myClub. MyClub aggiunge un incredibile livello di profondità a PES 2016, permettendo ai giocatori di creare una squadra di grandi stelle mondiali. Dal suo debutto, la modalità myClub è stata costantemente migliorata grazie al sistema dei livelli dei giocatori e a promozioni speciali che includono la presenza di grandi campioni esclusivi. I giocatori di myClub utilizzano i punti acquisiti con i risultati ottenuti con la propria squadra o con le monete myClub per una realistica esperienza di gestione e di costruzione della squadra. Le statistiche e le formazioni di myClub vengono aggiornate su base settimanale e durante lo svolgimento di UEFA EURO 2016 verranno resi disponibili degli speciali agenti che permetteranno di ingaggiare i giocatori più performanti nel torneo, igiocatori dovranno supervisionare ogni aspetto della crescita del team, scegliendo il manager, ingaggiando l’allenatore, sviluppando uno stile di gioco e programmando una strategia vincente per perseguire un obiettivo specifico.

 

PES 2016: il campione del mondo è francese

updated at 03-06-2016 15:43Redazione Player.it

La stagione di PES 2016 si può dire adesso definitivamente conclusa. Lo scorso 28 maggio, quasi in contemporanea con la finale di Champions League, si è anche disputata la finale mondiale di PES 2016. Vediamo com’è andata.

pes-2016-campione-del-mondo-francese

E’ Il francese Rachid ‘Usmakable’ Tebane il vincitore delle World Finals PES 2016 che si sono disputate a Milano il 27 e il 28 maggio 2016. Rachid è il primo giocatore nella storia delle PES World Finals che è riuscito a vincere il titolo due volte di seguito, bissando il successo ottenuto lo scorso anno nelle PES World Finals 2015 disputatesi a Berlino (Germania).

Il campione francese ha battuto il rivale brasiliano Guifera15 in un match pieno di colpi di scena che si è disputato davanti a migliaia di spettatori durante l’UEFA Champions Festival, una festa durata quattro giorni che si è tenuta a Milano a contorno della finale di UEFA Champions League. Usmakable si è guadagnato il diritto a disputare la finale grazie a una serie di straordinarie prestazioni che sono iniziate con un rotondo 5-2 rifilato al campione statunitense rodrybmx20 e a cui hanno fatto seguito altre 5 vittorie che gli hanno permesso di aggiudicarsi il primo posto nel Gruppo 2 con 18 punti.

Nella successiva fase a eliminazione diretta il campione francese ha sconfitto agli ottavi baggitekstil (Turchia) e poi DAVALTY (Colombia) ai quarti, con lo stesso identico risultato di 5-1. Nelle semifinali Usmakabyle ha affrontato kopperspumas (Messico) uno dei tre campioni del Sud America arrivati fino alle semifinali del torneo e il cui sogno era quello di diventare il primo campione del mondo sudamericano di PES. Usmakabyle al termine di una partita estremamente combattuta è riuscito a imporsi per 3-1. La finale per il terzo posto si è poi disputata tra il campione messicano e Colthirst (Panama).

Guifera15 ha vinto il suo gruppo di qualificazione dopo aver battuto pabloartista (Spagna), Ambidextrous (Regno Unito) ai rigori e Colthirst (Panama) quest’ultimo si è poi aggiudicato la finale per il terzo posto contro il campione messicano e ha ottenuto un premio di 3.000 EURO. La finale ha avuto un inizio esplosivo con Guifera15 che si è portato in vantaggio per 2-0 nei primi 10 minuti di gioco. Usmakabyle è poi riuscito a segnare due gol in rapida sequenza a cui ha fatto seguito un altro gol di Guifera15 che gli ha permesso di rimanere in vantaggio. Usmakabyle è riuscito ancora a segnare un gol alla fine del primo tempo, riportando il punteggio in parità sul 3-3.

Il secondo tempo è iniziato in maniera molto frenetica con Usmakabyle che si è portato immediatamente in vantaggio. Il campione francese ha utilizzato poi tutta la sua esperienza per mantenere il risultato, scegliendo di adottare una tattica molto difensiva. Malgrado l’inferiorità numerica e i continui attacchi di Guifera15, Usmakabyle è riuscito a gestire la partita in modo esemplare e a vincere, per la seconda volta consecutiva, il titolo di Campione del Mondo di PES.

Dopo aver sollevato il trofeo e aver ricevuto un assegno 15.000 EURO (con le congratulazioni anche da parte di Gaizka Mendieta) Usmakabyle, insieme a Guifera15, ha giocato una partita d’esibizione a PES 2016 dal bordo campo di San Siro appena prima dell’inizio della finale di UEFA Champions League a cui ha poi assistito dalla tribuna. Una selezione dei video dei migliori match del torneo sono disponibili nel live stream ufficiale del torneo PES League Twitch Channel.

 

PES UEFA Euro 2016: annunciato bundle con PS4

updated at 06-05-2016 16:33Redazione Player.it

Per non far perdere proprio a nessuno, anche a chi non ha una console di nuova generazione, l’ebrezza di giocare un campionato europeo, Konami ha annunciato oggi una partnership con Sony per far uscire PES UEFA Euro 2016 in bundle con PlayStation 4.


pes-uefa-euro-2016-bundle-ps4

Il bundle sarà disponibile nei negozi a partire dal prossimo 10 giugno e conterrà una console PS4 da 500 GB, una copia fisica di PES 2016 con il DLC gratuito di PES UEFA Euro 2016 e due controller DualShock 4 per poter giocare anche con un amico. Prezzi e disponibilità cambiano a seconda delle nazioni.

 

PES 2016 – UEFA Euro 2016, secondo trailer di lancio

updated at 22-04-2016 15:31Redazione Player.it

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato del trailer di lancio ufficiale, più lungo, per PES 2016 – UEFA Euro 2016. Oggi Konami rilascia un secondo trailer che sembra più una sintesi del primo, ma anche un comunicato dettagliato sul gioco.

pes-2016-uefa-euro-2016-secondo-trailer-lancio

Konami Digital Entertainment B.V. ha lanciato oggi la versione fisica del videogioco ufficiale della competizione UEFA EURO 2016 per PlayStation 4 e PlayStation 3. Impreziosito da un’immagine di copertina che raffigura la stella della Nazionale Gallese e del Real Madrid: Gareth Bale, UEFA EURO 2016 include la versione completa del videogioco PES 2016 e l’accesso ai contenuti ufficiali dedicati a UEFA EURO 2016.

Quest’estate sarà all’insegna del calcio di altissimo livello con 24 nazionali che si sfideranno, in Francia, nella fase a gironi degli Europei, per poi affrontare le fasi a eliminazioni diretta, fino ad arrivare all’attesissima finale.

I team di tutta Europa, qualificatisi per la fase finale degli Europei, si affronteranno per aggiudicarsi l’ambita Coppa Henri Delaunay, la prima partita si giocherà il 10 giugno e la finale si disputerà il 10 luglio nel meraviglioso palcoscenico dello Stade de France. Nel corso della competizione verranno giocate 50 partite in cui si metteranno in mostra i più grandi talenti del calcio europeo.

UEFA EURO 2016 sarà il tema centrale del menu principale di PES 2016 e sarà immediatamente visibile durante il caricamento del gioco. La modalità UEFA EURO 2016 è caratterizzata da tutti gli elementi scenografici del torneo e include anche lo Stade de France. KONAMI ha fedelmente ricreato in ogni particolare le 24 nazionali che si sono qualificate alla fase finale dell’Europeo con un’incredibile fotorealismo nei dettagli dei visi dei calciatori. Inoltre grazie agli innovativi sistemi di gioco Team ID e Player ID tutti i team presenti saranno immediatamente riconoscibili sul campo per il loro stile di gioco perfettamente ricreato sia per quel che riguarda i singoli giocatori che le squadre nel loro complesso. Il videogioco include le divise ufficiali (su licenza) di 15 nazionali: Inghilterra. Galles, Germania, Spagna, Portogallo, Italia, Ucraina, Repubblica Ceca, Croazia, Slovacchia, Islanda, Turchia, Albania, Irlanda del Nord e Francia.

Coloro che acquisteranno l’edizione fisica di UEFA EURO 2016 otterranno un codice che permetterà di accedere a una serie di promozioni molto speciali di myClub, da utilizzare durante lo svolgimento della manifestazione e che includono uno speciale Ambassador Agent, sette agenti Euro speciali che offriranno ai videogiocatori sette giocatori delle 24 nazionali qualificate per la fase finale degli Europei e dei bonus di 10,000GP, ogni settimana, per 10 settimane.

myClub è una modalità estremamente popolare di PES 2016, che permette ai videogiocatori di utilizzare i punti accumulati con le vittorie o con le micro-transazioni per costruire la squadra dei propri sogni e portarla alla vittoria. Parallelamente allo svolgimento del torneo, KONAMI rilascerà una serie di speciali agenti Euro che permetteranno di poter ingaggiare i giocatori con il miglior rendimento nella competizione per essere utilizzati in myClub.

KONAMI supporterà i contenuti speciali presenti in UEFA EURO 2016 con una serie di promozioni a diversi livelli e verranno disputate delle competizioni ufficiali online della PES League per tutta la durata della manifestazione.

 

PES 2016 – UEFA Euro 2016, il trailer di lancio della versione stand alone

updated at 21-04-2016 15:02Redazione Player.it

Se volete giocare al gioco ufficiale sui prossimi campionati europei, c’è solo un modo per farlo: PES 2016 – UEFA Euro 2016. Gli utenti che hanno acquistato PES 2016 in precedenza hanno già ricevuto da qualche settimana il DLC gratuitamente; se invece avete preferito FIFA o nessuno dei due, da oggi potete acquistare questo gioco a parte.

pes-2016-uefa-euro-2016-trailer-lancio-versione-stand-alone

PES 2016 – UEFA Euro 2016 è l’unico gioco con licenze ufficiali di Euro 2016, riproduce tutte le 24 squadre nazionali qualificate alla competizione (solo 15 con licenza, però) e avrà come testimonial sulla cover il gallese Gareth Bale. Inoltre chi acquista il gioco riceverà anche dei bonus speciali per il MyClub di PES 2016. Le divise Nike saranno aggiunte successivamente con un DLC gratuito, i palloni e gli stadi invece saranno quelli ufficiali. Vi lasciamo al trailer di lancio del gioco, buona visione.

PES 2016: Tijani Babangida nella modalità MyClub

updated at 14-04-2016 12:24Redazione Player.it

Konami Digital Entertainment B.V. celebra il successo della sua storica saga calcistica con il ritorno, nel roster dei giocatori della modalità myClub di PES 2016, di Tijani Babangida – la velocissima ala dell’Ajax e nella Nazionale Nigeriana degli anni ’90.

babangida-pes-2016

Il nigeriano Babangida è stato uno dei giocatori più amati dai fan di lunga data di PES ed era inevitabilmente la prima scelta dei giocatori della Master League da affiancare agli iconici Minanda, Castolo e Ximelez. Il mancino Babangida è stato il giocatore più veloce di sempre nella storia di PES, le sue volate sulle fasce, e lo scompiglio che creavano nelle difese avversarie, sono ancora oggi leggenda!

Per un periodo limitato i giocatori di PES 2016 potranno usufruire di tutta la potenza e dello scatto di questo talentuoso campione. A partire dal 21 aprile, infatti, un agente speciale verrà introdotto nella modalità myClub per offrire la possibilità di poter ingaggiare Babangida, il giocatore più veloce di PES.


 

PES 2016: Luca Tubelli vince il campionato italiano

updated at 12-04-2016 16:23Redazione Player.it

Domenica sera è stato incoronato il campione italiano di PES 2016. Tutti i dettagli nel comunicato che segue e il video della partita della finale.

pes-2016-luca-tubelli-campionato-italiano

Si chiama Luca Tubelli, vent’anni ancora da compiere, il nuovo Campione Italiano di Pro Evolution Soccer incoronato domenica scorsa a Milano. Nella prestigiosa cornice dell’ Hotel “The Hub”, il player napoletano ha battuto in finale il detentore del titolo da due stagioni a questa parte Renzo Lodeserto, mettendo la sua firma sulla dodicesima edizione di un campionato ufficiale che, anche quest’anno, ha accompagnato la grande community da ottobre ad aprile, offrendo tipologie diverse di evento capaci di coinvolgere e far divertire il neofita come il giocatore pro. Il tutto, nel contesto di una manifestazione a carattere globale che da più di un decennio rappresenta il riferimento per i titoli calcistici e per i videogiochi in generale.

La finale di domenica 10 aprile, condotta dai celebri giornalisti e commentatori Fabrizio Ponciroli e Riccardo Fiorina, ha confermato in tal senso il successo di una formula che sposa calcio virtuale a emozioni reali, in un cocktail fatto di grande potere aggregante e di una passione tangibile e condivisa come quella apprezzata nella finale Clan, che ha visto gli Elminster salire di nuovo sul tetto d’Italia dopo il trionfo del 2012.


 

PES 2016: il DLC gratuito con Euro 2016 è arrivato!

updated at 24-03-2016 15:14Redazione Player.it

PES 2016 si aggiorna con l’importante e pluriannunciato DLC di Euro 2016. Il file prende il nome di Data Pack 3.0 e, oltre all’introduzione di tutti gli elementi riguardanti i prossimi Europei, contiene anche tantissimi aggiornamenti.

pes-2016-dlc-gratuito-euro-2016-arrivato

Cominciamo con Euro 2016. Sono presenti tutte le licenze su nomi, volti, magliette e gli altri elementi di 15 nazionali, tra le quali l’Italia, più altre 9 “somiglianti”, com’è nello stile di PES quando non ci sono le licenze complete (le magliette di Inghilterra, Francia, Croazia, Turchia e Portogallo verranno aggiunte poco prima dell’inizio del torneo). Ci saranno preimpostati anche i match ufficiali e i loghi, stadi e le animazioni della competizione.

Tante le novità anche extra Euro 2016. Avremo infatti aggiornamenti di diversi club con le magliette ufficiali tra i quali anche l’Empoli, per quanto riguarda la Serie A; 199 nuovi volti dei calciatori più alcuni volti di top player ulteriormente migliorati come quelli di Bale, Mata o Gundogan; vengono aggiornati gli stati di forma dei calciatori in base alle statistiche di questa stagione per un totale di 1400 calciatori; sono stati aggiunti palloni e scarpini.

Infine ci saranno aggiunte nel MyClub come bonus Gp e nuovi allenatori, agenti speciali e coppa challenge contro COM. L’aggiornamento è gratuito per tutti i possessori di PES 2016 e porta la versione del gioco alla 1.06.

 

PES UEFA Euro 2016: Gareth Bale sarà in copertina

updated at 08-03-2016 11:24Redazione Player.it

Konami ha confermato quest’oggi che Gareth Bale, stella del Real Madrid e del Galles, sarà sulla copertina di PES UEFA Euro 2016. “Gareth Bale è uno dei nomi più caldi nel mondo del calcio, quindi siamo felici che lui sia il volto dei nostri contenuti per UEFA Euro 2016 di PES 2016” ha dichiarato Erik Bladinieres, European Brand Director of Football per Konami Digital Entertainment B.V. “Le sue abilità e le sue capacità sono la misura perfetta per un gioco che metterà in mostra i migliori talenti d’Europa.

Il titolo ufficiale di UEFA EURO 2016 verrà inserito come nuova modalità dedicata nel menu principale di PES 2016. La release pacchettizzata del gioco, in arrivo il 21 aprile, conterrà sia il gioco completo PES 2016 che il contenuto UEFA EURO 2016. La modalità UEFA EURO 2016 proporrà tutta l’iconografia e gli elementi di presentazione della competizione di quest’anno, includendo inoltre lo Stade de France che ospiterà la Finale in luglio. Dei 24 team qualificati tutti riprodotti con i giocatori e volti reali, 15 squadre saranno completamente licenziate offrendo quindi anche le ultime divise di Inghilterra, Galles, Germania, Spagna, Portogallo, Italia, Ucraina, Repubblica Ceca, Croazia, Slovacchia, Islanda, Turchia, Albania, Irlanda del Nord e Francia tutte perfettamente riprodotte fin nei minimi dettagli. Inoltre grazie agli innovativi sistemi di gioco Team ID e Player ID tutti i team presenti saranno immediatamente riconoscibili sul campo per il loro stile di gioco perfettamente ricreato sia per quel che riguarda i singoli giocatori che le squadre nel loro complesso.


 

PES 2016: 5 Leggende in arrivo in myClub

updated at 09-12-2015 15:18Redazione Player.it

PES 2016 si è aggiornato di nuovo, dopo l’ultima patch del 3 dicembre scorso, e l’ultimo update ha portato con sé alcune novità. Le più importanti sono senza dubbio un portiere, un difensore, un centrocampista e due attaccanti. Non cinque giocatori normali, ma cinque leggende: Kahn, Roberto Carlos, Figo, Baggio e Pippo Inzaghi.

pes-2016-5-leggende-myclub

L’aggiornamento, già disponibile su tutte le piattaforme sulle quali il gioco è stato distribuito, consente di poter giocare con queste cinque leggende, oltre che godere di altri grandi campioni già disponibili da tempo nella modalità myClub. Per presentare l’iniziativa, Konami ha rilasciato il video che trovate qui di seguito. Buona visione.

 

PES 2016: il data pack 2.0 è disponibile

updated at 03-12-2015 15:51Redazione Player.it

Il data pack 2.0 per PES 2016 è finalmente arrivato. Come promesso da Konami, nella giornata di oggi, 3 dicembre 2015, ecco arrivare il file che sistema tutti i problemi riscontrati finora dagli utenti.

pes-2016-data-pack-2-disponibile

Dopo aver scaricato il pesante file (ci vuole circa un quarto d’ora per il download), scopriamo che esso non contiene solo i nuovi dati ma anche una patch. Queste sono le modifiche:

  • Aggiornamento per il MyClub che permette di invitare direttamente gli amici a giocare online
  • Si aggiorna la campagna “il meglio di novembre” che fornirà bonus ai migliori giocatori in base anche agli agenti a propria disposizione
  • Aggiunta la partita amichevole in MyClub
  • Aggiunta la modalità Copa Sudamericana in Competizione
  • I giocatori rimossi in MyClub verranno spostati in “agente libero”
  • Anche i portieri adesso influiscono sul morale della squadra, sia online che in locale
  • Aggiunte due impostazioni telecamera
  • È possibile modificare a piacimento il meteo nella lobby gioco di squadra
  • Aggiustati alcuni bug che bloccavano la partita COM vs COM oppure che facevano schierare la formazione sbagliata in determinate circostanze
  • Aggiustate le visualizzazioni info del giocatore
  • Aggiunte uniformi, scarpini e palloni
  • Aggiunti i volti di 52 calciatori tra i quali Torres, Draxler e De Bruyne
  • Aggiunto lo stadio Maracana
  • Aggiornate le formazioni alla data del 19/10/2015

Finalmente possiamo affermare che le rose sono complete al 100%.

 

PES 2016: i dettagli del data pack 2.0

updated at 27-11-2015 15:51Redazione Player.it

A pochi giorni dalla sua uscita, prevista per il 3 dicembre, Konami svela cosa conterrà il data pack 2.0 di PES 2016. In larga parte i contenuti erano già noti, ma oggi la casa sviluppatrice è entrata nel dettaglio.

pes-2016-dettagli-data-pack-2-0

Partiamo dal tema più caldo, ovvero le rose aggiornate. Le rose in modalità offline saranno non soltanto aggiornate alla fine del mercato estivo, ma addirittura fino al 19 ottobre, comprendendo così anche i trasferimenti avvenuti tra i calciatori svincolati e i campionati minori che avevano il mercato ancora aperto.

Aggiunti nuovi volti dei calciatori, per la precisione saranno 51 tra i quali i più famosi sono Fernando Torres e Kevin De Bruyne; immancabili come sempre 2 nuovi palloni e 8 nuovi scarpini, con i modelli più recenti di grandi marchi come Nike, Puma, ecc. Si sapeva da tempo dell’aggiunta dello stadio Maracana (esclusiva PS4 e Xbox One). Ebbene, oggi da Konami fanno sapere che non solo sarà aggiunto l’impianto, ma sarà accompagnato anche da tutta una serie di filmati, sia dentro che fuori lo stadio, che gli renderanno omaggio. E già che c’erano, gli sviluppatori hanno dato alcune ritoccatine alle scene d’ingresso della Copa Libertadores e quella Sudamericana e per la Supercoppa Europea.

Infine, come già anticipato in un nostro precedente articolo, verranno aggiornate le maglie di alcune nazionali, tra le quali l’Italia, mentre non è chiaro se i contenuti riguardanti la competizione di Euro 2016 saranno già presenti in questo file o verranno rilasciati successivamente. Ecco il trailer di presentazione.

Pro Evolution Soccer 2016 free-to-play annunciato ufficialmente

updated at 26-11-2015 17:05Redazione Player.it

Pro Evolution Soccer 2016 free-to-play si farà. Il prossimo 8 dicembre uscirà soltanto su PlayStation 3 e PlayStation 4 la versione gratuita, ma con acquisti in-app, di PES 2016.

pro-evolution-soccer-2016-free-to-play-annunciato-ufficialmente

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi adesso arriva l’ufficializzazione da parte di Konami che è entrata anche un po’ più nel dettaglio. Come detto, Pro Evolution Soccer 2016 free-to-play sarà un’esclusiva Sony e sarà poco più di una demo di PES. Saranno a disposizione 7 squadre tra le quali la Juventus e la Roma per quanto riguarda i club italiani più alcune nazionali. Queste squadre si potranno sfidare in un’amichevole.

Ma allora viene da chiedersi: è la stessa cosa della demo? La risposta è no perché, oltre a questi aspetti, si aggiunge la modalità MyClub, la novità di quest’anno di PES che già prevede le microtransazioni (o i coins guadagnati giocando normalmente), più la possibilità di sottoporsi ad un allenamento.

 

Pro Evolution Soccer 2016 Free-To-Play sta per arrivare?

updated at 20-11-2015 11:43Redazione Player.it

Si parla da anni di una versione di PES free-to-play, e adesso pare sia la volta giusta. L’Australian Game Rating Board, il PEGI australiano, ha appena registrato il marchio Pro Evolution Soccer 2016 Free-To-Play.

pro-evolution-soccer-2016-free-to-play-per-arrivare

Su questo punto ancora da Konami tutto tace, ma a quanto pare la versione 2016 di PES sarà quella giusta per sbarcare nel mondo del free-to-play. Dopotutto il rivale FIFA la sua versione F2P ce l’ha già da anni, dunque perché restare indietro? Purtroppo non ci sono dettagli né sulle piattaforme sulle quali questa versione speciale arriverà, né sui mercati (Fifa World inizialmente non arrivò in Occidente), e nemmeno sulle caratteristiche del gioco. Attendiamo un comunicato ufficiale di Konami per ulteriori dettagli.

 

PES 2016: i contenuti di Euro 2016 saranno gratuiti

updated at 19-11-2015 15:34Redazione Player.it

Euro 2016 sarà un’esclusiva di PES 2016. Questo aspetto legale era già noto da tempo, da quando cioè Konami aveva annunciato l’acquisizione delle licenze, comprese quella per la Champions e l’Europa League. Su questo punto però la casa giapponese non era stata molto chiara.

pes-2016-euro-2016-gratuiti


Adesso invece è arrivato l’annuncio ufficiale: le nazionali, le maglie, i loghi e tutto ciò che attiene alla licenza ufficiale dei campionati europei della prossima estate saranno resi disponibili gratuitamente per gli utenti di PES 2016. Il contenuto arriverà attraverso data pack, come gli aggiornamenti tradizionali, per “ringraziare i fans per il continuo supporto al franchise”.

A spiegare la decisione è stato Erik Bladinieres, direttore del settore calcistico di Konami: “Ci sono state molte difficoltà per i fans in questi ultimi mesi nella consegna dei recenti Data Packs, con alcuni elementi mancanti che i nostri utenti si aspettavano (chiaro riferimento alle rose non complete, ndr). La PES Production apprezza il supporto dei fans e vuole premiarli e riguadagnare fiducia con la release recente del Data Pack. Con questo annuncio speriamo di avere riguadagnato la vostra fiducia”.

Il pacchetto dati a cui fa riferimento Bladinieres arriverà ad inizio dicembre ed includerà lo stadio Maracana, le rose complete (si spera) ed il torneo di Euro 2016.

 

PES 2016: prime immagini del data pack 2.0

updated at 12-11-2015 16:49Redazione Player.it

Konami si appresta a rilasciare il secondo data pack per PES 2016. Dopo quello che ha introdotto, tra le altre cose, gli aggiornamenti delle rose (quasi completi), adesso è la volta delle nazionali.

Gli sviluppatori hanno reso note le immagini di tre delle nazionali con le maglie aggiornate in vista del prossimo Europeo del 2016, tra le quali c’è anche l’Italia. Ancora non ci sono dichiarazioni ufficiali in merito, ma secondo quanto trapelato in queste ore, all’interno del file dovrebbero esserci tutti gli ultimi trasferimenti mancanti rispetto all’ultimo aggiornamento (mancano tutti quelli dell’ultimo giorno di mercato e i movimenti degli svincolati) per quanto riguarda la modalità offline, mentre in online le rose sono già complete.

Inoltre dovrebbe essere aggiunto il già da tempo annunciato mitico stadio Maracana. Nei prossimi giorni verranno rilasciati ulteriori dettagli, compresa la data di uscita del DLC gratuito che, visto che siamo ormai a metà novembre, ci aspettiamo di vedere entro un paio di settimane al massimo.

 

PES 2016: serviranno ancora settimane per sistemare le rose

updated at 03-11-2015 11:48Redazione Player.it

Giovedì 29 ottobre è stato rilasciato il tanto atteso aggiornamento per Pro Evolution Soccer 2016 ma come ormai noto questo si è rivelato incompleto dal momento che alle rose offline mancavano i trasferimenti avvenuti durante gli ultimi giorni di mercato.

pes-2016-konami-aggiornamento-rose

Konami ha voluto ribadire le proprie scuse a tutti i fan di PES 2016, precisando però come sarà necessario attendere ancora “qualche settimana” prima che le rose offline vengano aggiornate in maniera definitiva.

Per la fine di novembre, ha fatto sapere il team di PES 2016, è previsto un nuovo update per il gioco con l’aggiunta, su PlayStation 4 e Xbox One, dello stadio Maracanà. Questo aggiornamento però non verrà pubblicato fino a quando non verrà sistemata la questione rose di Pro Evolution Soccer 2016.

 

PES 2016: l’aggiornamento rose è arrivato ma è incompleto

updated at 29-10-2015 15:49Redazione Player.it

Proprio non è l’anno giusto per Konami. Dopo la doppia figuraccia sull’aggiornamento delle rose di PES 2016 (prima ha fatto uscire il gioco con le rose aggiornate all’anno scorso e poi ha fatto uscire un DLC riparatore con un mese e mezzo di ritardo), adesso se ne aggiunge una terza: l’aggiornamento non è completo.

pes-2016-aggiornamento-rose-incompleto

Come descritto nel file infatti, il DLC gratuito aggiunge alcune squadre mancanti, come il Galatasaray, alcuni kit e i volti dei calciatori. Aggiorna pure le rose…ma al 30 agosto. Peccato che il calciomercato si sia chiuso il 31 agosto, e così tutti i trasferimenti dell’ultimo giorno non sono stati registrati. Qualche esempio? Prendendo solo le prime quattro squadre italiane, nell’Inter mancano ancora Felipe Melo, Telles e Perisic, nel Milan in rosa c’è ancora Zaccardo (passato al Carpi), nelle Juve compare De Ceglie (andato al Marsiglia) ma in compenso non c’è Hernanes, e nella Roma ci sono Ljajic (ora all’Inter) e Ibarbo (Watford).

Del disguido Konami è perfettamente consapevole tanto che pochi minuti fa è intervenuta via Twitter affermando “Siamo a conoscenza del fatto che mancano alcuni trasferimenti sul Data Pack 1. Vi chiediamo scusa per l’inconveniente su cui stiamo indagando”. Speriamo soltanto che per far arrivare una nuova patch con le rose aggiornate all’ultima giornata di campionato, più gli svincolati dei giorni successivi, non si debba attendere un altro mese e mezzo…

 

PES 2016: il super aggiornamento del 29 ottobre è pronto

updated at 27-10-2015 15:57Redazione Player.it

È passato un mese e mezzo dall’uscita di PES 2016 e finalmente gli sviluppatori di Konami hanno realizzato il famoso super aggiornamento del 29 ottobre con le rose aggiornate. Per tutti i dettagli sul contenuto continuate a leggere il comunicato stampa che ci è appena giunto in redazione.

pes-2016-super-aggiornamento-29-ottobre-pronto


Konami Digital Entertainment B.V. ha fornito i dettagli del primo grande aggiornamento di PES 2016 che sarà disponibile dal 29 ottobre. Il download gratuito aggiornerà le formazioni oltre ad aggiungere ulteriori miglioramenti. Il prossimo aggiornamento è solo il primo di una serie di appuntamenti pianificati da KONAMI nel corso dell’anno per continuare a migliorare PES 2016 e per rendere l’esperienza degli utenti sempre più appagante. Il file di update sarà scaricato automaticamente e installato nel gioco principale aggiornando i trasferimenti delle formazioni presenti a quelli attuali. Saranno inclusi i nuovi acquisti tra cui i talenti provenienti dalle formazioni giovanili ed inseriti in prima squadra.

Anche le statistiche sulla forma dei calciatori sono state aggiornate, e saranno sempre monitorate e corrette grazie agli update settimanali di KONAMI che rispecchiano il momento di forma reale dei giocatori.

KONAMI ha incluso inoltre numerose divise all’interno del gioco principale, rendendolo in questo modo ancora più fedele alla realtà. Tutte le nuove divise della Ligue 1 e della Ligue 2 francesi sono state aggiunte così come quelle dei due campionati principali spagnoli. Oltre a questo, le divise della Serie A sono state aggiornate e le squadre olandesi del FC Groningen e del FC Utrecht appaiono ora nella loro tenuta ufficiale. Le squadre presenti su licenza ufficiale includono ora Galatasaray, Panathinaikos e Maccabi Tel Aviv, mentre spostandoci in Sud America avremo le divise ufficiali per i brasiliani Flamengo e Palmeiras così come il trio argentino Independiente, Newell’s Old Boys e Vélez Sarsfield. Altre divise ufficiali di squadre partecipanti alla UEFA Champions League e alla Asian Champions League sono state incluse in PES 2016 grazie alla licenza esclusiva di queste competizioni.

PES 2016 è riconosciuto per la sua rappresentazione fedele dei calciatori grazie al sistema Player ID che permette, oltre all’aspetto fisico, di riprodurre molti top player anche nelle movenze e nello loro tipiche abilità di gioco. In aggiunta alle statistiche aggiornate per oltre 3000 giocatori, il nuovo file include la perfetta riproduzione fisica e in campo di più di 70 nuovi calciatori. La selezione comprende giocatori già affermati e nuovi astri nascenti del panorama calcistico mondiale come Luuk de Jong, Yevhen Konopolyanka, Jordon Ibe, Danny Ings, Joshua Kimmich, e Burak Yilmaz. Ognuno di questi avrà animazioni e comportamento in campo fedele alla realtà e grazie al sistema Team ID di PES 2016 si adatteranno perfettamente al reale modo di giocare dei loro team di appartenenza.

E non finisce qui: ci saranno anche nuovi modelli di scarpini adidas, Mitzuno, New Balance, Nike Football e Umbro, come le adidas X e Ace insieme alle Furon Pro di New Balance, le Nike Mercurial Superflye le UX-2 di Umbro. Anche i cartelloni di bordo campo e l’aspetto delle reti sono stati resi ancora più fedeli alla controparte reale. Parlando di giocabilità avremo dei miglioramenti per soddisfare le richieste ricevute dai fan di PES 2016 e rendere ancora più divertente l’esperienza di gioco.

 

Pes 2016, striscione Anti Juve: era tutta una bufala, parla Halifax Italia

updated at 08-10-2015 16:55Redazione Player.it

pes-2016-striscione-anti-juve

I nostri sospetti erano fondati: lo striscione anti juventino che sta facendo impazzire il web fotografato nel gioco PES 2016 altro non è che una mod. Abbiamo raccolto le dichiarazioni di William Capriata, Head of PR di Halifax italia, distributore ufficiale di Konami sul nostro territorio: “Konami relativamente al controverso striscione non ha nessun tipo di responsabilità; lo striscione non è all’interno di PES 2016 per una svista dei programmatori come qualcuno aveva ipotizzato ma è il prodotto della ‘solerzia’  degli utenti che hanno utilizzato la modalità editor del gioco che permette di personalizzare diversi elementi tra i quali gli striscioni a bordo campo”.

Konami aveva previsto questo tipo di possibilità e preso anche precauzioni, infatti aggiunge William “Konami ha cercato di mettere dei ‘paletti’ in questo senso, permettendo al sistema di riconoscere determinate parole ‘sconvenienti’ che non possono essere inserite. Probabilmente proprio per questo l’utente in questione ha scritto in modo sgrammaticato fondendo due parole. Se tale frase dal punto di vista grammaticale fosse stata corretta il sistema non ne avrebbe permesso l’inclusione.”

Il potente editor è uno dei punti di forza del gioco, ma prepariamoci alla possibilità di vedere altre situazioni di questo genere: “Per quante precauzioni dettate dal buon senso si possano prendere però” ha concluso William, “siamo consci che la particolare ‘fantasia’ di alcuni tifosi potrebbe non rendere questo un caso isolato.” Grazie a William Capriata e Halifax Italia per questo chiarimento!

 

PES 2016: scoperto uno striscione anti-juventino

updated at 07-10-2015 11:43Redazione Player.it

Nelle ultime ore PES 2016 è al centro di dibattici e di polemiche. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, l’argomento della discussione non riguarda il gameplay ma un elemento presente nel gioco. Un utente infatti ha diffuso in rete, tramite Twitter, un’immagine che mostra uno striscione, il pomo dello discordia, che riporta la scritta “Juvemmerda”.

Non è detto, occorre precisarlo sin da subito, che l’inserimento di questo striscione sia una diretta responsabilità di Konami: grazie a patch personalizzabili, un utente potrebbe avere inserito questo striscione personalizzato nella propria versione del gioco.

Da notare, tra gli altri particolari, come lo striscione riporti la doppia “M”, proprio per voler sottolineare la romanità (la partita in questione è Juventus-Roma), forse un’ulteriore prova del fatto che questo elemento sia stato inserito da un utente. In caso contrario, Konami dovrà fornire spiegazioni per la presenza di uno striscione simile, a maggior ragione se presente solo per una squadra, qualsiasi essa sia.

LEGGI ANCHE: Recensione PES 2016

Commento gamer Samuele Zaboi:

Con ogni probabilità si tratta di una personalizzazione di un utente e non di una scelta deliberata di Konami che, in questo caso, avrebbe dovuto inserire lo stesso striscione per tutto le squadre italiane, cosa che fino a questo momento non è stata appurata.

 

PES 2016: arrivato l’aggiornamento delle rose online

updated at 02-10-2015 16:14Redazione Player.it

Gli utenti di PES 2016 che preferiscono giocare online oggi avranno una piacevole sorpresa. Seppur con un certo ritardo sono arrivati i tanto agognati aggiornamenti delle rose.

pes-2016-aggiornamento-rose-online

Le squadre online a partire da oggi avranno le rose aggiornate alla fine del calciomercato estivo, e ogni settimana continueranno ad aggiornarsi, insieme alle statistiche dei giocatori, grazie alla modalità Live. In questo modo anche a gennaio, quando si aprirà il mercato, i trasferimenti saranno aggiornati ogni settimana. Per poter ottenere l’update ovviamente la console necessita un collegamento internet. Per quanto riguarda gli aggiornamenti delle rose offline invece, bisognerà ancora attendere, l’appuntamento è per il prossimo 29 ottobre.

 

PES 2016: parte la PES League

updated at 02-10-2015 15:35Redazione Player.it

Buone notizie per tutti gli apPESsionati che si vogliono mettere alla prova su PES 2016: sta per partire la PES League di quest’anno. Tutti i dettagli nel seguente comunicato ufficiale.

pes-2016-pes-league

Nel ventesimo anniversario della saga di Pro Evolution Soccer, celebrato con il lancio di PES 2016 e nella stagione che vedrà disputarsi la finale della UEFA Champions League allo Stadio Meazza di San Siro, il Campionato Nazionale PES League è pronto per un’altra annata di grandi eventi ufficiali. La dodicesima edizione della più grande kermesse videoludica a livello italiano partirà infatti il 17 ottobre prossimo a Civitavecchia (RM), proponendo tre tipologie di torneo (Master, Open e Online) che si disputeranno utilizzando la versione PlayStation 4 di PES 2016 e accompagnando fino a primavera la comunità di player verso le World Finals: il prestigioso evento conclusivo che decreterà il nuovo Campione del Mondo di PES.

L’Italia, selezionerà il suo rappresentate fra i trentadue migliori giocatori della penisola che si saranno messi in luce nel campionato ufficiale PES League, e che parteciperanno alla Finale Nazionale di aprile qualificandosi attraverso i tornei offline distribuiti sul territorio, e agli eventi online organizzati e gestiti direttamente dal sito PESLeague.com.

Dall’avvincente aura di professionismo dei Master con le battaglie fra i Clan per il dominio nazionale, passando per le competizioni in rete fino agli appuntamenti Open appositamente organizzati per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli eventi ufficiali, PES League offre a tutti gli appassionati il palcoscenico più importante e variegato per competere a tutti livelli con PES 2016, l’ultima acclamatissima espressione del calcio secondo Konami. Il tutto impreziosito quest’anno dalla presenza ai tornei, organizzati come di consueto all’interno di grandi centri commerciali, di famosissimi Youtuber del palcoscenico italiano come St3pny, Vegas,Sodin, Surreal Power e Godz Anima, desiderosi di vivere in prima persona, e di raccontare ai propri follower l’atmosfera unica della PES League italiana.

 

PES 2016: attivate le microtransazioni

updated at 24-09-2015 15:52Redazione Player.it

Il primo aggiornamento di PES 2016 è dedicato alle microtransazioni. Gli utenti che possiedono il gioco oggi avranno notato il messaggio che avvisa della possibilità di usare questa feature.

pes-2016-microtransazioni

A partire da oggi dunque sarà possibile acquistare con denaro reale, all’interno della modalità MyClub online, agenti, giocatori o allenatori. Elementi fondamentali per avere una squadra sempre al top e primeggiare nelle classifiche mondiali. I coins acquistati non potranno essere usati nella modalità offline.

Commento gamer Marco Mancini

Il sottoscritto ha sempre visto sotto una cattiva luce le microtransazioni nei videogiochi perché non ritengo corretto far pagare 70 euro un gioco e poi chiedere altri soldi ancora per ottenere qualcosa in più. Ad ogni modo c’è un mercato molto sviluppato dietro queste microtransazioni ed è giusto che sia così. Forse non è stato molto corretto da parte degli sviluppatori concentrarsi e spendere risorse e tempo per attivare in fretta e furia le microtransazioni lasciando poi un aspetto fondamentale come l’aggiornamento delle rose fermo a quattro mesi prima, rimandando l’update di oltre un mese.

 

PES 2016: le rose verranno aggiornate il 29 ottobre

updated at 24-09-2015 14:58Redazione Player.it

Questa volta Konami ha davvero toppato. Dopo che i fans si sono accorti che le rose di PES 2016 non erano aggiornate al day 1, aveva annunciato un DLC in uscita dopo appena una settimana. Ma non sarà così.

pes-2016-rose-aggiornate-29-ottobre

Per avere le rose complete, aggiornate con gli ultimi movimenti di mercato della scorsa estate, gli utenti dovranno attendere più di un mese. La data stabilita per il DLC gratuito con tutti gli aggiornamenti è infatti 29 ottobre 2015, un mese e mezzo dopo l’esordio sul mercato. Da quel momento in poi verrà attivato il Live Update anche per le rose e così ogni settimana ci saranno aggiornamenti di calciomercato per esempio per quanto riguarda la finestra invernale. Inoltre verranno aggiunte le squadre di Galatasaray, Apoel, Maccabi Tel Aviv, Panathinaikos, Qarabag, HJK Helsinki e Partizan Belgrado e anche alcuni volti dei calciatori, gli scarpini e i palloni.

Ottobre non porterà novità solo sul mercato ma molto prima, il 1° del mese, arriverà un aggiornamento che renderà disponibili i Live Updates anche per alcune modalità online come le amichevoli, le divisioni e le lobby e per le rose online.

Commento gamer Marco Mancini

Se Konami aveva intenzione di sottrarre utenti a FIFA, probabilmente si è giocata la sua ultima chance. Uscire una settimana prima dell’avversario, ma con le rose aggiornate a 4 mesi prima, è una mossa che farà arrabbiare anche i fans più accaniti. Se l’attesa per il DLC fosse stata solo di una settimana sarebbe stata perdonabile, ma un mese e mezzo è davvero troppo e crediamo siano in pochi gli utenti disponibili a soprassedere per un atteggiamento del genere.

 

PES 2016: data aggiornamento delle rose

updated at 18-09-2015 16:53Redazione Player.it

PES 2016 è un gran gioco, come abbiamo dimostrato anche noi nella nostra recensione. Però ha un grosso difetto: non ha le rose aggiornate.

pes-2016-data-aggiornamento-rose

Abbiamo infatti potuto vedere che non solo nella demo, ma anche nel gioco definitivo, Tevez e Vidal sono ancora alla Juventus, Jovetic gioca in Inghilterra e Bacca è al Siviglia. Presto però Konami porrà rimedio a questa mancanza. Poche ore dopo l’apertura dei negozi milioni di fans si sono scatenati sui social, infuriati con il mancato aggiornamento delle rose (le formazioni sono aggiornate a 4-5 mesi fa), e così Konami è dovuta correre ai ripari con un comunicato.

Riassumendovelo, Konami informa che si sta concentrando soprattutto sul comparto online e che questa feature ha assorbito le sue energie. Fornirà presto l’aggiornamento delle rose attraverso un DLC gratuito, ma solo dopo aver sistemato l’online. Ad ogni modo la speranza, conclude Konami, è che il file con le rose aggiornate arrivi all’inizio della prossima settimana, insieme all’aggiornamento delle squadre e degli stadi. In particolare pare che debba essere aggiunto il Maracana, mentre per le altre squadre ancora non sappiamo di preciso a cosa si riferiscano. Forse al fatto che c’è il Catania in Serie B.

Come lo scorso anno, PES 2016 avrà un servizio di aggiornamenti settimanali che quest’anno cominceranno dal prossimo 1° ottobre. Speriamo facciano in fretta.

Commento gamer Marco Mancini

Noi, come immaginiamo milioni di aPESsionati che hanno aperto ieri il gioco, siamo rimasti delusi dal vedere le rose per nulla aggiornate. Perché ci si attendeva che mancassero le operazioni di mercato delle ultime 2-3 settimane, ma a quanto pare il mercato estivo è stato completamente ignorato. Speriamo che arrivi presto il DLC con le rose, nel frattempo non possiamo fare altro che prendere confidenza con i comandi…e aspettare.

 

PES 2016: le pagelle non deludono le attese

updated at 14-09-2015 15:50Redazione Player.it

Mancano appena 3 giorni all’esordio di PES 2016 sul mercato (in alcune zone del mondo come Stati Uniti e Regno Unito esce già domani), ed è arrivato il momento di fare i conti con la critica internazionale. È arrivato infatti il momento delle pagelle: come sarà andato l’ultimo Pro Evolution Soccer?

pes-2016-pagelle-non-deludono-attese

A quanto pare molto bene, almeno sulla fredda carta. Ecco i voti raccolti finora:

Gamespot – 9/10
Videogamer – “Il miglior gioco di calcio di tutti i tempi”
Games Radar – 4.5/5
Ars Technica – “un vero classico”
GamesRadar+ – 9
Hobby Consolas – 8.8
XGN – 8.5
Gameblog.fr – 8
IGN Spain – 8.5

Al momento in cui vi scriviamo la media su Metacritic è di 86/100, in attesa delle opinioni degli utenti che sicuramente arriveranno in massa. Insomma voti alti come tutti gli anni, quando la critica elogia il lavoro fatto da Konami ma non si sbilancia con il massimo. Avete letto la nostra recensione? Mi raccomando, non perdetevela e soprattutto fateci sapere se la condividete oppure no. Ricordiamo che PES 2016 uscirà il 17 settembre su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e PC.

Commento gamer Marco Mancini

Come ogni anno la stampa internazionale promuove PES 2016 ma sembra non volersi sbilanciare. Il franchise di Konami, si sa, non gode del credito che ha il rivale FIFA, per il quale ci aspettiamo come sempre voti intorno al 10. Vedremo se questa volta il pubblico farà ritornare PES il videogioco di calcio più venduto o se continuerà a confermare le super-vendite del prodotto EA.

 

PES 2016: la colonna sonora ufficiale

updated at 02-09-2015 17:43Redazione Player.it

Tredici tracce faranno parte della colonna sonora ufficiale di PES 2016. Grandi nomi come i Queen, ma anche band più all’ultima moda forniranno le canzoni che accompagneranno milioni di utenti durante le navigazioni dei menu del titolo.

pes-2016-colonna-sonora-ufficiale

L’annuncio è ufficiale perché arrivato direttamente dal blog di Konami Europe, ecco l’elenco completo:

  • Queen – We Will Rock You
  • Joywave – Somebody New
  • Broken Bells – After Disco
  • Passion Pit – Lifted Up (1985)
  • Asgeir – In Harmony
  • St. Lucia – Elevate
  • Royal Blood – Figure It Out
  • Saint Motel – My Type
  • Dillon Francis and Sultan and Ned Shepard – When We Were Young (featuring The Chain Gang of 1974)
  • Clean Bandit – Rather Be (feat. Jess Glynne)
  • Madeon – You’re On (featuring Kyan)
  • Vinyl Theatre – Shine On
  • CTS – Love The Past, Play The Future

Ricordiamo che PES 2016 uscirà il prossimo 17 settembre in Italia e il 15 in America su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e PC.

Commento gamer Marco Mancini

Senza nulla togliere alla qualità delle canzoni scelte per questa edizione di Pro Evolution Soccer, siamo convinti che forse gli utenti meriterebbero qualche canzone in più. Non sarà importante la colonna sonora in un videogioco calcistico, ma dopotutto così poche tracce significano sentire e risentire sempre la stessa canzone dopo poche ore di gioco. Questa pratica porterà tanti utenti ad eliminare la musica in breve tempo. Chissà, forse proprio per questo Konami, che sa di quest’abitudine, non ha voluto investire più di tanto sui diritti delle canzoni.

 

PES 2016 annuncia la sua partnership con Calciatori Brutti

updated at 31-08-2015 15:02Redazione Player.it

PES 2016 quest’anno non sarà solo simulazione calcistica ma anche..satira. Lo annuncia oggi Halifax che lancia la partnership con la il sito CalciatoriBrutti.com. Tutti i dettagli nel seguente comunicato stampa.

pes-2016-partnership-calciatori-brutti

Milano, 31 Agosto 2015 – Li abbiamo conosciuti per la loro dissacrante e scanzonata rappresentazione del calcio italiano e internazionale attraverso le seguitissime pagine del loro sito e della pagina Facebook.

Una vera e propria community di culto che oggi sposa il gioco di calcio per eccellenza del panorama video ludico mondiale giunto quest’anno ad un compleanno molto speciale. PES 2016 che, per il secondo anno consecutivo, si è aggiudicato il premio Best Sports Game Award a GamesCom 2015, la principale fiera di videogiochi in Europa (tenutasi ad agosto a Colonia), festeggia, infatti, il ventesimo anniversario della serie stringendo una partnership con Calciatori Brutti, il network noto per la sua satira calcistica e mai volgare che appassiona centinaia di migliaia di fan del Belpaese.

La popolare realtà social sarà presente all’interno della prossima versione del gioco in uscita il 17 settembre per PlayStation 4, XboxOne, Playstation 3, Xbox360 e PC e celebrerà la leggendaria storia della simulazione calcistica all’interno delle proprie pagine ripercorrendo tutte le sue più importanti tappe fino all’attuale versione, che si preannuncia già da ora sensazionale.

Ricordiamo infine, che, chiunque volesse avere un assaggio dei numerosi miglioramenti del nuovo PES 2016, potrà scaricare la demo gratuita disponibile attraverso i soliti canali digitali

LA COMMUNITY DI CALCIATORIBRUTTI.COM

CALCIATORI BRUTTI nasce come pagina Facebook nel 2012 da un’idea di due ragazzi torinesi uniti e da una grande amicizia e dalla comune passione per il calcio. Attraverso il loro linguaggio genuino ed ironico, la pagina raggiunge oltre 900.000 fan in tre anni, ottenendo la verifica ufficiale da parte di Facebook e diventando una delle prime community in Italia per interazione ed engagement coi propri fan.

Il sito www.calciatoribrutti.com ha raggiunto stabilmente i 2 milioni di utenti unici al mese per 15 milioni di pagine viste al mese.

IL VIDEOGIOCO PES 2016

Dalle sue origini su PSOne, la serie PES è stata pubblicata su diverse piattaforme di gioco, raggiungendo durante la sua evoluzione, un realismo sempre più marcato. La gloriosa storia del brand è celebrata nel nuovo slogan di PES 2016 “Love The Past, Play The Future” che da un lato evidenzia la volontà della serie di tornare ai valori fondamentali di PES già presenti nell’ultimo episodio, PES 2015, e dall’altro introduce nuovi elementi di gameplay e di contorno atti a rafforzare la posizione della serie come esperienza calcistica definitiva. PES 2016 è intenzionato a mantenere il titolo di “Miglior Gioco Sportivo”, ottenuto nel 2014 agli eventi internazionali di settore attribuitogli dai media più prestigiosi continuando a fare strada nella riproduzione digitale del “Gioco più bello del mondo”.

La serie mira un ritorno alle sue radici per assicurare la massima esaltazione nelle partite tra utenti e presenta con orgoglio PES 2016 e la sua impareggiabile giocabilità per tenere fede al mantra “Il Campo è Nostro”. Con una ulteriore evoluzione del noto motore di gioco Fox Engine in grado di fare risplendere l’azione sul campo di gioco, il massimo impegno a creare la migliore esperienza calcistica possibile, una Master League completamente ridisegnata, ogni aspetto del gioco è stato raffinato per un prodotto senza pari.

 

PES 2016: le risoluzioni ufficiali di tutte le piattaforme

updated at 24-08-2015 11:10Redazione Player.it

Qualche giorno fa riportavamo una dichiarazione di Adam Bhatti che affermava in sostanza che PES 2016 su Xbox One sarebbe stato leggermente inferiore a PS4. Ma siamo stati fin troppo pessimisti. Pensavamo infatti che la risoluzione sulla console di Microsoft sarebbe stata a 900p, e invece sarà praticamente identica a quella di Sony.

pes-2016-risoluzioni-ufficiali-tutte-piattaforme

Mentre su PlayStation 4 la risoluzione di PES 2016 sarà 1920×1080, quella su Xbox One sarà 1360×1080. Insomma, questione veramente di dettagli che, secondo quanto dichiarato dallo stesso Bhatti, renderà le due risoluzioni praticamente identiche ad occhio nudo. Solo con dei rilevatori informatici sarà possibile distinguere la qualità delle due grafiche. Noi ci auguriamo che sia davvero così per tutti i possessori di Xbox One che sono stanchi di vedere la risoluzione sulla loro console sempre inferiore a quella di PS4. Inoltre gli utenti Xbox One potranno già provare la nuova qualità video sulla demo che per loro è stata aggiornata nelle ultime ore.

Bhatti, in un tweet, ha anche specificato le risoluzioni old-gen, cioè PS3 e Xbox 360: 1280×720 per entrambe. Nessuna specifica invece per PC dove ci aspettiamo rimanga la risoluzione massima 1920×1080.

 

PES 2016: la risoluzione Xbox One sarà inferiore a PS4

updated at 21-08-2015 17:17Redazione Player.it

La versione Xbox One di PES 2016 sarà inferiore ai 1080p. Con questa frase Adam Bhatti, community manager di PES, ha risolto la console war per quest’anno.

pes-2016-risoluzione-xbox-one-inferiore-ps4

Con un tweet infatti Bhatti ha specificato che la risoluzione di Xbox One, nonostante i miglioramenti della console, non potrà raggiungere il massimo possibile (come invece avviene su PS4) per non intaccare il frame rate. Durante una partita di calcio infatti è più importante che il gioco scorra in modo fluido e non che si vedano anche i singoli ciuffi d’erba. Per questo motivo gli sviluppatori di Konami, dopo aver tentato di alzare il più possibile la risoluzione, hanno dovuto lasciarla ad un livello inferiore ai 1080p.

Bhatti non specifica a quanto sarà fissata la risoluzione di Xbox One, ma visto che, come sappiamo da tempo, PES 2016 e Metal Gear Solid vanno di pari passo, e la risoluzione annunciata su Metal Gear è di 900p, immaginiamo che anche per PES debba essere la stessa. Va detto però che a occhio nudo la differenza tra 900 e 1080p è davvero impercettibile, e la qualità grafica sarà sicuramente migliore di quella vista nella demo per Xbox One dove la risoluzione era a tratti davvero pessima.

 

PES 2016 per PC: requisiti minimi e raccomandati

updated at 20-08-2015 15:26Redazione Player.it

Konami ha ufficializzato i requisiti per giocare a PES 2016 su PC. Come sempre le richieste della casa giapponese non sono eccessivamente elevate per venire incontro anche agli utenti che non hanno dei super computer. Eccoli tutti, ricordando che anche la versione PC uscirà, come le altre, il prossimo 17 settembre.

pes-2016-pc-requisiti-minimi-raccomandati

Requisiti Minimi:

OS: Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista SP2
Processor: Intel Core 2 Duo @ 1.8 GHz. AMD Athlon II X2 240 or equivalent processor
Memory: 1 GB RAM
Graphics: nVidia GeForce 7800 / ATI Radeon X1300 / Intel HD Graphics 2000 or better
DirectX: Version 9.0c
Hard Drive: 8 GB available space
Sound Card: DirectX 9.0c Compatible sound card

Requisiti Raccomandati:

OS: Windows 8.1 / 8
Processor: Intel Core i3 530 AMD Phenom II X4 925 or equivalent processor
Memory: 2 GB RAM
Graphics: nVidia GeForce 7800 / ATI Radeon X1300 / Intel HD Graphics 3000 or better
DirectX: Version 9.0c
Hard Drive: 8 GB available space
Sound Card: DirectX 9.0c Compatible sound card

 

PES 2016: Konami ottiene i diritti di Euro 2016

updated at 05-08-2015 13:07Redazione Player.it

Konami ha annunciato di aver acquisito la licenza per i campionati europei di calcio del prossimo anno che si disputeranno in Francia. Euro 2016 arriverà quindi, con ogni probabilità, all’interno di PES 2016 come un DLC o una nuova espansione. “Siamo estremamente orgogliosi di lavorare con UEFA per Euro 2016” ha dichiarato Erik Bladinieres, European brand director of Football per Konami “La serie PES è famosa per mostrare il calcio al suo meglio ed è realizzata da un team che veramente capisce e ama il calcio. Siamo impegnati nel rappresentare Euro 2016 in un modo che rispecchi in pieno l’epicità di questo torneo. Euro 2016 è una splendida raccolta di talenti europei e ci siamo impegnati a produrre la rappresentazione definitiva del calcio ad alti livelli.

pes-2016-euro_2016

 

Euro 2016 non sarà disponibile al lancio di PES 2016 e maggiori dettagli su come verrà attivata questa licenza saranno diffusi all’inizio del prossimo anno.

Ricordiamo che Pro Evolution Soccer 2016 sarà disponibile a partire dal 17 settembre per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

 

PES 2016: svelata la copertina finale e la data della demo

updated at 03-08-2015 16:02Redazione Player.it

Nelle fasi più calde del calciomercato, in attesa dell’inizio dei campionati, in Italia e in Europa, si prepara quella che ormai è diventata una delle sfide più classiche anche in ambito videoludico: PES vs. FIFA. Quest’anno Konami sembra voler fare le cose in grande come già avrete potuto intuire dalla nostra anteprima.

Nella giornata odierna l’azienda ha annunciato l’imminente arrivo della demo di Pro Evolution Soccer 2016. Questa sarà infatti disponibile tra una decina di giorni, per la precisione a partire dal 13 agosto, e sarà scaricabile su tutte le piattaforme: PC, Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3 e PlayStation 4.

Konami però non si è fermata qui. Quest’oggi ha annunciato anche quella che sarà la copertina finale di PES 2016: accanto a Neymar, uomo immagine di questo nuovo capitolo, ci sarà un po’ di Italia. Con la stella del Barcellona sarà presente un giocatore della Juventus, l’attaccante spagnolo Alvaro Morata.

pes-2016-box-art

 

PES 2016: un video per Neymar

updated at 30-07-2015 12:47Redazione Player.it

Konami ha pubblicato da poco un nuovo video per Pro Evolution Soccer 2016. Il filmato in questione è dedicato in particolar modo alla star copertina di questo capitolo del celebre franchise, cioè Neymar. Nel video, dalla durata di circa due minuti e visibile poco sotto, viene mostrato come è stato realizzato e catturato il volto dell’attaccante del Barcellona.

 

PES 2016 avrà i 1080p anche su Xbox One

updated at 23-07-2015 15:47Redazione Player.it

PES 2016 per Xbox One avrà i 1080p esattamente come PlayStation 4. L’annuncio è arrivato oggi da Adam Bhatti, community manager di Konami.

pes-2016-1080p-xbox-one

Il raggiungimento di questa risoluzione non è roba da poco perché dal momento dell’esordio della Xbox One i tanti giochi, PES 2015 compreso, in comune con la PlayStation 4 la vedevano sempre svantaggiata, con la console di Sony impostata quasi sempre a 1080p e quella Microsoft a 900, quando non a 720 come nel caso dello scorso anno. Con PES 2016 invece c’è un cambio di marcia grazie all’utilizzo del DirectX 12 che dovrebbe aumentare la risoluzione anche di altri titoli, si spera primo fra tutti proprio Metal Gear Solid V: The Phantom Pain perché è risaputo che, avendo lo stesso motore grafico di PES, lo sviluppo dei due titoli va di pari passo.

 

PES 2016: i contenuti dell’Anniversary Edition in foto

updated at 27-06-2015 16:45Redazione Player.it

Il prossimo 17 Settembre 2015 arriva PES 2016 di Konami. L’Anniversary Edition è stata svelata oggi – o meglio ne sono stati svelati i suoi contenuti – grazie alla pagina ufficiale del gioco presente sul portale di e-commerce Amazon. Vediamo, dunque, che cosa conterrà l’edizione speciale:

  • Giocatore – Neymar Jr.
  • Giocatore dell’UEFA nominato TOTY 2014 + 10,000 GP x 20 settimane 
  • 20 Oggetti + 5 Contratti Giocatore 
  • 1000 monete myClub + la Steelbook del gioco
pes-2016-anninversary-edition

 

 

PES 2016: confermati Caressa e Marchegiani, e forse anche la demo

updated at 18-06-2015 14:58Redazione Player.it

Gli appassionati della saga saranno probabilmente contenti di sapere che in PES 2016 ci saranno ancora Caressa e Marchegiani.

pes-2016-caressa-marchegiani-demo

Lo hanno confermato i distributori di Halifax nella giornata di ieri dopo che in molti si erano chiesti se ci fossero possibilità di cambio di telecronisti dopo il comunicato ufficiale rilasciato da Konami che annunciava il cambio delle voci della versione tedesca e inglese. I cronisti italiani dunque non cambieranno e anzi, proprio il giornalista di Sky è stato nei giorni scorsi presso gli studi di registrazione per aggiungere ulteriori commenti alla telecronaca dell’anno scorso.

Arrivano anche le prime indicazioni sulla demo. Un utente ha chiesto via Twitter ad Adam Bhatti, community manager di PES, quando uscirà la demo di PES 2016. La sua risposta è stata “verso la fine di agosto”. Attendiamo indicazioni più precise.

 

 

PES 2016: svelate le edizioni speciali per PlayStation

updated at 12-06-2015 15:46Redazione Player.it

PES 2016 avrà almeno 3 edizioni disponibili. Probabilmente ne avrà ancora di più, ma finora ne sono trapelate tre che vi andiamo ad elencare di seguito.

pes-2016-edizioni-speciali-playstation

Avremo l’edizione standard, chiamata Day 1 Edition che, uguale per tutti, oltre al gioco conterrà anche la possibilità di avere Neymar in prestito per la propria squadra, un giocatore a disposizione preso dall’elenco della Uefa Team of the Year 2014, 10 mila GP sparsi durante un periodo di 10 settimane, 10 recovery items e 3 contratti giocatore.

La seconda edizione, chiamata Anniversary Edition, sarà disponibile solo sulle due PlayStation ed avrà tutti i contenuti dell’edizione Day 1, ad eccezione dei recovery items che saranno 20 anziché 10, e i contratti che saranno 5 anziché 3. In aggiunta avremo il bonus da mille MyClub coins ed uno steelbook.

Infine è stata annunciata anche l’edizione Digital Pre-order, esclusiva anch’essa PlayStation, che prevede le stesse cose dell’Anniversary Edition tranne i coins per il MyClub e lo Steelbook. A breve potrebbero esserne annunciate ancora altre.

 

PES 2016: data di uscita probabile e primi dettagli

updated at 12-06-2015 15:37Redazione Player.it

PES 2016 uscirà in Italia il 17 settembre prossimo (15 in America e 18 in UK). La data non è ancora ufficiale, ma su diversi siti internazionali ballano le date del 17 e del 18 settembre.

pes-2016-data-uscita-probabile-dettagli

Ancora l’ufficializzazione non è stata data, nonostante oggi sia il fatidico 12 giugno chiamato anche PES day, nemmeno da quella che ormai è considerata la fonte principale per quanto riguarda le novità su PES, ovvero il community manager Adam Bhatti. Ad ogni modo è già una notizia, anzi una doppia notizia visto che oltre ad anticipare di 2 mesi l’uscita rispetto allo scorso anno, PES 2016 dovrebbe uscire una settimana prima del rivale FIFA, come accadeva fino a due anni fa.

Tra le novità che sono trapelate ci sono, oltre ai normali accorgimenti grafici e ambientali, anche un migliorato sistema di collisioni, l’introduzione del sistema di controllo delle esultanze (introdotto in FIFA 15), ed alcune funzionalità esclusive per le PlayStation che permetteranno l’inserimento di kit e stemmi originali per le squadre di cui Konami non è riuscita ad ottenere le licenze. Rivisitata anche la Master League che garantirà una resa migliore in single player.

 

PES 2016 avrà Champions ed Europa League in esclusiva

updated at 11-06-2015 15:14Redazione Player.it

Colpaccio di Konami che si assicura per PES 2016 e per i prossimi 3 anni i diritti in esclusiva della Champions League e dell’Europa League. Beffata dunque FIFA, con milioni di tifosi che speravano nelle licenze ufficiali almeno per quest’anno. I dettagli nel comunicato che segue.

pes-2016-champions-europa-league-esclusiva

Konami Digital Entertainment B.V. ha rinnovato l’accordo per la presenza in esclusiva della UEFA Champions League e della UEFA Europa League nelle prossime versioni della serie PES (Pro Evolution Soccer) per altri tre anni. KONAMI e UEFA hanno stretto un amichevole relazione a partire dall’accordo originale siglato nel 2009 e la nuova partnership permetterà a KONAMI l’utilizzo in esclusiva di tutta l’iconografia e di tutti gli elementi di presentazione abbinati all’interno della serie PES. La UEFA Champions League è la più importante competizione europea per club e sarà presente nella sua totalità in tutte le versioni del gioco per i prossimi tre anni. Tutte le versioni del gioco avranno inoltre i loghi ufficiali delle competizioni presenti sulla confezione.

L’accordo permette a KONAMI di avere le sfide per club della UEFA Champions League e della UEFA Europa League con tutte le opzioni possibili, presenti entrambe nel gioco sia nelle modalità individuali che nelle modalità dove si gioca la stagione intera incluse le qualificazioni – con la UEFA Super Cup presente all’interno della storica e iconica modalità Master League. La serie PES è ampiamente riconosciuta come la simulazione calcistica più realistica disponibile, con la versione PES 2015 capace di vincere prestigiosi premi come ‘Gioco Sportivo dell’anno 2014” di IGN e ‘Miglior Gioco Sportivo 2014’ alla celebre fiera europea Gamescom.

“La UEFA Champions League è il trofeo più ambito nelle competizioni per club e siamo felicissimi di avere esteso il nostro accordo esclusivo con la UEFA per poterla avere all’interno della serie PES” ha commentato Sean Ratcliffe, European Brand Director di Konami Digital Entertainment B.V. “Negli ultimi sei anni abbiamo lavorato a stretto contatto con UEFA per creare la PES Virtual UEFA Champions League, una versione virtuale del torneo reale, e quest’anno la finale della UEFA Champions League giocata a Berlino, ha ospitato il gran finale della stagione 2015 di PES con i 25 migliori giocatori di tutto il pianeta che si sono sfidati per decretare il vincitore mondiale. Le finali si sono tenute all’interno di un evento PlayStation dedicato durante il UEFA Champions Festival che si è svolto nei pressi della leggendaria Porta di Brandeburgo, con i due finalisti che hanno preso parte ad una speciale partita amichevole a bordo campo nel prepartita della vera finale nell’iconico Olympiastadion. E’ un periodo molto intenso ed emozionante per la serie PES.”

“Siamo molto contenti di potere estendere la collaborazione con KONAMI. Questo nuovo accordo ci darà l’opportunità di costruire un’esperienza lavorativa ancora più solida, permettendoci nuove affascinanti opportunità per i prossimi 3 anni” ha dichiarato Guy Laurent-Epstein – Marketing Director UEFA Events S.A. “Siamo felici che le prossime versioni del gioco abbiano al proprio interno la UEFA Champions League e la UEFA Europa League e non vediamo l’ora di trovare nuove possibili aree di collaborazione.”

 

PES 2016: sarà Neymar il giocatore sulla cover

updated at 10-06-2015 15:23Redazione Player.it

Konami ha appena ufficializzato la cover di PES 2016: sarà Neymar il calciatore che accompagnerà l’uscita del gioco. Si prospetta dunque un derby visto che il suo compagno Messi da anni è il “volto” di FIFA. Ecco l’annuncio ufficiale arrivato con un comunicato stampa.

pes-2016-neymar-giocatore-cover

Konami Digital Entertainment B.V. ha svelato con un teaser trailer che Neymar Jr sarà il protagonista principale del pack di PES 2016 e che il 12 giugno verrà annunciato il nuovo gioco. Neymar Jr corona così la sua migliore stagione di sempre legandosi a PES 2016. La famosa stella del calcio mondiale ha visto la propria squadra fare una doppietta nel territorio spagnolo vincendo La Liga e trionfando nella Coppa del Re, realizzando il gol finale. Il campione ha vinto successivamente la UEFA Champions League, licenza esclusiva di PES 2016, segnando ancora una volta la rete decisiva nel finale di partita completando uno storico triplete.

Neymar Jr, 23 anni, è stato un talento del Brasile fin da ragazzino, ed è ora capitano della nazionale. I suoi spettacolari e prodigiosi dribbling, insieme a conclusioni letali ed una velocità di esecuzione incredibile, fanno di Neymar Jr una superstar del calcio moderno, destinata a migliorare ancora nel futuro. Neymar Jr sarà protagonista della copertina di PES 2016 e di tutto il materiale promozionale. “E’ un vero onore per me essere il protagonista della copertina di PES 2016″ ha commentato Neymar Jr. ” La serie è stata celebrata a lungo per la sua libertà di controllo e l’eccezionale realismo e sono felicissimo di lavorare con un team così talentuoso come quello di Konami. Sono affascinato dall’incredibile mole di lavoro che viene richiesta per produrre il gioco e far sì che le migliori star del calcio mondiale siano riprodotte così fedelmente come le controparti reali, e non vedo l’ora di vedermi all’opera all’interno del gioco.”

“Neymar Jr è un giocatore che si adatta perfettamente al brand PES, ed a quello che vogliamo ottenere” ha aggiunto Erik Bladinieres, European Brand Director of Football. “le sue qualità uniche al mondo e l’abilità di sorprendere vanno a braccetto con l’esperienza di gioco che si trova in PES 2016. Nel nostro anno dell’anniversario vogliamo celebrare il passato, ma guardando sempre verso l’affascinante futuro del brand. E questo lo faremo con Neymar Jr a guidare la nostra campagna.”

PES 2016 sarà annunciato ufficialmente il 12 giugno, insieme a maggiori informazioni sulla possibilità di avere Neymar Jr come giocatore esclusivo come bonus nella modalità myClub, per i consumatori che prenoteranno il gioco.

 

PES 2016: teaser trailer annuncia il reveal!

updated at 10-06-2015 15:12Redazione Player.it

Milioni di fans sono in attesa di vedere le novità di PES 2016, e così pochi minuti fa il community manager Adam Bhatti sul suo profilo Twitter ha pubblicato il video che trovate sotto.

pes-2016-teaser-trailer-reveal

Si tratta di un teaser trailer che mostra qualche sfuggevole immagine del gioco e, tra le esultanze e le giocate col pallone tra i piedi spicca anche la ormai famosa esultanza di Totti con tanto di telefonino e selfie d’ordinanza. Il teaser ci ricorda che venerdì 12 ci sarà il reveal completo del gioco, seguitelo in diretta con noi. Intanto vi lasciamo al simpatico video.

 

PES 2016: licenze esclusive di Champions League e campionato brasiliano

updated at 01-06-2015 14:57Redazione Player.it

Milioni di utenti speravano che questo fosse l’anno buono e che FIFA 16 comprendesse le licenze per Champions League ed Europa League. Ma anche quest’anno resteranno delusi.

Adam Bhatti, community manager di PES 2016, è intervenuto nel dibattito e, via Twitter, ha tagliato ogni speranza ai fans del titolo EA: Champions League, ma anche Copa Libertadores o la Champions League asiatica non saranno presenti né in FIFA 16 né nelle edizioni dei prossimi anni. Per quanto riguarda i campionati invece, EA non sarebbe nemmeno riuscita a garantirsi quello brasiliano, peraltro non presente nemmeno in FIFA 15. Un giornalista brasiliano, tale Elton Carvalho, ha spiegato che Konami si sarebbe aggiudicata sia la Serie A che la Serie B carioca in esclusiva, lasciando dunque fuori i rivali.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

pes 2018 tutte le news

PES 2018 : tutte le news

pes 2015 tutte le news

PES 2015 : tutte le news