Starcraft II

starcraft 2 tutte le news


Starcraft II: coreano vince torneo giocando con i piedi

updated at 07-12-2017 21:08Michele Longobardi

Un pro player coreano di Starcraft II ha vinto un torneo giocando con i piedi. Ha giocato molto male, quindi, ma ha vinto lo stesso… giusto? No, non ha giocato con i piedi nel senso che ha fatto sfoggio di una certa incapacità, proprio il contrario. Era talmente tanto più forte dell’avversario che lo ha sconfitto utilizzando proprio i piedi.


Lim “Larva” Hong Gyu, questo il nome del giocatore coreano che ha preso parte al torneo Zotac Cup di Starcraft II e lo ha vinto battendo in finale “Legend”. Il “fattaccio” è accaduto proprio durante la finale: il coreano ha dimostrato la propria superiorità iniziando a giocare utilizzando i piedi. Ha messo le gambe sul tavolo e con i piedi ha preso possesso della tastiera comandando in maniera non convenzionale le sue unità.

“Legend” è stato umiliato in più modi durante lo scontro: “Larva” ha finto di dormire, ha mandato allo sbaraglio i suoi droni senza raccogliere risorse e, appunto, per rimarcare il fatto che il proprio avversario fosse troppo scarso (o che lui fosse troppo forte), ha giocato senza usare le mani.

Questo modo di comportarsi non è una cosa che si vede spesso nel mondo degli eSports. Negli sport tradizionali, invece, qualcosa di simile si è già visto. Questa pratica prende il nome di Taunting che, tradotto, significa “scherno”, “provocazione”. Il Taunting è proprio l’umiliare l’avversaro attraverso il trash talking o il trash action, cioè offendere l’avversario o fare gesti che mirano a sminuire le abilità dell’altro contendente.

Nella boxe è una pratica abbastanza in voga, Muhammad Alì ne è stato un esponente di spicco. Anche nella UFC o nella kickboxing succede spesso, ma negli eSports raramente l’abbiamo vista. Nei fighting game, ad esempio, esiste la cultura dei disrespect, un unicum nel panorama degli sport elettronici, ma è comunque accettata e difficilmente arriva a livelli insostenibili. In questo caso, invece, siamo di fronte a una lunga sequela di comportamenti mortificanti.

Scorrettezza o tutto lecito? Per alcuni non ci sarebbe nulla di male, si tratta comunque di uno show, per altri invece “Larva” ha mancato di rispetto all’avversario, all’organizzazione e al pubblico. Così la pensa anche la Zotac, sponsor del torneo, che ha deciso di negare l’accesso ai suoi tornei futuri al giocatore coreano.

La Zotac, inoltre, ha chiesto, attraverso Weibo, il social network più in voga in Cina, le scuse pubbliche di Lim “Larva” Hong Gyu nei confronti del giocatore cinese ”Legend” Luo Xian.

 

StarCraft 2 è finalmente diventato free-to-play

updated at 15-11-2017 11:12Redazione Player.it

Dopo l’annuncio avvenuto in occasione della BlizzCon 2017, StarCraft 2 ha finalmente adottato il suo modello free-to-play e i giocatori possono accedere gratuitamente a una buona parte dei contenuti del titolo di Blizzard. Maggiori dettagli sono disponibili di seguito.

starcraft-2-free-to-play_1

Come annunciato alla BlizzCon, a partire da oggi StarCraft II è free to play! I giocatori di tutto il mondo avranno accesso al meglio che lo strategico in tempo reale definitivo ha da offrire, tra cui:

-La pluripremiata campagna completa di Wings of Liberty

-Accesso immediato a tutte le unità multigiocatore nelle modalità multigiocatore Non classificata e Personalizzata

-Accesso gratuito alla ladder classificata multigiocatore dopo le 10 prime vittorie giornaliere in modalità Non classificata o Contro I.A.

-Tutti i comandanti cooperativi sono gratuiti fino al livello 5, inclusa la nuova coppia di comandanti terran Mira Han e Matt Horner, oggi al debutto

-Tra l’8 novembre e l’8 dicembre, i giocatori che hanno già Wings of Liberty (al 31 ottobre 2017) possono ottenere una copia digitale gratuita di Heart of the Swarm

PARIGI, Francia – 3 novembre 2017 – La battaglia interstellare tra terran, zerg e protoss sta per espandersi in tutta la galassia: Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che il gioco di strategia in tempo reale definitivo sarà presto free to play.

A partire dal 14 novembre, i giocatori di tutto il mondo avranno libero accesso alla premiata campagna di Wings of Liberty® e alla ladder classificata delle competizioni multigiocatore di alto livello di StarCraft® II, inclusi le unità più recenti e gli aggiornamenti al bilanciamento dell’ultimo capitolo della serie, Legacy of the Void®. I giocatori avranno anche accesso alla popolare modalità cooperativa di StarCraft II e potranno giocare gratuitamente con tutti i comandanti cooperativi.

“StarCraft II è uno dei giochi per PC più celebrati di sempre, e siamo entusiasti di poter dare ad ancora più persone in tutto il mondo la possibilità di scoprire come ha fatto a ispirare una community globale tanto appassionata,” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Con la massiccia campagna per giocatore singolo di Wings of Liberty, una modalità cooperativa rigiocabile all’infinito, la prestigiosa ladder classificata, strumenti completi per la creazione delle mappe e molto altro, StarCraft II ora offre l’esperienza del gioco strategico in tempo reale definitivo completamente gratis.”

Coloro che vogliono giocare con i capitoli successivi della storia di StarCraft II possono acquistare le altre campagne per giocatore singolo, Heart of the Swarm®, Legacy of the Void® e Nova: Operazioni Segrete®, singolarmente (14,99 € ciascuna) o tutte insieme con l’Edizione Campagne (39,99 €) nel negozio Blizzard online. Per un tempo limitato, i giocatori che possiedono già Wings of Liberty (al 31 ottobre 2017) ma non hanno ancora acquistato Heart of the Swarm potranno ottenere quest’ultima campagna gratuitamente connettendosi all’applicazione Blizzard Battle.net® Desktop e riscattando la propria copia omaggio di Heart of the Swarm tra l’8 novembre e l’8 dicembre 2017.

Come ringraziamento per la devota community dei giocatori di StarCraft II, coloro che possiedono una qualsiasi versione di StarCraft II prima del 31 ottobre 2017 riceveranno la speciale skin Fantasma Eidolon e tre ritratti commemorativi del loro ruolo di veterani del gioco, dopo che StarCraft II sarà diventato gratuito il 14 novembre.

StarCraft II è disponibile per PC Windows® e Mac® completamente localizzato in inglese, portoghese brasiliano, spagnolo europeo e latino americano, francese, tedesco, italiano, polacco, russo, coreano e cinese semplificato e tradizionale.

 

Starcraft II: Wings of Liberty è ora Free to Play

updated at 14-11-2017 15:28Diego Del Buono

Come già annunciato al Blizzcon 2017, Starcraft II: Wings of Liberty diventa gratis per tutti per ampliare la playerbase.

Per i server europei bisognerà aspettare domani ma in USA la data storica è oggi, dopo 7 anni di onorata carriera Starcraft II continua a far parlare di sè e sarà free to play per sempre.

Cosa include:

  • La campagna di Wings of Liberty.
  • Multigiocatore e la ladder classificata.
  • Ogni Comandante delle Missioni Cooperative è ora giocabile fino al livello 5.

E per chi ha già acquistato alcuni titoli della saga?

  • Se avete precedentemente acquistato Wings of Liberty, fino all’8 Dicembre vi verrà regalato Heart of the Swarm.
  • Se possedete già Heart of the Swarm, Legacy of the Void o Nova: Operazioni Segrete, avrete una skin speciale per il Fantasma.

scII f2pCon la nuova patch verranno anche inserite nuove mappe e nuove missioni collaborative!

Quale occasione migliore per cimentarsi nel gioco che ha segnato la storia dell’eSport in tutto il mondo?

 

BlizzCon 2017 | StarCraft 2 diventerà free-to-play

updated at 04-11-2017 09:35Redazione Player.it

Durante la cerimonia d’apertura della BlizzCon 2017, Blizzard Entertainment ha annunciato che dal 14 novembre gli utenti potranno accedere gratuitamente ad alcuni contenuti dell’RTS StarCraft 2. Di seguito tutti i dettagli ufficiali.

starcraft-2-free-to-play

PARIGI, Francia – 3 novembre 2017 – La battaglia interstellare tra terran, zerg e protoss sta per espandersi in tutta la galassia: Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che il gioco di strategia in tempo reale definitivo sarà presto free to play.

A partire dal 14 novembre, i giocatori di tutto il mondo avranno libero accesso alla premiata campagna di Wings of Liberty® e alla ladder classificata delle competizioni multigiocatore di alto livello di StarCraft® II, inclusi le unità più recenti e gli aggiornamenti al bilanciamento dell’ultimo capitolo della serie, Legacy of the Void®. I giocatori avranno anche accesso alla popolare modalità cooperativa di StarCraft II e potranno giocare gratuitamente con tutti i comandanti cooperativi.

“StarCraft II è uno dei giochi per PC più celebrati di sempre, e siamo entusiasti di poter dare ad ancora più persone in tutto il mondo la possibilità di scoprire come ha fatto a ispirare una community globale tanto appassionata,” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Con la massiccia campagna per giocatore singolo di Wings of Liberty, una modalità cooperativa rigiocabile all’infinito, la prestigiosa ladder classificata, strumenti completi per la creazione delle mappe e molto altro, StarCraft II ora offre l’esperienza del gioco strategico in tempo reale definitivo completamente gratis.”

Coloro che vogliono giocare con i capitoli successivi della storia di StarCraft II possono acquistare le altre campagne per giocatore singolo, Heart of the Swarm®, Legacy of the Void® e Nova: Operazioni Segrete®, singolarmente (14,99 € ciascuna) o tutte insieme con l’Edizione Campagne (39,99 €) nel negozio Blizzard online. Per un tempo limitato, i giocatori che possiedono già Wings of Liberty (al 31 ottobre 2017) ma non hanno ancora acquistato Heart of the Swarm potranno ottenere quest’ultima campagna gratuitamente connettendosi all’applicazione Blizzard Battle.net® Desktop e riscattando la propria copia omaggio di Heart of the Swarm tra l’8 novembre e l’8 dicembre 2017.

Come ringraziamento per la devota community dei giocatori di StarCraft II, coloro che possiedono una qualsiasi versione di StarCraft II prima del 31 ottobre 2017 riceveranno la speciale skin Fantasma Eidolon e tre ritratti commemorativi del loro ruolo di veterani del gioco, dopo che StarCraft II sarà diventato gratuito il 14 novembre.

StarCraft II è disponibile per PC Windows® e Mac® completamente localizzato in inglese, portoghese brasiliano, spagnolo europeo e latino americano, francese, tedesco, italiano, polacco, russo, coreano e cinese semplificato e tradizionale. 

 

Prophecy E-sports: ingaggiato un fenomeno di Starcraft II

updated at 07-09-2017 15:18Michele Longobardi

Giornata di annunci da parte di Team Prophecy. Da poco è arrivata la “bomba di mercato” che riguarda la divisione esportiva di Starcraft II del team italiano. Team Prophecy è una delle organizzazioni eSports più giovani nel panorama italiano. Nata nel 2017, è diventata in pochissimo tempo una delle realtà più influenti di Hearthstone.


Il mese di settembre appena iniziato è già pieno di soddisfazioni per Team Prophecy. Infatti, è stata aperta la divisione di Starcraft II e a quanto pare l’obiettivo è fare subito sul serio ingaggiando i pezzi da novanta. Dal comunicato ufficiale del Team Prophecy, apprendiamo che il team di Starcraft II potrà contare sul giocatore messicano Juan Carlos Lopez, conosciuto dai più come “Special”.

I numeri parlano per lui: primo al MasGamers VII del 2016, secondo classificato ai WESG 2016 – Americas Finals (SC2), in semifinale al DreamHack di Valencia tenutosi a luglio di quest’anno, stesso risultato ottenuto al DreamHack di Austin di aprile e tanti altri risultati che lo hanno consacrato come uno dei player più forti della scena odierna.

team prophecy

Juan Carlos “Special” Lopez (24 anni) rappresenterà questo fine settimana il Team Prophecy E-Sports al WCS Event di Montreal per garantire alla squadra un posto ai prossimi WCS Global Playoffs. Il giocatore professionista ha rilasciato una breve e decisa dichiarazione:

Sono molto felice di essermi aggregato a questa organizzazione. Non vedo l’ora di rappresentare il team ai WCS di Montreal e in future competizioni.

Team Prophecy fa sapere attraverso il suo comunicato che questo è solo l’inizio. Nei prossimi giorni verranno annunciati altri nomi che faranno parte del team di Starcraft II.

Leggi anche: Ex giocatore degli AtraX entra nei Prophecy E-Sports

 

Starcraft: Remastered da oggi disponibile su PC

updated at 16-08-2017 15:34Sebastiano Pezzile

Starcraft: Remastered. Il classico di fantascienza di Blizzard Entertainment si teletrasporta sui PC di tutto il mondo con grafica in 4K Ultra HD, audio migliorato e la stessa dinamica strategica in tempo reale che ha incantato una generazione.

Vivi nuovamente l’esperienza del conflitto tra terran, protoss e zerg, ORA su www.starcraft.com

PARIGI, Francia – 14 agosto 2017 – Incrociatori operativi, Corsari pronti e Zergling affamati. StarCraft: Remastered, una modernizzazione del pluripremiato gioco di fantascienza di strategia in tempo reale di Blizzard Entertainment e della sua leggendaria espansione Brood War, è DISPONIBILE ORA per l’acquisto digitale su www.starcraft.com e nel negozio Blizzard.

Ritenuto uno dei giochi di strategia più influenti di tutti i tempi, StarCraft, con la sua espansione Brood War, racconta la storia della prima guerra interstellare fra 3 diverse fazioni: i terrestri terran, gli psionici protoss e i selvaggi zerg. StarCraft: Remastered consente ai giocatori di rivivere la saga di protagonisti leggendari come Jim Raynor, l’Alto templare Tassadar e Kerrigan, con una grafica rinnovata in 4K, audio e musiche migliorate e interludi illustrati nuovi di zecca.

StarCraft: Remastered impiega lo stesso, leggendario motore grafico che ha reso StarCraft la pietra miliare degli eSport competitivi degli ultimi vent’anni. La sua classica dinamica di gioco è supportata da nuove funzioni online che lanciano l’esperienza multigiocatore nell’era moderna e oltre. Remastered offre ai giocatori matchmaking e classifiche, salvataggi in cloud e totale compatibilità multigiocatore con le versioni originali di StarCraft e Brood War.

“Sappiamo quanto siano importanti StarCraft e Brood War per la nostra community mondiale, e il nostro obiettivo principale con StarCraft: Remastered è quello di potenziarlo quanto più possibile mantenendo intatta l’esperienza dello StarCraft originale” ha detto Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Che siate veterani di StarCraft o nuovi a questa saga fantascientifica, speriamo che vi piaccia visitare il settore Koprulu almeno quanto piace a noi.”

StarCraft: Remastered fornisce ai giocatori un arsenale di nuovi aggiornamenti e funzioni, tra cui:

  • Aggiornamento grafico completo dello StarCraft originale e dell’espansione StarCraft: Brood War
  • Supporto widescreen UHD fino a 4K di risoluzione
  • Matchmaking e classifiche
  • Profilo giocatore che tiene traccia delle statistiche individuali
  • Salvataggio in cloud per i progressi della campagna, tasti di scelta rapida e replay
  • Qualità di musica e suoni migliorata
  • Possibilità di passare dalla versione Remastered allo StarCraft originale con un semplice clic

StarCraft: Remastered è disponibile in formato digitale per PC Windows® e Mac® al prezzo di 14,99 € ed è completamente localizzato in inglese, francese, tedesco, spagnolo europeo, italiano, polacco, russo, portoghese brasiliano, spagnolo latino americano, coreano, giapponese e cinese semplificato e tradizionale. Ulteriori informazioni su StarCraft: Remastered sono disponibili su www.starcraft.com.

 

Starcraft 2, bottino di guerra: il piano Blizzard per sostenere l’eSport

updated at 19-07-2017 14:14Marcello Mutalipassi

Da domani, 20 luglio, parte l’operazione Bottino di Guerra di Starcraft 2. Verranno introdotti più di 70 elementi per personalizzare la vostra esperienza di gioco. Nuove skin per ciascuna unità del gioco, ma anche ritratti ed emoticon per gli altri titoli Blizzard (Heroes of the Storm ed Overwatch). L’obiettivo di questa operazione è quella di foraggiare il circuito eSport di Starcraft 2.

Ogni pacchetto costerà circa 10 € e sbloccherà tutti gli elementi legati ad una singola fazione (Terran, Zerg o Protoss). Oppure potrete acquistare l’intero Bottino di Guerra, scontato a 25 €, che vi sbloccherà tutte e tre le razze. Il ricavato, come detto sopra, sarà interamente reinvestito nel circuito eSport di Starcraft 2: l’operazione prevede che i primi 200.000 dollari di ricavo vengano aggiunti al montepremi finale del Blizzcon (già di 500.000 $), mentre l’eccedenza verrà utilizzata per promuovere altri eventi, legati al marchio Starcraft, in giro per il mondo.

Per chi decide di fare questo investimento, domani si vedrà sbloccare un ritratto esclusivo e la nuova skin per le unità base (SCV Terran, il Drone Zerg e la Sonda Protoss). Nel corso dei prossimi mesi il resto verrà rilasciato di settimana in settimana, seguendo lo schema qui sotto riportato.

Starcraft 2 Bottino di guerra
Calendario dell’operazione Bottino di Guerra di Starcraft 2

Le skin che verrano distribuite successivamente (nello schema, nella fase 2 e 3 dell’operazione) potranno essere sbloccate giocando partite multiplayer o cooperative o conseguendo altri obiettivi nel gioco, fino al completamento del set di appartenenza. Di seguito, una panoramica degli elementi estetici per ciascuna razza (con in basso, gli oggetti sbloccabili negli altri titoli Blizzard):

Starcraft 2
Bottino di Guerra Terran

Starcraft 2
Bottino di Guerra Protoss

Starcraft 2
Bottino di Guerra Zerg

Sul sito dell’operazione, a questo link, sarà possibile seguire l’evolversi dell’iniziativa: è presente un contatore, che verrà aggiornato settimanalmente, con l’ammontare del montepremi finale del Blizzcon. Che dite, siete in vena di acquisti?

StarCraft Remastered: requisiti PC minimi e consigliati

updated at 03-07-2017 11:08Redazione Player.it

A circa un mese dall’uscita di StarCraft Remastered, Blizzard ha deciso di condividere i requisiti PC minimi e consigliati dell’RTS, ovviamente più pretenzioni rispetto alla versione originale del gioco.

starcraft-remastered-requisiti-pc

Nonostante ciò però, gli utenti non necessiteranno di macchine altamente performenti per poter giocare alla versione rimasterizzata di StarCraft, che sarà disponibile dal 14 agosto 2017. Ecco i requisiti:

Requisiti Minimi

  • OS: Windows 7 / Windows 8 / Windows 10
  • Processore: Intel Pentium D o AMD Athlon 64 X2
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce 6800 (256 MB) o ATI Radeon X1600 Pro (256 MB) o migliore
  • Memoria: 2 GB RAM
  • HDD: 2.8 GB di spazio disponibile
  • Internet: Broadband Internet connection
  • Input: Tastiera e Mouse
  • Resiluzione: 1024 x 768 risoluzione minima

 

Requisiti Consigliati

  • OS: Windows 10 64-bit
  • Processore: Intel Core 2 Duo E6600 (2.4 GHz) o AMD Athlon 64 X2 5000+ (2.6 GHz) o migliore
  • Scheda Video: NVIDIA GeForce 8800 GT (512 MB) o ATI Radeon HD 4850 (512 MB) o migliore
  • Memoria: 4 GB RAM
  • HDD: 2.8 GB di spazio disponibile
  • Internet: Broadband Internet connection
  • Input: Tastiera e Mouse
  • Risoluzione: 1024 x 768 risoluzione minima

 

 

StarCraft Remastered: data di uscita e bonus pre-order

updated at 30-06-2017 11:08Redazione Player.it

StarCraft Remastered arriverà sugli store online il prossimo 14 agosto. Arriva in piena estate dunque la versione rimasterizzata di uno dei titoli più famosi di Blizzard.

StarCraft Remastered è previsto per PC e Mac e costerà 14,99 euro. Si tratta della versione rivista del gioco uscito nel lontano 1998 con una risoluzione in grado di supportare il 4K, un remaster audio e ulteriori aggiunte alla campagna principale. Tra le novità troviamo la possibilità di personalizzare le mappe e le ultime tecnologie in fatto di multiplayer. Aggiunte inoltre 3 nuove campagne a quella principale. I pre-order sono aperti già da oggi e per tutti quelli che acquisteranno StarCraft Remastered in anticipo sono previsti alcuni oggetti bonus da utilizzare sia all’interno di questo titolo che in Starcraft 2.

 

Blizzard comunica data di uscita e trailer per StarCraft Remastered

updated at 30-06-2017 05:59Fabiana Tedeschi

Blizzard ha annunciato che la versione rimasterizzata di StarCraft uscirà il 14 Agosto. Per celebrare il lieto evento, la compagnia ha pubblicato un nuovo trailer in live-action e il primo gameplay per StarCraft Remastered.

La grafica del gioco sarà rimasterizzata e all’audio verranno apportate modifiche per renderlo più moderno ma che, allo stesso tempo, rimanga quella di una volta, in più, sarà supportata la risoluzione in 4k. Nuove illustrazioni per le campagne di StarCraft e StarCraft: Brood War, matchmaking migliorato, completa connessione al network di Blizzard, salvataggi in cloud per i progressi nella campagnia, mappe personalizzabili, replay e i keybind e molto altro. Nonostante questi miglioramenti, il gameplay e il bilanciamento sono stati preservati.

 

Starcraft: Il primo capitolo è gratis

updated at 31-03-2017 11:33Redazione Player.it

Blizzard ha deciso di fare un piccolo regalo a tutti gli appassionati di strategici su PC: il primo Starcraft, il gioco che ha dato vita a tutta la serie, è infatti scaricabile senza spendere un centesimo su Windows 7, 8.1 e 10. Il gioco offre anche un sistema anti cheat rivisto e migliorato per l’occasione, mentre non sono presenti miglioramenti tecnici particolarmente significativi. Come fare per scaricare il gioco? Semplice, non dovete fare altro che premere su questo link e il download partirà in automatico.

Attenzione: gli sviluppatori stanno ancora lavorando su questa versione del gioco quindi potreste avere qualche problema, la situazione comunque migliorerà nei prossimi giorni. Naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità sulla serie Starcraft.

 

StarCraft Remastered annunciato da Blizzard

updated at 26-03-2017 09:50Redazione Player.it

Un po’ a sorpresa, Blizzard ha annunciato StarCraft Remastered, versione rimasterizzata del primo capitolo della serie che sarà disponibile nel corso dell’estate 2017.

StarCraft Remastered annunciato da Blizzard

Questa nuova edizione del gioco offrirà una risoluzione pari a 4K durante il gameplay e 1080p durante le cut-scene, numerosi aggiornamenti tecnici, audio rimasterizzato e nuovi dialoghi. Oltre al gioco base, sarà inclusa anche l’espansione “Brood War”.

 

Starcraft 2: Legacy of the Void vende 1 milione di copie in 24 ore

updated at 14-11-2015 20:46Redazione Player.it

In un bimestre, quello di Ottobre e Novembre, costellato da grandi uscite per molte console come per esempio Halo 5 Guardians per Xbox One, Fallout 4, Call of Duty: Black Ops 3 e molti altri, c’è un titolo che, come ogni sua uscita, porta una ventata di aria fresca e si piazza fra i primi posti delle classifiche di vendita.

starcraft-2_2

Stiamo parlando di Starcraft 2: Legacy of the Void, l’espansione – anche stand alone – di Blizzard che vende ben 1 milione di copie in sole 24 ore. I dati sono stati ufficializzati dalla stessa società di sviluppo tramite un tweet sul social network Twitter. Legacy of the Void, dunque, si presenta ai blocchi di partenza con il solito entusiasmo degli appassionati del genere che non si sono fatti cogliere impreparati dall’arrivo del nuovo capitolo dedicato alla serie Starcraft 2.

 

StarCraft 2: Legacy of the Void promosso dalla critica internazionale

updated at 13-11-2015 15:18Redazione Player.it

La nuova espansione di Blizzard, StarCraft 2: Legacy of the Void, è ormai sui pc di tantissimi utenti dallo scorso 9 novembre ed dunque arrivato il momento di scoprire se vale la pena scaricarla oppure no.

starcraft-2-legacy-of-the-void-promosso-critica-internazionale

Questa terza e ultima espansione del mondo di Starcraft pare proprio abbia fatto centro: i primi voti giunti finora dalla critica internazionale sono altissimi, ai livelli dei titoli tripla A di questo periodo. Vediamole dunque le pagelle che ci sono arrivate fino a questo momento.

  • Destructoid – 9
  • GameInformer – 8.75
  • Softpedia – 8.5
  • Eurogamer Italy – 9
  • IGN Spain – 9
  • 3DJuegos – 9,5
  • XGN – 9
  • Cheat Code Central – 8,4

 

StarCraft 2: arrestati giocatori professionisti e coach per truffa

updated at 19-10-2015 15:57Redazione Player.it

Gli eSports stanno diventando sempre più una cosa seria, specialmente in Oriente dove girano tanti soldi (i giocatori professionisti vengono pagati quanto dei calciatori) ed anche l’ammontare delle scommesse legate ai videogiochi comincia a diventare importante.

starcraft-2-arrestati-giocatori-professionisti-coach-truffa


Capita così che anche i soliti furbi sperano di poterci fare soldi facili, solo che stavolta gli è andata male. Siamo in Corea del Sud dove alcuni giocatori professionisti di StarCraft 2 e i loro relativi allenatori sono stati scoperti mentre truccavano alcune partite ed intascavano soldi provenienti da alcune scommesse chiaramente taroccate. Immediato è scattato il ban a vita per tutti i componenti, ma c’è di più: sono finiti direttamente in carcere.

Come detto, in alcuni Paesi orientali come Cina, Giappone e Corea del Sud, esistono veri e propri campionati professionistici nei quali circolano milioni di euro. Si è perciò costituito l’organo ufficiale coreano denominato Korean eSport Association che, oltre ad organizzare i tornei, vigila anche che procedano correttamente. Ebbene, questo organismo ha scoperto che da gennaio a giugno di quest’anno alcuni risultati delle partite erano già stati stabiliti prima che cominciassero, alimentando così un giro di scommesse truccate. La KEA si è scusata con il pubblico per il comportamento dei trasgressori della legge, precisando di averli assicurati alla giustizia. E anche quando dovessero uscire dal carcere, non potranno più giocare nemmeno una partita a Starcraft 2 né a qualsiasi altro torneo ufficiale.

 

Starcraft II: missioni Sussurri di Oblio disponibili per tutti

updated at 07-10-2015 14:46Redazione Player.it

Manca ancora poco più di un mese per l’arrivo di Starcraft II: Legacy of The Void ma Blizzard, ancora una volta, pensa ai giocatori. Così, dopo aver permesso solamente ai partecipanti alla beta di provare le missioni Sussurri di Oblio, ora le rende disponibili, in prova, per tutti.

starcraft-2-legacy-of-the-void-missioni-oblio

La conferma arriva direttamente dal changelog della patch 3.0 che, fra le altre cose, porterà appunto anche le nuove missioni. Per accedervi basterà andare su Campgne e scegliere il pacchetto delle tre missioni di Prologo di Legacy of The Void. Tutte le informazioni sulle altre novità introdotte dalla patch 3.0 sono reperibili, in lungua italiana, a questo indirizzo. Giocate le tre missioni messe a disposizione da Blizzard, dunque, saremo pronti al nuovo Legacy of The Void!

 

StarCraft 2: Legacy of the Void rivelato alla BlizzCon

updated at 10-11-2014 11:22Redazione Player.it

Durante la BlizzCon di quest’anno Blizzard ha annunciato ufficialmente Starcraft 2: Legacy of the Void, capitolo finale della trilogia.

starcraft-2-legacy-of-the-void

Questo sarà caratterizzato da nuove missioni per la campagna single player, nuove modalità di gioco per quella co-op e le battaglie multiplayer saranno dotate di nuove unità giocabili.

Legacy of the Void consegnerà la quintessenza dell’esperienza di Starcraft 2” ha dichiarato Mike Morhaime, CEO e co-fondatore di Blizzard EntertainmentLa nuova campagna single player segnerà la fine di questa enorme storia e siamo entusiasti di condividere nuove modalità di gioco che forniranno modi diversi di giocare e le unità supplementari amplieranno la già ricca offerta multiplayer.

 

Starcraft 2: ecco il nuovo campione italiano!

updated at 02-05-2012 15:39Redazione Player.it

Il campionato italiano di Starcraft 2 si è concluso meravigliosamente con l’ultimo entusiasmante atto di un grande spettacolo: al Comicon di Napoli la tappa nazionale del Battle.net World Championship ha laureato il suo vincitore dopo una finale mozzafiato.

starcraft-campione-ita
             foto di Diego Sapienza, 1 classificato

A trionfare nell’ultimo incontro, laureandosi così nuovo campione italiano, e qualificandosi di diritto per il Campionato Europeo è stato Diego “Jeal” Sapienza del Team Inferno esports, che ha portato a casa un montepremi di 2.500 $ e che ha prevalso in finale contro  Maurizio “StarEagle” Carioti del Team Redbyte Italia, secondo classificato, vincitore di 1.500 $ oltre alla qualificazione per le finali continentali, al terzo classificato Carlo “ClouD” Giannacco degli Alternate Gaming , che ha vinto 750$ ed al quarto Lorenzo “oRion” Cortesi dell’ Old School Clan che si è aggiudicato 250$.

 

starcraft-3-campioni

                                                                                                                                     Foto dei primi 4 classificati

L’evento è stato organizzato da Blizzard a livello mondiale, ed ha visto una prima fase di qualificazioni nazionali che porteranno il 1° e il 2° classificato a disputare il proprio torneo continentale, per conquistare il titolo di Campione Continentale e poter accedere alla finale mondiale del Battle.net World Championship per laurearsi il Migliore del Mondo!

Il torneo finale ha avuto una struttura a doppia eliminazione, con BO3 (al meglio delle tre mappe) per il Winner Bracket e BO1 (mappa singola) per il Loser Bracket. In finalissima si sono affrontati i vincitori di entrambi i Bracket in una sfida BO5 (al meglio delle 5 mappe) alla fine della quale è stato eletto il nuovo campione italiano delle StarCraft II WCS !

Il nuovo campione è pronto a sfidare i suoi rivali a livello continentale, per inseguire il sogno di diventare il primo italiano a salire sul gradino più alto del podio!

 

Starcraft II: requisiti di sistema minimi e consigliati

updated at 16-07-2010 11:55Redazione Player.it

Possessori di Mac e Pc, gioite: questa estate calda sarà rinfrescata da Starcraft II, che dopo anni e anni di attesa da parte di mezzo mondo videoludico arriverà trionfante a riscaldare il già torrido ambiente del gaming casalingo. Nell’ attesa del 27 luglio, Blizzard ha resi noti i requisiti di di sitema minimi e consigliati sia per Pc che per Mac. Vediamoli insieme:

Requisiti minimi:

PC: Windows XP/Windows Vista/Windows 7 con DirectX 9.0c
Pentium IV 2.6 GHz o equivalente processore AMD Athlon
128 MB PCIe NVIDIA GeForce 6600 GT o ATI Radeon 9800 PRO (o superiori)

Mac: Mac OS X 10.5.8, 10.6.2 o più recenti
Processore Intel
NVIDIA GeForce 8600M GT o ATI Radeon X1600 (o superiori)

PC/Mac: 12 GB su HD
1 GB RAM (1.5 GB per Vista e Windows 7, 2GB per Mac)
DVD-ROM drive
Connessione internet broadband
Risoluzione minima dello schermo 1024X720

Requisiti consigliati:

PC: Windows Vista/Windows 7
Processore Dual Core 2.4Ghz
2 GB RAM
512 MB NVIDIA GeForce 8800 GTX o ATI Radeon HD 3870 (o superiori)

Mac: Intel Core 2 Duo processor
4 GB RAM
NVIDIA GeForce 9600M GT o ATI Radeon HD 4670 (o superiori)

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

Gran Turismo 7

Gran Turismo 7 (Sport)

the last of us tutte le news

The Last of Us