FIFA 17

fifa 17 tutte le news e gli approfondimenti


FIFA 17: sviluppi sulla truffa milionaria alla Electronics Arts

aggiornato il 21-06-2017 10:11Player.it

La grande azienda californiana l’anno scorso, come riportato su segmentnext.com, si ritrovò vittima di un furto milionario causato da alcuni ragazzi hacker che, accumulando tante monete virtuali in modo illegale su FIFA17, sono riusciti a guadagnare un bel po’ di milioni di dollari.


Come ci sono riusciti vi starete chiedendo. Beh, innanzitutto c’è da spiegare brevemente come funziona il sistema di crediti di FIFA Ultimate Team. In pratica, ad ogni partita giocata online su FUT, il gioco attribuisce alcuni FUT Coins, moneta virtuale del gioco che ti permette di acquistare giocatori, pacchetti e in generale di migliorare la tua squadra.

Questi quattro ragazzi hanno creato un software capace di raggirare i sistemi di sicurezza della Electronics Arts, che generava migliaia di partite simulate e permetteva di guadagnare tantissimi FUT Coins.

I ragazzi avevano bene le idee in mente e hanno iniziato a vendere su internet le monete a prezzi davvero convenienti raggiungendo cifre di guadagno che vanno dai 16 ai 18 milioni di dollari. Qualcosa però è andato storto.

Il problema che ha fatto sì che questi ragazzi venissero scoperti e denunciati per furto, è arrivato nel momento in cui uno dei quattro neo milionari, Anthony Clark, ha mal pensato di acquistare una casa da 840mila dollari in contanti. Ovvio che il fisco americano si fosse insospettito, anche perché il reddito di Clark non era sicuramente da considerare come quello di un benestante ed è allora che si sono avviati i controlli.

Con l’arresto di Clark, il 24enne Ricky Miller, ha deciso di patteggiare in cambio di uno sconto della pena. Dai 20 anni in carcere a qualche milione e mezzo di dollari e mesi di reclusione. Grazie all’errore di uno del gruppo, EA è riuscita a recuperare parte dei soldi persi dalla truffa dei 4 baldi giovani.

FIFA 17: EA dichiara ‘il momentum non esiste’

aggiornato il 20-06-2017 11:35Redazione Player.it

La parola “momentum” è forse la più odiata dai giocatori di FIFA 17 e delle versioni precedenti del gioco. Per chi non lo conoscesse, si tratta di una opzione scritta nel codice del gioco che influenzerebbe le partite.

Fifa 17 Early accessSecondo i teorici del complotto (sì, ci sono anche in FIFA 17), il momentum costringerebbe l’utente a giocare a partite “scriptate”, cioè già decise prima ancora di cominciare. Ciò comporterebbe che, anche in caso di possesso palla all’80% e 20 tiri in porta a partita, la palla non entri mai, mentre con un tiro in porta gli avversari vincono la partita. Oppure comporterebbe che giocatori di Serie B sarebbero in grado di fermare facilmente fuoriclasse in dribbling e altri casi del genere. Finora EA Sports non si era mai pronunciata in merito, ma finalmente lo ha fatto oggi.

A parlare è Matt Prior, creative director del gioco. Ovviamente la sua dichiarazione era facile da intuire: “non esiste alcun momentum in FIFA”. Prior ha però anche argomentato la sua conclusione. L’opzione trovata dagli utenti nel codice introduce semplicemente l’elemento aleatorio che rende bello il calcio. Se il calcio fosse una scienza, quando manovriamo Messi e affrontiamo un difensore con un livello basso, salteremmo il difensore come un birillo nel 100% dei casi. Invece il bello del calcio è che non è una scienza esatta, e pertanto può capitare che Messi sbagli a controllare la palla, può capitare che un calciatore stanco si faccia rimontare da uno più scarso ma fresco, o che un attaccante sotto pressione, dopo aver sbagliato un paio di gol facili, si divori un gol a porta vuota. I calciatori sono esseri umani e possono sbagliare, e quello che i produttori di FIFA 17 hanno voluto fare è inserire questo elemento “umano” anche nel gioco. Niente script dunque, solo l’imprevedibilità del calcio. Vi convince?

 

FIFA 17 Ultimate Team: la squadra dell’anno della Serie A

aggiornato il 16-06-2017 10:37Redazione Player.it

Sei juventini, quattro romanisti, quattro napoletani e quattro laziali. Sono queste le squadre che compongono la maggior parte della FIFA 17 Ultimate Team dell’anno per la Serie A.

fifa-17-ultimate-team-la-squadra-dell-anno-della-serie-a

EA Sports ha appena pubblicato la sua squadra dell’anno con i migliori giocatori della stagione da premiare nel prossimo aggiornamento del suo titolo. Un gioco che ormai si appresta ad andare in pensione vista l’imminente uscita di FIFA 18 prevista tra circa 3 mesi. Tante le sorprese, come per esempio vedere Dybala solo tra le riserve e l’assenza di Bonucci. Ma vediamo la squadra dei sogni della Serie A 2016-2017:

Titolari

POR: Gianluigi Buffon – Juventus (Italy) – Italy
DC: Federico Fazio – Roma (Italy) – Argentina
DC: Giorgio Chiellini – Juventus (Italy) – Italy
DC: Kalidou Koulibaly – Napoli (Italy) – Senegal
TS: Alex Sandro – Juventus (Italy) – Brazil
COC: Radja Nainggolan – Roma (Italy) – Belgium
CC: Marek Hamšik – Napoli (Italy) – Slovakia
CDM: Lucas Biglia – Lazio (Italy) – Argentina
ATT: Dries Mertens – Napoli (Italy) – Belgium
ATT: Edin Džeko – Roma (Italy) – Bosnia & Herzegovina
ATT: Gonzalo Higuaín – Juventus (Italy) – Argentina

Sostituti

POR: Gianluigi Donnarumma – AC Milan (Italy) – Italy
DC: Mattia Caldara – Atalanta (Italy) – Italy
ED: Mohamed Salah – Roma (Italy) – Egypt
ATT: Mauro Icardi – Inter (Italy) – Argentina
ATT: Andrea Belotti – Torino (Italy) – Italy
ATT: Alejandro Gómez – Atalanta (Italy) – Argentina
ATT: Ciro Immobile – Lazio (Italy) – Italy

Riserve

AS: Keita Baldé Diao – Lazio (Italy) – Senegal
DC: Stefan de Vrij – Lazio (Italy) – Holland
AS: Lorenzo Insigne – Napoli (Italy) – Italy
ATT: Paulo Dybala – Juventus (Italy) – Argentina
CC: Sami Khedira – Juventus (Italy) – Germany

 

FIFA 17 Ultimate Team: scopriamo la formazione selezionata da EA

aggiornato il 16-06-2017 10:18Sebastiano Pezzile

La formazione selezionata da EA Sports per FIFA 17 disponibile nei pacchetti dalle 19:00 di stasera fino al 23 giugno.

EA Sports ha finalmente annunciato la Squadra della Stagione del Campionato Italiano, la selezione dei giocatori che nel corso della stagione hanno dimostrato con continuità le migliori performance.

I titolari sono stati scelti tra le squadre che hanno concluso la stagione nella parte più alta della classifica, andando a creare una formazione composta da giocatori di Juventus, Roma, Napoli e Lazio.

La Squadra della Stagione sarà disponibile in FIFA 17 Ultimate Team a partire dalle ore 19:00 di venerdì 16 giugno, fino a venerdì 23.

Ecco la rosa completa:

Titolari

  • POR: Gianluigi Buffon – Juventus (Italia) – Italia
  • DC: Federico Fazio –  Roma (Italia) – Argentina
  • DC: Giorgio Chiellini – Juventus (Italia) – Italia
  • DC: Kalidou Koulibaly – Napoli (Italia) – Senegal
  • TS: Alex Sandro – Juventus (Italia) – Brasile
  • COC: Radja Nainggolan – Roma (Italia) – Belgio
  • CC: Marek Hamšik – Napoli (Italia) – Slovacchia
  • CDC: Lucas Biglia –  Lazio (Italia) – Argentina
  • ATT: Dries Mertens – Napoli (Italia) – Belgio
  • ATT: Edin Džeko – Roma (Italia) – Bosnia & Erzegovina
  • ATT: Gonzalo Higuaín –  Juventus (Italia) – Argentina

Sostituti

  • POR: Gianluigi Donnarumma – AC Milan (Italia) – Italia
  • DC: Mattia Caldara – Atalanta (Italia) – Italia
  • ED: Mohamed Salah – Roma (Italia) – Egitto
  • ATT: Mauro Icardi – Inter (Italia) – Argentina
  • ATT: Andrea Belotti – Torino (Italia) – Italia
  • ATT: Alejandro Gómez – Atalanta (Italia) – Argentina
  • ATT: Ciro Immobile – Lazio (Italia) – Italia

Riserve

  • ES: Keita Baldé Diao – Lazio (Italia) – Senegal
  • DC: Stefan de Vrij – Lazio (Italia) – Olanda
  • ED: Lorenzo Insigne – Napoli (Italia) – Italia
  • ATT: Paulo Dybala – Juventus (Italia) – Argentina
  • CC: Sami Khedira – Juventus (Italia) – Germania

 

*Nota: la formazione titolare e/o i ruoli dei giocatori potrebbero cambiare leggermente nel gioco.

 

FIFA 17: scoperta truffa da 18 milioni di dollari!

aggiornato il 18-05-2017 09:47Redazione Player.it

In rete si trovano centinaia di guide di FIFA 17 per riuscire a guadagnare i famosi FUT Coins, la moneta virtuale della EA. Con questa moneta si possono acquistare bustine per l’Ultimate Team e vari oggetti virtuali.

Anche se c’è il modo (legale) per produrre i coins, il metodo più rapido è comprarli spendendo soldi reali. Poi c’è il deep web, popolato da loschi figuri che aggirano il sistema e guadagnano vagonate di denaro grazie alla propria capacità di hacking. È quello che è successo negli Stati Uniti e più precisamente in Texas, dove un gruppo di 4 amici, molto bravi a scrivere software, si calcola che abbia rubato una quantità di denaro che va dai 16 ai 18 milioni di dollari alla EA tra FIFA 16 e FIFA 17.

Come hanno fatto? In pratica i quattro ragazzi hanno scritto un software che inganna il sistema automatico di FIFA Ultimate Team. Come saprete, giocando una partita si ottengono (pochi) FUT Coins. Il software permetteva di simulare migliaia di partite in contemporanea per tutti e quattro gli utenti. In questo modo i quattro ragazzi guadagnavano tantissime monete virtuali. Se avessero continuato a spenderle solo in FIFA probabilmente non se ne sarebbe accorto nessuno, e invece hanno cominciato a smerciarle sul web, permettendo così a migliaia di utenti di acquistare FUT Coins a prezzi stracciati. La truffa è stata scoperta quando i quattro ragazzi sono usciti dal mondo virtuale e hanno commesso dunque il loro primo errore nel mondo reale. Uno dei quattro, tale Anthony Clark, che ufficialmente al Fisco americano non risultava ricco, ha acquistato in contanti, dall’oggi al domani, una casetta dal valore di 840 mila dollari in California. Immediati sono partiti i controlli e la polizia è riuscita a risalire ai quattro giovani.

Dopo averli arrestati uno dei quattro, Ricky Miller, ha deciso di collaborare, a fronte di uno sconto di pena. Dai 30 anni che gli venivano prospettati se l’è cavata con un milione e mezzo di multa e pochi mesi di reclusione. Ha però dovuto mostrare come ha raggirato il sistema e soprattutto dovuto mettere nei guai i suoi “colleghi”. Hacker che adesso avranno non pochi problemi con la giustizia. Nel frattempo la EA è riuscita a recuperare circa 6 milioni di dollari, e ora dovrà capire come coprire il “buco”, per evitare che possa ripetersi anche in FIFA 18.

 

FIFA 17 gratis su EA e Origin Access

aggiornato il 06-04-2017 11:29Redazione Player.it

 

Ottime notizie per tutti gli appassionati della serie FIFA in possesso di PC o Xbox One: EA ha annunciato ufficialmente l’arrivo nei vault del nuovo FIFA 17! Questo significa che tutti gli abbonati ai servizi EA e Origin Access potranno scaricarlo e giocarlo gratuitamente e senza limitazioni.

La compagnia ha anche confermato che nelle prossime settimane arriveranno nuovi giochi nei vault: stiamo parlando, nello specifico, di Dragon Age: Origins e Medal of Honor Airborne per EA Access e di Pony Island, Command & Conquer: The Ultimate Collection e Hacknet e Orwell per Origin Access.

Soddisfatti di questa grossa sorpresa nei vault? Naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità sul titolo, presto potrebbero esserci grossi annunci.

 

FIFA 17 Ultimate Team: la squadra della settimana 19

aggiornato il 25-01-2017 17:00Redazione Player.it

FIFA 17 Ultimate Team: la squadra della settimana – Nella squadra della settimana di FIFA 17 Ultimate Team troviamo oggi solo 3 rappresentanti del calcio italiano. Una settimana piuttosto fiacca per la Serie A. Ecco l’Ultimate Team di questa settimana numero 19.

fifa-17-ultimate-team_1


Titolari

  • GK:  Vincent Enyeama – LOSC Lille (France) – Nigeria
  • CB:  Sergio Ramos –  Real Madrid (Spain) – Spain
  • RWB: Seamus Coleman – Everton (England) – Republic of Ireland
  • CB: Martin Skrtel – Fenerbahce (Turkey) – Slovakia
  • CM: Toni Kroos – Real Madrid (Spain) – Germany
  • LM: Paulo Dybala – Juventus (Italy) – Argentina
  • CM: Iborra – Sevilla FC (Spain) – Spain
  • LM: Hakan Calhanoglu – Bayer 04 Leverkusen (Germany) – Turkey
  • ST: Robert Lewandowski – Bayern Munchen (Germany) – Poland
  • ST: Edinson Cavani – Paris Saint-Germain (France) – Uruguay
  • ST: Valere Germain – AS Monaco (France) – France

Sostituti

  • GK: Giorgi Makaridze –  Moreirense (Portugal) – Georgia
  • LB: Marcel Halstenberg – RB Leipzig (Germany) – Germany
  • RB: DeAndre Yedlin – Newcastle United (England) – USA
  • CM: Blerim Dzemaili – Bologna (Italy) – Switzerland
  • CAM: Lucas Zelarayan – Tigres U.A.N.L. (Mexico) – Argentina
  • CAM: Reza Ghoochannejhad – SC Heerenveen (Holland) – Iran
  • ST: Alessandro Matri – Sassuolo (Italy) – Italy

Riserve

  • LB: Alex Telles – FC Porto (Portugal) – Brazil
  • CAM: Wayne Rooney – Manchester United (England) – England
  • LM: Manuel Lanzini – West Ham United (England) – Argentina
  • ST: Llorente – Swansea City (England) – Spain
  • LW: Julian Draxler – Paris Saint-Germain (France) – Germany

 

FIFA 17: nuovo aggiornamento migliora l’Ultimate Team

aggiornato il 18-01-2017 15:37Redazione Player.it

Il primo aggiornamento di FIFA 17 del 2017 è online per PlayStation 4 e Xbox One. Per quanto riguarda gli utenti PC, lo riceveranno entro la fine della settimana, le old-gen invece resteranno a secco. Ecco tutte le novità.

fifa-17-nuovo-aggiornamento-migliora-l-ultimate-team

Per la maggior parte si tratta di modifiche all’Ultimate Team. L’unico cambiamento al di fuori del FUT è un calcolo migliorato degli stipendi dei calciatori nella modalità Carriera perché venivano conteggiati con alcuni errori. Per quanto riguarda il FUT abbiamo una visualizzazione migliore delle maglie, non sarà più possibile modificare la posizione di un giocatore durante una partita, aggiustato un bug per il quale, durante una sfida di creazione squadra, il rating della squadra saliva anche se si sostituiva un giocatore con un rating più alto con uno più basso; eliminate icone superflue durante il FUT Champions come gli stemmi delle squadre, il nome, le date, ecc. e infine è stata cambiata la latenza della barra che indica la qualità della connessione.

Infine si è provveduto ai classici miglioramenti visuali, sonori e di gameplay che riguardano i replay, la EATV, il commento in francese, la lingua dei commentatori ne Il Viaggio cambia automaticamente a seconda del linguaggio scelto di default, aggiustato l’allineamento difensivo durante il pressing avversario ed eliminati i casi in cui il passaggio avveniva senza che si era premuto il pulsante.

 

FIFA 17: il ‘momentum’ è stato scoperto? C’è chi grida allo scandalo!

aggiornato il 29-12-2016 15:40Redazione Player.it

Se siete assidui giocatori di FIFA (non solo di FIFA 17) e frequentate i forum di appassionati, è molto probabile che vi siate imbattuti nel discorso del “momentum”. Ma di che si tratta?

Il momentum sarebbe un’opzione compresa in molte delle ultime edizioni di EA Sports, compresa FIFA 17, che modifica autonomamente, e senza criteri logici, la bravura degli avversari in campo. In sostanza vi potreste trovare a giocare contro un avversario sulla carta ampiamente più scarso di voi, ma che riesce a battervi senza motivo. I vostri giocatori cominciano a prendere pali a ripetizione mentre gli avversari, nonostante valori bassi, vi saltano come birilli e segnano a ogni tiro in porta. Sarebbe questo il momentum, un mito di cui si parla da anni ma di cui non è mai stata confermata l’esistenza. Fino ad oggi.

Su Reddit sono molti gli utenti che hanno affermato di aver trovato le prove della sua esistenza. Un utente ha dichiarato di aver navigato tra le pagine di codice di FIFA 17 e di aver trovato questa stringa:

//— team chemistry (0-100) (used in momentum)

Un altro afferma di aver trovato codici simili, un altro ancora che dice di aver parlato con un dipendente di EA Sports Spagna che ha confermato in confidenza che alcuni rating dei giocatori cambiano a seconda di come si mette la partita, facendo però riferimento ad una sorta di meccanismo influenzato dal morale dei giocatori. Finora EA ha sempre negato l’esistenza di questa specie di bug, ma se dovesse essere confermato sarebbe un po’ una specie di scandalo. Sì perché se applicato alla modalità Ultimate Team, un utente frustrato dal fatto che un avversario sulla carta più scarso lo possa battere facilmente, sarebbe più spinto a spendere soldi reali per acquistare i pacchetti per migliorare la propria squadra. Insomma, potrebbe persino configurarsi un caso che somiglia ad una truffa. Per questo motivo è stato fondato l’hashtag #ExplainFIFAMomentum, e si spera davvero che EA ci spieghi cosa sta accadendo.

 

FIFA 17: La nuova squadra della settimana

aggiornato il 29-12-2016 11:37Redazione Player.it

Lo sviluppatore EA Sports ha recentemente presentato al pubbblico l’ultimo Team of The Week del 2016 per FIFA 17. Ecco titolari e riserve, come potete vedere ci sono diversi giocatori italiani:

Titolari

 

GK: Nahuel Guzman – Tigres U.A.N.L. (Mexico) – Argentina

CB: Thiago Silva – Paris Saint-Germain (France) – Brazil

CB: Winston Reid – West Ham United (England) – New Zealand

CB: André Pinto – Braga (Portugal) – Portugal

CM: Paul Pogba – Manchester United (England) – France

CAM: Thiago – Bayern München (Germany) – Spain

CAM: Wesley Sneider – Galatasaray (Turkey) – Holland

LM: Federico Bernardeschi – Fiorentina (Italy) – Italy

ST: Eden Hazard – Chelsea (England) – Belgium

ST: Alexandre Lacazette – Olympique Lyonnais (France) – France

ST: Mauro Icardi – Inter (Italy) – Argentina

 

Sostituti e riserve

 

GK: Keiren Westwood – Sheffield Wednesday (England) – Republic of Ireland

CB: David Wheater – Bolton Wanderers (England) – England

RM: Serdar Gurler – Gençlerbirliği (Turkey) – Turkey

RM: Billy Bodin – Bristol Rovers (England) – Wales

ST: Diego Farías – Cagliari (Italy) – Brazil

ST: Branimir Hrgota – Eintracht Frankfurt (Germany) – Sweden

ST: Gaetano Masucci – Virtus Entella (Italy) – Italy

LB: Marvin Plattenhardt – Hertha BSC (Germany) – Germany

RM: Nicolai Muller – Hamburger SV (Germany) – Germany

ST: Omar Al Soma – Al Ahli (Saudi Arabia) – Syria

LW: Jimmy Briand – En Avant Guingamp (France) – France

ST: Lukasz Teodorczyk – Anderlecht (Belgium) – Poland

fifa-17-la-nuova-squadra-della-settimana

 

FIFA 17: I gol migliori dell’anno

aggiornato il 26-12-2016 11:08Redazione Player.it

EA Sports ha pubblicato sul proprio canale YouTube ufficiale un breve video che ci mostra i gol migliori dell’anno segnati dai giocatori in FIFA 17. Il filmato vede anche la partecipazione della voce del gioco, Ray Hudson, e ci permette di dare un’occhiata a giocate veramente spettacolari. Trovate il video allegato alla news, auguriamo a tutti i lettori di Games.it una buona visione e vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità su questo nuovo capitolo della celebre serie FIFA.


 

FIFA 17: Svelato il nuovo Team of the Week

aggiornato il 08-12-2016 11:05Redazione Player.it

EA Sports ha recentemente svelato il nuovo Team of the Week per gli utenti di FIFA 17 Ultimate Team, un elenco di giocatori che hanno fornito prestazione superiori alle aspettative. Ecco la lista completa con riserve e titolari:

 

Titolari

 

GK: Diego López – RCD Espanyol (Spain) – Spain

CB: Sergio Ramos –  Real Madrid (Spain) – Spain

CB: Dante – OGC Nice (France) – Brazil

CB: Hilton – Montpellier HSC (France) – Brazil

CM: Marek Hamsik – Napoli (Italy) – Slovakia

CM: Radja Nainggolan – Roma (Italy) – Belgium

CDM: William Carvalho – Sporting CP (Portugal) – Portugal

LM: Thomas Lemar – AS Monaco (France) – France

LW: Marco Reus – Borussia Dortmund (Germany) – Germany

ST: Alexis Sanchez – Arsenal (England) – Chile

ST: Diego Costa – Chelsea (England) – Spain

 

Sostituti e riserve

 

GK: Alexander Schwolow – SC Freiburg (Germany) – Germany

LB: Jan Lecjaks – BSC Young Boys (Switzerland) – Czech Republic

RB: Stefan Lainer – Red Bull Salzburg (Austria) – Austria

RM: Ryan Fraser – Bournemouth (England) – Scotland

RM: Jeremie Boga – Granada CF (Spain) – France

ST: Ukra – Al Fateh (Saudi Arabia) – Portugal

LW: Otis Khan – Yeovil Town (England) – England

GK: Michael Rensing – Fortuna Düsseldorf (Germany) – Germany

CDM: Manuel Fernandes – Lokomotiv Moskva (Russia) – Portugal

CDM: Pablo Fornals – Málaga CF (Spain) – Spain

ST: Christian Benteke – Crystal Palace (England) – Belgium

ST: Nicolas Castillo – Universidad Católica (Chile) – Chile

 

FIFA 17: la Russia vuole censurarlo!

aggiornato il 06-12-2016 15:15Redazione Player.it

La Russia si sa, è un Paese particolare, dove è molto difficile vivere, e non solo per il freddo. Lì, tra i tanti diritti umani negati, ce n’è anche uno che da noi può sembrare un’assurdità: essere gay è illegale. Per questo il partito di governo ha chiesto di censurare FIFA 17.

fifa-17-la-russia-vuole-censurarlo

Ma cosa c’entra FIFA 17 con i diritti degli omosessuali? Da qualche settimana in Gran Bretagna è partita la campagna Rainbow Laces per cercare di abbattere l’omofobia nel mondo dello sport. Sono diverse le iniziative in merito e, a tal proposito, EA Sports ha reso disponibili nel gioco laccetti e magliette color arcobaleno, e ha invitato i giocatori ad utilizzarle per il proprio calciatore personalizzato o la propria squadra di Ultimate Team.

Questa mossa non è stata ben vista dal partito Russia Unita (lo stesso del presidente Putin) che per bocca di alcuni parlamentari ha chiesto ad EA di intervenire: o censura questo file, eliminando dalla disponibilità del popolo russo i Rainbow Laces, oppure chiederà il ritiro del gioco da tutti i negozi della nazione. FIFA 17 è infatti classificato in Russia come gioco adatto a tutte le età, e secondo la legge russa, queste strategie di comunicazione incappano nel reato di propaganda gay perché potrebbero “deviare” lo sviluppo dei bambini. Per questo reato è persino previsto il carcere.

 

FIFA 17: EA regala il kit della Chapecoense in memoria della tragedia

aggiornato il 30-11-2016 17:48Redazione Player.it

È ancora negli occhi di tutti la tragedia che ha colpito ieri il calcio, con la morte di quasi l’intera squadra della Chapecoense, club brasiliano, mentre andava a giocare la finale di Copa Sudamericana. Oggi EA Sports ha deciso di rendere omaggio a questa squadra a modo suo.

chapecoense-fifa-17

Gli utenti che si collegheranno da oggi a FIFA 17 riceveranno il kit con maglia e stemmi del club, con l’invito a indossarli nelle partite online in modalità Ultimate Team. Un gesto simbolico ma carico di emozione per non tenere distanti calcio giocato e calcio virtuale.

 

FIFA 17: Weekend gratis in arrivo

aggiornato il 23-11-2016 10:31Redazione Player.it

EA Sports ha ufficialmente annunciato che a partire da domani (giovedì 24) alle 19:00 fino a lunedì alle 09:00 potremo giocare a FIFA 17 senza spendere un centesimo. Scaricando la demo per una delle piattaforme disponibili, infatti, avremo automaticamente accesso a quasi tutte le modalità (Il Viaggio non potrà essere testato) e a tutti i contenuti presenti. Chi deciderà di acquistare il gioco alla fine del periodo di prova potrà mantenere i progressi ottenuti.

Approfitterete di questa speciale promozione dedicata a FIFA 17?

 

FIFA 17: i contenuti del secondo aggiornamento

aggiornato il 16-11-2016 17:37Redazione Player.it

Tra ieri e oggi tutti gli utenti in possesso di una copia di FIFA 17 avranno ricevuto l’aggiornamento del gioco. L’update è come sempre gratuito e se non l’avete ancora ricevuto assicuratevi di avere collegato la vostra console o il PC ad internet.

fifa-17-i-contenuti-del-secondo-aggiornamento

Ecco cosa cambia: l’aspetto che ha destato più curiosità, anticipato già nei giorni scorsi, è il doppiaggio anche in italiano (oltre che in tedesco, francese e spagnolo) della modalità The Journey. Sentiremo quindi Alex Hunter e gli altri personaggi della storia parlare nella lingua di Dante. Anche alcune presentazioni sono migliorate in questa modalità.

In Pro Clubs è stato introdotta la caratteristica “fascino”, è possibile caricare il proprio giocatore di FIFA 16 recuperando anche tutte le caratteristiche sbloccate e sono stati corretti alcuni malfunzionamenti nell’assegnazione degli skill points. In Ultimate Team sono stati risolti alcuni problemi online e infine, per quanto riguarda i ritocchi generali, sono stati apportati alcuni miglioramenti grafici, compresa la somiglianza di alcuni giocatori, sono stati risolti bug che riguardavano il frame-rate durante gli allenamenti pre-match, quello che a volte non faceva scendere in campo una squadra con la maglia selezionata nel prepartita, migliorati i cori dei tifosi spagnoli e inoltre adesso se si indossa una maglietta nera, l’arbito cambierà colore della propria maglia evitando così confusione.

 

FIFA 17: differenze grafiche tra PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro

aggiornato il 13-11-2016 10:53Redazione Player.it

Tra i tanti giochi che hanno ricevuto ottimizzazioni sulla nuova PlayStation 4 Pro, c’è anche FIFA 17. Il titolo sportivo di Electronic Arts sembrerebbe uno di quelli a cui la nuova piattaforma di Sony ha giovato maggiormente, soprattutto in termini grafici.

 

DigitalFoundry ha infatti pubblicato su YouTube un filmato dove viene comparata la grafica del gioco su PlayStation 4 base e PlayStation 4 Pro. Le differenze si notato subito: la versione PS4 Pro offre una grafica più nitida e dettagliata, grazie alla maggior risoluzione garantita, ovvero 4K, contro i 1080p della versione base.

Vedere per credere:

FIFA 17: I numeri di Alex Hunter, “Il viaggio” ora parla italiano

aggiornato il 03-11-2016 10:12Redazione Player.it

image-img_1

FIFA 17 Il Viaggio ha superato le 178.000 partite giocate all’ora dal 24 settembre al 24 ottobre 2016 su Xbox One, PlayStation4 e PC. Ciò significa 124 milioni di partite giocate in questo mese, con Alex Hunter che ha segnato più di 164 milioni di gol in queste partite, grazie al contributo di giocatori da più di 180 paesi.

Il Manchester United è stata la squadra preferita dai fan con il 18% dei giocatori che hanno scelto i Red Devils. Liverpool FC (11%), Leicester City Football Club (11%), Arsenal (10%) e West Ham Unites (8%) completano le prime cinque posizioni. A prescindere dal club scelto, non sono mancate le soddisfazioni per Alex Hunter, che ha vinto più di 560.000 Premier League e più di 1 milione di FA Cup.

“È assolutamente incredibile vedere il numero di persone coinvolte ne Il Viaggio” ha dichiarato Adetomiwa Edun, l’attore principale che interpreta Alex Hunter, oggi sul set presso EA Vancouver. “La risposta dei social media è stata fenomenale – sentire i fan gridare il nome di Alex durante i grandi match di calcio è stato surreale – Non vedo l’ora di vedere come proseguirà il viaggio di Alex.”

La compagnia ha anche annunciato che a partire da questo autunno sarà possibile giocare alla modalità Il Viaggio in Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo e Spagnolo messicano.


 

FIFA 17: arriva la patch che risolve parecchi bug

aggiornato il 14-10-2016 17:56Redazione Player.it

EA Sports ha annunciato l’imminente uscita di una patch per FIFA 17 (su PC è già disponibile). Lo sviluppatore ha letto i commenti degli utenti che si lamentavano di alcuni aspetti che non andavano nel gioco ed è intervenuto con il file che arriverà nei prossimi giorni.

In particolare gli sviluppatori spiegano che tra le modifiche principali ci saranno miglioramenti nella risposta ai comandi, bug risolti nei calci di rigore, aumento della tendenza all’attacco da parte della CPU, aumento della possibilità di errore nei cross bassi, miglioramento nella fisica dei tiri in porta, posizionamento dei portieri e nel cambio dei giocatori sui calci d’angolo, miglioramento nei colpi di testa, possibilità di saltare una cutscene dopo un fallo grave, miglioramento nei passaggi con il pallone in aria.

Per quanto riguarda le sezioni “fuori campo”, dopo la patch bisognerà ottenere un punteggio più alto per essere chiamati da un club di alto livello, migliora la corrispondenza tra le caratteristiche facciali del giocatore realizzato e quello poi visto in campo, inoltre i campioni saranno lasciati meno in panchina rispetto a prima. Infine saranno aggiunti alcuni miglioramenti nel frame rate e nella visualizzazione delle magliette e delle bandiere di alcune squadre.

 

FIFA 17 e quella insolita censura…

aggiornato il 10-10-2016 15:04Redazione Player.it

Capita spesso di sentire che alcuni videogiochi sono censurati, ma è strano che ciò capiti in un gioco calcistico. È successo in FIFA 17 ma per una questione di eccesso di zelo. È infatti scattata la censura per la Nigeria.

In particolare se un utente provasse a nominare la propria squadra FUT “Nigeria” o con qualche altra forma che può ricordare il nome del Paese africano (come Niger o Nigerian) si vedrà recapitare il messaggio con su scritto “il nome della tua squadra contiene una parola censurata”. Probabilmente EA Sports non ce l’ha veramente con i nigeriani (anche se non compare nemmeno la nazionale nigeriana nell’elenco ufficiale), ma si è scelto di censurare questa parola perché molto simile alla parola dispregiativa con la quale si chiamano le persone di colore in inglese. Probabilmente il sistema di controllo automatico ha rilevato troppa somiglianza tra i due vocaboli ed ha deciso di censurarli entrambi. Sicuramente ora EA interverrà con una patch per ristabilire la possibilità per il popolo nigeriano di poter usare almeno il nome della propria nazione nel gioco.

 

Classifica UK: FIFA 17 al comando (2-8 ottobre)

aggiornato il 10-10-2016 10:41Redazione Player.it

FIFA 17 ha conquistato la vetta della classifica relativa ai giochi più venduti nel Regno Unito nell’ultima settimana. Ottimi risultati anche per Mafia III (al secondo posto) e per Forza Horizon 3, al gradino più basso del podio. Al quarto posto troviamo GTA V, che non ne vuole proprio sapere di abbandonare la top 10, mentre all’ultimo posto utile c’è il classico Minecraft: Xbox Edition. Ecco la classifica completa dalla posizione 1 alla 10:

FIFA 17

Mafia 3

Forza Horizon 3

GTA V

Rocket League

Bioshock: The Collection

XCOM 2

PES 2017

Fallout 4

Minecraft: Xbox Edition

 

Vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti su questi titoli.

 

FIFA 17: nuovo record di vendita per il franchise

aggiornato il 03-10-2016 16:55Redazione Player.it

Lo staff di EA Sports può stappare lo spumante: FIFA 17 comincia già a macinare primati. A meno di una settimana dall’uscita sul mercato cominciano già ad essere registrati i primi record.

FIFA 17 ha infatti stabilito il record di gioco più venduto del franchise nella prima settimana dal lancio. Il precedente record apparteneva a FIFA 13. Rispetto a FIFA 16 invece le vendite sono state di ben il 18% superiori. Gran parte del merito va ai bundle e alle varie promozioni sulle next gen, tanto che, stando ai dati ufficiali, il 53% delle copie di FIFA 17 è stato venduto su PS4 e il 41% su Xbox One. Al PC e alle vecchie console restano soltanto le briciole.

FIFA 17 disponibile da oggi

aggiornato il 29-09-2016 12:05Redazione Player.it

Electronic Arts ha pubblicato quest’oggi FIFA 17, ora disponibile per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

LEGGI ANCHE: Recensione di FIFA 17

Il capitolo di quest’anno propone tra le novità la modalità Il Viaggio, una modalità storia che vi consentirà di vestire i panni di Alex Hunter, una giovane stella della Premier League che mira a conquistare il palcoscenico più importante.

Non mancano, come di consueto, la modalità Carriera, quella Pro Club e l’immancabile FIFA Ultimate Team, cuor pulsante e cardine sempre più popolare del franchise di FIFA.

 

FIFA 17: day one rotto anche in Italia, tante le segnalazioni

aggiornato il 28-09-2016 15:11Redazione Player.it

Per tutta Europa FIFA 17 esce domani, 29 settembre. Ma come da tradizione c’è qualche rivenditore furbetto che, per vendere qualche copia in più o per fare un favore a qualche amico, rompe il day one. È successo in diversi casi oggi in Italia.

Vi abbiamo già riportato qualche giorno fa la notizia del day one di FIFA 17 rotto negli Emirati Arabi, ma questa notizia non ha destato tanta amarezza tra i gamer italiani. Sicuramente sono destinate a scatenare rabbia invece le segnalazioni che arrivano da tutta Italia. Un utente ha postato per primo questa mattina il suo scontrino nel quale compare la scritta FIFA 17 e prezzo. Il rivenditore è un Euronics di Messina. Poche ore dopo un utente romano ha replicato la mossa del “collega” siciliano, ma nello scontrino non compare il nome del rivenditore che, dice lui, essere un piccolo negozio di provincia. Alcuni utenti hanno affermato sui forum (tutto da verificare) che alcuni Mediaworld e GameStop di diverse città d’Italia hanno già cominciato a smerciare i propri pezzi. Se per caso dovesse capitarvi di passare vicino ad un negozio di videogiochi a questo punto potreste anche tentare la sorte, chissà che il rivenditore non sia magnanimo e vi dia la vostra copia 24 ore prima del previsto.

 

FIFA 17: ecco come vengono assegnati i punteggi di rating

aggiornato il 27-09-2016 16:13Redazione Player.it

Come ogni anno, anche in questa edizione di FIFA 17 ogni calciatore presente nell’elenco ha un suo punteggio di rating. Si tratta del punteggio che determina il valore del calciatore stesso, accompagnato da ulteriori punteggi più minuziosi a seconda dell’abilità. Ma come vengono assegnati tali numeri?

Di certo non a caso, ma dietro l’assegnazione del rating ad ogni calciatore ci sono oltre 9000 persone. Lo ha spiegato bene Michael Muller-Moerhing, capo degli scout di EA, nonché producer della sezione Sport. Le squadre presenti in FIFA 17 sono circa 700, per un totale di 18 mila calciatori e 5,4 milioni di dati. Un lavoro enorme per una persona sola, per questo sono stati nominati circa novemila scout che, quasi tutti in maniera volontaria, partecipano alla valutazione dei calciatori. Ognuno è chiaramente un appassionato di calcio, c’è chi segue le partite dal divano di casa e chi paga il biglietto per andare a seguire i propri beniamini. Del gruppo di scout fanno parte anche allenatori professionisti e dilettanti, nonché veri e propri osservatori. Ognuno invia al database di EA la propria valutazione su un singolo calciatore.

Ogni dato viene gestito da circa 300 editors che associano 35 attributi per ogni calciatore. A quel punto, quando è arrivato il momento di tirare le somme, EA unisce tutti i dati e stabilisce il rating. Va precisato che questi dati non sono assoluti in quanto, a seconda del sistema di gioco e dell’alchimia con i compagni, i valori in campo prendono un’altra piega e così un giocatore con un alto valore di passaggio non è detto che riesca effettivamente a sfornare assist a occhi chiusi.

Ancora, altro parametro da tenere in considerazione è quello del campionato. Muller spiega che se Messi giocasse nel campionato irlandese, non potrebbe di certo mantenere rating così elevati. I campionati minori hanno un tetto in modo da non ritrovarsi con giocatori sproporzionati. E poi ci sono le eccezioni. Un esempio è l’attaccante del Bayern Monaco Thomas Muller che non ha qualità particolari nelle quali eccelle: non ha un gran dribbling, non è il più grande tiratore di Germania, non è forte di testa e anche come finalizzatore non è infallibile, però è sempre tra i migliori in campo e così gli attributi “matematici” non potrebbero funzionare. Per questo motivo per lui, e per pochi altri giocatori, interviene direttamente EA fornendo un incremento generale a tutti gli attributi, in modo che il suo peso in campo possa sentirsi anche a livello virtuale.

 

FIFA 17: i 23 giocatori dal miglior potenziale

aggiornato il 26-09-2016 15:47Redazione Player.it

Quando FIFA 17 entrerà nelle nostre case, a scanso di day one rotti come da tradizione, scatterà subito la caccia al talento di ogni allenatore virtuale. Noi vi agevoliamo in quest’impresa indicandovi i 23 giovani migliori.

fifa-17-migliori-11

Li ha elencati per noi, e schierati come fosse un’Ultimate Team con i fiocchi, l’utente NickyWangster che su Reddit ha postato la sua formazione ideale. C’è anche un italiano nell’elenco, il portierone del Milan Donnarumma, ma purtroppo per il calcio italiano è l’unico rappresentante della Serie A, un segnale che dovrebbe far riflettere. Queste le riserve:

fifa-17-riserve

 

FIFA 17: svelati i migliori portieri del gioco

aggiornato il 25-09-2016 09:58Redazione Player.it

Electronic Arts ha deciso di rivelare quella che di fatto è la lista dei venti migliori portieri presenti su FIFA 17, pubblicando tramite il sito ufficiale del gioco le rispettive schede dei giocatori.

neuer-92

Il portiere numero uno del nuovo capitolo del franchise è il tedesco Neuer (92), mentre il podio è completato da De Gea (90) e Courtois (89). Il portierone italiano Buffon si deve accontentare del quinto posto (88).

Ecco la top 20:

20. Marc-André ter Stegen

19. Danijel Subašić

18. Yann Sommer

17. José Reina

16. Rui Patrício

15. Joe Hart

14. Ralf Fährmann

13. Claudio Bravo

12. Steve Mandanda

11. Stéphane Ruffier

10. Keylor Navas

9. Bernd Leno

8. Jan Oblak

7. Samir Handanovič

6. Petr Čech

5. Gianluigi Buffon

4. Hugo Lloris

3. Thibaut Courtois

2. David De Gea

1. Manuel Neuer

FIFA 17 sarà disponibile dal 29 settembre 2016 su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

 

FIFA 17 è già disponibile… negli Emirati Arabi

aggiornato il 24-09-2016 10:34Redazione Player.it

A quanto pare negli Emirati Arabi erano stufi di attendere il giorno d’uscita ufficiale di FIFA 17, tanto che alcuni rivenditori hanno deciso di rompere il day-one del gioco e distribuirlo agli utenti.

A questo punto, anche l’Amazon del territorio indiano ha deciso di adeguarsi, anticipando l’uscita del gioco dal 29 al 26 settembre 2016.

Dobbiamo aspettarci una rottura del day-one anche nel nostro paese? Vi terremo aggiornati sulla vicenda.

 

FIFA 17: disponibile su EA Access

aggiornato il 23-09-2016 10:05Redazione Player.it

EA SPORTS FIFA 17 sarà disponibile in Nord America il 27 settembre e in tutto il mondo il 29 settembre, ma gli iscritti a EA Access su Xbox One e a Origin Access su PC possono già giocare ora a FIFA 17 per 10 ore. Gli iscritti possono sbloccare speciali FUT kit di EA Access e Origin Access completando una Sfida creazione rosa. Questo tipo di sfide sono disponibili solamente durante la Prova Gioca per Primo.

Gli iscritti a EA Access e Origin Access avranno la possibilità di provare la potenza del Frostbite prima di tutti nella nuova modalità storia, Il Viaggio. Inoltre, grazie a molti cambiamenti nel sistema di gioco in FIFA 17, potranno toccare con mano le novità, tra cui la Rivoluzione del Gioco Fisico, Calci Piazzati Rinnovati, Nuove Tecniche d’Attacco e il nuovo Sistema d’Intelligenza Artificiale Attivo.

Oltre a giocare in anticipo i giochi EA prima della pubblicazione per un periodo di tempo limitato e sfruttare il 10% di sconto sugli acquisti digitali, iscriversi a EA Access e Origin Access sblocca anche il The Vault, una libreria di giochi sempre in espansione che include, tra gli altri, Need for Speed, Battlefield 4 e Plants vs. Zombies Garden Warfare 2.


 

FIFA 17: fioccano i 9 nelle pagelle internazionali

aggiornato il 22-09-2016 16:56Redazione Player.it

Anche se il pubblico potrà avere accesso a FIFA 17 soltanto dal 29 settembre, chi è iscritto a EA Access ha potuto provare il gioco già da oggi. Tra gli utenti ad avere già effettuato l’accesso ci sono anche tantissime redazioni di tutto il mondo che hanno cominciato a pubblicare le recensioni. Ecco come stanno andando.

Voti PS4 (media Metacritic 8,6):

  • LaPS4 9
  • CGMagazine 9
  • GamesRadar+ 9
  • Meristation 8,5
  • Ign 8,4
  • US Gamer 8

Voti Xbox One (media Metacritic 8,7):

  • Gaming Nexus 9,5
  • COG connected 9,3
  • Hobby Consolas 9,1
  • Attack of the fanboy 9
  • God is a Geek 9
  • Stevivor 9
  • Ign 8,4
  • Gameblog.fr 8
  • Digital Spy 8

 

FIFA 17: Islanda assente per questioni economiche

aggiornato il 22-09-2016 10:43Redazione Player.it

L’Islanda, squadra rivelazione degli ultimi europei di calcio, non sarà presente in FIFA 17. Il motivo? Una questione economica e di soldi. Secondo quanto riportato dalla BBC, la squadra non avrà la licenza ufficiale dal momento che la federcalcio islandese ha rifiutato l’offerta di Electronic Arts di 15.000 dollari per poter includere l’Islanda in FIFA 17.

islanda-niente-fifa-17

La federazione, dal canto suo, avrebbe fatto una controfferta che però sarebbe stata rifiutata da EA. “Loro sono quelli che comprano questi diritti e quasi quasi lo vogliono avere gratis” sarebbero state le parole di Geir Thorsteinsson, presidente KSI “Le prestazioni agli europei hanno dimostrato che abbiamo una buona squadra e molti vorrebbero giocare con il nostro team; è un peccato per i giocatori. La critica deve essere rivolta verso EA, ho le sensazione che non stiano facendo le cose in modo equo e aperto. L’offerta deve essere negoziata ed equa”.

Ricordiamo che FIFA 17 debutterà il 29 settembre.

 

FIFA 17: già disponibile la web app

aggiornato il 21-09-2016 16:28Redazione Player.it

FIFA 17 uscirà soltanto tra una settimana, ma EA ha già attivato la web app. Con questa applicazione infatti sarà già possibile cominciare a mettere mano sulla funzione Ultimate Team ancor prima di aver acquistato il gioco.

Per potervi accedere basta collegarsi a questo sito, inserire le proprie credenziali dell’account EA oppure Origin, e scaricare l’applicazione. Essa interagirà poi con il gioco definitivo una volta acquistato. Un buon metodo per gestire la propria Ultimate Team anche quando non si è in casa.

 

FIFA 17: la modalità Il Viaggio spiegata nel dettaglio

aggiornato il 20-09-2016 16:47Redazione Player.it

FIFA 17 è attesissimo per tanti motivi, ma probabilmente il più interessante di tutti quest’anno è Il Viaggio, ovvero la modalità Storia che ci vede manovrare il giovane Alex Hunter.

Oggi EA ci mostra un making of molto particolare. Ci fa conoscere infatti l’attore che dona il volto e le movenze ad Hunter, ci fa conoscere l’impatto con il campo reale direttamente dalla bocca di alcuni giocatori professionisti, e ci introduce a tutti i dettagli di questa modalità. Il video è in inglese ma con i sottotitoli in italiano, buona visione.


 

FIFA 17: tutti gli stadi presenti nel gioco

aggiornato il 15-09-2016 15:00Redazione Player.it

Pochi giorni fa era stato annunciato l’accordo per l’aggiunta di altri tre stadi con licenza in FIFA 17. Alla fine dei conti, con quest’ultima aggiunta, avremo 49 stadi ufficiali più una ventina di stadi generici inventati. Ecco l’elenco completo suddiviso per campionato.

stadi-fifa


Premier League

Anfield
Turf Moor
Emirates Stadium
Goodison Park
St. Mary’s Stadium
Stadium of Light
Stamford Bridge
Stoke City FC Stadium
The Hawthorns
Vicarage Road
White Hart Lane
Selhurst Park
Riverside Stadium
London Stadium
Old Trafford
Liberty Stadium
King Power Stadium
KCOM Stadium
Etihad Stadium
Vitality Stadium

 

English Football League

St. James’ Park
Villa Park
Carrow Road
Loftus Road
Fratton Park

 

International stadium

Wembley Stadium

 

Ligue 1

Parc des Princes
Orange Vélodrome

 

Bundesliga

Allianz Arena
BORUSSIA-PARK
Signal Iduna Park
Veltins Arena
Olympiastadion
Volksparkstadion

 

Rest of the world

Donbass Arena

 

Eredivisie

Amsterdam ArenA

 

Lega A

Juventus Stadium
San Siro

 

MLS

BC Place Stadium
CenturyLink Field

 

LaLiga Santander

Estadio Mestalla
Estadio Vicente Calderón
Santiago Bernabéu

 

Primera División

El Monumental
La Bombonera

 

LIGA Bancomer MX

Estadio Azteca

 

Dawry Jameel

King Abdullah Sports City
King Fahd Stadium

 

Meiji Yasuda J1

Suita City Football Stadium

 

Generic

Al Jayeed Stadium
Aloha Park
Arena del Centenario
Arena D’Oro
Court Lane
Crown Lane
Eastpoint Arena
El Grandioso
El Libertador
Estadio de las Artes
Estadio El Medio
Estadio Presidente G.Lopes
Euro Park
FIWC Stadium
Forest Park Stadium
Ivy Lane
Molton Road
O Dromo
Sanderson Park
Stade Municipal
Stadio Classico
Stadio Olimpico
Stadion 23. Maj
Stadion Europa
Stadion Hanguk
Stadion Neder
Stadion Olympik
Town Park
Union Park Stadium
Waldstadion

 

FIFA 17: video confronto tra PS3 e PS4

aggiornato il 14-09-2016 16:49Redazione Player.it

La demo di FIFA 17 è finalmente disponibile e, in attesa del gioco, atteso per il 29 settembre, è arrivato il tempo dei primi confronti e dei primi responsi. Qui di seguito infatti potete trovare un video confronto tra le versioni PlayStation 3 e PlayStation 4 del titolo di EA Sports in una partita che vede affrontarsi Chelsea e Manchester United.

In questo modo è possibile comparare non solo il gameplay ma anche elementi quali lo stadio di Stamford Bridge, casa della squadra di Antonio Conte. FIFA 17 sarà disponibile per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

 

FIFA 17: disponibile la demo

aggiornato il 14-09-2016 10:10Redazione Player.it

Dopo una giornata travagliata alla fine, nella serata di ieri, la demo di FIFA 17 si è resa disponibile. Tra problemi di connessione agli store sovraccarichi e attese per il lunghissimo download, finalmente da oggi sarà possibile giocarci. Ecco gli ultimi dettagli e il trailer di lancio.

Redwood City, Calif. – 13 Settembre 2016 – EA SPORTS Vancouver ha reso disponibile la Demo di FIFA 17 su Xbox One, PlayStation 4, PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Quest’anno la Demo per Xbox One, PlayStation 4 e PC* permetterà non solo di provare dodici tra le più grandi squadre del mondo tra cui Manchester United, Bayern Munich, Real Madrid C.F., ma offrirà anche ai fan l’opportunità di giocare per la prima volta Il Viaggio*, la nuovissima modalità storia.

Per la prima volta in FIFA, i fan potranno vivere la loro storia dentro e fuori dal campo vestendo i panni di Alex Hunter, un giovane talento della Premier League, nella modalità ‘Il Viaggio’. I giocatori potranno provare un particolare estratto della storia, giocando come calciatore del Manchester United, uno dei più grandi club del mondo.

I fan potranno fare il loro esordio sul campo con alcune delle loro squadre preferite nella modalità Calcio d’Inizio: Manchester United, Manchester City, Chelsea FC, Real Madrid C.F., Juventus, Inter, Paris Saint-Germain, Olympique Lyonnais, Seattle Sounders, FC Bayern Munchen, Club Tigres UNAL o Gamba Osaka. I giocatori potranno inoltre scegliere di giocare in stadi di livello mondiale tra cui il CenturyLink Field, Stamford Bridge e il nuovo stadio, direttamente dalla J1 League, Suita City Football Stadium.

Durante il caricamento delle partite, i fan potranno dare un’occhiata alle nuove Mosse Abilità per affinare le loro abilità prima di lanciarsi sul terreno di gioco. Grazie alle innovative caratteristiche di gameplay che permettono ai fan il pieno controllo di ogni momento sul campo, FIFA 17 porta una rivoluzione del Gioco Fisico, Calci piazzati rinnovati, Nuove tecniche di attacco e un nuovo Sistema di intelligenza artificiale attivo. Scoprite di più sulle nuove caratteristiche di FIFA 17 visitando il sito ufficiale di FIFA 17 e diventando un EA SPORTS FIFA Insider.

I fan che prenotano l’Edizione Super Deluxe di FIFA 17 possono ottenere fino a 40 Pacchetti Oro Premium Maxi di FIFA Ultimate Team, i giocatori della Squadra della Settimana in prestito e altri contenuti FUT. Clicca qui per scoprire tutte le nostre offerte disponibili di prenotazione.

I membri EA Access**** su Xbox One e Origin Access**** su PC possono giocare il gioco in anticipo con le versioni di prova Gioca per primo a partire dal 22 Settembre. EA SPORTS FIFA 17 è sviluppato da EA Vancouver e sarà disponibile in Nord America il 27 settembre e in tutto il mondo il 29 settembre su Origin per PC, Xbox One, sistema digitale di intrattenimento PlayStation 4, sistema di giochi e intrattenimento Xbox 360 e per sistema di intrattenimento PlayStation 3. Il gioco ha una valutazione provvisoria PEGI 3.


 

FIFA 17: annunciati nuovi stadi, elementi grafici e telecronaca dedicata

aggiornato il 13-09-2016 17:00Redazione Player.it

Il percorso di EA Sports verso il realismo in FIFA 17 si fa sempre più interessante. Oggi la casa produttrice ha annunciato una serie di novità che piaceranno agli utenti più “esteti”, a quelli cioè per i quali i dettagli grafici non sono così secondari.

fifa-17-stadi

Si comincia con l’annuncio dei diritti sul nome e la riproduzione fedele di tre stadi: l’Olympic Stadium del West Ham, il Riverside Stadium del Middlesbrough e il Suita City Football Stadium del Gamba Osaka. Alcune competizioni come la FA Cup avranno la grafica televisiva originale. Inoltre all’interno degli stadi si potranno ammirare nuovi particolari come i sottopassaggi, i cartelloni pubblicitari animati, il piedistallo per il pallone e persino le bandierine del calcio d’angolo con i colori della squadra di casa.

Aumentano anche le animazioni del pre-partita, intervallo e post-partita, comprese le reazioni dei giocatori e degli allenatori durante la partita, le statistiche saranno più accurate, mentre a livello audio è stata implementata una sezione di telecronaca dedicata al nostro giocatore durante la modalità The Journey. Nella telecronaca, anche durante le altre partite, ci saranno analisi audio e video sulla classifica e gli scontri diretti. Infine sono stati aggiunti nuovi speaker dello stadio e nuovi cori (oltre 500) per sentirci all’interno di una partita vera. Tra gli inni annunciati ci sono l’haka che abbiamo potuto ammirare tra i tifosi islandesi durante l’ultimo Europeo e l’Hala Madrid dei tifosi del Real.

 

FIFA 17: i dettagli dell’EA Access

aggiornato il 12-09-2016 15:32Redazione Player.it

EA Sports ha annunciato oggi nel dettaglio i benefici dell’iscrizione a EA Access in merito all’uscita di FIFA 17. Gli utenti che hanno aderito al programma sanno benissimo che qualche benefits per loro c’è, e oggi scopriamo di che si tratta, anche se le aspettative erano decisamente superiori.

EA ha infatti fatto sapere che gli iscritti al programma EA Access avranno sì accesso al gioco il 22 settembre anziché il 29 come tutti gli altri, ma a tempo limitato. Il tempo a disposizione sarà di soltanto 10 ore per quanto riguarda il FIFA Ultimate Team e “un po’ di tempo”, ma non è stato specificato quanto, per provare The Journey, l’innovativa modalità storia presente nel gioco.

Ricordiamo che lo scorso anno in FIFA 16 il programma EA Access metteva a disposizione dei suoi utenti 10 ore per ogni modalità di gioco, ora a quanto pare ne avremo solo 10 e un altro po’, ma nulla di più. Poco male, nell’attesa che esca il gioco definitivo possiamo sempre allenarci con la demo che esce domani.

 

FIFA 17: le squadre, gli stadi e le modalità della demo

aggiornato il 12-09-2016 10:06Redazione Player.it

Dalla giornata di domani sarà ufficialmente disponibile la demo di FIFA 17 per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One e per l’occasione cerchiamo di fare chiarezza su quello che sarà presente nella prova di questo titolo, il cui debutto è fissato per il 29 settembre.

Tra le modalità a disposizione degli utenti, segnaliamo anche la presenza della nuova modalità storia “The Journey”, che metterà i giocatori nei panni di Alex Hunter con la squadra del Manchester United. Non manca, naturalmente, la modalità Partita velocità con la quale potrete selezionare le seguenti squadre:

Manchester United
Manchester City
Chelsea
Real Madrid
Juventus
Inter
Paris Saint-Germain
Olympique Lyonnais
Seattle Sounders
Bayern München
Tigres U.A.N.L. (MX)
Gamba Osaka

Per quanto riguarda gli stadi, nella demo di FIFA 17 saranno presenti CenturyLink, Stamford Bridge e il Suita City Football Stadium.

 

FIFA 17 per PS3 e Xbox 360, tutte le modalità e cosa mancherà

aggiornato il 09-09-2016 17:21Redazione Player.it

FIFA 17 uscirà in due versioni: una per le console PS4 e Xbox One (più PC ovviamente) e una per PS3 e Xbox 360. Gli sviluppatori di EA Sports hanno annunciato cosa ci sarà, e di conseguenza cosa “non” ci sarà, sulle console di vecchia generazione.

Partiamo da quello che potremo trovare su PS3 e Xbox 360 in FIFA 17:

  • Sfide speciali (Squad Building Challenges);
  • Novità di gameplay: nuove tecniche di attacco e schemi da calcio piazzato;
  • Campionato giapponese e brasiliano, più tutti i campionati già presenti in FIFA 16, mentre per il calcio femminile si aggiungono le nazionali di Norvegia e Olanda;
  • Introduzioni negli stadi;
  • FIFA Ultimate Team;
  • Modalità carriera;
  • Be a Pro Giocatore;
  • Be a Pro Portiere;
  • Tornei;
  • Campionato nazionali femminili;
  • Stagioni Online;
  • Amichevoli Online;
  • Skill Games;
  • Esibizione;
  • Play Next Fixture;
  • Arena per l’allenamento.

La modalità innovativa di questa edizione, la storia chiamata “The Journey” invece non ci sarà. A dire il vero non è una sorpresa, già al momento della presentazione era stato specificato che era presente solo su PS4, Xbox One e PC, ma oggi arriva la conferma. Per il resto comunque non dovrebbe differire molto visto che anche i miglioramenti grafici e di audio saranno garantiti.

 

FIFA 17: la top 10 dei dribblatori

aggiornato il 09-09-2016 17:02Redazione Player.it

Se vi piace dribblare e compiere i trick nei videogiochi calcistici, questo è l’articolo che fa per voi. A poche settimane dall’uscita di FIFA 17, EA Sports rende noti i 10 giocatori che hanno i livelli più alti nel dribbling.

fifa-17-dribblers

Ecco l’elenco completo:

10 – Mahrez (RM, 85)
9 – Aguero (ST, 89)
8 – Gotze (CAM, 84)
7 – Ribery (LM, 86)
6 – Robben (RM, 87)
5 – Dybala (ST, 85)
4 – Hazard (LM, 88)
3 – Cristiano Ronaldo (LW, 94)
2 – Neymar (LW, 92)
1 – Messi (RW, 93)

 

FIFA 17: anche una canzone italiana nella colonna sonora

aggiornato il 09-09-2016 15:00Redazione Player.it

FIFA 17 sta per sbarcare sulle piattaforme di tutto il mondo e con il suo arrivo c’è molta curiosità, tra le altre cose, anche a proposito della colonna sonora. Si sa che la colonna sonora dei titoli di EA Sports è sempre moderna e di ottima qualità, e così oggi sono stati resi noti alcuni dei nomi presenti.

Oltre cinquanta saranno le canzoni disponibili, tra le quali l’italiana Sto Bene Così di Rocco Hunt. Gli altri nomi annunciati ufficialmente sono:

  • Balkan Beat Box – I Trusted U (Isreale)
  • Barns Courtney – Hobo Rocket (UK)
  • Bastille – Send Them Off! (UK)
  • Bayonne – Appeals (USA)
  • Beaty Heart – Slide To The Side (UK)
  • Beck – NEW SONG (USA)
  • Bishop Briggs – Be Your Love (USA)
  • Bob Moses – Tearing Me Up RAC MIX (Canada)
  • Capital Cities – Vowels (USA)
  • Catfish And The Bottlemen – Postpone (UK)
  • Ceci Bastida – Un Sueño feat. Aloe Blacc (Messico / USA)
  • Compass: Mexican Institute Of Sound + Toy Selectah – Explotar feat. Rob Birch, Kool A.D., Emicida, Maluca (Messico / USA / Brasile)
  • Declan McKenna – Isombard (UK)
  • Digitalism – Shangri La (Germania)
  • DMA’s – Play It Out (Austria)
  • Empire Of The Sun – High and Low (Austria)
  • Formation – Pleasure (UK)
  • Glass Animals – Youth (UK)
  • Grouplove – Don’t Stop Making It Happen (USA)
  • HUNTAR – Anyway (UK)
  • Jack Garratt – Surprise Yourself (UK)
  • Jagwar Ma – O B 1 (Austria)
  • KAMAU Jusfayu feat. No Wyld (USA)
  • Kasabian – Comeback Kid (UK)
  • Kygo – Raging feat. Kodaline (Norvegia)
  • Lemaitre – We Got U feat. The Knocks (Norvegia)
  • Lewis Del Mar – Painting Masterpiece (USA)
  • Lola Coca – Love Songs (UK)
  • LOYAL – Moving As One (UK)
  • Lucius Almighty – Gosh (USA)
  • NGOD – Blue (UK)
  • Oliver – Electrify feat. Scott Mellis (Canada)
  • Paper Route – Chariots (USA)
  • Paul Kalkbrenner – (Let Me Hear You) Scream (Germania)
  • Phantogram – Same Ol Blues (USA)
  • Porter Robinson & Madeon – Shelter (USA/Francia)
  • Rat Boy – Get Over It (UK)
  • SAFIA – Bye Bye (Austria)
  • Saint – Motel Move (USA)
  • Skott – Porcelain (Svezia)
  • Society – Protocol (UK)
  • Sofi Tukker – Johny (USA)
  • Souls – Satisfied (UK)
  • Spring King – Who Are You? (UK)
  • ST feat. Marta Kot – Vera i Nadezhda WIN (Russia)
  • Systema – Solar Rumbera (Colombia)
  • Tourist – Run (UK)
  • Two Door Cinema Club – Are We Ready? Wreck (Irlanda)
  • Zedd & Grey – Adrenaline (Germania)
  • ZHU – Money (USA)

 

FIFA 17: requisiti PC minimi e consigliati

aggiornato il 04-09-2016 09:37Redazione Player.it

Electronic Arts ha finalmente svelato tramite la piattaforma Origin i requisiti minimi e consigliati della versione PC di FIFA 17.

Si tratta di specifiche non proibitive, che permetteranno al gioco di girare bene su macchine non eccessivamente potenti.

Requisiti Minimi

-SO: Windows 7/8.1/10 64-Bit

-CPU: Intel Core i3-2100 @ 3,1 GHZ oppure AMD Phenom II X4 965 @ 3,4 GHZ

-RAM: 8 GB

-HDD: 30 GB

-Scheda Video: NVIDIA GTX 460 oppure AMD Radeon R7 260

-DirectX 11

Requisiti Consigliati

-SO: Windows 7/8.1/10 64-Bit

-CPU: Intel i5-3550K @ 3,40 GHZ oppure AMD FX 8150 @ 3,6 GHZ

-RAM: 8 GB

-HDD: 30 GB

-Scheda Video: NVIDIA GTX 660 oppure AMD Radeon R9 270

-DirectX 11

 

FIFA 17: i migliori giocatori dalla posizione 3 alla 1

aggiornato il 03-09-2016 10:38Redazione Player.it

Ci siamo: Electronic Arts ha svelato i tre migliori calciatori presenti su FIFA 17, completando di fatto la classifica dei Top 50 migliori giocatori.

1-ronaldo-md-2x

Non poteva che trattarsi di Messi, Cristiano Ronaldo e Neymar, che si dividono così il podio: terxo posto per Neymar (92), secondo posto per Mesi (93) e in prima posizione troviamo infine Ronaldo (94).

Vi ricordiamo che la demo di FIFA 17 sarà disponibile il 13 settembre, mentre il gioco completo sarà pubblicato il 29 settembre.

 

 

FIFA 17 peserà circa 40 GB su Xbox One

aggiornato il 02-09-2016 14:21Redazione Player.it

Un utente del forum Reddit è riuscito a mettere le mani sulla versione digitale di FIFA 17 per Xbox One e grazie a una foto pubblicata online, ha svelato di fatto il peso della console next-gen di Microsoft.

Il gioco di calcio di Electornic Arts richiederà 39.83 GB di spazio disponibile sull’HDD della console per essere installato. L’aumento del peso del titolo è dovuto all’avvento del nuovo motore grafico Frostbite, che oltre ad aumentare i dettagli grafici del gioco, ne ha aumentato anche le dimensioni.

FIFA 17 arriverà il 29 settembre 2016 sulle seguenti piattaforme: PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

 

FIFA 17: i migliori giocatori dalla posizione 10 alla 4

aggiornato il 02-09-2016 11:29Redazione Player.it

Manca poco alla vetta. EA Sports continua a svelare i migliori giocatori di FIFA 17. Dopo quelli dalla posizione 20 alla 11, la software house si è fermata a ridosso del podio con i calciatori che occupano dal decimo al quarto posto.

Qui troviamo nomi del calibro di Ibrahimovic, Neuer, Bale o Suarez, solo per citarne alcuni. A questo punto è facile indovinare da chi sarà composto il podio mentre resta da capire chi occuperà la prima posizione.
Ricordandovi che FIFA 17 sarà disponibile dal 29 settembre, vi lasciamo ai migliori calciatori dalla posizione 10 alla 4:

10. David De Gea (90)
9. Robert Lewandowski (90)
8. Jérôme Boateng (90)
7. Zlatan Ibrahimović (90)
6. Gareth Bale (90)
5. Manuel Neuer (92)
4. Luis Suárez (92)

 

FIFA 17: i migliori giocatori dalla posizione 20 alla 11

aggiornato il 01-09-2016 09:32Redazione Player.it

Continuiamo ad avvicinarci alla vetta dei migliori giochi di FIFA 17. Dopo le posizioni che vi abbiamo rivelato nel corso delle ultime ore, è giunto il momento di scoprire le posizioni dalla numero 20 alla numero 11.

fifa-17-top-player

In questo lasso di classifica sono presenti giocatori del calibro di Pogba, Ozil e Aguero. Ecco i migliori giocatori di FIFA 17:

20. Pepe (88)
19. Gonzalo Higuaín (88)
18. Paul Pogba (88)
17. Antoine Griezmann (88)
16. Thiago Silva (89)
15. Luka Modrić (89)
14. Sergio Ramos (89)
13. Thibaut Courtois (89)
12. Mesut Özil (89)
11. Sergio Agüero (89)

 

FIFA 17: aggiornata la classifica dei migliori 50 calciatori presenti nel gioco

aggiornato il 31-08-2016 17:09Redazione Player.it

Electronic Arts ha deciso di condividere man mano la classifica dei top 50 migliori calciatori che saranno presenti in FIFA 17 e FIFA 17 Ultimate Team, mostrando ovviamente anche le schede di ciascun giocatore.

La pagina web lanciata online dal publisher si apre con Blaise Matuidi, che con il punteggio di 86 si piazza al 50esimo posto. La classifica non è ancora completa: questa settimana infatti sono stati svelati i calciatori dalla 30esima alla 21esima posizione, occupata da Kevid De Bruyne (Manchester City), che presenta un punteggio totale di 88. Vi aggiorneremo sugli altri calciatori non appena saranno svelati da EA.

 

FIFA 17: trapelati gli Achievement

aggiornato il 31-08-2016 14:55Redazione Player.it

Il sito Truachivements ha svelato gli Achievement che saranno presenti nella versione Xbox di FIFA 17, cui demo sarà scaricabile su tutte le piatatforme dal prossimo 13 settembre.

La lista è molto corposa ed è formata da ben 45 Achievement, da sbloccare giocando tutte le modalità presenti nel titolo. Con ogni probabilità, anche i Trofei PlayStation saranno pressoché gli stessi.

FIFA 17 sarà pubblicato il 29 settembre 2016 sulle seguenti piattaforme: PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

 

FIFA 17: svelata la data d’uscita della versione demo

aggiornato il 29-08-2016 14:42Redazione Player.it

Se stavate aspettando con ansia l’annuncio della data d’uscita della demo di FIFA 17, sappiate che la vostra attesa è giunta alla conclusione.

Garreth Reeder, producer del gioco, ha annunciato ai microfoni di GameReactor che la demo di FIFA 17 sarà disponibile dal prossimo 13 settembre. Tra le squadre presenti, ci sarà sicuramente la Juventus, partner ufficiale del titolo.

Vi ricordiamo che FIFA 17 sarà pubblicato il 29 settembre 2016 su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

Ecco il filmato con l’intervista:

 

FIFA 17: gameplay video con i giocatori del Napoli

aggiornato il 22-08-2016 15:21Redazione Player.it

Pochi giorni fa la notizia che FIFA 17 non avrebbe avuto i diritti sulle licenze di Serie A ha fatto tremare milioni di giocatori. Per fortuna alla fine si è scoperto che anche se mancherà il nome “serie A” loghi, maglie e quant’altro saranno tutti originali.

Lo dimostra anche il video che vi proponiamo qui di seguito. Si tratta probabilmente di un video rubato da qualche tifoso napoletano e mostra in campo l’11 di Sarri con tanto di primi piani. Va detto che se da un lato la qualità grafica e le somiglianze con i giocatori reali aumentano, non tutti i calciatori sono proprio somigliantissimi. La cosa che però ci rincuora è vedere tutti i kit originali. Buona visione.

 

 

FIFA 17: niente licenza per la Serie A

aggiornato il 19-08-2016 10:48Redazione Player.it

Il mese prossimo ci sarà il debutto ufficiale di FIFA 17 e quest’oggi arriva una brutta notizia, soprattutto per noi italiani. EA Sports ha confermato infatti che l’edizione di quest’anno non avrà la licenza per la Serie A italiana, un duro colpo, soprattutto per gli amanti di calcio del nostro paese.

La notizia è stata data da Nick Channon, Senior Producer di FIFA 17. “Devo confermare, purtroppo, che non ci sarà la licenza della Serie A. La situazione è ormai definita e quindi in FIFA 17 non ci sarà la licenza della Serie A. Ci saranno soltanto le 20 squadre con stemmi e divise originali”.
É la prima volta, dopo molti anni, che la Serie A non è presente, come licenza, all’interno di FIFA. Ricordiamo, in attesa di conoscere nuovi dettagli sul gioco, che FIFA 17 debutterà il 29 settembre.

 

FIFA 17: trailer della Gamescom 2016

aggiornato il 16-08-2016 19:45Redazione Player.it

Nel corso del livestream organizzato durante la Gamescom 2016, Electronic Arts ha mostrato un nuovo trailer incentrato su FIFA 17.

Il filmato mostra tutta la potenza del motore grafico Frostbite, concentrato in un video-gameplay mozzafiatante. Come suggerito dal trailer, le immagini sono state tratte dal gioco!


 

FIFA 17 e Xbox One S: confermati 2 bundle

aggiornato il 16-08-2016 14:57Redazione Player.it

Microsoft ha annunciato oggi direttamente dalla Gamescom di Colonia l’esistenza di non uno ma bensì due bundle tra Xbox One S e FIFA 17. I due bundle riguarderanno le due versioni da 1 TB e 500 GB della console, rispettivamente al prezzo di 349 e 299 euro.

Entrambe le versioni inoltre riceveranno un mese gratis di EA Access. Anche se le due console usciranno nei prossimi giorni, il bundle con FIFA sarà disponibile ovviamente non prima dell’uscita del gioco. Per questo si prevede che entrambe le confezioni escano il 27 settembre in Nord America e il 29 nel resto del mondo. I pre-order sono già aperti ed è dunque possibile assicurarsi sin da ora questo attesissimo bundle.

 

FIFA 17: ecco le novità della modalità Carriera

aggiornato il 13-08-2016 09:52Redazione Player.it

La modalità Carriera presente in FIFA 17 ha subito numerosi miglioramenti rispetto alla “versione” precedente ed Electronic Arts ha deciso di divulgare alcune nuove feature presenti nell’edizione 2017.

Tra gli aspetti migliorati, a spiccare sarà la possibilità di avere maggiore controllo sulla propria società calcistica. Ecco un piccolo elenco delle novità introdotte:

-Migliorata la gestione ella società;

-Sarà possibile comprare e licenziare i giocatori;

-Creazione del proprio allenatore, che sarà poi presente in panchina;

-Sarà possibile partecipare alla J-League (campionato giapponese);

-Ogni società avrà i propri obiettivi stagionali da raggiungere;

-Sono state introdotte cinque tipologie di aspettative da parte di ogni società: successo nazionale, successo continentale (solo Europa), espansione del brand, aspetto finanziario e sviluppo del settore giovanile;

-Introdotto il “Club Worth”, che permetterà di supervisionare il sistema finanziario del prorpio team, che sarà generato dal merchandising, dall’acquisto e la cessione dei giocatori e da altri aspetti che influiranno sull’eonomia della società;

FIFA 17 sarà pubblicato il 29 settembre 2016 su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

 

FIFA 17 sponsor ufficiale della Premier League per 3 anni

aggiornato il 09-08-2016 16:45Redazione Player.it

Anche per quest’anno, e nelle prossime tre stagioni, la Premier League sarà un’esclusiva di FIFA 17. L’annuncio arriva da EA Sports che ha siglato un accordo triennale nel quale il franchise di FIFA sarà sponsor ufficiale del campionato nazionale britannico.

L’accordo non è nuovo, era già stato trovato lo scorso anno, adesso però viene prolungato per altre tre stagioni, a partire da quella che sta per cominciare 2016/2017. Questa partnership significa che all’interno del gioco di FIFA 17 compariranno marchi e loghi ufficiali della Premier, ma anche stadi e nomi ufficiali, sottraendoli di fatto a PES che dovrà ancora una volta barcamenarsi con i nomi fake. Dall’altra parte, passando al calcio reale, il logo di EA Sports comparirà negli annunci ufficiali del giocatore del mese e del giocatore dell’anno, e i loghi di EA e di FIFA compariranno sui tabelloni pubblicitari all’interno degli stadi reali.

 

FIFA 17: i requisiti PC minimi e raccomandati

aggiornato il 04-08-2016 15:28Redazione Player.it

FIFA 17 uscirà a fine settembre su console e PC. Gli utenti che pensano di acquistare il titolo di EA Sports su computer però dovranno fare attenzione alla propria configurazione. I requisiti, appena ufficializzati, non sono proprio bassissimi.

fifa-17-hunter

Requisiti minimi

SO: Windows 7/8.1/10 – 64 bit
CPU: Intel Core i3-2100 @ 3,1GHz o AMD Phenom II X4 965 @ 3,4 GHz
RAM: 8GB
Spazio libero su disco rigido: 50 GB
Schede video minime supportate: NVIDIA GTX 460 o AMD Radeon R7 260
DirectX: 11.0

Requisiti consigliati

SO: Windows 7/8.1/10 – 64 bit
CPU: Intel i5-3550K @ 3,40GHz o AMD FX 8150 @ 3,6GHz
RAM: 8GB
Spazio libero su disco rigido: 50 GB
Schede video minime supportate: NVIDIA GTX 660 o AMD Radeon R9 270
DirectX: 11.0

Ricordiamo che la data di uscita per tutte le piattaforme è il 29 settembre, ma gli utenti iscritti al programma EA Access potranno giocarci già unasettimana prima.

 

FIFA 17 Ultimate Team: il nuovo design delle carte

aggiornato il 25-07-2016 16:55Redazione Player.it

Un leak precoce su FIFA 17 stavolta arriva non da Reddit o da un insider, ma direttamente dai giocatori del Crystal Palace. I calciatori, sottoposti ad una sessione di photoshooting per le carte di FIFA 17 Ultimate Team hanno twittato in anteprima le immagini.

E così possiamo ammirare il nuovo design delle carte che ci ritroveremo a collezionare quest’anno. L’immagine è quella delle carte rare di Zaha e Bolasie, e ad una prima occhiata non sembrano esserci grosse novità. Vi piacciono?

 

FIFA 17: Marco Reus in copertina

aggiornato il 21-07-2016 19:26Redazione Player.it

Oggi, Electronic Arts ha annunciato che i fans hanno scelto Marco Reus, stella del Borussia Dortmund, come atleta di copertina globale di EA SPORTS FIFA 17.  Nel corso delle ultime due settimane, i fans hanno votato sul sito ufficiale di FIFA il loro giocatore preferito tra i quattro ambasciatori di FIFA 17: James Rodriguez del Real Madrid C.F., Anthony Martial del Manchester United, Eden Hazard del Chelsea FC e Marco Reus del Borussia Dortmund. I fan hanno espresso oltre 3,1 milioni di voti, incoronando Reus vincitore.

Reus è un calciatore ampiamente celebrato e considerato uno di giocatori offensivi più forti nel panorama Europeo. Reus è stato nominato Giocatore dell’Anno in Germania nel 2012 e conta 29 presenze nella squadra Nazionale della Germania. Reus è stato recentemente nominato capitano del Dortmund e indosserà la fascia da capitano nella prossima stagione.

È incredibile vedere come i fan sostengano con così tanto entusiasmo il loro giocatore preferito – Marco gioca in un grande club, è un piacere vederlo giocare ed è molto popolare in FIFA Ultimate Team, e questo ha sicuramente contribuito a raccogliere tanti voti” ha affermato Nick Channon, Senior Producer for EA SPORTS FIFA. “Reus entra così a far parte dell’elite delle superstar del calcio internazionale protagonisti della copertina di FIFA nel corso degli anni.”

Per me è un onore entrare a far parte del prestigioso gruppo di calciatori protagonisti della copertina di FIFA,” ha affermato Reus. “sono soprattutto lusingato che i fan abbiano scelto me e darò il massimo sul campo per renderli orgogliosi.”

 

FIFA 17: le novità sul gioco fisico in un video

aggiornato il 20-07-2016 15:12Redazione Player.it

Nella saga FIFA esiste da anni il comando di protezione della palla, una delle peculiarità della serie. Quest’anno, in FIFA 17, avrà maggior peso nelle dinamiche di gioco in quanto servirà per affrontare gli avversari con un gioco più fisico.

EA Sports ci mostra con un video le novità di quest’anno, e in particolare proprio il gioco fisico. Un’opzione che ci permetterà di appoggiarci all’avversario e direzionare meglio i passaggi, oppure semplicemente difendere la palla dagli assalti dei difensori. A spiegarci meglio l’incontro con la realtà è Eden Hazard, fantasista del Chelsea, che commenta il video (in italiano) che trovate qui di seguito, buona visione.


 

FIFA 17: nuove opzioni d’attacco in video

aggiornato il 13-07-2016 15:03Redazione Player.it

Tra le tante novità di quest’anno apportate a FIFA 17 ci saranno anche le nuove opzioni offensive. Esse permetteranno, in fase d’attacco, di impostare e di concludere l’azione in diversi modi.

Come ci spiega la stella del Manchester United Anthony Martial, si è tentato di introdurre movimenti simili a quelli del calcio reale, e così ci saranno tecniche per tenere la palla bassa, quelle per colpire il pallone in volée, ma anche stili per avviare l’azione da dietro, sin dal rilancio del portiere. E poi, oltre al fattore tecnico, c’è anche quello estetico da tenere in considerazione dato che nel video che trovate qui sotto potete vedere anche qualche immagine nuova del gameplay finale. Buona visione


 

FIFA 17: i fan decideranno la copertina

aggiornato il 05-07-2016 19:52Redazione Player.it

Electronic Arts ha annunciato che saranno i fan a scegliere l’atleta che finirà sulla copertina di EA SPORTS FIFA 17, tramite una votazione che vedrà coinvolti i quattro ambasciatori del gioco già annunciati in precedenza: James Rodríguez del Real Madrid, Anthony Martial del Manchester United, Eden Hazard del Chelsea e Marco Reus del Borussia Dortmund. Si preannuncia un testa a testa emozionante per decidere chi tra questi quattro campioni finirà sulla copertina globale di FIFA 17.

Le votazioni si svolgeranno sul sito ufficiale per votare l’atleta copertina di FIFA a partire da oggi fino alle 23:59 PDT del 19 luglio. I fan potranno votare online una volta al giorno per il loro giocatore preferito e ottenere la possibilità di esprimere ulteriori preferenze utilizzando la funzione di condivisione automatica con l’hashtag #FIFA17CoverReward. I fan potranno inoltre dare il loro sostegno inviando dei tweet con l’hashtag dell’atleta (#FIFA17Hazard, #FIFA17James, #FIFA17Martial o #FIFA17Reus). Il vincitore verrà annunciato più avanti nel mese di luglio sul sito ufficiale per votare l’atleta copertina di FIFA.

fifa-17-copertina

I quattro contendenti per la copertina di FIFA 17, tutti giocatori famosi per il loro stile di gioco offensivo, sono anche ambasciatori globali di FIFA 17 e hanno collaborato con EA SPORTS, fornendo indicazioni importanti ai fini del gameplay e consentendo di introdurre novità nel modo di pensare e di agire dei giocatori, nelle interazioni fisiche con gli avversari, nel modo di battere i calci piazzati e nell’utilizzo di nuove tecniche in attacco.
James, Martial, Hazard e Reus sono famosi per le loro qualità offensive e rappresentano la nuova esperienza di gioco che i fan possono aspettarsi in FIFA 17“, ha dichiarato Nick Channon, Senior Producer di EA SPORTS FIFA. “Siamo davvero entusiasti di permettere ai fan di scegliere il loro giocatore preferito per la copertina del gioco e non vediamo l’ora di scoprire quale tra questi quattro straordinari campioni rappresenterà FIFA 17 a livello mondiale.”


 

FIFA 17, prime info sulla demo: squadre e date

aggiornato il 04-07-2016 15:14Redazione Player.it

Nell’attesa che EA Sports annunci ufficialmente tutte le informazioni sulla demo di FIFA 17, il sito FIFPlay.com, sempre molto addentro alle cose del mondo calcistico-videoludico, ha pubblicato alcune informazioni importanti trapelate fino a questo momento.

fifa-17-prime-info-demo-squadre-date

Secondo quanto pubblicato sul blog, la demo di FIFA 17 dovrebbe arrivare il prossimo 12 settembre, dunque un paio di settimane prima dell’uscita del gioco, ma dovrebbe durare appena tre giorni: il 14 potrebbe già essere disattivata. Sarà disponibile su PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One e PC e contenere 10 squadre, tra le quali le italiane Juventus e Inter (ci saranno anche Real e Barcellona, Borussia Dortmund e Bayern, le due squadre di Manchester, il PSG e il Los Angeles Galaxy), due stadi, ovvero l’Old Trafford e il Suita City (stadio del Gamba Osaka, il che conferma la presenza del campionato giapponese) e tre modalità di gioco, anche se resta da capire quanto effettivamente saranno giocabili. Oltre alla normale amichevole saranno presenti The Journey, la modalità storia che però potrebbe essere presente solo sotto forma di video, e la classica Ultimate Team.

Infine gli aspetti più tecnici: le partite dureranno 4 minuti, si potrà scegliere la difficoltà Professional o World Class, la stagione autunno, tempo pioggia o sereno e la possibilità di giocare di giorno o di sera. Appuntamento dunque al 12 settembre con la demo di FIFA 17.

 

FIFA 17: sessione di face capture con la Juventus

aggiornato il 01-07-2016 16:27Redazione Player.it

Uno dei punti deboli degli ultimi anni dei vari titoli di FIFA era la somiglianza facciale non proprio spiccata. Ma con FIFA 17 le cose cambieranno.

fifa-17-face-capture-juventus

Lo dimostra il video qui sotto che prende come esempio alcuni dei giocatori più famosi del calcio italiano e mondiale, quelli della Juventus, e mostra una sessione di face capture e motion capture (con le esultanze tipiche di Pogba e Dybala) per dimostrare quanto finalmente somiglieranno i calciatori in campo alla loro controparte reale. Come dice Chiellini, EA riesce a far somigliare FIFA 17 sempre più al vero campo di gioco. Che ne pensate del video? Buona visione.

 

 

FIFA 17: confermato il campionato giapponese

aggiornato il 24-06-2016 09:06Redazione Player.it

EA Sports ha annunciato che la più importante divisione giapponese, la MEIJI YASUDA J1 League e il torneo J.League Cup saranno disponibili come competizioni giocabili in FIFA 17 all’uscita del gioco, prevista a settembre.

fifa-17-campionato-giapponese

È stata una novità richiesta a gran voce dalla community di EA SPORTS FIFA, trattandosi di uno dei campionati asiatici più famosi. Tutti i 18 club della J1 League includeranno gli stemmi, le divise e le rose reali. I contenuti relativi a questi club saranno disponibili anche nella modalità FIFA Ultimate Team (FUT).

I club della J1 League:
Vegalta Sendai
Kashima Antlers
Urawa Red Diamonds
Omiya Ardija
Kashiwa Reysol
FC Tokyo
Kawasaki Frontale
Yokohama F. Marinos
Shonan Bellmare
Ventforet Kofu
Albirex Niigata
Júbilo Iwata
Nagoya Grampus
Gamba Osaka
Vissel Kobe
Sanfrecce Hiroshima
Avispa Fukuoka
Sagan Tosu

Oltre a i 18 club, il Suita City Football Stadium, il nuovo stadio del Gamba Osaka, si aggiungerà a tutti gli altri già presenti in FIFA 17.

 

FIFA 17: 6 minuti di gameplay off-screen rubato

aggiornato il 23-06-2016 17:17Redazione Player.it

EA Sports ancora non ci mostra il gameplay di FIFA 17, ma gli utenti di YouTube hanno deciso di mettersi in proprio e ci svelano alcuni dettagli in anteprima. In particolare ecco un bel video di 6 minuti e mezzo registrato probabilmente con un telefonino.

L’evento a cui ha assistito l’utente è un EA Play che si è tenuto in Germania nei giorni scorsi, nel quale veniva mostrata una partita. Si possono notare immediatamente le differenze con la versione precedente non solo nella grafica, ma soprattutto nelle movenze e nella libertà di movimento in campo che supera gli automatismi soliti per esempio sui calci piazzati. Si può persino modificare la rincorsa per calciare un rigore. Ma non vogliamo svelarvi tutto, vi lasciamo dunque alle immagini di FIFA 17 off-screen.

 

 

FIFA 17: la liga spagnola sarà esclusiva

aggiornato il 12-06-2016 23:50Redazione Player.it

Electronic Arts ha annunciato un accordo di esclusiva con la Liga spagnola per FIFA 17. Questo significa che nel titolo EA Sports saranno presenti tutti i club, tutti i calciatori e tutti gli stadi del campionato iberico, il tutto, naturalmente, con licenza.

Questo porterà Konami, e PES 2017, a dover ridiscutere i diritti con ogni singolo club spagnolo dando così ulteriore incertezza sul numero di club spagnoli presenti nel gioco. Verosimilmente sarà possibile avere maggiori dettagli nel corso dei prossimi giorni mentre vi ricordiamo che l’uscita di FIFA 17 è prevista per il 29 settembre.


 

[E3 2016] FIFA 17: pubblicato il trailer ‘Il Viaggio’

aggiornato il 12-06-2016 21:20Redazione Player.it

Electronic Arts ha pubblicato il trailer E3 2016 ufficiale di FIFA 17, titolo annunciato alcuni giorni fa ma svelato in occasione della fiera videoludica di Los Angeles.

Il filmato è incentrato sulla modalità “Journey”: qui vestiremo i panni di un giocatore chiamato Alex Hunter, pronto a fare il suo esordio in Premier League. Il nostro scopo sarà quello di diventare un calciatore affermato e di arrivare ai massimi livelli nella nostra carriera.

Inoltre, per la prima volta in assoluto, in FIFA 17 appariranno i manager dei club di Premier League, tra cui Klop, Wenger, Guardiola e Mourinho, apparso anche sul palco di Electronic Arts.

FIFA 17 ha anche una data d’uscita: 29 settebre 2016 su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

FIFA 17: svelate 3 edizioni del gioco

aggiornato il 07-06-2016 17:13Redazione Player.it

I pre-order di FIFA 17 si stanno aprendo in questi giorni e in alcuni mercati, come quello britannico, sono già partiti. Oggi EA Sports, come vi abbiamo mostrato questa mattina, ha presentato la Collector Edition più importante, ovvero la Super Deluxe, ma non sarà l’unica.

fifa-17-svelate-3-edizioni-del-gioco

Sarà infatti possibile acquistare FIFA 17 anche in formato Standard o Deluxe. Cosa ci sarà all’interno di ogni edizione? La versione Standard non conterrà soltanto il gioco ma anche 5 gettoni per il draft FUT (uno a settimana per le prime 5 settimane), un giocatore in prestito tra Hazard, Martial, Reus e Rodriguez per 8 partite FUT e a scelta o un kit personalizzato di FUT o la soundtrack del gioco. Tutto questo ben di Dio si potrà avere però soltanto acquistando il gioco in pre-order, altrimenti acquistato dopo l’uscita, si otterrà soltanto il gioco di base.

La seconda versione, la Deluxe Edition, oltre al gioco prevede anche la presenza di 20 FUT Jumbo Premium Gold Packs che verranno elargiti uno a settimana per le prime 20 settimane, gli stessi giocatori in prestito sempre per 8 partite più un giocatore in prestito per 3 partite tra quelli della Team of the Week, uno a settimana per le prime 20 settimane, più la scelta tra il kit e la soundtrack.

Infine la già citata Super Deluxe Edition prevede gli stessi bonus della Deluxe, ma a differenza della precedente i pacchetti Gold saranno 40 (2 a settimana per le prime 20 settimane), e i giocatori della Team of the Week in prestito ogni settimana saranno due anziché uno. Infine EA annuncia che acquistando la Super Deluxe Edition dal link presente nel menu di FIFA 16 si potrà ottenere uno sconto del 10%.

 

FIFA 17: nuovi dettagli

aggiornato il 07-06-2016 09:56Redazione Player.it

Dopo l’annuncio di ieri sera, Electronic Arts ha rivelato nuovi dettagli per EA SPORTS FIFA 17, attualmente in fase di sviluppo con il motore di gioco Frostbite per Xbox One, PlayStation 4 e PC (il gioco arriverà anche su PS3 e Xbox 360, ndr). Leader del settore, Frostbite porta un realismo senza precedenti, trasporta i giocatori in un nuovo concetto di Calcio e presenta ai fan personaggi ancora più ricchi di profondità ed emozione. Per vedere a pieno il debutto del Frostbite in FIFA 17, i fan possono seguire la diretta streaming dell’evento EA PLAY il 12 giugno alle 22:00 italiane.

Frostbite svela un mondo di possibilità tutto nuovo per il franchise FIFA e per i suoi fan,” ha detto David Rutter, VP ed Executive Producer. “Non siamo mai stati così tanto emozionati come lo siamo oggi per il futuro del Calcio e per le nuovissime esperienze che stiamo per portare in FIFA 17.

FIFA 17 introduce inoltre quattro nuovi ambassador del Calcio che con il loro modo di giocare stanno influenzando e innovando il mondo del Calcio. James Rodriguez del Real Madrid, Anthony Martial del Manchester United, Eden Hazard del Chelsea FC e Marco Reus del Borussia Dortmund sono quattro attaccanti di classe mondiale in grado di cambiare le sorti di qualsiasi partita. Tutti hanno collaborato con EA SPORTS per portare le grandi innovazioni nel gameplay che saranno rivelate durante EA PLAY, e saranno presenti nell’offerta di prenotazione di FIFA 17 come giocatori in prestito in FIFA 17 Ultimate Team.

I fan che prenotano l’Edizione Super Deluxe di FIFA 17 possono ottenere fino a 40 Pacchetti Oro Premium Maxi di FIFA Ultimate Team, i giocatori della Squadra della Settimana in prestito e altri contenuti FUT.

I membri EA Access su Xbox One e Origin Access su PC possono giocare il gioco in anticipo con le versioni di prova Gioca per primo. Restate sintonizzati per ulteriori informazioni sui tempi di accesso e disponibilità.

 

FIFA 17: annuncio ufficiale e data di uscita

aggiornato il 06-06-2016 20:11Redazione Player.it

EA Sports ha annunciato ufficialmente FIFA 17. Supporato dal motore grafico Frostbite (per PC e console di ulitima generazione, ndr), il gioco debutterà su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One durante il mese di settembre, più precisamente il 29 settembre.

“Il Calcio è Cambiato. FIFA 17 Powered by Frostbite su Xbox One, PlayStation 4 e PC. FIFA 17 sarà disponibile in tutto il mondo dal 29 settembre su Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4, PlayStation 3 e PC. Non tutte le funzioni sono disponibili su tutte le versioni console” si legge nel trailer d’annuncio.


 

FIFA 17 avrà una modalità storia?

aggiornato il 12-02-2016 15:04Redazione Player.it

EA Games ha appena pubblicato l’offerta di lavoro per Cinematic Designer. Il contratto è a tempo determinato (un anno) e fa riferimento al gioco FIFA 17. Tra le esperienze per accedere al lavoro c’è l’aver lavorato nello story-telling, in film e animation e saper creare delle emozioni nello spettatore.

fifa-17-modalita-storia


La figura si interfaccerà con il Cinematic and Narrative Director e si occuperà di scrittura e narrazione della storia. Ma perché vi diciamo tutto questo? Non stiamo sponsorizzando un’offerta di lavoro, ma stiamo sottolineando che è sempre più probabile che FIFA 17 avrà una modalità storia. Questa possibilità era nota già da tempo, sono diversi mesi che si vocifera di una possibile trama in un gioco di FIFA un po’ come accaduto in NBA 2K16 con lo Spike Lee’s Joint, e forse adesso ci siamo.

Per essere precisi l’annuncio di lavoro non specifica che il gioco in questione sia FIFA 17, ma parla soltanto genericamente del franchise FIFA, dunque può anche darsi che la modalità storia venga messa in pratica in FIFA 18, in ogni caso una nuova Era sta per cominciare nei videogiochi calcistici.

 

FIFA 17: spunta la probabile data di uscita

aggiornato il 09-02-2016 15:52Redazione Player.it

L’uscita di FIFA 17 è probabilmente la più scontata nel mondo dei videogiochi. Insieme a PES, a NBA 2K e ad altri titoli a cadenza annuale, non c’è nemmeno la necessità di annunciarli perché si sa che usciranno. Però non si sa quando.

fifa-17-probabile-data-uscita

O almeno non si sapeva fino a che il sito specializzato Fifagamenews non ha messo in rete le indiscrezioni che sono arrivate ai suoi collaboratori. Secondo le loro informazioni FIFA 17 arriverà in Europa il prossimo 22 settembre. La data non è tanto campata in aria, FIFA 16 è uscito il 24 settembre, FIFA 15 il 25, FIFA 14 il 29 e FIFA 14 il 26, quindi più o meno la finestra temporale è quella.

Ad ogni modo il sito è stato molto preciso dato che ha indicato come il 22 settembre come data europea, per l’America Latina, l’Australia e il Regno Unito; in America del Nord invece dovrebbe arrivare il 20 settembre e in Giappone addirittura il 6 ottobre. Altra informazione importante, non sempre così scontata di questi tempi, FIFA 17 dovrebbe uscire oltre che su PS4, Xbox One e PC, anche su PS3 e Xbox 360, mentre è attesa anche una app ufficiale del gioco per il 13 settembre. Che non si tratti di un “tirare a indovinare” c’è infine un’altra data che forse è quella più interessante di tutte: il 6 settembre come data di uscita della demo di FIFA 17 esclusiva per gli abbonati Xbox One a EA Access, mentre per tutti gli altri la demo dovrebbe arrivare il 15 dello stesso mese. Vedremo se avranno avuto ragione.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

fifa 18 tutte le news e gli aggiornamenti

FIFA 18

ovetto kinder lootbox

EA paragona le loot boxes agli ovetti Kinder di fronte alla corte