Scheda Tecnica di Werewolf – The Apocalypse: Heart of the Forest

Disponibile su: PC, PS4, Switch, Xbox One

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Different Tales
Publisher: Different Tales, Walkabout
Disponibile per: PC | PS4 | Switch | Xbox One
Genere: RPG
Data di rilascio: 13/10/2020
Tempo di gioco stimato: 2 ORE

Werewolf – The Apocalypse: Heart of the Forest è un librogame interattivo dedicato al gioco di ruolo modern gothic Licantropi-L’Apocalisse di White Wolf.

Sviluppato dalla polacca Different Tales, Heart of the Forest ci mette nei panni di Maya, una giovane studentessa di origine polacca che torna al paese natale della sua famiglia a Białowieża, in Polonia (fra le aree boschive più selvagge d’Europa), e inizia a scoprire una verità una verità che non avrebbe mai potuto immaginare.

A metà fra librogame, visual novel e gioco di ruolo, HoF ci permette di navigare all’interno della storia attraverso un’interfaccia accattivante e ricca di suggestive animazioni.

Gli ultimi articoli

I licantropi di Werewolf: The Apocalypse-Heart of the Forest sbarcano su console

Werewolf: The Apocalypse: Earthblood vi ha deluso? Tranquilli, presto potreste consolarvi: Werewolf: The Apocalypse –… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Werewolf - The Apocalypse: Heart of the Forest

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Werewolf - The Apocalypse: Heart of the Forest', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Anche i maiali possono giocare ai videogame

darq complete edition wallpaper

Darq: Complete Edition