Scheda Tecnica di Condemned: Criminal Origins

Disponibile su: PC, Xbox 360

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Monolith Productions
Publisher: Sega
Disponibile per: PC | Xbox 360
Genere: Horror
Data di rilascio: 15/11/2005
Tempo di gioco stimato: 8 ore

In breve

Ethan Thomas è un detective dell’FBI che ha alle spalle anni di caccia ai serial killer, purtroppo non sempre la caccia dà i suoi frutti e i criminali vengono assicurati alla giustizia, ma questo non ferma il tenace poliziotto a fare il suo dovere. Proprio quando una notte è chiamato a indagare sull’ennesimo omicidio dell’Agente matrimoniale, un serial killer che, una volta uccise le sue vittime, posiziona i loro corpi sulla scena del crimine insieme a manichini del sesso opposto. Ciò che accadrà quella notte lo segnerà per tutta la vita.

Condemned: Criminal Origins è un thriller psicologico che ha segnato tantissimo lo sviluppo dei giochi horror moderni con le sue meccaniche ansiogene e la capacità di tenere altissima la tensione per tutta la durata dell’avventura. Il giocatore si muove in soggettiva in ambienti poco illuminati e armato di volta in volta di oggetti contundenti di fortuna che possono essere raccolti negli scenari, come tubi del gas, piedi di porco, assi di legno, badili e occasionalmente e armi da fuoco. Il videogioco di Monolith fa parte della proficua settima generazione che ha regalato immensi capolavori al mondo dei videogiochi.

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Condemned: Criminal Origins

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Condemned: Criminal Origins', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di: