Scheda Tecnica di Call of the Sea

Disponibile su: PC, Xbox One, Xbox Series X

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Out of the Blue
Publisher: Raw Fury
Disponibile per: PC | Xbox One | Xbox Series X
Genere: Avventura
Data di rilascio: 08/12/2020
Tempo di gioco stimato: 6 ore

In breve

Novembre 1934. La giovane Norah, affetta da una misteriosa patologia, salpa per le coste del Pacifico meridionale. Suo marito è scomparso proprio in quelle terre qualche mese prima e, in preda al panico, la donna si mette sulle sue tracce e su quelle del suo equipaggio.

L’attende un luogo inesplorato, misterioso, un’isola paradisiaca che cela i più torbidi misteri. Cosa scoprirà Norah durante la sua spedizione in solitaria? Un’avventura grafica ed esplorativa a tutto tondo, che ci coinvolgerà sin dai primi minuti. Un bellissimo capolavoro a tinte lovecraftiane.

Gli ultimi articoli

Call of the Sea, l’esclusiva temporale Xbox passerà anche su PS4 e PS5

L’esclusiva temporale Microsoft, Call of the Sea, della software house spagnola Out of the Blue, sbarca su PS4 e PS5! Continua

Call of the Sea ha una data d’uscita

Call of the Sea, l’avventura in prima persona a tinte lovecraftiane ha una data d’uscita. Sarà disponibile su Xbox One, Xbox Series S|X e PC Continua

Call of the Sea, l’adventure in salsa lovecraftiana presentato per Xbox Serie X

Presentato durante l’evento live Xbox Inside del 7 maggio Call of the Sea un puzzle… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Call of the Sea

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Call of the Sea', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

trailer di the medium

The Medium: ecco il trailer per Xbox Series X del thriller di Bloober Team

the pathless wallpaper

The Pathless