Scheda Tecnica di A Plague Tale: Requiem

Disponibile su: PC, PS5, Xbox Series X

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Asobo Studio
Publisher: Focum Home Interactive
Disponibile per: PC | PS5 | Xbox Series X
Genere: Avventura
Data di rilascio: 31/12/2022
Tempo di gioco stimato: ND

In breve

Segui la triste vicenda della giovane Amicia e del suo fratellino Hugo, in un viaggio straziante nel periodo più buio della storia.

Inseguiti dai soldati dell’Inquisizione e circondati da inarrestabili di ratti, Amicia e Hugo impareranno a conoscersi e a fidarsi l’uno dell’altra. Sforzandosi di sopravvivere contro le avversità, lotteranno per trovare uno scopo in un mondo brutale e spietato.

Avventura dark in un mondo ostile, pieno di insidie umane e non. Sfrutta l’ambiente per passare inosservato e le abilità sovrannaturali di Hugo quando sei con le spalle al muro, risolvi puzzle ambientali e tutte le sfide che il gioco ti mette di fronte.

Gli ultimi articoli

Annunciato A Plague Tale: Requiem | Xbox+Bethesda Showcase

Nel corso dell’Xbox+Bethesda Showcase è stato presentato A Plague Tale: Requiem, secondo episodio della serie… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a A Plague Tale: Requiem

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'A Plague Tale: Requiem', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

halo infinite e3 2021 quando esce

Halo Infinite si mostra all’E3 2021, con finestra di lancio e tante novità

Copertina per la scheda gioco di Sands of Aura

Sands of Aura