Alla conferenza Microsoft è stato mostrato il trailer di un gioco horror che ha da subito destato molto interesse. Le meccaniche di gioco assomigliano a quelle di Outlast, mentre alcune sequenze ci hanno ricordato Resident Evil 7 e, addirittura, Silent Hill, ma non vogliamo scomodare certi mostri sacri che, forse, non vedremo più.

Si tratta di Blair Witch, horror in prima persona basato sulla lore di The Blair Witch Project, uno dei più osannati film del genere “finto documentario”, di cui fa parte anche REC.

Il gioco ha anche una data di uscita: 30 agosto. Il titolo è sviluppato da Bloober Team, studio polacco divenuto ormai un punto fermo del genere grazie ai due capitoli di Layers of Fear e a Observer.

L’horror si è difeso molto bene in questo E3, grazie anche al nuovo gioco di Shinji Mikami, Ghostwire Tokyo.

5/5 (1)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!