Big Farm: Mobile Harvest – Trucchi e consigli


Articolo a cura di Pietro Gualano 


Volete realizzare la fattoria migliore di sempre e gestire un piccolo impero basato su allevamento e agricoltura? Big Farm: Mobile Harvest è il gioco che fa per voi! Questo titolo realizzato da Godgame ha alcune caratteristiche uniche, ma offre anche delle sfide piuttosto complesse. Per questo motivo abbiamo deciso di realizzare questa piccola guida, il nostro scopo e aiutare gli aspiranti contadini a diventare delle vere e proprie macchine agricole!

Quest

Il miglior modo per progredire velocemente in Big Farm: Mobile Harvest è seguire le missioni proposte dal gioco. Affrontando la “storia” otterrete tutti gli edifici oltre a utili boost di vario genere, non sottovalutate questo aspetto perché agendo a ruota libera perdereste molto più tempo dietro a cose inizialmente inutili.

big-farm-mobile-harvest-trucchi

Grano

La prima cosa da fare dopo il login è raccogliere ciò che è cresciuto nei campi, mentre la seconda è concentrarsi sul grano. Puntate sui fiori solamente se avete ordini specifici, in caso contrario buttatevi sul grano dal momento che è una risorsa essenziale. Vi serve infatti per sfamare diversi animali e per realizzare svariati prodotti. 

Co-op

La co-op è veramente importante di questo gioco, essere parte di un gruppo affiatato di giocatori è estremamente utile in Big Farm: Mobile Harvest. Ogni membro del gruppo può donare punti lealtà ogni 10 ore, una speciale risorsa che di fatto vi permette di comprare oggetti speciali dallo store dedicato.

Link al gioco

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Wonder Boy: The Dragon’s Trap – in arrivo la versione retail su PlayStation 4 e Switch

yoko taro nier

NieR Automata sarebbe dovuto uscire solo per PC