Whatsapp, arrivano i link personalizzati! | Puoi farli in mille modi, ecco come fare

https://www.player.it/wp-content/uploads/2023/01/whatsapp-link-personalizzati-arrivati-ufficialmente.jpg

Ormai dire Whatsapp equivale a dire comunicazione. Quante volte al giorno la utilizziamo? Che sia per organizzare un meeting di lavoro, chattare con la nostra dolce metà o chiacchierare con gli amici, essa è diventata una parte imprescindibile della nostra routine quotidiana, tanto da essere praticamente indispensabile in ogni smartphone.

Eppure a volte non è semplicissimo scambiare il nostro contatto Whatsapp, specialmente con persone che non conosciamo o di cui non abbiamo già il numero salvato in rubrica. Ma state tranquilli, perché c’è una comoda soluzione per questo problema: si tratta dei link WhatsApp. Si possono generare in tanti modi diversi, e in questo articolo te li elencheremo tutti, cosicché possiate trovare quello più adatto a te.

Whatsapp link

Per “link” non si intende altro che un collegamento ipertestuale, una stringa di testo su cui fare click col mouse – o tap col dito – per avere accesso ad una specifica pagina web, o nel caso che esaminiamo oggi, la possibilità di aggiungere automaticamente un contatto nella propria rubrica Whatsapp.

Sono infinite le situazioni in cui viene scomodo scambiarsi il numero di telefono: un incontro di lavoro, un colpo di fulmine in discoteca, un incontro fortuito sui mezzi pubblici e chi più ne ha più ne metta. In tutte queste situazioni inviare un singolo link può far risparmiare tempo prezioso per salvare i reciproci contatti e non perdersi mai di vista. Ma come si può generare un link di Whatsapp?

Intanto una buona notizia: che tu sia utente Android o iOS, hai ugualmente modo di creare, inviare e ricevere link Whatsapp! Quindi stai tranquillo, tutti questi metodi saranno utilizzabili al 100% sul tuo smartphone, che sia un iPhone o un qualsiasi altro modello. Inoltre esiste un metodo per generare link anche tramite l’applicazione desktop. Insomma hai solo l’imbarazzo della scelta!

In secondo luogo, il link può essere generato in due forme distinte: l’URL, il classico indirizzo composto di caratteri alfanumerici che siamo abituati a digitare nella barra degli indirizzi del nostro browser mentre navighiamo su Internet; e il QR CODE, quel simbolo quadrettato in bianco e nero che, se inquadrato con la fotocamera di uno smartphone, assolve alla stessa funzione di collegamento ipertestuale. Sta a te decidere quale dei due generare, a seconda della preferenza o necessità.

Via smartphone

Come detto, che tu abbia iOS o Android non fa alcuna differenza: puoi facilmente generare un link sotto forma di URL o QR CODE.

Nel primo caso, tutto ciò che devi fare è digitare la seguente stringa https://wa.me/39 seguita dal tuo numero di telefono. Quindi, se il tuo numero fosse 12345678, la stringa da digitare sarebbe https://wa.me/3912345678. Tieni presente che sto dando per scontato che tu abbia una SIM italiana: ecco spiegato il motivo del 39 nella stringa: esso indica il prefisso nazionale italiano. Qualora avessi una SIM straniera, ricordati di sostituire questo numero con il prefisso nazionale corretto.

Se invece preferisci generare un QR CODE, segui questi passaggi: dall’interno dell’applicazione tocca l’icona dei tre puntini in alto a destra per accedere alle impostazioni; una volta fatto tocca l’opzione QR CODE che troverai accanto al tuo nome, sulla destra. Nulla di più semplice!

Via desktop

Da PC la procedura di generazione del link Whatsapp è sostanzialmente la stessa, con un’importante differenza: non è possibile generare un QR CODE ma solamente un URL.

La procedura è pressoché identica a quella per smartphone: non devi fare altro che digitare la seguente stringa https://wa.me/39 seguita dal tuo numero di telefono. Ricorda che non disponi di una SIM italiana dovrai sostituire il 39 con il tuo prefisso.

Ora probabilmente pensi di sapere tutto sui link Whatsapp, ma aspetta ancora un momento, non vorrai perderti la parte migliore: con questo sistema puoi generare link non solo ad un singolo contatto, ma anche ad una chat di gruppo! Non è fantastico?

Via smartphone

Anche in questo caso Whatsapp ti offre la possibilità di generare un link URL o QR CODE. Va fatta però un importante premessa: questa funzione è possibile solo all’amministratore del gruppo, cioè a colui che ha la facoltà di aggiungere nuovi membri alla chat. Se si tratta di te vai pure avanti a leggere; se così non fosse dovrai contattare l’amministratore del gruppo e chiedergli di compiere questa operazione al posto tuo.

Ecco cosa devi fare: una volta aperta l’app entra nella chat in questione e tocca il suo nome. Ora scendi alla voce “partecipanti” e tocca “invita tramite link“. Da qui potrai visualizzare l’URL da condividere, e potrai farlo in molti modi diversi: copiandolo per poi inviarlo tramite altre applicazioni; condividendolo all’interno di Whatsapp stessa; e generando un QR CODE. Inoltre potrai decidere di reimpostare il link, cambiando quindi i caratteri che formano la stringa stessa, per un ulteriore protezione. Prenditi tutto il tempo che ti serve per decidere quale opzioni preferisci!

Via PC

Non ci sono differenze procedurali tra la versione mobile e quella PC di Whatsapp. Ciò significa che, operando da computer, potrai generare link alle chat di gruppo nello stesso identico modo che ti ho spiegato riguardo la versione smartphone. In più ti do una bella notizia: la procedura funziona anche su Whatsapp Web, quindi puoi usare questo metodo anche se non disponi dell’applicazione desktop di Whatsapp!

Vuoi che ti ripeto il procedimento, così da essere sicuro di non sbagliare? Ma certo: tutto quello che devi fare è avviare l’applicazione – o loggarti su Whatsapp Web – ed entrare nella chat che vuoi condividere. Tocca il nome della chat: da qui non devi far altro che scrollare verso il basso, fino a raggiungere la voce “partecipanti“, che sarà corredata dall’opzione “invita tramite link“. Selezionala e potrai visualizzare l’URL da condividere. Potrai anche reimpostarlo, qualora volessi un’ulteriore misura di sicurezza, e avrai accesso a numerosi opzioni di condivisione: copiarlo per inviarlo con app di terze parti, condividerlo all’interno di Whatsapp stessa e generare un QR CODE.

Congratulazioni, ora anche tu sai tutto su come creare Whatsapp links! Ovviamente, puoi condividere questi link anche al di fuori dell’applicazione: copiali, incollali ed inviali dove vuoi, usali come strumenti di autopromozione commerciale sui tuoi profili social o inviali ai tuoi cri per scambiare informazioni importanti. Dai sfogo alla creatività, ai link non c’è mai fine!