Android 12 Beta, ecco su quali dispositivi è disponibile

Google-material-you

La versione beta è disponibile per dispositivi Xiaomi, OnePlus, OPPO, Vivo e altri

Google – dopo la presentazione avvenuta ad inizio 2021 – ha reso finalmente disponibile il programma beta di Android 12.

Mancano ancora alcuni mesi per il lancio globale di Android 12, ma la società offre agli utenti avanzati e agli appassionati la possibilità di provare subito l’ultima versione del sistema operativo sul proprio dispositivo.

Più funzionalità

La build beta di Android 12 è diversa dalla build di anteprima per sviluppatori che Google aveva fatto testare agli stessi dopo aver annunciato per la prima volta il sistema operativo a febbraio. È più ricco di funzionalità ed è sicuramente più stabile, rendendolo ideale per gli utenti che non si preoccupano di eseguire un sistema operativo beta sul proprio dispositivo che potrebbe presentare problemi di stabilità e bug.

Dispositivi compatibili con Android 12 Beta

Il programma beta di Android 12 è compatibile con oltre 20 dispositivi di 11 diversi produttori. Tuttavia, il processo di installazione è diverso per ogni dispositivo, quindi se decidete di installare Android 12 beta, assicuratevi di seguire i passaggi descritti dall’OEM del dispositivo.

I seguenti dispositivi sono compatibili con il programma beta di Android 12:

  • Google Pixel 5
  • Google Pixel 4a 5G
  • Google Pixel 4a
  • Google Pixel 3
  • Google Pixel 3 XL
  • Google Pixel 3a
  • Google Pixel 3a XL
  • Asus Zenfone 8
  • OnePlus 9
  • OnePlus 9 Pro
  • OPPO Trova X3 Pro
  • Realme GT (Cina)
  • Nokia X20
  • Acuto
  • TCL 20 Pro 5G
  • Tecno Camon 17
  • Vivo iQOO 7
  • Xiaomi Mi 11 Ultra
  • Xiaomi Mi 11
  • Xiaomi Mi 11i
  • Xiaomi Mi 11X Pro
  • ZTE Axon Ultra 5G

Se possedete uno dei dispositivi sopra menzionati, potete trovare ulteriori dettagli e istruzioni sull’installazione della beta di Android 12 sul sito Web di Android 12 beta. E ricordate che potrete tornare ad Android 11 se lo desiderate, così facendo però tutti i dati del dispositivo verranno cancellati.

Come Google evidenzia sul sito Web Android 12 beta, la società rilascerà ulteriori aggiornamenti beta per il sistema operativo almeno una volta al mese per i prossimi tre mesi. Il sistema operativo stesso dovrebbe raggiungere il suo stato finale di “stabilità della piattaforma” dopo agosto.

Android 12 introduce un’importante revisione dell’interfaccia utente

Android 12 si concentra su personalizzazione, sicurezza e privacy. Presenta il nuovo design Material You, il quale dovrebbe essere portato anche nelle altre app e servizi dell’azienda americana a partire dal prossimo anno.

Google ha ridisegnato l’area notifiche, le impostazioni rapide e il menu di accensione per aiutare l’utente a fare più cose contemporaneamente. Inoltre, dovrebbe migliorare la durata della batteria, che secondo Google porterà a prestazioni del dispositivo più veloci e animazioni più fluide.

Android 12 verrà lanciato per la prima volta per i dispositivi Google Pixel entro la fine dell’anno ben prima che altri produttori inizino a distribuire l’aggiornamento per i loro dispositivi.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
call of duty, call of duty: warzone, call of duty: cold war, call of duty aggiornamento Stagione 3 reloaded, Call of Duty Eroi del cinema d'azione anni '80

Call of Duty: Cold War/Warzone: tutti i dettagli del nuovo aggiornamento

spotify

Spotify, al via i test per la funzionalità HiFi