Samsung, il prossimo Galaxy Watch 4 potrebbe utilizzare un nuovo sistema operativo

Samsung ha finora evitato di utilizzare il sistema operativo Wear OS di Google a favore di quello proprietario Tizen sulla sua linea di smartwatch Galaxy. Ciò potrebbe cambiare molto presto poiché il prossimo Galaxy Watch 4 dell’azienda potrebbe utilizzare proprio il Wear OS di Google.

Innovare ma mantenendo una interfaccia utente simile a quella attuale

La notizia è stata riportata da SamMobile che segnala anche che l’OS che supporterà Galaxy Watch 4 avrà una UI 3.x. Sebbene gli smartwatch Galaxy basati su Tizen di Samsung siano dotati anche di One UI, questa versione sarà sviluppata specificamente per Wear OS con una rinnovata attenzione alla facilità d’uso. Il colosso coreano sta inoltre cercando di mantenere un aspetto simile all’interfaccia utente dei suoi attuali smartwatch Galaxy basati su Tizen.

Samsung Smartwatch

Galaxy Watch 4 potrebbe essere disponibile in tre diverse varianti

È interessante sottolineare che Samsung sta sviluppando tre diversi modelli del Galaxy Watch 4 con il nome in codice “Wise“, “Fresh” e “Lucky“. La variante “Wise” presenterà un look classico con una ghiera girevole, mentre le altre due varianti avranno elementi di design sportivo.

Il report non fa luce sulle specifiche interne del Galaxy Watch 4. Tuttavia, Wear OS supporta solo la piattaforma Snapdragon Wear di Qualcomm e Samsung probabilmente utilizzerà il chip Snapdragon Wear 4100 o 4100+ per la sua imminente linea di smartwatch.

Annunciato lo scorso anno, il chip Snapdragon Wear 4100 è notevolmente più efficiente dei precedenti chipset Snapdragon per la piattaforma Wear OS. Offre prestazioni della CPU migliorate dell’85%, con la GPU 2,5 volte più veloce del vecchio chipset. Finora, TichWatch Pro 3 è l’unico smartwatch Wear OS a essere stato lanciato con il nuovo chipset Snapdragon Wear 4100.

Il Galaxy Watch 4 potrebbe funzionare come un walkie-talkie

Sembra che Samsung includerà una funzionalità sul Galaxy Watch 4 che lo trasformerà in un walkie-talkie. Ciò consentirà di inviare brevi messaggi vocali ai propri amici o familiari. L’Apple Watch offre già una funzionalità simile, quindi questa funzione sul Galaxy Watch 4 non sarà del tutto inedita.

Samsung Galaxy Active

A quando l’annuncio dei nuovi smartwatch?

Samsung dovrebbe annunciare i suoi prossimi smartwatch insieme ai nuovi dispositivi pieghevoli come Galaxy Fold 3 e Galaxy Z Flip 2 a luglio o agosto.

Galaxy Watch 4 potrebbe offrire una migliore integrazione con Google

Gli attuali smartwatch di Samsung non offrono alcuna integrazione con i servizi di Google. Invece di Google Assistant o Alexa, presentano Bixby come assistente vocale predefinito.

Se il Galaxy Watch 4 supporterà effettivamente Wear OS, offrirà un’integrazione più profonda con vari servizi Google e presenterà l’Assistente Google come assistente vocale predefinito, rendendolo in definitiva più utile e funzionale.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
ghostwire tokyo, esorcismi e poteri elementali con il dualsense

Ghostwire Tokyo: con il DualSense più realismo negli esorcismi e i poteri elementali

Mass Effect Legendary Edition: è record di giocatori su Steam