Come scegliere un PC per grafica – Le migliori build del 2021

Migliori build PC per graphic designer
Migliori build PC per graphic designer

Come fare per scegliere la migliore build per un pc per grafica?
Fare il grafico nel 2021 significa destreggiarsi tra loghi, fotoritocco, illustrazioni, immagini per i social, qualche animazione e… avere tanta pazienza!

pc migliori build grafica

Un PC che sia veloce e scattante permette di trasformare ogni pensiero in progetto senza tempi di attesa che rompono il ritmo delle idee… e anche di risparmiare prezioso tempo da dedicare alla creatività dei propri progetti!

Software utilizzati

  • Adobe Illustrator
  • Adobe InDesign
  • Adobe XD
  • Adobe Photoshop
  • Adobe Lightroom
  • Adobe After Effects
  • Adobe Animate
  • Adobe Character Animator
  • Adobe Fresco
  • Affinity Designer
  • Affinity Photo
  • Affinity Publisher
  • Capture One
  • Luminar Photo
  • Luminar AI
  • Topaz Gigapixel

Build base

CPU   AMD Ryzen 5 3600
MoBoGigabyte B550M S2H AM4
RAMCrucial Ballistix DDR4-3600 16GB 2x8GB CL16
SSD 1   Kingston A2000 250 GB
HDD 1   Toshiba P300 1 TB 3,5″ 7200RPM
GPU   AMD Radeon RX 5500 XT 8GB
CaseNZXT H510
PSUSeaSonic FOCUS 550 W 80+ Gold
Costo:~ € 875,00

Per avere un sistema sempre reattivo, è necessario un buon equilibrio di componenti. Per questo partiamo con una CPU collaudata e bilanciata come il Ryzen 5 3600 che, grazie ai suoi 6 core e 12 thread, permette di avere più programmi aperti in contemporanea senza troppe difficoltà. Per la stessa ragione, 16GB di RAM sono un’ottima base di partenza, con possibilità di espansione in futuro.

Altro must-have un SSD NVME PCIe che permette al sistema operativo e a tutti i software (sia Adobe che Affinity, senza discriminazioni!) di avviarsi in pochi attimi e garantire velocità di esecuzione. 250GB sono il minimo sindacale per non dover fare sacrifici di spazio e per tutti i file dei progetti basterà 1 TB di archiviazione su HDD meccanico.

Scelta fondamentalmente opzionale una GPU, e per questo l’importante è non spendere troppo. AMD con la sua RX 5500XT mette a disposizione una discreta potenza e soprattutto 8GB di VRAM che sono sempre molto difficili da saturare.Per concludere un alimentatore adeguato grazie a SeaSonic con il suo Focus linea Gold da 550W (la sicurezza prima di tutto!) e un case dal look moderno e non troppo “giocoso” come l’ottimo H510 di NZXT che, tra le comodità, è equipaggiato con una porta USB Type C sfruttabile grazie al connettore sulla scheda madre.

Build media

CPU   AMD Ryzen 7 3700X
MoBoASRock B550M Steel Legend AM4
RAM Crucial Ballistix DDR4-3600 16GB 2x8GB CL16
SSD 1   Crucial P2 CT500P2SSD8 SSD Interno, 500GB
HDD 1   Toshiba P300 1 TB 3,5″ 7200RPM
GPU   Nvidia GeForce RTX 2060 Super
CaseCorsair 4000D Airflow
PSUSeaSonic FOCUS 750 W 80+ Gold
Costo:~ € 1.300,00

Upgrade leggeri ma significativi per la build intermedia: passiamo da 6 Core/12 Thread a 8 Core/16 Thread, che permettono l’esecuzione ancora più immediata di tutte le trasformazioni sia vettoriali che raster, come in particolare i filtri più complicati di Photoshop (o Affinity Photo, Luminar e Capture One).

La RAM resta uguale, 2x8GB sono sufficienti per quasi tutto, ma nel caso si può sempre espandere grazie ai 4 slot presenti sulla scheda madre. Scheda madre che fa un piccolo salto e guadagna WiFi e Bluetooth, due funzionalità delle quali non senti la mancanza finché… ne hai bisogno!

Leggero balzo in avanti anche per la capienza dell’SSD, che con 500GB di spazio adesso può permettere anche un utilizzo misto software+file di progetto, per rendere l’esperienza di lavoro generale quel tanto che basta per essere ancora più appagante.

Ma il vero passo in avanti riguarda la GPU, con la RTX 2060 Super che ancora una volta si rivela un ottimo connubio di qualità, quantità e prezzo: grazie agli RT cores e ai Tensor cores, adesso neanche le piccole animazioni in motion graphics saranno un problema!

Build top

CPU   AMD Ryzen 7 5800X
DissipatoreSchyte Fuma 2
MoBoAsus ROG STRIX B550-A GAMING AM4
RAM Kingston HyperX Fury RGB 32 GB (2 x 16 GB) DDR4-3600 CL17
SSD 1   Samsung 970 Evo Plus 1TB
HDD 1   Seagate Barracuda Compute 2TB 7200RPM
HDD 2Seagate Barracuda Compute 2TB 7200RPM
GPU   Nvidia GeForce RTX 3070
CaseBe Quiet Pure Base 500DX Bianco
PSUSeaSonic FOCUS 750 W 80+ Gold
Costo:~ € 2.000,00

Per concludere l’alimentatore passa da 500 a 750W per supportare il nuovo hardware ma, soprattutto, per permettere futuri upgrade, e come piccolo bonus, il case Corsair 4000D Airflow (rigorosamente bianco!) permette un look che non ha nulla da invidiare ai colleghi marcati Apple!

L’ultimo passo per un grafico deve seguire 3 paradigmi: più potenza, più velocità e… più sicurezza!

Partiamo da quest’ultima: oltre ad un upgrade dell’SSD che diventa un Samsung 970 Evo Plus da ben 1 TB, non possono mancare 2 HDD meccanici in RAID per una ridondanza costante. Il minimo per mettere al sicuro gli importanti file di lavoro.

Per quanto riguarda potenza e velocità tre aggiornamenti importanti riguardano sicuramente la CPU, che fa un salto generazionale rimanendo sempre a 8 core / 16 thread, e che deve essere adeguatamente raffreddata grazie ad un dissipatore di terze parti (poiché non ne include uno in confezione). Schyte Fuma 2 è l’ideale per spendere il giusto e garantire anche un’impareggiabile silenziosità.

Altro upgrade per la RAM, che arriva a 32 GB: grazie a questo incremento, così come grazie anche alla RTX 3070, adesso possiamo dedicarci seriamente anche al video editing e alla creazione di VFX sia 2D che 3D senza paura.E per concludere, possiamo accomodare la nostra scheda madre e il nostro alimentatore, che non hanno bisogno di ulteriori upgrade, all’interno di un case veramente stiloso come il Be Quiet Pure Base 500DX. E sì: anche questa volta bianco… ma con RGB! (meglio di un Mac cheese grater!)

Le migliori build:
Videomaker
3D Artist
Architettura
Ufficio

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessio Acunzo

Le biografie si scrivono in prima o in terza persona?
Facciamo in prima, dai.

Grafico pubblicitario con la passione per la tecnologia fin da bambino, mi sono dedicato a tutto ciò che è il mondo dei computer, diventando ben presto "quello a cui si chiedono tutte le questioni tecnologiche".
Il che va anche bene finché avete bisogno di un consiglio per il prossimo smartphone da acquistare... ma quando mia nonna mi incastra mettendomi in mano il manuale del forno e della lavastoviglie non sono proprio a mio agio, insomma, ecco.

Nel 2018 ho fondato Octa, la mia agenzia di comunicazione digitale, per la quale sono Creative Director, Grafico Pubblicitario, Web Designer e... portinaia.

Nel 2020 ho deciso di incominciare la mia avventura di YouTuber con il canale ufficiale di Octa e da qui la mia passione per la tecnologia è cresciuta ancora di più fino a spingermi a collaborare con Player.it per ritagliarmi uno spazio anche nella scrittura di articoli e recensioni.

resident evil Village mod rose diventa Chris, Resident Evil Village, Resident Evil, Chris Redfield, Rose Winters Resident Evil

Altro che licantropi e vampire: questa mod aggiunge a RE Village il tocco creepy definitivo

Migliori build PC per architetti

Come scegliere un PC per architettura – Le migliori build del 2021