Come scegliere un PC per architettura – Le migliori build del 2021

Migliori build PC per architetti
Migliori build PC per architetti

Tre build per architetti (o aspiranti tali) che vi permetteranno di progettare e renderizzare i vostri lavori dall’inizio alla fine, senza il bisogno di appoggiarvi a costose render farm e scacciando i brutti ricordi di quando il vecchio PC portatile si surriscaldava all’università! 

pc migliore build architettura

Il tutto senza dover per forza andare a cercare un case tutto luci rgb e led terribili, perché anche e sopratutto l’occhio vuole la sua parte.

Software utilizzati

  • AutoCAD
  • Google SketchUp
  • Rhinoceros
  • ArchiCAD
  • Solidworks
  • CATIA
  • Blender
  • Octane
  • V-Ray

Build base

CPU   Intel Core i5-10400F
MoBoGigabyte B460M DS3H LGA 1200
RAMCrucial Ballistix DDR4-2666 2x8GB CL16
SSD 1   Kingston A2000 250 GB
HDD 1   Toshiba P300 1 TB 3,5″ 7200RPM
GPU   Nvidia GeForce GTX 1060 6GB
CaseFractal Design Core 1000
PSUCooler Master MasterWatt 450 W 80+ Bronze
Costo:~ € 850,00

Lavorare nel campo dell’architettura significa avere a che fare con software abbastanza dispendiosi in termini di processore ma soprattutto RAM, per questo una build entry level deve avere qualche marcia in più.

Intel, da sempre sinonimo di affidabilità, negli ultimi anni ha presentato pochi prodotti veramente interessanti, ma il Core i5-10400F è uno di questi.
Con 6 core e 12 thread è l’ideale per approcciarsi ad AutoCAD e soci, soprattutto perché non sprechiamo budget su una scheda video integrata, dato che sarà necessaria almeno una GTX 1060 con 6GB di VRAM per renderizzare le nostre creazioni.

A corredo di questa accoppiata CPU/GPU non possono mancare almeno 16GB di RAM che, grazie all’espandibilità della scheda madre, possono arrivare facilmente a 32GB con un piccolo upgrade.

Per l’archiviazione ormai 256GB di SSD NVME sono il minimo per avere un sistema operativo e delle applicazioni veloci e scattanti, ma potrebbero stare stretti per l’archiviazione: ecco perché ci affidiamo ad un economico disco meccanico da 1TB.

Alimentatore certificato 80+ Bronze con un wattaggio adeguato e un case sobrio che si possa adattare ad un elegante studio di architettura chiudono il cerchio di questa build che riesce a garantire ottime performance spendendo il giusto.

Build media

CPU   Intel Core i7-10700F
MoBoASRock H470 Steel Legend LGA 1200
RAM G.Skill Aegis 32 GB (2 x 16 GB) DDR4-3000 CL16
SSD 1   Crucial P2 1 TB M.2-2280 NVME
HDD 1   Toshiba P300 3TB 7200RPM
GPU   Nvidia GeForce RTX 2060 Super
CaseNZXT H510
PSUSeaSonic FOCUS 550 W 80+ Gold
Costo:~ € 1400,00

Piccoli upgrade che sommati renderanno l’esperienza d’uso di ogni software ancora più veloce e scattante.

Partendo dalla CPU si passa dai 6 core / 12 thread del Core i5 agli 8 core / 16 thread del Core i7 della stessa famiglia.

Rimanendo in tema di famiglie, la GPU passa al mondo del RayTracing con uno dei modelli più interessanti di casa Nvidia, la RTX 2060 Super, che grazie ai suoi 8GB di VRAM permetterà rendering più grandi e, grazie a Tensor Core ed RT core, sicuramente più veloci.

Anche la RAM raddoppia, permettendo la gestione di progetti più grandi e più complicati senza intoppi e sempre garantendo futura espandibilità.

Per l’archiviazione 1TB a stato solido, abbinato a 3TB di Hard Disk meccanico, permettono backup e sicurezza.

Un alimentatore adeguato è necessario e per questo SeaSonic con la sua linea Focus Gold è la scelta giusta.

Per concludere, il massimo dell’eleganza e della silenziosità grazie ad NZXT che con la sua linea H510 farà fare un figurone in qualunque studio di architettura!

Build top

CPU   AMD Ryzen 7 5800X
DissipatoreSchyte Fuma 2
MoBoASRock X570 Steel Legend AM4
RAM Kingston HyperX Fury RGB 32 GB (2 x 16 GB) DDR4-3600 CL17
SSD 1   Sabrent Rocket 4.0 1 TB M.2-2280 NVME
HDD 1   Toshiba P300 3TB 7200RPM
GPU   Nvidia Quadro RTX 4000 8GB
CaseCorsair 4000D Airflow
PSUSeaSonic FOCUS 750 W 80+ Gold
Costo:~ € 2.250,00

Quando il rendering si fa duro, arriva AMD con la sua nuova linea Ryzen 5000. Il Ryzen 7 5800x è un piccolo gioiello e grazie ai suoi 8 core / 16 thread garantisce prestazioni impareggiabili. Per domarlo, visto che non include un dissipatore in confezione, abbiamo scelto un prodotto che fa della silenziosità il suo cavallo di battaglia: Schyte Fuma 2 è una rivelazione nel campo e si è mostrato superiore a soluzioni che costano più del doppio!

Per la RAM rimaniamo su 32GB sempre espandibili grazie alla scheda madre x570 Stell Legend di Asrock che ci permette anche di effettuare un ulteriore upgrade prestazionale: un SSD PCIe Gen 4.0 per una velocità senza pari. Abbinato sempre un Hard Disk meccanico da 3TB per stare in sicurezza con un backup dei lavori più importanti.

Per completare l’upgrade prestazionale, le schede video consumer devono necessariamente lasciare il passo da una della linea professionale Quadro, ovviamente sempre equipaggiata con tecnologia RTX per RayTracing in tempo reale.

Alimentazione adeguata per queste componenti ce la fornisce SeaSonic, con la sua linea Focus Gold da ben 750W.

E come look rimaniamo sempre sul sobrio ed elegante grazie a Corsair che con il suo 4000D Airflow (rigorosamente in bianco!) vi permetterà di diventare la star dello studio.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Alessio Acunzo

Le biografie si scrivono in prima o in terza persona?
Facciamo in prima, dai.

Grafico pubblicitario con la passione per la tecnologia fin da bambino, mi sono dedicato a tutto ciò che è il mondo dei computer, diventando ben presto "quello a cui si chiedono tutte le questioni tecnologiche".
Il che va anche bene finché avete bisogno di un consiglio per il prossimo smartphone da acquistare... ma quando mia nonna mi incastra mettendomi in mano il manuale del forno e della lavastoviglie non sono proprio a mio agio, insomma, ecco.

Nel 2018 ho fondato Octa, la mia agenzia di comunicazione digitale, per la quale sono Creative Director, Grafico Pubblicitario, Web Designer e... portinaia.

Nel 2020 ho deciso di incominciare la mia avventura di YouTuber con il canale ufficiale di Octa e da qui la mia passione per la tecnologia è cresciuta ancora di più fino a spingermi a collaborare con Player.it per ritagliarmi uno spazio anche nella scrittura di articoli e recensioni.

Migliori build PC per graphic designer

Come scegliere un PC per grafica – Le migliori build del 2021

Migliori build PC per ufficio

Come scegliere un PC per ufficio – Le migliori build del 2021