Elmshorn, Germania, 02-06-2017 – Dopo l’aggiornamento BIOS che ha dotato tutti gli XPC Shuttle di processori con socket adatti per la settima generazione Intel, segue ora la serie di modelli DS77 interamente senza ventola. Complessivamente sono disponibili quattro modelli con processori saldati, dal Celeron a risparmio energetico al performante i7.

shuttle

In quanto successori della serie DS67, i modelli DS77U, DS77U3, DS77U5 e DS77U7 appartengono alla famiglia di PC da 1 litro e confluiscono nella categoria degli “XPC slim”. Il modello base è il DS77U e viene fornito di serie, come gli altri tre modelli, in versione Barebone. Case, scheda madre, sistema di raffreddamento e alimentatore sono componenti chiave compresi nella fornitura.

Il sistema è alimentato da un processore Intel Celeron 3865U dual core (2x 1,8 GHz), saldato alla scheda madre. L’architettura da 14-nm e una corrente assorbita inferiore a 8 Watt in modalità standby promettono un consumo energetico contenuto a fronte di una maggiore potenza.

shuttle

Il DS77U non ha alcun tipo di ventola, per cui è estremamente silenzioso nel funzionamento ed è anche esente da manutenzione, poiché grazie al raffreddamento passivo la polvere non entra all’interno del case attraverso le ventole. La serie DS77 è quindi adatta per il funzionamento continuo, purché siano integrate unità omologate per questo tipo di funzionamento.

Rimuovendo le due viti di entrambi i coperchi del robusto case in acciaio è possibile integrare un’unità da 2,5″ sotto forma di disco fisso o SSD e due socket SO-DIMM, in grado di supportare fino a a 32 GB di memoria DDR4. Uno slot M.2-2280 permette di alloggiare veloci schede di memoria NVMe aggiuntive. Un secondo slot M.2 è già dotato di modulo WLAN.

shuttle

Con dimensioni contenute di appena 20 x 3,95 x 16,5 cm (P x L x A.), il DS77U presenta due interfacce Intel Gigabit Ethernet sul retro e dispone inoltre di 2x USB 2.0, 1x DisplayPort 1.2, 1x HDMI 1.4b e collegamenti audio. Sul retro si trova una presa multipolare per l’avvio del dispositivo da remoto (ad es. in caso di installazione fissa difficilmente accessibile). Sul davanti la varietà della dotazione è completata da un lettore schede, due collegamenti USB 2.0 e 3.0 e due interfacce RS-232. Come sistemi operativi sono adatti Windows 10 (a 64 bit) e Linux.

 

“Con i modelli DS77 questa famiglia di prodotti si arricchisce per la prima volta con modelli senza ventola in grado di supportare fino a tre schermi ad alta risoluzione. La riproduzione di contenuti multimediali 4K avviene tramite DisplayPort con 60 Hz e tramite HDMI con 30 Hz. La serie DS77 si posiziona chiaramente in direzione dei mercati verticali, dove servono competenze particolari quali stabilità, lunga durata e silenziosità di funzionamento”, spiega Tom Seiffert, Head of Marketing & PR di Shuttle Computer Handels GmbH.

La posizione operativa offre grande flessibilità; ad es. il PC può essere installato in verticale grazie alla base fornita in dotazione o montato su una superficie a scelta e monitor adatti grazie al supporto VESA anch’esso compreso nella dotazione.

Per la prima volta con il kit rack mount PRM01 (disponibile come opzione) è possibile montare due dispositivi della serie DS77 (o con forma costruttiva simile) anche in un alloggiamento per rack da 19”.

Il prezzo consigliato da Shuttle è di 279 euro per il DS77U, di 512 euro per il DS77U3, di 647 euro per il DS77U5 e di 828 euro per il DS77U7 (tutti i prezzi si intendono IVA al 22% incl.). Tutti i prodotti illustrati in questo comunicato stampa sono disponibili da subito in commercio.

Pagina del prodotto:
DS77U: www.shuttle.eu/it/prodotti/slim/ds77u/panoramica
DS77U3: www.shuttle.eu/it/prodotti/slim/ds77u3/panoramica
DS77U5: www.shuttle.eu/it/prodotti/slim/ds77u5/panoramica
DS77U7: www.shuttle.eu/it/prodotti/slim/ds77u7/panoramica
PRM01: www.shuttle.eu/it/prodotti/xpc-accessories/prm01

 

Shuttle Inc., fondata nel 1983 a Taiwan, è un’azienda specializzata nello sviluppo e nella produzione di mini-PC innovativi. Questa realtà aziendale quotata in borsa è presente a livello mondiale con filiali in Germania, Stati Uniti, Giappone e Cina. Dal 2001 le gradevoli soluzioni PC, disponibili in svariati formati e adatte per quasi tutti i settori di impiego, sono il core business di Shuttle. La missione dell’azienda è di produrre soluzioni personalizzate per soddisfare le applicazioni più esigenti dei suoi clienti. Innovazioni tecniche come nuovi chipset, processori e collegamenti vengono integrati nei nuovi modelli entro pochissimo tempo dal lancio. L’assortimento di prodotti è stato inoltre ampliato con Slim-PC senza ventola.

Fonte: comunicato ufficiale

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!