Per scegliere una buona università che garantisca sbocchi lavorativi futuri o un appartamento per andare a vivere con la propria dolce metà, bisogna essere avveduti e prudenti… ma anche la scelta di un buon laptop da gaming non scherza. Di buoni PC che consentano di pubblicare le foto della pizza su Instagram o una frecciatina su Twitter ne è pieno il mercato, basta pescare nel mucchio. I gamer, invece, sono tipi esigenti e non possono certo accontentarsi di ferraglia, soprattutto se sono videogiocatori competitivi o creatori di contenuti, come gli streamer su Twitch.

Player.it ha così voluto provare un laptop da gaming che fosse al passo con i tempi, per far sì che la nostra community si senta appagata da un acquisto soddisfacente. Il prodotto che abbiamo avuto modo di provare è l’HP Omen 15-dc0024nl, un pezzo pregiato della scuderia HP.

Vediamo insieme quali sono le sue performance e se rappresenta davvero un acquisto sicuro. Ringraziamo HP per averci inviato un sample di prova.

recensione HP Omen 15-dc0024nl

HP Omen 15 | Design aggressivo e luci per il gamer notturno

Una recensione di un prodotto del genere si apre solitamente con una panoramica sul design e chi siamo noi per stravolgere tutto? E poi, quando si apre la confezione, ci appare dinanzi un notebook imballato e chiuso su se stesso, non certo già acceso e sintonizzato sulla live del nostro youtuber preferito.

Il design di un laptop può piacere o meno, non è un dato oggettivo come può essere la potenza della CPU. Personalmente, l’HP Omen 15 mi ha sorpreso piacevolmente dal punto di vista strutturale: le linee sono abbastanza aggressive e ben marcate, dunque, se amate linee più morbide e arrotondate, potrebbe non farvi una buona impressione all’inizio, ma ciò che, probabilmente, vi farà cambiare idea è la sua scocca.

recensione HP Omen 15-dc0024nl

A chi scrive questa recensione non è mai piaciuta in modo particolare la scocca lucida, calamita di ditate, e che, modesto parere di un semplice redattore, poco si addice a un notebook pensato per il gaming. L’HP Omen 15 ha una scocca più ruvida e il logo presente sul davanti è in rilievo, creando un effetto tridimensionale bello da vedere e da toccare.

Entrando più nel dettaglio tecnico, il monitor è di 15,6”, mentre le misure di questa bella signorina sono 36 x 26,3 x 2,5 cm (L x P x A). Il suo peso è di 2,52 kg: non dovete essere Bruce Banner verde di rabbia per sollevarlo.

Tastiera per gamer nottambuli

recensione HP Omen 15-dc0024nlAbbiamo parlato di gamer notturni, ebbene, l’HP Omen 15 fa tutto per farsi volere bene da chi ha bisogno di giocare in orari assurdi. Sarà capitato a molti di dover streammare alle due di notte per finire Sekiro senza farsi colpire neanche una volta o finire un torneo con fusi orari fuori dal mondo… il problema è che non potete accendere le luci, perché in stanza avete vostro fratello laureando che vi distruggerebbe il monitor solo con lo sguardo o i vostri genitori, nella camera adiacente, che hanno i sensi di ragno come Peter Parker (e che tra l’altro insistono nell’invitarvi a cercare un lavoro serio).

La tastiera di questo laptop da gaming è retroilluminata e permette di distinguere perfettamente ciò che state facendo. Inoltre, l’illuminazione può essere impostata sia statica sia dinamica e presenta quattro sezioni diverse evidenziate da colori differenti (come potete vedere nell’immagine).

Altra cosa da segnalare: i tasti W A S D, sulla tastiera non illuminata, sono contrassegnati da un riquadro bianco, nel caso cadiate vittime per un momento della labirintite.

Caratteristiche hardware

recensione HP Omen 15-dc0024nl

Tutto bello e interessante, ma parliamoci chiaro: chi legge la recensione vuole conoscere le caratteristiche tecniche del prodotto. La parte più importante, ma anche più noiosa, quindi non facciamo particolari preamboli: acquistando HP Omen 15-dc0024nl, cosa porto a casa? Riesco a far partire i giochi più recenti? E questi, come girano a dettagli ultra? Posso aprire cento schede del browser e nello stesso tempo fare dieci live streaming senza che si blocchi tutto? Una domanda alla volta, per piacere.

L’hardware del prodotto è così composto: Scheda video NVIDIA® GeForce® GTX 1060 con 6 GB di GDDR5 dedicata, Microprocessore Intel® Core™ i7-8750H (frequenza di base 2,2 GHz, fino a 4,1 GHz con tecnologia Intel® Turbo Boost, 9 MB di cache, 6 core), Chipset Intel® HM370, Memoria SDRAM DDR4-2666 da 8 GB, il disco rigido è un SATA da 1 TB (7200 rpm) + 256 GB PCIe® NVMe™ M.2 SSD.

La tecnologia sopra citata è assolutamente in linea con i prodotti della fascia di prezzo a cui viene venduto HP Omen 15 (dai 1200 ai 1500€), garantendo alte prestazioni di gioco anche con i titoli più recenti. Andiamo a vedere tutto più nel dettaglio.

Prova Software

Se un notebook del genere si bloccasse con i programmi di tutti i giorni, ogni certezza dell nostra vita crollerebbe. In quanto recensori, però, dobbiamo fare delle prove e dunque abbiamo deciso di installare programmi di grafica e di video editing che, solitamente, succhiano un bel po’ di RAM.

I creatori di contenuti hanno bisogno di fare un uso quasi quotidiano di software di questo tipo per abbellire i propri canali, su cui fanno confluire la fanbase. Ebbene, i software più famosi ed esosi di video editing e di fotomontaggio non hanno risentito di rallentamenti, anche se messi sotto sforzo. Pur cercando stressare la RAM aprendo schede di qualsiasi tipo, non siamo riusciti a mettere in difficoltà la fluidità delle nostre azioni mouse alla mano.

Da segnalare la presenza di software pre-installati molto interessanti, tra cui spicca Open Command Center. Grazie a questo programma, possiamo tenere sotto controllo l’utilizzo di GPU, CPU, della memoria e le velocità di download e upload. In una sezione dedicata, è possibile anche monitorare la qualità degli stream.

recensione HP Omen 15-dc0024nl

Prova Videogiochi

Il laptop da gaming si chiama così per un motivo ben preciso. Abbiamo deciso di iniziare le nostre prove con un titolo “leggero” e che sicuramente non avrebbe dato filo da torcere all’HP Omen 15: The Hong Kong Massacre. Il titolo indie sviluppato da VRESKI, omaggio ai film di genere hard-boiled di stampo orientale, fa della frenesia il punto forte. Perdere anche un solo frame può essere letale vista la mole di nemici su schermo e che con un colpo ti fanno secco. Il PC si è comportato benissimo a dettagli elevati senza dare alcun minimo segnale di cedimento.

Allora abbiamo rincarato la dose con The Witcher 3, gioco non di primo pelo, ma comunque probante e che si deve giocare almeno una volta nella vita, dai. Anche in questo caso, a dettagli Ultra, il prodotto di HP ha tenuto botta con un colpo d’occhio davvero eccezionale.

Il gioco del momento è senza dubbio Sekiro: Shadows Die Twice che di per sé non presenta requisiti minimi particolarmente esigenti, ma è un buon banco di prova essendo un gioco recentissimo. Le prestazioni sono elevate e, anche se ci hanno ucciso prima che potessimo sguainare la spada, abbiamo potuto constatare le performance di altissimo livello su questo gioco da parte dell’HP Omen 15-dc0024nl.

A un certo punto, preso da un raptus, ho detto: “Ci carico su Forza Horizon 4“, così, de botto (cit.). Panico in redazione. I requisiti raccomandati per il titolo di Playground Games recitano: Intel i7-3820 3.6Ghz di processore, memoria RAM di 12 GB e una scheda video NVidia GTX 970 o NVidia GTX 1060 3GB… si può fare. E in effetti, l’abbiamo fatto. Forza Horizon 4 a dettagli Ultra andava bene, spedito e fluido.

Insomma, il laptop da gaming che ci siamo ritrovati a recensire fa girare davvero molto bene i giochi più recenti.

Durata batteria

La batteria al litio a 4 celle di 70 Wh ha una durata che si aggira intorno alle 6 ore durante un utilizzo misto del PC. Questa durata potrebbe sembrare esigua a chi non deve affrontare sessioni di gioco, figuriamoci a un gamer.

Infatti, la batteria arriva a 4 ore di autonomia se l’utente guarda video a manetta abbassandosi ancor di più durante le sessioni di gaming. In realtà, va detto che una durata del genere è prassi per un dispositivo che monta una scheda grafica di tale portata. Si tratta, dunque, di un buon compromesso che sacrifica un po’ di autonomia per garantire il massimo delle prestazioni.

Nella confezione, come è ovvio che sia, è comunque presente l’alimentatore, grazie al quale possiamo stare attaccati al PC senza interruzioni, venendo incontro alle necessità e alle tempistiche dell’utente finale.

recensione HP Omen 15-dc0024nl

Verdetto

L’HP Omen 15-dc0024nl è davvero un ottimo laptop dedicato al gaming. La sua tecnologia permette di far girare i giochi più recenti e, grazie alle sue funzionalità, risulta una scelta ottimale per esportivi, streamer e videogiocatori di tutti i giorni. Ciò che viene offerto nel pacchetto completo è in linea con i modelli in circolazione che fanno parte della stessa fascia di prezzo. Non troverete tante cose in più, ma neanche qualcosa in meno. La durata della batteria, che potrebbe sembrare un punto a sfavore, è invece nella norma considerate le alte prestazioni della scheda grafica montata.

ACQUISTA HP OMEN 15-dc0024nl

Scheda Tecnica

ProcessoreIntel® Core™ i7-8750H (frequenza di base 2,2 GHz, fino a 4,1 GHz con tecnologia Intel® Turbo Boost, 9 MB di cache, 6 core)
ChipsetIntel® HM370
RamSDRAM DDR4-2666 da 8 GB (1 x 8 GB)
Scheda videoNVIDIA® GeForce® GTX 1060 (6 GB di GDDR5)
Disco

  • SATA da 1 TB (7200 rpm)

  • 256 GB PCIe® NVMe™ M.2 SSD


Schermo15.6" FHD 144 Hz (1920x1080)
TastieraTastiera retroilluminata a 4 zone + Tastierino numerico
Interfaccia di reteLAN integrata 10/100/1000 GbE
Porte esterne

  • x1 - Thunderbolt 3

  • x3 - Usb 3.1

  • 1x - Mini DisplayPort

  • 1x - HDMI

  • Uscita Microno + Cuffia


Peso2,52 kg
Dimensioni36x26,3 x 2,5cm
BatteriaIoni di Litio 4 celle , 70wh
5/5 (10)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!