Introduzione

L’innovazione ha reso la connettività portatile, attraverso tecnologie senza fili che si evolvono di anno in anno. Siamo nel pieno del mondo del 4G e ci ritroviamo spesso e volentieri con la necessità di navigare a velocità particolarmente elevate da qualsiasi parte del mondo. Tale necessità ha trovato risposta concreta nel router portatile Netgear Nighthawk M1 – GIGABIT 4G, un prodotto dalle grandi prestazioni, con un design accattivante e la possibilità di trasportarlo facilmente ovunque.

netgear nighthawk m1 scatolaIn breve

Nighthawk M1 – GIGABIT 4G è in grado di generare reti wi-fi partendo da una SIM. La sua grande versatilità però permette di saltare a piè pari la parte del wi-fi e utilizzarlo come classico router collegandolo con al cavo di rete. Se siete giocatori mobile però questo piccolo apparecchio multifunzione vi permetterà anche di ricaricare la batteria del vostro smartphone proprio come se fosse un power bank. Un router mutevole che saprà soddisfare anche le esigenze del più particolare dei videogiocatori.

Scopriamo cosa è in grado di fare questo piccolo gioiello di elettronica nella nostra dettagliata analisi tecnica.

Caratteristiche tecniche

Il netgear Nighthawk M1 – GIGABIT 4G ha un design di uno spesso quadrato di 105.5 x 105.5 x 20 millimetri, con plastiche resistenti e dotato di uno schermo dove è possibile leggere le varie informazioni del caso. La grande robustezza dell’M1 è già da subito uno dei suoi punti di forza visto che permette di portarselo in giro nello zaino o nella borsa senza particolari riguardi.

netgear nighthawk m1 ecco come si presenta il prodotto nella scatola

Spostandoci sulla componentistica interna, Netgear NightHawk M1 monta un processore Snapdragon X16 LTE, dotato di supporto per le reti superveloci. Questo è in grado di supportare praticamente tutte le tipologie di bande 3G e 4G presenti sul mercato. Mentre sul lato wi-fi il prodotto utilizza lo standard b/g/n per la rete 2.4 ghz mentre per quella a 5 ghz utilizza lo standard A/AC/N.

Ad animare questo router troviamo una batteria piuttosto capiente, con 5040mAh, che ci ha permesso di arrivare tranquillamente a fine giornata con una singola carica ed un utilizzo abbastanza frequente. Un’autonomia degna e che oltre ad essere perfette per l’utente comune, è indirizzata anche a tutti i novelli streamer che fanno del mondo intorno a loro il contenuto dei propri canali Twitch. Il caricabatterie è invece composto da un cavo Type-C per la ricarica veloce, ma in caso non l’abbiate portato in giro con voi niente paura, potrete utilizzare un caricatore comune da 5V con 2A.

Le porte del netgear M1

Per quanto riguarda invece le porte di connessione è presente uno spazio per il cavo ethernet, una porta USB 3.1 e la già citata porta USB Type-C per la ricarica. Quest’ultima può essere inoltre utilizzata direttamente per condividere la connessione tra l’M1 e un altro dispositivo informatico visto che viene riconosciuto come un modem plug and play, senza bisogno di perdersi in ulteriori configurazioni. Infine, come già anticipato, Netgear NightHawk M1 sfrutta la porta LAN per sostituirsi ad un qualsiasi tipo di modem da casa, utile nei casi di emergenza o se volete utilizzarlo come unico dispositivo di connessione casalinga.

netgear nighthawk m1 contenuto della scatola unboxingApplicazione e Connettività

Per gestire le potenzialità dell’M1 potremo sfruttare l’app dedicata Netgear Mobile, sia da desktop che da smartphone dove abbiamo riscontrato però dei piccoli rallentamenti nella gestione. Niente di grave, piccoli bug di sistema che Netgear risolverà con i prossimi aggiornamenti. Smanettando un po’ con l’applicazione abbiamo potuto gestire tantissime impostazioni come i filtri e i blocchi, visualizzare le prestazioni di connettività e tutte le informazioni sul proprio piano dati.

Arriviamo però al cuore pulsante di questo dispositivo: la connettività. È su questo fronte infatti che Netgear NightHawk M1 dà il meglio di sé e si posiziona al di sopra di molti prodotti della concorrenza. Fermo restando che l’operatore a cui ci si affida e la zona in cui si utilizzano le funzionalità di rete del prodotto sono parametri che influenzano le prestazioni, l’M1, in condizioni di linea buone, riesce ad offrire all’utente performances di altissimo livello.

speedtest netgear nighthawk m1 vodaofne
Speedtest effettuato con sim card 4g Vodafone

Il router garantisce, infatti, alta velocità di trasferimento grazie al sistema dual band, arrivando quasi a sfidare le potenzialità della Fibra. Anche con 20 dispositivi connessi (limite massimo dell’apparecchio) si riescono a mantenere velocità di almeno un 1 Gb/s. Unica pecca, negli spazi superiori a 40 metri, specie se ci sono parecchie pareti tra il router e il dispositivo connesso, il segnale tende un po’ a calare ma mai drasticamente.

Ci troviamo di fronte ad uno dei router, se non AL router mobile più veloce attualmente disponibile che risulta una vera manna dal cielo anche per il gaming competitivo, scopriamo perché nel prossimo paragrafo.

Giocare e lavorare ovunque e in ogni condizione.

Cosa significa avere sotto mano un router di tale potenza e di tale affidabilità?Il Netgear Nighthawk M1 permette ai giocatori interessati all’aspetto competitivo del gaming di poter giocare dappertutto e senza compromessi grazie alle grandi caratteristiche tecniche appena descritte. Finché c’è segnale 4G, una o due squadre di Esports possono giocare e allenarsi anche in situazioni dove la connessione normale tenda a mancare. Allo stesso modo, se siete degli smart workers e cercavate un prodotto per rimanere sempre connessi dovunque voi siate, Netgear Nighthawk M1 diventa uno strumento indispensabile per poter portare a casa i risultati migliori.

Specifiche Tecniche

Tecnologia

  • Velocità massima di 1 Gbps per il download e di 150 Mbps per l'upload

  • LTE CAT 16, LTE Advanced 4-band CA, 4x4 MIMO

  • Fino a 4X Carrier Aggregation

  • LTE/4G 700/800/900/1800/2100/2300/2500/2600 MHz

  • 3G 850/900/1900/2100 MHz

Chipset Qualcomm MDM9x50
Wi-Fi

  • WiFi Full-Dual band/Dual Concurrent

  • WiFi 802.11 b/g/n 2,4 GHz; WiFi 802.11 a/n/ac 5 GHz


Contatore dell'utilizzo dei dati

Contenuti multimediali
Micro-Sd - Media server

Velocità di downlink massima
1Gbps

Dimensioni e Peso
105,5 (L) x 105,5 (P) x 20,35 (A) mm / 204 Grammi

 

Conclusioni

Se avete bisogno di usufruire di un router mobile con connettività 4G e la piena compatibilità con tutti gli operatori, trova nel Netgear Nighthawk M1 la risposta ottimale. Nonostante il prezzo finale non sia esattamente alla portata di tutti – parliamo comunque di più di 300 euro – non possiamo non consigliarne l’acquisto, citando l’antico detto: “chi più spende meno spende”. Spendendo un po’ di più all’inizio avrete a disposizione uno strumento duraturo e che vi farà risparmiare in salute mentale senza farvi perdere in fastidiose e lunghe configurazioni. Inoltre la grande velocità offerta, che sfida la potenza di connessione della Fibra, lo rendono uno degli strumenti più potenti del settore della connettività.

Netgear Nighthawk M1 è un router consigliatissimo a gamers, streamers, ma più in generale a tutti i creatori di contenuti digitali per risolvere, definitivamente, ogni problema di connettività quotidiano.

NETGEAR nighthawk m1 amazon

5/5 (18)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!