Oculus Rift non limiterà il porno


I test hard che circolavano tempo fa sull’Oculus Rift adesso trovano anche un motivo di esistere: il porno sarà presente sul visore di Facebook.


oculus-rift-non-limitera-porno

Lo ha annunciato poco fa Palmer Luckey, fondatore di Oculus VR, il quale anche se non sembra intenzionato a realizzare videogiochi o filmini spinti per il suo visore, ha però anche specificato di non volere limitarli. Dopotutto in California, la patria della libertà d’espressione, come si può limitare questo mercato nascente? Luckey ha infatti dichiarato che non limiterà né scoraggerà i produttori di porno dal realizzare videogiochi o film adattabili all’Oculus Rift. Non ci sarà alcun tipo di controllo, chissà come reagiranno i perbenisti che oggi se la prendono per qualche colpo di pistola di GTA…

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

the witcher 3 la recensione

The Witcher 3: Wild Hunt – Recensione

WRC 5, prime immagini in video