L’Ingranaggio – il gioco di ruolo: un Malinconico NecroPunk fiorentino

Bentrovati! Come dite? Era da tempo che non scrivevo una Recensione Emozionale? Eh già, come sapete sono stato preso da altri lavori e, purtroppo, ho dedicato sempre meno tempo a quella che è stata la mia prima rubrica per Player.it… ma considerata l’occasione, il tema…

Rockopolis: fornita la demo agli addetti. Ve ne parliamo

La Minos Games ha ufficialmente rilasciato agli addetti ai lavori – come il sottoscritto – la prima demo ufficiale del loro lavoro in uscita su Kickstarter a settembre: Rockopolis. Le 19 pagine di PDF che ci sono state fornite illustrano…

L’Ultima Torcia. Esorcizziamo la Paura che sia un clone de “l’altro gioco”

Uno dei giochi di ruolo che mi ero sempre ripromesso di trattare è L’Ultima Torcia, il GDR fantasy tutto italiano edito dalla Serpentarium e ideato dal duo Leo&Curte, già autori di Sine Requie, Alba di Chtulhu e Anime e Sangue. Anche…

Sine Requie. Braccamorte: la Sorpesa di un’Italia che non t’aspetti

Appena appreso dell’uscita di Braccamorte, manuale di Sine Requie Anno XIII edito dalla Serpentarium che mi auguro diventi il capostipite di una nuova collana di espansioni – dedicate piuttosto ad approfondire le organizzazioni segrete nate dopo il Giorno del Giudizio che gli stati…

Vampiri: la Masquerade. L’Amore per i GDR che generò “Veneto by Night”

Qualche giorno fa un mio caro amico – ora in Inghilterra, ciao Marco caro che mi leggi sempre – mi ha fatto notare che nella linea Storytellers Vault promossa dalla White Wolf (o qualunque cosa ora sia) da qualche tempo è…

Brass Age. I malinconici fumi di una Londra Vittoriana

Ricordo molto bene questo gioco perché quando scoprii della sua esistenza lo reputai adatto a divenire un regalo per la mia ragazza. Dovete sapere che lei è appassionata di tutto ciò che possa essere gotico, decadente e vittoriano con sfumature…

The Wardrobe: Rabbia, amicizia e scheletri nell’armadio

The Wardrobe è un puntaeclicca di recente pubblicazione che ho avuto occasione di giocare questo Natale insieme alla mia ragazza; sua sorella ha pensato di regalarglielo e noi lo abbiamo letteralmente squagliato durante le vacanze appena trascorse. La cosa che mi…

#Urban Heroes. L’essere Supereroe in un mondo di supereroi

Da qualche tempo ho una passione per i supereroi ed è per me inspiegabile, dato che per buona parte della mia vita li ho trascurati. Anche nel momento in cui è esploso il fenomeno Film Marvel a me non è fregato…

Jumanji – Benvenuti nella giungla: l’Idea platonica di film tratto da un videogioco

Molti di voi, ne sono certo, ricorderanno con nostalgia e un pizzico di Malinconia il film cult Jumanji, con Robin Williams – e se cosi non fosse, chiudete il mio pezzo e affaccendatevi a trovare un modo di vederlo. Ecco,…

Snake eyes: la recensione. Gioia, gli Occhi del Serpente tornano a brillare

Come ho già anticipato su facebook, ho avuto modo di provare la demo di Snake Eyes, il videogioco di Sine Requie. Che dire, la prima impressione è davvero positiva. I ragazzi della Unreal Vision sembrano aver fatto un buon lavoro, anche se è…

Sine Requie Anno 0: avere Paura del Giorno del Giudizio

Sine Requie Anno XIII nel 2017 festeggia i suoi dieci anni ma lo fa sottotono; se ci si aspettava, infatti, una grande festa per questo traguardo raggiunto si è rimasti in qualche modo delusi. Con molta probabilità ciò è dovuto…

Sine Requie. La Rabbia generata da un Trono del Crisantemo vuoto

Io me lo ricordo bene questo manuale: ricordo benissimo le aspettative che vi erano dietro; me le ricordo benissimo le tavole che uscirono per pubblicizzarlo; me li ricordo benissimo i sussurri che si susseguivano incessantemente sul forum che ipotizzavano questo “Giappone”…

Sine Requie. La Sorpresa di svegliarsi nel Sogno Americano

Eravamo rimasti qui, sulle spiagge dell’Atlantico, fantasticheggiando su questo Sogno Americano dove ci dicono che il grande male è stato sconfitto e i cadaveri non si svegliano più. Gli USA sono rinati e cosi come durante la guerra sono venuti…

Sine Requie. La Meraviglia del Commonwealth nel Regno di Osiride

Immagina: ecco quale può essere la parola migliore per introdurre qualcuno alle meraviglie che riserva il Regno di Osiride, l’ambientazione più favoleggiante e mistica di Sine Requie Anno XIII. Immagina, perché qui le normali regole che avrebbero dovuto governare il…

Sine Requie. La Rabbia quale motore delle Terre Perdute

Le Terre Perdute rappresentano il cuore di Sine Requie Anno XIII. Questo perché, semplicemente, sono come il mondo potrebbe – o dovrebbe – divenire in seguito all’avvento di una Apocalisse Zombie. Il paesaggio tipico di questi luoghi, riassumibile in tutto…

Sine Requie. La Sorpresa di scoprire che in Soviet i Morti sono un diversivo

Il Soviet è ciò che rimane in piedi dell’URSS in Sine Requie. Dovete sapere, cari lettori, che a seguito del Giorno del Giudizio – 6 giugno 1944, ore 06:06 – Stalin ordinò all’Armata Rossa di non incalzare il nemico tedesco…

Sine Requie Anno XIII. La Gioia di non vivere nel IV Reich

Quando penso al IV Reich non può che aprirsi un sorriso sul mio volto. Il solo concepire una società simile mi sconcerta e mi fa riflettere su quanto sarebbe potuto essere diverso il mondo in cui avremmo potuto vivere. Provate…

Sine Requie Anno XIII. Nell’estasi della fede il Sanctum Imperium prospera

Sactum Imperium è il primo modulo geografico uscito per l’edizione Anno XIII. Nonostante il manuale sia ricco di informazioni e immagini evocative, per avere una ottima infarinatura di quanto avviene nel “Regno di Dio” è sufficiente una lettura della epistola…

Sine Requie. Un malinconico mondo morto pullulante di cadaverici stati

Sine Requie è un gioco che ho scoperto quasi per caso ormai oltre dieci anni fa, quando era appena uscita l’edizione XIII. Molti di voi ormai sapranno cos’è ma io, beh, io lo scoprii quando erano veramente in pochi a…

Vampiri: la Masquerade. La più grande astuzia Baali è farci credere che non esistano

Diavolo, scrivere qualcosa sul Clan Baali senza cadere nello stereotipo è dannatamente difficile. Come? Perché scrivo Clan? Scusatemi, credevo di essere stato già abbastanza chiaro. Così come i Ravnos sono considerati ancora un Clan nonostante il loro Antidiluviano sia palesemente morto…

Vampiri: la Masquerade. Le due facce della moneta Salubri

I Salubri: mi ero ripromesso di terminare questa serie di recensioni con la scrittura di un pezzo riguardante tutti i 13 grandi Clan. Il problema è che non posso lasciare a metà un lavoro, perché i Grandi Clan si sono…

Vampiri: la Masquerade. Il Silenzio degli Innocenti Cappadocii

Parlare di Clan quando si ha in mente di intavolare un discorso sui Cappadocii, o Cappadociani che dir si voglia, è molto difficile: sono ancora un Clan? Non sono più un Clan? Sono ora una linea di sangue? Sono semplicemente…

Vampiri: la Masquerade. La risposta al destino dei Seguaci di Set

Ah, i Seguaci di Set! Ricordo perfettamente quando lessi per la prima volta il loro Clanbook. Ne rimasi molto colpito perché all’interno tutto c’è tranne quello che uno si aspetta. Uno spera di trovare le risposte al perché una bislacca…

Vampiri: la Masquerade. La Rete della solitudine Malkavian

Malkavian: uno dei sei pilastri della Camarilla in cui è possibile trovare alcuni dei Cainiti più affascinanti del mondo di Vampiri: la Masquerade. Per anni mi sono chiesto come mai questo Clan sia uno dei più gettonati dal gentil sesso, cosi come per…

Vampiri: la Masquerade. Ravnos figli del Mors tua vita mea!

I Ravnos, un Clan che probabilmente quando è stato ideato dalla White Wolf come pezzo di Vampiri: la Masquerade, non si avevano le idee chiare. Nato come accozzaglia di gitani, zingari, ladri e truffatori, con il passare del tempo questa…

Resident Evil CODE: Veronica X. L’Amore al tempo degli zombie

Oggi parliamo di Resident Evil CODE: Veronica X, dove la X lo identifica per il titolo dedicato alla Playstation2 e non del suo corrispettivo per Dreamcast (piuttosto, qualcuno ricorda questo eccellente prodotto? Un vero peccato non abbia funzionato a dovere,…

Vampiri: la Masquerade. L’Umanità Toreador nel cuore nero dell’Africa

Nel momento in cui ho finito di leggere il racconto posto in apertura de “Il Libro dei Clan: Toreador” dal titolo “Esodo e Abbraccio“, ho provato difficoltà ad individuare una emozione che ne rappresentasse perfettamente la chiave di lettura. Inizialmente…

Resident Evil 3 Nemesis. Sorpresa! Tana per Jill!

Terzo titolo della più famosa saga survival horror di tutti i tempi, Resident Evil 3 Nemesis è una continua Sorpresa. Per me giocarlo fu un continuo “UAO!” e lo ricordo distintamente. Ogni singola volta che succedeva qualcosa nella storia, la…

Vampiri: la Masquerade. La pratica Giovanni del Divide et Impera

I Giovanni rientrano tra quei Clan che io adoro. Non perché sono dei “Necromanti fichissimi pieni di soldi che spaccano le pareti a pugni e sparano con i Thompson”, no, li adoro perché sono lo “stereotipo dello stereotipo” in assoluto.…

Final Fantasy IX. Perché fantasy è sinonimo di colore e divertimento

Ultimo capitolo della Saga di Final Fantasy ad esser comparso su Playstation, questo gioco mi riempie sempre di felicità quando ne parlo. Dovete sapere che quando ero un teenager avevo due inseparabili amici, Giuseppe e Matteo, e con loro condividevo…