Mod per cambiare il gusto della conquista negli strategici Paradox

Quattro schermate dei quattro giochi dell'articolo warpano al centro con il logo di steam

Si sa, i giochi Paradox sono un gelato al gusto conquista mondiale e superiorità strategica,  con uno strato di panna alla storia. 

Se siete come il sottoscritto, e avete accumulato centinaia di ore tra tutti i grand strategy paradox, questi forse cominceranno a risultare monotoni, ed è qui che la comunità ci accorre in soccorso con una mod per ogni grand strategy paradox, tranne Imperator, lui facciamo finta non esista.

Gelato a gusto a scienza – Stellaris

Un sistema stellare ternario offerto dalla mod. Vi sono tre stelle, una rossa più grande, una nana biana e una stella arancione più piccola a formare quella che potrebbe sembrare una faccina.
Un bellissimo sistema ternario. O una faccina sorpresa.

Ad opinione del sottoscritto Stellaris è forse il gioco più completo dei giochi paradox nella sua versione base senza mod. Non ho mai sentito il bisogno di alterare le sue meccaniche o di giocare una total conversion.

Di solito se modifico Stellaris ci aggiungo nuovo materiale, come nuove civiche, eventi e origini.

Di questo genere c’è una mod che riesce in maniera eccellente in questo: Real Space

Real Space non modifica le fondamenta di Stellaris ma le espandono e le danno un gusto più realistico e interessante insieme a rendere più facile mantenere la sospensione dell’incredulità e lo spazio molto più appagante da vedere ed esplorare.

Non ci credete? Provatela e tornare indietro sarà arduo.

Gelato a gusto ucronia – Hearts of Iron IV

È mostrata una mappa con i i paesi e i simboli alternativi offerti dalla Kaiserreich
L’europa della Kaiserreich è… diversa

Delle mod ucronistiche di Hearts Of Iron IV Kaiserreich è la regina indiscussa.

È forse la mod più famosa di Hearts of Iron IV e a giusta ragione. Il lavoro dietro è immenso, eventi, arte, lore, tecnologie.

La Keiserreich è un gusto gelato un po’ strano. Riesce ad essere familiare e non allo stesso tempo. L’Italia è divisa, la borsa a crollare è tedesca e non statunitense, la Francia è guidata dall’internazionale. 

Se già Hearts of Iron IV dona ore di gioco con i diversi paesi, immaginate una mod che ve ne dona altrettante e di più! 

Non la posso consigliare abbastanza, se avete Hearts of Iron IV, giocatela!

Gelato a gusto europeo – Europa Universalis IV

L'immagine mostra il centro nord italia nel dettaglio con tutte le decine di province e le loro produzioni.
Se Europa Universalis IV non è abbastanza complesso per voi di base…

Europa Universalis ha tante mod che meritano questo posto, ma tra tutte quante quella che mi sento di consigliare maggiormente è la: Voltaire’s Nightmare.

Questa mod si concentra nell’Europa dal 1054 al 1871 (quindi allungando il tempo di gioco standard) ma sviluppa il continente con un dettaglio senza pari. Dove nel gioco base vi è una provincia, in Voltaire’s Nightmare ce ne sono tre, quattro, a volte anche più. 

Il sacro romano impero è davvero un agglomerato di staterelli con qualche stato più grande e a far da cuscinetto, il già complesso sistema di alleanze che si forma nel gioco base diventa una ragnatela da incubo (di Voltaire) in questa mod!

Ma è proprio questo l’aspetto divertente; la mod risulta un’esperienza rinfrescante rispetto al gioco base senza snaturarne le basi che lo rendono divertente.

Gelato a gusto sangue – Crusader Kings III

Schermata iniziale di scelta dei personaggi con ben quindici personaggi tra cui scegliere, tra cui Elena di Troia e un certo Dioniso.
Inutile dire che vi è l’imbarazzo della scelta!

Princes of Darkness è una mod di Crusader Kings III ambientata in un medioevo dove i figli di Caino dominano il mondo da dietro le quinte. 

Princes of Darkness rivoluziona un po’ la successione e la morte per spostare l’attenzione sulle lifepath e gli intrighi di corte.

Se conoscete Mondo di Tenebra, questa mod vi renderà molto felici poiché è stata sanzionata ufficialmente dalla White Wolf come fan content, ricevendo dunque i permessi per inserire alcuni elementi appartenenti ad World of Darkness, insomma una degna ciliegina sulla torta!

L’esperienza di gioco è molto interessante e tra le mod del giovane Crusader Kings 3, secondo me è una di quelle con la qualità più alta.

Conclusioni

Scegliere tra le mod dei giochi paradox non è stato facile, ce ne erano molte altre che avrei voluto inserire. 

Se voi ne avete qualcuna che è la vostra preferita e non è qui nell’elenco, fammelo sapere e parliamone nel gruppo telegram!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
stranger things 4

Stranger Things 4 – Recensione Netflix

brevetti videoludici

Brevettare o non brevettare – Breve analisi critica sull’esistenza dei brevetti videoludici