Ormai siamo in piena estate, le giornate si allungano, il sole picchia e i PC si surriscaldano. C’è chi parte e chi invece non sa ancora dove andare. Che siate quindi sotto l’ombrellone o sotto esame, vi proponiamo oggi una lista delle 5 spiagge più belle dei videogiochi!

Spiagge del Drago – Spyro 2

spiagge

Le Spiagge del Drago sono il luogo ideale se si vuole evadere dal tram tram quotidiano. L’intero complesso turistico è attrezzato con diverse attrazioni quali tiro al bersaglio, montagne russe, tunnel dell’amore e piscine. Lo staff è cordiale e sempre pronto a rispondere alle vostre esigenze. E’ consigliabile consultare il bollettino di Avalar prima di partire o potreste trovarvi costretti a salvare quest’ultima dall’ennesima minaccia prima di potervi godere la vostra meritata vacanza. Non dimenticate le gemme e le sfere per poter accedere alle attrazioni!

Isole di Alola – Pokémon Sole e Luna

spiagge

Le Isole di Alola offrono un panorama mozzafiato ed un mare di attività come le escursioni Pokèmon. Il Professor Kukui e il villaggio dell’isola di Mele Mele (una delle isole principali) saranno ben lieti di accogliervi e darvi la possibilità intraprendere la vostra vacanza da allenatori Pokemon. I visitatori potranno anche affrontare le prove dei protettori delle isole per imparare nuove mosse Z da usare nelle lotte durante il loro soggiorno. Si prega di non calpestare i castelli di sabbia potrebbero essere dei Sandygast o dei Palossand.

Tanaris – World of Warcaft

spiagge

Appena fuori da Meccania, le bianche spiagge di Tanaris offrono tutti i confort per gli avventurieri di tutta Azeroth: Lancio col jetpack, giro in mongolfiera e tuffi a bomba (goblin) dal pontile. Meccania è ben connessa grazie alla rete di viverne e grifoni dell’orda e dell’alleanza. La città è uno dei centri commerciali di Azeroth, piena di negozi ed una casa d’aste neutra dove poter acquistare dell’ottima merce di contrabbando. Se non si fà caso ai Murloc, agli attacchi dei pirati, ai giganti, allo scarico della città un pò più avanti ed alcuni goblin che cercheranno di vendervi salvagente sgonfi, è proprio il luogo perfetto per passare le vacanze!

N Sanity Beach – Crash Bandicoot

spiaggeRaggiungibile un po’ per caso lanciandosi dalla torre di uno scienziato pazzo, la N Sanity Beach è piena di deliziosi frutti Wumpa che crescono spontaneamente già inscatolati. Sull’isola è possibile prenotare dei tour sul dorso di un cinghiale e visitare i numerosi villaggi turistici gestiti da Papu Papu l’aborigeno imprenditore. Si può anche comprare qualche souvenir come cristalli, gemme e maschere parlanti. Un po’ tutta l’isola sembra presentare una serie di voragini e dirupi lungo le strade ma niente che un buon salto non possa risolvere. Anche se sembrano amichevole non toccate assolutamente i granchi che si aggirano sulle spiagge ed è altamente consigliata la crema solare.

Isole del Destino – Kingdom Hearts

spiagge

Ideali per i viaggi di coppia le Isole del Destino sono un luogo magico dove ammirare il tramonto e dividere un frutto di Paopu con la propria dolce metà. Si dice che se si divide questo frutto a forma di stella con qualcuno allora i destini di quelle due persone saranno sempre legati. Altre attività comprendono giri in canoa, corse a ostacoli e combattimenti con le spade di legno sulla spiaggia. Stare sulle Isole del Destino ti fa letteralmente dimenticare i tuoi problemi lontano del trambusto della città. Soggiorni prolungati possono farti dimenticare che esistono altri luoghi, anche se la terra ferma è praticamente di fronte all’isola!

Se invece siete amanti della montagna non perdetevi il prossimo speciale!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!