Arriva, acclamata a gran voce dai Simmer mondiali, la nuova espansione di The Sims 4: Vita Universitaria! Nuove carriere, nuovo abbigliamento, un nuovo quartiere in cui vivere! Scoprite le novità principali nella nostra recensione!

Quartiere – Britechester

I Sim potranno decidere di vivere nel quartiere universitario di Britechester, dove troveranno i due famosi atenei: il classico Britechester e quello più moderno, Foxbury. Tra i due, nasce Gibbs Hill, il fulcro della vita sociale Sim!

The Sims Discover University, il nuovo quartiere

Dormitori

Tornano i dormitori! Frequentare l’università è costoso e non ci si può aspettare che dei giovani adulti possano permettersi di comprare una casa. La soluzione? I dormitori universitari! Più economici di una casa, ma tanto ci penseranno i debiti studenteschi a strapparvi dal portafoglio quei pochi simoleon che siete riusciti a risparmiare. Sì, i debiti studenteschi! Perchè non c’è altro modo di rendere più realistica la vita universitaria, eh?

Le novità nella vita Sim

Abilità e attività

I nostri Sim potranno imparare nuove abilità come “Robotica” e “Ricerca e Dibattito“. Nel loro nuovo cammino scolastico, potranno cimentarsi nelle attività più disparate, tra cui gare di robots (alcuni ricordano i Plumbot di The Sims 3: Into The Future), succo pong e ricerche archivistiche. Potranno inoltre unirsi a diverse organizzazioni al campus, che si occupano di arte, robotica o dibattito.

Arriva anche una attività per i Sim più grandi, sempre stata presente negli altri capitoli e che in The Sims 4 ha tardato ad arrivare: il fiki fiki nella doccia.

Lauree

I Sim potranno intraprendere diversi corsi di laurea, dalle belle arti alla psicologia, dalla fisica alla… malvagità? Sì, proprio così! Tra i vari corsi di laurea “normali”, compare il corso in malvagità! Certificate la vostra cattiveria con corsi come “Crimini?” e “Come capire i sottoposti”!

I corsi di laurea non serviranno solo a stressare il vostro Sim e costringerlo in casa con la testa chinata sui libri, ma vi daranno accesso a livelli più alti delle carriere e paghe più alte. Con solo 12 crediti potrete migliorare la qualità della vostra vita! 12 faticosissimi crediti, ma ne varrà la pena.

Ci sono vari modi di affrontare l’università…

Carriere

L’espansione Vita Universitaria introduce nuove carriere: legge, istruzione e ingegneria. La carriera di legge vi permetterà di scegliere se diventare un avvocato o un giudice; quella di istruzione potrà farvi diventare un insegnate o un amministratore; intraprendendo la carriera di ingegnere potrete scegliere tra ingegneria informatica e ingegneria meccanica.

Queste nuove carriere ci andavano, aumentano il realismo del mondo di gioco e le opportunità, perchè so che tutti gli insegnanti là fuori, che giocano a The Sims 4, non vedevano l’ora di avere una classe virtuale di alunni scalmanati.

Modalità Crea Un Sim

Creare un Sim attraverso una storia

Alla creazione del Sim, verremo messi di fronte a una scelta: possiamo creare un Sim tramite una storia. In cosa consiste? È molto semplice: risponderemo a delle semplici domande sulla vita e il carattere del nostro Sim. Verrà creato un Sim con delle aspirazioni, tratti, abilità e carriera elaborati in base alle risposte che abbiamo dato. In questo modo non si rischia di creare Sims tutti cloni l’uno dell’altro perchè ci si affeziona a certi tratti e si ha paura di cambiare.

Abbigliamento

A tutti gli appassionati dell’outfit da scolaretta: i vostri desideri sono stati esauditi.

Le Sim potranno indossare nuovi abiti dal vibe old school, come pantaloni molto larghi, felpa e cappellino, oppure top a pancia scoperta e gonna di jeans. Le novità in questa categoria si concentrano soprattutto negli abiti quotidiani, ma avrei preferito vedere qualcosina in più anche nelle altre categorie. 

Mezzi di trasporto

Finalmente, dopo tutti questi anni, sono arrivati i mezzi di trasporto! Certo, non aspettatevi moto o macchine di lusso come in The Sims 3. Per il momento dobbiamo accontentarci di una bicicletta anni 70, ma è sempre meglio di niente no? Questo nuovo mezzo fiammante (più o meno) ci darà la possibilità di spostarci ovunque in modo ecologico.

Conclusioni

The Sims è una delle saghe, tra Resident Evil e Dungeons&Dragons Online, che da sempre mi accompagna. Che c’è? Abbinamento strano? Hey, ogni tanto mi prendo anche io una pausa da orde di zombie e sahuagin che vogliono sacrificarmi al Devourer. E la pausa me la prendo giocando in modo maniacale a The Sims. Legacy Challenge, anyone?

The Sims 4: Vita Universitaria è quello che ci voleva in una saga che è partita col piede sbagliato e che, nel corso degli anni, ha tirato fuori delle espansioni decisamente discutibili (lo stuff pack “Il mio primo animale” è decisamente quella meno apprezzata dalla community). Questa espansione invece è promossa a pieni voti, soprattutto per via dell’arrivo di un mezzo di trasporto (la bicicletta), nuove e realistiche carriere e corsi a non finire per gli studenti, con l’immancabile stampo della serie che da vita anche al corso di Malvagità. Un’ottima espansione quindi, un’altra mattonella sul cammino della redenzione di Maxis (non vi perdonerò mai lo stato in cui avete fatto uscire inizialmente il gioco e tutte le funzionalità in meno rispetto a The Sims 3, ma sicuramente con questa espansione mi avete addolcito!).

5/5 (5)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!